• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
Comunicato stampa mancato pagamento stipendi
 

Comunicato stampa mancato pagamento stipendi

on

  • 656 views

 

Statistics

Views

Total Views
656
Views on SlideShare
574
Embed Views
82

Actions

Likes
0
Downloads
0
Comments
0

2 Embeds 82

http://www.ildiavolettodelleposte.it 81
https://www.google.it 1

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    Comunicato stampa mancato pagamento stipendi Comunicato stampa mancato pagamento stipendi Document Transcript

    • COMUNICATO STAMPAPOSTE: SLC CGIL E SLP CISL, 10.000 LAVORATORISENZA STIPENDIO. AZIENDA PAGHI ANCHELAVORATORI SENZA CONTO BANCO POSTABarbara Apuzzo, Slc Cgil, e Mario Petitto, Slp Cisl, hanno scritto oggia Poste Italiane diffidandola dal proseguire nel rifiuto di versare glistipendi ai dipendenti non titolari di conto Banco Posta e chiedendocon forza di versare le retribuzioni di giugno a tutto il personale.“Per mesi abbiamo sollecitato l’Azienda a disporre opportune formedi pagamento delle retribuzioni, in linea con le nuove disposizioni diLegge, ai dipendenti che non possiedono un conto correntebancoposta – si legge nella lettera congiunta. Riteniamo che ilrifiuto da parte aziendale di accreditare gli emolumenti deidipendenti anche su conti correnti non Banco Posta sia illegittima epertanto perseguibile da parte degli interessati e dalle scriventi.”“E’ l’ennesima beffa ai lavoratori di Poste Italiane in uno deipeggiori momenti di crisi – commenta Barbara Apuzzo, segretarianazionale Slc Cgil. L’azienda ha già commesso un grave atto didiscriminazione sottoscrivendo un accordo separato per effetto delquale viene negato il bonus presenza di 140 euro alle futuremamme, ai malati gravi ed ai lavoratori infortunati. Oggi si renderesponsabile di questo ulteriore atto gravissimo che colpiscealmeno 10.000 lavoratori.”Roma,27 Giugno 2012