Agorà open mind (abstract)_Claudio Di Bona
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Like this? Share it with your network

Share

Agorà open mind (abstract)_Claudio Di Bona

on

  • 354 views

 

Statistics

Views

Total Views
354
Views on SlideShare
354
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
1
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Agorà open mind (abstract)_Claudio Di Bona Document Transcript

  • 1. Agorà Open Mind Open Data e Data Journalism. Nuove forme di Informazione e Partecipazione attraverso dati della PATesi Magistrale in Industriale Culturale e Comunicazione Digitale Relatore: Prof. Carlo Maria MedagliaCattedra di Laboratorio Interazione Uomo Macchina Usabilità Correlatore: Prof.ssa Anna Lucia NataleCandidato: Claudio Di BonaMatr. 1281884Agorà Open Mind è un sito di informazione che sfrutta i dati della Pubblica Amministrazione e le nuovetecniche di visualizzazione dei dati. Il sito nasce con l’obiettivo di, coinvolgere il cittadino in un processo diinformazione e apprendimento reso possibile dall’utilizzo di nuovi strumenti come gli Open Data e il DataVisualization, superando il semplice modello Top-down Redazione-utente/cittadino e promuovendo nuoveforme di partecipazione. L’obiettivo del progetto di tesi è quello di realizzare un servizio che colmasse unvuoto italiano in materia di Data Journalism, dove la dimensione visuale e quella informativa diventino ununicum, capace di offrire all’utente un’esperienza interattiva e formativa al tempo stesso.Agorà Open Mind si ispira alla sezione “Datablog” del giornale inglese Guardian, ma cerca di introdurrealcuni elementi tipici dei social network (come ad esempio la possibilità di commentare articoli econdividere contenuti), in grado di coinvolgere e far partecipare gli utenti all’elaborazione e costruzioned’informazione.La progettazione di Agorà Open Mind, si basa su un’analisi preliminare su tre tematiche in particolare: DataJournalism, Open Data e Data Visualization.Il Data Journalism è un tipo di giornalismo che analizza e filtra una grande mole di dati col fine di creare unastoria; gli Open Data richiamano invece la più amplia disciplina dell’Open Government e prevede l’aperturaal pubblico dei dati prodotti dalla Pubblica Amministrazione, attraverso l’uso delle nuove tecnologiedell’informazione e della comunicazione. A tal fine tali dati si devono distinguere per completezza,accessibilità da tutti gli utenti, libertà da licenze che ne limitino il riuso, riutilizzabilità e integrabilità con altriset di dati, indicizzabili e permanenti. Il Data Visualization è la disciplina che si fonda sull’utilizzo distrumenti grafici che consentono l’elaborazione di una notevole quantità di dati e informazioni per lacreazione di rappresentazioni visuali dal grande potenziali comunicativo.L’analisi di questi movimenti ha portato a un’indagine tra i maggiori portali di informazione che fanno usodell’Open Data e Data Visualization: Data.gov, Data.gov.uk, The Guardian, The Economist, Dati Piemonte.Dal confronto tra punti di forza e debolezza degli stessi si è avviato il lavoro di progettazione del portale.Sono stai quindi definiti i requisiti del sito,e i suoi obiettivi, prestando massima attenzione allecaratteristiche del contesto in cui verrà fruito. È stata infine descritta l’architettura del sistema e ideato ilprototipo del portale.Il sito presenta quattro sezioni principali (DataBlog, Community, DataTools e Open Data) e tre secondarie(Datasets, Chi Siamo e Mappa del sito): la sezione Datablog contiene articoli redatti con l’ausilio di datiaperti e affiancati da visualizzazioni grafiche interattive; le pagine Community e Data Tools voglionorappresentare i punti innovativi rispetto agli altri portali d’informazione. La presenza di queste due sezionivuole stimolare la nascita di una vera e propria comunità, alimentata dalla possibilità di fare informazioneattraverso dataset pubblici disponibili in rete, o proposti dalla redazione; la sezione Open Data vuoleavviare una collaborazione con l’Associazione italiana per l’Open Government, consentendo l’accesso ainformazioni utili sulla tematica dell’Open Government e su cosa vuol dire e come si fa Open Data. Talesezione assume particolare importanza nell’ottica del coinvolgimento di amministrazioni pubbliche nelleattività del portale.L’obiettivo di Agorà Open Mind è quindi, in estrema sintesi, quello di rielaborare argomenti di cronacanazionale combinando dati della Pubblica Amministrazione con tecniche di Data Visualization, offrendo agliutenti tutti gli strumenti necessari per analizzare ulteriormente le notizie e adattarle al proprio contesto.