• Save
Progetto "Adotta un registro di stato civile"
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Progetto "Adotta un registro di stato civile"

on

  • 201 views

IV Conferenza Internazionale di Genealogia. ...

IV Conferenza Internazionale di Genealogia.
Modena, 15 e 16 novembre 2013

Relazione di Maria Antonietta Labellarte, Responsabile del laboratorio di legatoria e restauro dell'Archivio di Stato di Modena.

Statistics

Views

Total Views
201
Views on SlideShare
165
Embed Views
36

Actions

Likes
0
Downloads
0
Comments
0

2 Embeds 36

http://www.associazione-nonsoloscuola.it 24
http://associazione-nonsoloscuola.it 12

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Progetto "Adotta un registro di stato civile" Progetto "Adotta un registro di stato civile" Presentation Transcript

  • ARCHIVIO DI STATO MODENA “Adotta un registro di stato civile...terremotato: comuni di Cavezzo e Mirandola” Maria Antonietta Labellarte Responsabile del laboratorio di legatoria e restauro Archivio di Stato di Modena
  • SITUAZIONE ATTUALE
  • SITUAZIONE ATTUALE
  • SITUAZIONE ATTUALE
  • SITUAZIONE ATTUALE
  • SITUAZIONE ATTUALE
  • SITUAZIONE ATTUALE
  • DESCRIZIONE DEL PROGETTO STATO DI CONSERVAZIONE DEL MATERIALE I registri presentano prevalentemente la stessa problematica di deterioramento, dovuta alla conservazione in depositi umidi o forse addirittura allagati dell'Archivio del Tribunale che, prima dell'Archivio di Stato, li custodiva.
  • SOLUZIONI PROGETTATE Per i registri molto deteriorati il progetto prevede:  Controllo numerazione delle carte che compongono il registro;  Distacco coperta;  Scucitura;  Spolveratura;  Test di solubilità inchiostri;  Fissaggio degli inchiostri solubili;  Lavaggio con relativo rinsaldo;  Restauro delle carte;  Ricomposizione dei fascicoli e formazione di nuovi fogli di guardia;  Cucitura su nervi in fettuccia;  Costruzione di una nuova coperta telata con etichetta e relativo incasso.
  • INTERVENTI DI RESTAURO Spolveratura e pulizia Dato che i registri in questione hanno già una numerazione su tutte le carte, verranno, prima di tutto scuciti, smembrati e si puliranno spolverandoli con un pennello morbido e gomma wishab.
  • INTERVENTI DI RESTAURO  TEST DI SOLUBILITA' Accertamento preliminare alle operazioni di restauro, mirante a verificare il grado di solubilità di tutti gli inchiostri e i colori presenti sui documenti rispetto ai prodotti o soluzioni, che si intendono utilizzare.
  • INTERVENTI DI RESTAURO
  • INTERVENTI DI RESTAURO  FISSAGGIO DELLE MEDIAZIONI GRAFICHE COLORATE Questo intervento è volto a ristabilire l'originaria coesione e/o adesione degli inchiostri colorati usati per i timbri di aggiornamento dei singoli atti, presenti nei registri.
  • INTERVENTI DI RESTAURO  VELATURA CON VELO PRECOLLATO Si applicano pezzi di velo giapponese precedentemente imbibito con resina acrilica sulle carte fragili e frammentate, per poi procedere alla successiva operazione di lavaggio evitando così la perdita dei frammenti stessi.
  • INTERVENTI DI RESTAURO  LAVAGGIO Pulizia per via umida da effettuarsi, per immersione, con uno o più passaggi in acqua deionizzata; ogni carta deve essere supportata da remay per essere manipolata.
  • INTERVENTI DI RESTAURO  RINSALDO E ASCIUGATURA Il rinsaldo è un'operazione volta a reintegrare nella carta la collatura originale persa nelle precedenti operazioni a umido; si effettua ponendo sul supporto per mezzo di un pennello morbido una soluzione di tylose al 2%.  L'asciugatura avviene a temperatura ambiente supportando i documenti con remay su apposita rastrelliera in piano.
  • INTERVENTI DI RESTAURO  VELATURA E RIMOZIONE PRECOLLATO La velatura si effettua usando il velo più adatto come grammatura al supporto originale, sulla facciata opposta a quella con i pezzi di velo precollato per fermare in maniera definitiva i frammenti e per permettere la rimozione dello stesso velo precollato.
  • INTERVENTI DI RESTAURO RESTAURO Operazione che si effettua con carta giapponese e velo scegliendo quelli con spessore uguale a quello del documento originale. Per ridare al documento la sua integrità si asporta con il bisturi, su tavolo luminoso, l'eccesso di carta giapponese intorno ai margini delle lacune.
  • INTERVENTI DI RESTAURO
  • INTERVENTI DI RESTAURO  RICOMPOSIZIONE DEI FASCICOLI E FORMAZIONE DI NUOVI FOGLI DI GUARDIA In questa fase, le carte vengono ordinate attraverso la collazione ricomponendo la sequenza originale. Si formeranno nuovi fogli di guardia per preparare il registro alla cucitura.
  • INTERVENTI DI RESTAURO
  • INTERVENTI DI RESTAURO  CUCITURA I fascicoli ricomposti, verranno cuciti con ago e filo su telaio, ancorandoli ai nervi di cucitura.
  • INTERVENTI DI RESTAURO
  • INTERVENTI DI RESTAURO  LAVORAZIONE DEL DORSO Dopo la cucitura si predispone il registro in un torchietto per dare al dorso la forma tondeggiante e collarlo, applicando poi una garza per sostenere il tutto.
  • INTERVENTI DI RESTAURO  COSTRUZIONE NUOVA COPERTA Si formerà con cartoncino rigido e tela una nuova coperta, fornendola di relativa etichetta identificatrice del pezzo archivistico
  • INTERVENTI DI RESTAURO
  • INTERVENTO DI RESTAURO
  • INTERVENTO DI RESTAURO  INCASSO Il registro verrà infine ancorato alla nuova coperta incollando i fogli di guardia ai relativi piatti.
  • GRAZIE PER L'ATTENZIONE