Loading…

Flash Player 9 (or above) is needed to view presentations.
We have detected that you do not have it on your computer. To install it, go here.

Like this presentation? Why not share!

Bastapoco

on

  • 598 views

 

Statistics

Views

Total Views
598
Views on SlideShare
598
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
0
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    Bastapoco Bastapoco Presentation Transcript

    • Basta poco per torturare un uomo... In Nero Lui in Rosso Lei
    • “ Mi ami?" "Certo che ti amo …" "E quanto?" "… Tanto …“ "Più di ieri?" "Certo." "Questo vuol dire che ieri mi amavi di meno?" "…"
    • "Ci devi pensare?" "Significa solo che oggi ti amo più di ieri …" "Quindi ieri mi amavi di meno. Perché?" "…" "Allora, perché?" "Perché cosa?" "Perché ieri mi amavi meno di oggi?" "Ma non ti amavo di meno. È solo un modo di dire …" "È un modo di dire che mi ami?" "…” "No, è un modo di dire "Ti amo più di ieri “… "
    • "Quindi non è vero che mi ami più di ieri!" "Ma sì … cioè no …" "Sì o no? Deciditi." "…" "Allora?" "Ti amo." "Perché?" "Come perché?" "Eh … Perché?" "…" "Non sai perché mi ami?" "Certo che lo so!"
    • "Allora, perché?" "Perché sei intelligente, sensibile, simpatica …" "Perché non hai detto "bella"?" "Scusa?" "Hai detto che sono intelligente, sensibile, simpatica, ma non hai detto bella." "Sei anche bella, certo …" "Anche … Che vuol dire "anche bella"???" "…"
    • "Vuol dire che bella non è il primo aggettivo che ti viene in mente pensando a me???" "Ma no, che c'entra. È ovvio che ti trovo bella, altrimenti non starei con te …" "Intendi dire che stai con me solo perché sono bella????" "No…" "Insomma, mi trovi bella o no?" "Sei molto bella …"
    • "Sì, certo . E secondo te è credibile un'affermazione del genere?" "…" "Prima dimentichi di dire che sono bella, poi dici che sono "anche bella", e ora perché ti presso dici che sono "molto bella". Come si fa a crederci?" "Ma che hai stasera?" "Niente, che devo avere? Ti ho solo fatto una domanda!" "Non mi stai facendo delle domande, mi stai aggredendo …" "Oh certo, ora io aggredisco. Piuttosto, tu perché ti sei messo sulla difensiva?" "…"
    • "Beh?" "Cosa …?" "Come mai io ti faccio delle semplici domande e tu mi dici che ti aggredisco?" "Ma io …" "Insomma, a me non sembrava una domanda così difficile. Io saprei cosa rispondere se tu mi chiedessi perché ti amo!" "Ma non sono io ad averlo chiesto …"
    • "Certo, perché a te non te ne frega niente di quello che provo io." "Come non me ne frega niente? Ma che dici?" "Se te ne fregasse qualcosa, mi chiederesti perché ti amo." "…" "Non sai cosa dire, eh?" "Vorrei solo sapere cos'hai stasera …"
    • "A parte il fatto che non sai perché mi ami, che non mi trovi bella e che non te ne frega niente di quello che provo? A parte questo, niente. Va tutto benissimo!" "Non capisco … Ma …" "È proprio questo il problema: non capisci." "…" “ Vabbe’ , lasciamo perdere. Vado a dormire. Buonanotte." "Buonanotte …"