Quello che devi sapere sulle opzioni binarie

688 views
624 views

Published on

Ebook di Binary Option Italia sulle opzioni binarie:
cosa sono e come si usano le opzioni binarie, come scegliere il broker e soprattutto strategie di investimento per opzioni binarie: segnali di trading via sms/email, trading systems, robots, trading sofyware ad intelligenza artificiale

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
688
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
3
Actions
Shares
0
Downloads
20
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Quello che devi sapere sulle opzioni binarie

  1. 1. Quello che devi sapere sulle opzioni binarie L’ebook dà particolare risalto ai contenuti più interessanti del sito www.binaryoptionitalia.com ed in particolar modo a quelli presenti nell’area membri: • cosa sono e come si usano le opzioni binarie; • come devono essere valutate le Terms & Conditions nella scelta del broker di opzioni binarie; • come funzionano le piattaforme delle opzioni binarie da un punto di vista statistico e come questa base statistica debba far riflettere il trader di opzioni binarie; • i segnali di trading su opzioni binarie: segnali per chi fa trading in aggiunta alla propria occupazione principale in un’ottica di massima performance e segnali per chi fa trading come attività principale in un’ottica di apprendimento.
  2. 2. Informazione importante Proseguendo nella lettura di questo documento, tu lettore accetti automaticamente e senza eccezioni le Condizioni Generali d’Uso e la Tutela della Privacy pubblicate sul sito www.binaryoptionitalia.com. Binary Option Italia ti invita a leggerle attentamente, congiuntamente alla presente informativa. Se non concordi con i termini di questa informativa e/o con le condizioni generali d'uso, non continuare nella lettura di “Quello che devi sapere sulle opzioni binarie”. Binary Option Italia declina ogni responsabilità per eventuali perdite o danni di qualsiasi tipo derivanti dall'uso di tutto o parte del contenuto di questo articolo. Tu riconosci, dichiari ed accetti espressamente che l'utilizzo dei Servizi, di cui il presente documento è parte, avviene a tuo esclusivo rischio, pertanto Binary Option Italia non assume alcuna responsabilità riguardo alla loro fruizione. Opzioni, prodotti derivati e strumenti finanziari non sono adatti a tutti gli investitori ed il trading con questi strumenti è considerato rischioso. In caso di acquisto di opzioni binarie, potresti subire la perdita della totalità della somma investita. Non praticare trading di opzioni e/o derivati senza aver compreso la natura di tale commercio, il funzionamento di tali strumenti, come si guadagna e come si perde, e il tuo livello di esposizione a rischi e perdite. Prima di decidere di partecipare al trading di opzioni e derivati, considera attentamente i tuoi obiettivi come investitore, il tuo livello di esperienza e la tua prontezza ad affrontare rischi. I risultati pregressi non sono necessariamente indicativi per risultati futuri; qualunque opinione, news, ricerca, analisi prezzo o altra informazione presentata in questa pubblicazione o sul sito www.binaryoptionitalia.com è fornita come commento generale sul mercato e non costituisce un consiglio sugli investimenti. Binary Option Italia non è responsabile per alcuna perdita o danno, inclusi quelli illimitati, che possa derivare direttamente o indirettamente dall'uso di tali informazioni. IN NESSUN CASO BINARY OPTION ITALIA SARA' RESPONSABILE DI DANNI DI ALCUN TIPO, INCLUSI I DANNI INCIDENTALI, INDIRETTI, SPECIALI O CONSEQUENZIALI, NE' DELLA PERDITA DI PROFITTI, RISPARMI E/O UTILI DI QUALSIASI TIPO, INDIPENDENTEMENTE DAL FATTO CHE BINARY OPTION ITALIA ABBIA AVVERTITO IL CLIENTE DELLA POSSIBILITA' DI TALI DANNI. TU COME CLIENTE PRENDI ESPLICITAMENTE ATTO E ACCONSENTI AD ASSUMERTI LA PIENA RESPONSABILITÀ DI QUALSIASI DECISIONE PRESA E/O CHE DEBBA ESSERE PRESA IN RELAZIONE AL CONTENUTO DI QUESTO ARTICOLO, E A NON SOSTENERE ALCUN TIPO DI PRETESA E/O AZIONE LEGALE NEI CONFRONTI DI BINARY OPTION ITALIA. Quello che devi sapere sulle opzioni binarie – www.binaryoptionitalia.com Pag. 2
  3. 3. Cosa sono le Opzioni Binarie Le opzioni binarie sono previsioni sulla direzione del prezzo di un bene sottostante entro un determinato arco di tempo: una coppia di valute, un titolo azionario, un indice di borsa, una materia prima. L’obiettivo è quello di prevedere se, alla scadenza dell’opzione, il prezzo del sottostante sarà maggiore o minore del prezzo di partenza, oppure se il prezzo sarà all’interno o all’esterno di un dato intervallo, o oppure se il prezzo toccherà o non toccherà un determinato prezzo obiettivo superiore o inferiore. Il concetto fondamentale su cui si basano le opzioni binarie è il seguente: invece di acquistare l’attività stessa, si investe speculando sull’andamento previsto dell’attività sottostante, cioè il cosiddetto “asset”. Vediamo innanzitutto insieme alcune definizioni. Le opzioni binarie vengono anche chiamate opzioni “Tutto o niente”, opzioni “digitali”, o “a reddito fisso”, nomi assegnati al fine di sottolinearne la natura binaria 0-1. Tali definizioni si riferiscono al fatto che un’opzione binaria può portare a soli due possibili risultati, entrambi noti all’investitore/trader prima di acquistare l’opzione stessa. Come trader, decidi tu quanto investire, dato che per le opzioni non esiste un prezzo fisso, bensì un rendimento fisso. Pensi che il prezzo del petrolio raggiungerà $100/barile nella prossima ora? Facendo trading con la tua previsione puoi guadagnare fino all’ 85%-89% sulla somma di denaro che investi in meno di un’ora. Ecco un esempio: 1. Investi $500 su un bene, ad esempio l’Oro 2. Scegli se il prezzo dell’Oro salirà o scenderà 3. Clicca ‘Acquista’. Se la tua previsione è corretta, avrai guadagnato dal 70% all’85% (cioè $350-$445, a seconda del rendimento della opzione binaria), altrimenti perderai l’intera somma investita o avrai un rimborso sul tuo investimento iniziale se ciò è previsto dal tuo broker (solitamente il cosiddetto “rebate” arriva ad un massimo del 15% della somma investita, in dipendenza del rendimento dell’opzione in caso di successo). Tipi di opzioni binarie Opzioni call (alto) e put (basso) La prima differenza sostanziale tra i tipi di opzione è quella tra opzioni call e opzioni put. In pratica i due tipi di opzioni binarie differiscono per la diversa previsione del trader sull’andamento dell’asset. Nel caso di un’opzione di tipo call, la previsione è che il prezzo dell’asset, alla scadenza dell’opzione, sarà maggiore del prezzo dello stesso asset al momento dell’acquisto dell’opzione, quindi si investe al rialzo; nel caso di un’opzione put, viceversa, si investe al ribasso, sulla previsione che il prezzo dell’asset sarà più basso alla scadenza dell’opzione. Con queste opzioni puoi quindi fare trading definendo se il prezzo del sottostante sarà, alla scadenza dell’opzione, sopra o sotto il prezzo dello stesso sottostante al momento dell’acquisto dell’opzione binaria. Quindi se decidi fare trading utilizzando l’opzione Alto/Basso: Quello che devi sapere sulle opzioni binarie – www.binaryoptionitalia.com Pag. 3
  4. 4. Selezioni “Alto” se prevedi che il prezzo del sottostante al momento della scadenza dell’opzione binaria sarà più alto del prezzo al momento dell’acquisto dell’opzione. Selezioni “Basso” se prevedi che il prezzo del sottostante al momento della scadenza dell’opzione binaria sarà più basso di quello al momento dell’acquisto dell’opzione. Esempio: Il petrolio è al momento scambiato per $95 al barile. Pensi che il prezzo del petrolio al barile sarà più alto tra un’ora. Scegli dunque “Alto” e se tra un’ora il prezzo sarà $96, la tua opzione scadrà “in-the-money”. Con un rendimento dell’opzione fissato ad esempio al 70%, se hai investito 100$ e la tua previsione si è rivelata corretta, guadagnerai $70 sul tuo investimento iniziale di 100. Opzioni Sopra/Sotto Queste opzioni permettono al trader di investire sulla previsione del prezzo del bene sottostante rispetto ad un prezzo obiettivo, superiore o inferiore. Quindi, rispetto all’opzione alto/basso, non è sufficiente prevedere la corretta direzione, ma anche se il prezzo del bene sarà superiore o inferiore ad un livello di prezzo superiore o inferiore al prezzo del bene al momento dell’acquisto dell’opzione. Il prezzo obiettivo per un’opzione binaria Sopra è superiore al prezzo del bene al momento dell’acquisto dell’opzione, mentre il prezzo obiettivo per un’opzione binaria Sotto è inferiore al prezzo del bene al momento dell’acquisto dell’opzione. Ad esempio, se il cambio EUR/USD è pari a 1,3000, il broker potrà proporre l’opzione Sopra 1,3050 e Sotto 1,2950. Se decidi di utilizzare l’opzione Sopra/Sotto: Seleziona “Sopra” se pensi che il prezzo del bene sarà più alto del prezzo obiettivo al momento della scadenza; Seleziona “Sotto” se pensi che il prezzo di un’attività al momento della scadenza sarà più basso del prezzo obiettivo. Il prezzo obiettivo (sia inferiore che superiore) è indicato dal broker. Esempio: L’EUR/USD è al momento scambiato a 1,2950. Se pensi che alla scadenza dell’opzione il cambio sarà più alto di 1,3000, scegli “Sopra” 1,3000; se alla scadenza dell’opzione il cambio è 1,3050, l’opzione scadrà “in-the-money” e tu riceverai il tuo 70% di ritorno sull’investimento (o il rendimento che la piattaforma indica per la tua opzione). Specularmente, se pensi che alla scadenza dell’opzione il cambio scenderà e resterà sotto il livello obiettivo di 1,2900, scegli “Sotto” il cambio di 1.2900. I livelli di cambio obiettivi superiore ed inferiore sono indicati dal broker. Opzioni Tocca/Non Tocca: Queste opzioni permettono di decidere se il prezzo del bene sottostante toccherà o non toccherà un certo prezzo obiettivo, prima della scadenza prefissata. Se decidi di utilizzare l’opzione Tocca o No: Quello che devi sapere sulle opzioni binarie – www.binaryoptionitalia.com Pag. 4
  5. 5. Seleziona “Tocca” se pensi che il prezzo dell’attività sottostante toccherà il prezzo obiettivo (superiore o inferiore) in un qualsiasi momento tra l’acquisto dell’opzione e la sua scadenza. Seleziona “Non Tocca” se pensi che il prezzo dell’attività sottostante non toccherà il prezzo obiettivo tra l’acquisto dell’opzione e la sua scadenza. Il prezzo obiettivo (sia inferiore che superiore) è indicato dal broker. Esempio: Il prezzo dell’argento è al momento $32. Pensi che il prezzo non toccherà, entro i prossimi 15 minuti, il prezzo target di $34? Se scegli “Non tocca” ed il prezzo in effetti non raggiunge per l’intera durata dell’opzione i 34$, l’investimento sarà “in-the-money” e riceverai i profitti indicati dall’opzione. Se avevi investito 100$ e la tua predizione si è rivelata corretta, riceverai $70 di ritorno sul tuo investimento di 100$, per un totale di 170$ (sempre ipotizzando un rendimento del 70%). Viceversa, se pensi che il prezzo toccherà, entro i prossimi 15 minuti, il prezzo target di $34, allora scegli “Tocca”; se il prezzo “tocca” entro la scadenza dell’opzione i 34$, l’investimento sarà “in-the-money” e riceverai i profitti indicati dall’opzione. Opzioni Intervallo Le opzioni Intervallo (Dentro/Fuori) hanno un prezzo obiettivo superiore e uno inferiore che formano un intervallo. L’obiettivo è quello di determinare se alla scadenza il prezzo sarà all’interno o all’esterno di questo intervallo. Se decidi di utilizzare l’opzione Intervallo: seleziona “Dentro” se pensi che il prezzo del bene si troverà al momento della scadenza all’interno dell’intervallo formato dai due livelli di prezzi; seleziona “Fuori” se pensi che il prezzo dell’attività si troverà al momento della scadenza all’esterno dell’intervallo formato dai due livelli di prezzi. I prezzi obiettivo superiore ed inferiore sono indicati dal broker. Esempio: L’EUR/USD è al momento prezzato a $1.31. I prezzi target che delimitano l’intervallo sono $1.33 da una parte e $1.29 dall’altra. Pensi che l’EUR/USD si troverà, al momento della scadenza dell’opzione, all’interno o all’esterno dell’intervallo creato dai quei due prezzi? Se scegli “Dentro” e al momento della scadenza l’EUR/USD si trova a $1.32, sei “in-the-money” e guadagnerai così il 70% della somma investita, mentre se il prezzo è sopra $1,33 o sotto $1,29 la tua opzione scadrà “out-of-the-money” e riceverai un rimborso tra lo 0% ed il 15% a seconda del broker. Specularmente funziona la scelta “Fuori”: l’opzione scade in-the-money sopra $1,33 o sotto $1,29, e out-of-the-money se il prezzo alla scadenza è tra questi due valori. Opzioni 60 secondi Funzionano come una normale opzione call/put (o alto/basso) ma hanno una scadenza di 60 secondi. Quello che devi sapere sulle opzioni binarie – www.binaryoptionitalia.com Pag. 5
  6. 6. Come si usano le opzioni binarie Trading di Opzioni Binarie L’acquisto di un’opzione binaria è facile, basta seguire questi quattro semplici passi: 1. Scegli il bene sul quale desideri investire. Questo può essere un indice azionario, un azione, una materia prima, una coppia di valute. 2. Scegli quale tipo di opzione binaria desideri utilizzare: Alto/Basso, Tocca o Non Tocca, Sopra/Sotto, Intervallo, 60 secondi. 3. Inserisci l’importo che desideri investire sulla tua previsione; ogni broker prevede un importo minimo ed un importo massimo. 4. Acquista l’opzione cliccando sul pulsante “Acquista”. Ogni opzione prevede già in partenza il ritorno in percentuale della somma iniziale investita in caso di vincita (“in-the-money”), ed una percentuale di rimborso (che può essere anche zero) in caso di perdita dell’operazione (“out-of-the-money”). Le opzioni che scadono “In The Money” (o ITM) sono quelle che generano un utile per il cliente alla scadenza, mentre le opzioni che scadono “Out of the Money” (o OTM) sono quelle che causano una perdita per il cliente. La scadenza ‘At the Money’ si riferisce al caso in cui il prezzo dell’attività sottostante è pari al prezzo che la stessa attività sottostante aveva al momento dell’acquisto dell’opzione. Quando le opzioni scadono “at the money” (o ATM), il broker restituisce al cliente l’importo investito. Tecnicamente, quando compri un’opzione binaria, la somma investita sarà dedotta immediatamente dal saldo del tuo conto; alla scadenza dell’opzione binaria, in caso di opzione ITM ti vedrai accreditato l’importo investito e l’ammontare del guadagno, in caso di opzione ATM vedrai l’accredito della somma investita, in caso di opzione OTM ti vedrai accreditato un importo pari al rimborso dichiarato dal broker per la specifica opzione, ma nella maggior parte dei casi il rimborso è nullo, quindi avrai perso in tal caso l’intera somma investita. Vediamo ora per ogni tipo di opzione il significato in-the-money (ITM), at-the-money (ATM), outof-the-money OTM). Opzioni Alto/Basso L’opzione Call/Alto scade ITM quando il prezzo del sottostante alla scadenza è più alto del prezzo di partenza. L’opzione Put/Basso scade ITM quando il prezzo del sottostante alla scadenza è più basso del prezzo di partenza. Le opzioni Call/Alto scadono OTM quando il prezzo del sottostante alla scadenza è inferiore al prezzo di partenza, mentre le opzioni Put/Basso scadono OTM quando il prezzo del sottostante alla scadenza è superiore al prezzo di partenza. Le Opzioni Alto/Basso scadono ATM quando il prezzo del sottostante alla scadenza è pari al prezzo di partenza. Quello che devi sapere sulle opzioni binarie – www.binaryoptionitalia.com Pag. 6
  7. 7. Opzioni binarie Sopra/Sotto: Le opzioni binarie Sopra/Sotto scadono ITM se il prezzo del sottostante alla scadenza rimane rispettivamente sopra o sotto il prezzo obiettivo. Le opzioni binarie Sopra scadono OTM se il prezzo di mercato alla scadenza è inferiore al prezzo obiettivo, mentre le opzioni binarie Sotto scadono OTM se il prezzo di mercato alla scadenza è superiore al prezzo obiettivo. Le opzioni binarie Sopra/Sotto scadono ATM se il prezzo del sottostante alla scadenza è pari al prezzo obiettivo. Opzioni binarie Tocca o Non Tocca: Le Opzioni Tocca scadono immediatamente ITM se il prezzo del sottostante “tocca” il prezzo obiettivo in qualsiasi momento prima della scadenza; le opzioni Tocca scadono OTM se il prezzo del sottostante non “tocca” il prezzo obiettivo entro la scadenza. Le Opzioni Non Tocca scadono ITM se il prezzo del sottostante “non tocca” il prezzo obiettivo per l’intera durata dell’opzione, mentre scade immediatamente OTM se il prezzo di mercato “tocca” il prezzo obiettivo in qualsiasi momento prima della scadenza. Opzioni binarie Intervallo Dentro/Fuori Le opzioni binarie Intervallo Dentro scadono ITM quando il prezzo alla scadenza si trova all’interno dell’intervallo determinato dai livelli di prezzo inferiore e superiore. Le opzioni binarie Intervallo Fuori scadono ITM quando il prezzo alla scadenza si trova all’esterno dell’intervallo. Le opzioni Dentro scadono OTM quando il prezzo del bene alla scadenza si trova al di fuori dell’intervallo, mentre le opzioni Fuori scadono OTM quando il prezzo del bene alla scadenza è all’interno dell’ intervallo. Le opzioni Dentro o Fuori scadono ATM quando il prezzo alla scadenza è pari a uno dei livelli di confine dell’intervallo. Rendimenti delle opzioni binarie Le opzioni che scadono In-the-Money (ITM) hanno rendimenti solitamente in un range del 70-90% sull’importo investito. Questo significa che ogni 100 dollari investiti, l’importo restituito quando l’opzione è ITM è di $ 170-189. Le opzioni Out-of-the-Money (OTM) prevedono un rimborso nel range 0-15% dell’investimento iniziale. Di conseguenza, per un investimento iniziale di $100, se l’opzione scade OTM il rimborso è nel range $0-15. Se le opzioni scadono At the Money o ATM, solitamente il broker restituisce al cliente il capitale investito. Di conseguenza, se $ 100 è investito in una opzione che è scaduta ATM, questo ammontare viene restituito al trader. Quello che devi sapere sulle opzioni binarie – www.binaryoptionitalia.com Pag. 7
  8. 8. Strumenti avanzati Option Builder Alcuni broker offrono la possibilità (solitamente su un numero di sottostanti più ristretto rispetto all’intera gamma) di creare l’opzione su misura, selezionando l’asset, il tipo di opzione (solitamente solo l’opzione del tipo Alto/Basso) e la scadenza (solitamente tra 15 minuti e tre ore). Questo strumento può essere utile per impostare operazioni con una scadenza che coincida con la scadenza dei segnali di trading offerti da società terze. Inoltre, a fronte del pagamento di un premio, sempre più broker offrono strumenti avanzati: per raddoppiare la posizione, per allungare la scadenza e per chiudere l’operazione prima della scadenza.; utilizziamo di seguito i nomi più comuni di questi strumenti, ma gli stessi strumenti possono avere nomi diversi a seconda del lessico dello specifico broker. Incremento della posizione: strumento “Double Up” All’avvicinarsi della data di scadenza, se pensi che la direzione che hai previsto stia diventando una realtà, con lo strumento Double-Up è possibile raddoppiare l’esposizione su questa singola operazione. In tal modo, è possibile creare un nuovo trade alle stesse condizioni, per il valore corrente dell’asset. In breve, quando le cose vanno bene, Double Up ti dà l’opportunità di aumentare il tuo investimento e quindi di raddoppiare i profitti, ma contro chiaramente il pagamento di un extra premio (altrimenti è come se il broker ti regalasse dei soldi). Allungare la scadenza dell’opzione: “Roll Over” Quando il mercato non si evolve secondo la tua previsione, è possibile attivare Roll Over per rimandare la scadenza dell’opzione alla scadenza successiva. Questo ti dà un’altra possibilità di chiudere “in-the-money”, se il prezzo cambia direzione e quindi la tua previsione, inizialmente errata, si concretizza non entro la scadenza originale ma entro la scadenza successiva. Il Roll Over solitamente può essere applicato una sola volta per opzione, ed anche in questo caso vi è un extra premio da pagare. Chiusura anticipata dell’opzione: “Close Now” La funzione “Close Now” ti permette di chiudere un’opzione prima della scadenza. Ciò può essere utile nel caso in cui sei convinto che il sottostante non si stia muovendo nella giusta direzione e vuoi recuperare il più possibile della somma investita, o nel caso in cui vuoi monetizzare la posizione ITM prima della scadenza. Quest’ultima possibilità è molto utile nel caso in cui segui dei segnali di trading con una determinata scadenza che non coincide con la scadenza naturale dell’opzione, ed il broker non offre lo strumento Option Builder. Quello che devi sapere sulle opzioni binarie – www.binaryoptionitalia.com Pag. 8
  9. 9. Perchè fare trading con le opzioni binarie? Una volta investire nei mercati finanziari era possibile solo agli investitori professionali e alle istituzioni finanziarie. Ora, con l’avvento delle opzioni binarie e con lo sviluppo di piattaforme intuitive e semplici da utilizzare, chiunque, indipendentemente dalla sua esperienza o conoscenza del mondo della finanza, può trarre profitto dal trading su opzioni binarie di una vasta gamma di azioni, valute, indici di borsa e commodity. Alcune caratteristiche tipiche delle opzioni binarie le rendono particolarmente interessanti sono: • Velocità delle operazioni: l’orizzonte temporale di un’opzione va dai 60 secondi a 3 mesi, anche se solitamente le scadenze entro la chiusura del giorno sono preferite dai trader rispetto alle scadenze che vanno oltre la giornata. E’ quindi possibile effettuare un numero elevato di trade al giorno. • Semplicità: Le decisioni coinvolte nelle operazioni con le opzioni binarie si riducono a una scelta “Sì/No”, che semplificano la complessità del trading rendendolo accessibile a tutti. • Profittabilità: Il trading di opzioni binarie può rendere fino al 85-90% per ogni operazione. Inoltre con le opzioni ad Alto Rendimento è addirittura possibile fare il 360% di profitto in una singola operazione. • Rischio limitato: A differenza di quanto avviene nel Forex tradizionale, non c’è alcun effetto leva coinvolto nelle operazioni in opzioni binarie, per cui non ci si ritrova mai nella situazione di rischiare oltre la somma investita, neppure in situazioni di turbolenza del mercato. Con le opzioni binarie infatti il massimo che si può perdere in ogni operazione è il capitale che è stato investito nella singola operazione, senza moltiplicatori, come invece accade nel Forex tradizionale. • Stop loss/profit target: non c’è bisogno di stop loss o di profit target, cioè non c’è bisogno di gestire l’uscita dal trade, dunque non c’è rischio di uscire troppo presto o troppo tardi. • Non c’è rischio di margin call: il rischio è ben definito, cioè l’ammontare del tuo investimento. • Non c’è necessità di calcolare i lotti da comprare: devi solo fissare l’ammontare che vuoi investire. Quello che devi sapere sulle opzioni binarie – www.binaryoptionitalia.com Pag. 9
  10. 10. Scelta del broker La scelta del broker deve essere fatta in base agli assets? Certo, maggiore è il numero di assets meglio è; lo stesso vale se per un italiano vi sono indici di borsa italiani e azioni scambiate alla borsa di Milano. La scelta del broker deve essere fatta in base al tipo di opzioni binarie offerte? Certo, avere a disposizione il Tocca/Non tocca e il Sopra/Sotto è meglio che avere solamente l’opzione Alto/Basso, e lo stesso si può dire se sono disponibili le ultime novità, come le 60 second options, l’option builder e strumenti nuovi quali il roll-over, il double-up ed il close now. Ma ormai quasi tutte le piattaforme offrono un’adeguata varietà di strumenti. La scelta del broker deve essere fatta in base alla sede legale del broker? Anche questo può essere un fattore importante, anche se bisogna dire che il mercato delle opzioni binarie è ancora sostanzialmente non regolamentato e solo nel 2012 la CySEC ha iniziato un processo di regolamentazione che potrebbe influenzare l’intera Europa. La scelta del brokers deve essere fatta in base alla possibilità di fare prelievi quando tu, cliente, lo ritenete opportuno, in modo celere e senza eccesivi costi? O in base alla presenza o meno di vincoli che obblighino il trader ad un minimo di operazioni di trading prima di poter disporre dei propri soldi? Decisamente SI, ad entrambe le domande. Ma chi legge le Terms & Conditions, generalmente di almeno una decina di pagine, dove queste condizioni sono obbligatoriamente dichiarate dal broker di opzioni binarie? Quindi, la scelta del broker dipende dunque da due set di fattori: • • dalle caratteristiche delle opzioni offerte dalle condizioni contrattuali del broker A mio avviso, pur essendo importante confrontare l’offerta delle opzioni tra i vari broker, è ancor più importante leggere attentamente le condizioni contrattuali. Caratteristiche delle opzioni binarie offerte dal broker Bonus e rendimenti Il primo elemento che si è portati a considerare è l’importo del bonus che accompagna l’apertura del conto e l’effettivo deposito. Il nostro consiglio è di leggere attentamente le condizioni del bonus, poiché i broker obbligano il trader ad effettuare transazioni per un importo complessivo pari a x volte l’importo del bonus e quasi sempre impediscono al cliente di poter prelevare il proprio denaro depositato se prima non sono soddisfatte le condizioni legate alla concessione del bonus. Vedremo più avanti esempi concreti. Altro elemento importante è il rendimento delle opzioni e l’eventuale rimborso in caso di operazioni out-of-the-money. Il combinato di queste due percentuali deve essere il più possibile vicino al 100% per le opzioni alto/basso, tocca/non tocca ed intervallo dentro/fuori: più si avvicina al 100%, migliori sono le condizioni per il cliente e, come vedremo nella disamina statistica delle piattaforme di opzioni binarie, minore è il valore atteso delle vincita del broker e maggiore è il Quello che devi sapere sulle opzioni binarie – www.binaryoptionitalia.com Pag. 10
  11. 11. valore atteso della vincita del cliente. Per le opzioni sopra/sotto invece il rendimento deve essere il più possibile superiore al 100%, preferibilmente almeno il 150% per direzione, in modo da avere un combinato straddle pari al 300%. Se il rendimento dell’opzione binaria è un elemento fondamentale, non così è a nostro avviso il bonus, la cui accettazione impone vincoli pesanti alla possibilità del prelievo. O meglio, prima di accettare un bonus è assolutamente necessario richiedere e leggere attentamente le condizioni al broker in forma scritta, se non sono pubblicate sul sito dello stesso broker. Tipi di opzioni binarie offerte dal broker e lista dei beni sottostanti Altro elemento da considerare per la scelta del broker è il tipo di opzioni binarie che lo stesso broker offre e gli strumenti avanzati quali il conto demo, la creazione su misura dell’opzione (Option Builder), l’opzione binaria 60 secondi, la chiusura anticipata dell’opzione, la possibilità di allungare la scadenza e di aumentare l’importo della propria posizione. Molto importante per la scelta per broker è inoltre il numero di indici azionari, di azioni, di valute e di commodities che un broker offre. Non vi sono particolari differenze tra i broker per quanto riguarda valute, indici e commodities, mentre più variegata e differente da broker a broker è l’offerta in termini di opzioni binarie su azioni, a seconda del mercato in cui il broker intende aumentare i clienti. Solitamente è la combinazione di questi due elementi, tipi di opzioni binarie e lista dei beni sottostanti, da tenere in considerazione. Vi sono broker che hanno una lista assets limitata ma che offrono tutti i tipi di opzione e gli strumenti più avanzati, mentre vi sono broker che offrono un’ampia gamma di sottostanti ma una varietà limitata di tipi di opzione e di strumenti avanzati; in quest’ultimo caso spesso le opzioni offerte si limitano alle opzioni Alto/Basso e opzioni OneTouch. La scelta quindi dipende se tu vuoi concentrare il tuo trading su un numero limitato di assets, specializzandoti per così dire su alcuni di essi, ed avere a disposizione diverse modalità di trading, oppure se ti vuoi specializzare in un determinato modello di trading ma vuoi un numero elevato di sottostanti su cui effettuare le tue operazioni se le condizioni del tuo modello di trading si verificano. In altre parole ed esemplificando, se preferisci seguire principalmente l’EUR/USD e il Gold per cercare di acquisire la maggior sensibilità possibile su questi due strumenti, ti interesserà un broker che offra il maggior numero possibile di tipi di opzioni e di strumenti avanzati, indipendentemente dal numero di assets offerti; se invece decidi di seguire ad esempio l’incrocio delle media mobile o il MACD, ti interesserà avere a disposizione il maggior numero di sottostanti su cui poter valutare se le condizioni del tuo modello di trading si verificano. Due note molto importanti. 1) La opzioni “One Touch” o “Tocca”, che danno la possibilità di scegliere il “Tocca” ma non il “Non-Tocca”, sono per definizione a favore del broker: solo se il broker offre l’opzione nelle due versioni Tocca e Non Tocca, sullo stesso bene e agli stessi prezzi limite, allora l’algoritmo della piattaforma è per forza di cose equilibrato, dovendo cioè proteggere il broker sia dal Tocca che dal Non Tocca; solo in tal caso cioè i prezzi obiettivo superiore ed inferiore sono di conseguenza bilanciati; se invece il broker offre solo l’opzione Tocca (spesso chiamata One Touch), allora vi è Quello che devi sapere sulle opzioni binarie – www.binaryoptionitalia.com Pag. 11
  12. 12. una probabilità molto alta che la piattaforma abbia posto il prezzo obiettivo (sia superiore che inferiore) abbondantemente lontano dal prezzo di mercato (anche se non eccessivamente lontano per non allontanare l’investitore), rendendo statisticamente molto difficile il trade del cliente. Il rendimento molto elevato (fino a 360%!) è a mio avviso solo un modo per attirare l’investitore in operazioni statisticamente improbabili. 2) Il sito del broker dovrebbe sempre riportare i prezzi dei sottostanti relativi alle scadenze precedenti, per poter avere un confronto tra il prezzo dei beni registrati alla scadenza dal broker e il prezzo dei principali data provider del settore (Thomson Reuters, , Blomberg, per intenderci), facilmente reperibili a costo zero. Si tratta questo di una dimostrazione di trasparenza che ogni broker dovrebbe avere. Condizioni contrattuali dei broker di opzioni binarie Veniamo ora ad uno degli argomenti più delicati ed importanti di questa pubblicazione ed a mio avviso in generale ai fini della scelta del broker, che spesso è anche l’aspetto più trascurato. Andiamo a scoprire quali sono i punti da leggere e valutare assolutamente, ed in particolare se vi siano delle limitazioni al prelievo o altri vincoli e condizioni limitanti per il trader, facendo riferimento alla versione in inglese che solitamente è quella ufficiale e prevalente nel caso in cui la traduzione in italiano non sia chiara. Senza citare il nome del broker, riporto a titolo educativo una serie di estratti di Terms&Conditions da accettare rispetto ad altri da non accettare. Per semplificare l’analisi, fai un copia e incolla dei termini legali (“Terms & Conditions”) in word, e cerca le parole chiave “withdraw” e “bonus”, e ti troverai nelle sezioni più delicate ed importanti per te. Solitamente, nella sezioni in cui compare la parola chiave “withdraw” (usciranno anche “withdrawal, withdrawing, ecc), saranno spiegate le varie fasi della procedura della richiesta prelievo da parte del trader: la lista dei documenti personali da inviare al broker, le modalità di verifica dei dati, il tempo necessario che il broker si riserva per tali controlli, le modalità ed il costo del trasferimento del denaro dal broker alla carta di credito/conto bancario del trader. E’ da sottolineare che le procedure di controllo dei dati e dei documenti personali sono necessarie per adempiere alle normative antiriciclaggio; inoltre, sempre in funzione delle norme antiriciclaggio, il broker trasferirà sulla stessa carta di credito usata per il deposito un ammontare non superiore al deposito iniziale, mentre invierà l’eventuale ammontare eccedente il deposito iniziale sul conto bancario del cliente; tutto ciò comporta la necessità da parte del broker di verificare accuratamente l’identità del cliente e del conto bancario. Solitamente da queste sezioni si possono distinguere i broker che si riservano un numero congruo di giorni necessari per le verifiche sopra riportate dai broker che si approfittano della situazione e si riservano fino a 15-20 giorni prima di trasferire il denaro; anche il costo dell’operazione di trasferimento varia molto da broker a broker, e anche ciò è da tenere presente per effettuare la propria scelta. Quello che devi sapere sulle opzioni binarie – www.binaryoptionitalia.com Pag. 12
  13. 13. Le sezioni che includono la parola chiave “bonus” sono ancora più importanti, poiché elencano i le condizioni ed i vincoli contrattuali a cui è tenuto il cliente nel caso in cui questi accetta il bonus del broker. Esempi di Terms & Conditions Al fine di indirizzarti nella scelta del broker, riportiamo ora esempi di Terms&Conditions per capirne i meccanismi e per focalizzare gli elementi da controllare, senza comunque citare come detto il nome del broker per motivi di correttezza. Prendiamo in considerazione il testo in inglese, che prevale sulle traduzione nelle varie lingue, riportando solo le parti che ci interessano relativamente ai vincoli al prelievo in presenza o meno di bonus. Il numero antistante il testo indica il numero di clausola del contratto. I casi da 1 a 6 sono a mio avviso condizioni contrattuali accettabili, mentre i casi 7 e 8 sono condizioni da non accettare. Caso 1 “8 SPECIAL OFFERS, BENEFITS AND BONUSES ……. 8.2 Unless stated otherwise in the terms of the offer, a precondition for making withdrawals after using the bonus/benefit is to buy options of 15 times the amount of the bonus/benefit. ……. 8.4 The bonuses/benefits must be used within the period defined in the details of the special offer. Should the bonus/benefit fail to be used within this time frame, the bonus/benefit will be withdrawn from the client’s account. 8.5 Once receiving the bonuses/benefits, the client has 3 (three) calendar months to complete the total amount of investments required as a precondition for withdrawal. If the required total amount of investments is not reached during this time period, the company will withdraw the bonuses/benefits funds from the client’s account according to its discretion.” Traduzione “8 OFFERTE SPECIALI, VANTAGGI E BONUS …… 8.2 Tranne ove diversamente specificato nei termini delle specifiche offerte, un prerequisito per l’esecuzione di prelievi dopo aver utilizzato il bonus/premio prevede l’acquisto di opzioni per un valore pari a 15 volte il valore del bonus/premio. …… 8.4 I bonus/premio devono essere utilizzati entro il periodo definito nei dettagli dell’offerta speciale. Nel caso in cui il bonus/premio non venga utilizzato nell’intervallo di tempo stabilito, la somma equivalente al valore dei bonus/premi verrà prelevata dal conto del cliente. Quello che devi sapere sulle opzioni binarie – www.binaryoptionitalia.com Pag. 13
  14. 14. 8.5 Una volta ricevuti i bonus/premio, il cliente ha a disposizione 3 (tre) mesi di tempo per completare il numero totale degli investimenti richiesto come condizione indispensabile per il prelievo. Se non si è raggiunto l’ammontare richiesto durante questo lasso di tempo, la società ritirerà i bonus/premio dal conto del cliente a sua discrezione.“ Quindi, secondo queste condizioni, in presenza di bonus, il mancato raggiungimento del volume di transazioni per un controvalore pari a 15 volte il valore del bonus mette a rischio solo il bonus che può essere stornato dal broker, ma non compromette la possibilità di fare un prelievo (chiaramente non si potrà ritirare l’ammontare neppure parziale del bonus). Caso 2 “Special Offers, Benefits & Bonuses PLEASE READ ALL TERMS & CONDITIONS BELOW BEFORE ACCEPTING A BONUS. YOU ARE NOT REQUIRED TO ACCEPT A BONUS. A TRADING BONUS IS OPTIONAL FOR ALL ACCOUNT HOLDERS. EVERY BONUS REQUIRES A TRADING TURNOVER BEFORE ANY WITHDRAWAL IS MADE BY THE ACCOUNT HOLDER. BY ACCEPTING A BONUS YOU ARE AGREEING TO THE TERMS AND CONDITIONS BELOW. ALL BONUS INSERTIONS ARE FINAL. Special Offers, Trade Refunds, Benefits and Bonuses Please read carefully before accepting a special offer, trade refund, benefit, or bonus. …….. 2. Unless stated otherwise in writing from [broker name] and only [broker name], the terms of the offer, a precondition for making withdrawals after using the bonus/benefit is to buy options of 20 times the amount of the bonus/benefit plus the deposit amount. Example: (deposit + bonus x 20 = required turnover for withdrawal) …….. 4. The bonuses/benefits must be used within the period defined in the details of the special offer. Should the bonus/benefit fail to be used within this time frame, the bonus/benefit will be withdrawn from the client’s account. 5. …….. By accepting a bonus into your account, you are agreeing to the terms and conditions above. NOTE: If the required turnover is not met when making a withdrawal request – the withdrawal request will be automatically canceled. NOTE: [Broker name] DOES NOT RECOMMEND TAKING A BONUS UNLESS YOU KNOW HOW MAKE IT WORK IN YOUR ADVANTAGE AS LEVERAGE. BY ACCEPTING A BONUS YOU ARE AGREEING TO THE ABOVE TERMS. Dormant Accounts Procedure 1. [broker name] client accounts in which there have been no transactions (trading / withdrawals / deposits), for a set period of 12 months, will be considered by [broker name] as being dormant accounts. 2. Dormant accounts will be charged an annual maintenance fee of US$25 or the full Quello che devi sapere sulle opzioni binarie – www.binaryoptionitalia.com Pag. 14
  15. 15. amount of the free balance in the account if the free balance is less than US$25. There will be no charge if the free balance is zero. Consequently, all accounts with a zero free balance will be closed.“ Traduzione “Offerte speciali, benefici e bonus TI PREGHIAMO DI LEGGERE TUTTE LE CONDIZIONI SOTTO RIPORTATE PRIMA DI ACCETTARE UN BONUS. NON SEI OBBLIGATO AD ACCETTARE BONUS. UN TRADING BONUS È OPZIONALE PER TUTTI I TITOLARI DI CONTO. OGNI BONUS RICHIEDE UN CERTO TURNOVER DI OPERAZIONI DI TRADING PRIMA CHE QUALSIASI PRELIEVO POSSA ESSERE FATTO DAL TITOLARE DEL CONTO. CON L’ACCETTAZIONE DEL BONUS DAI IL TUO CONSENSO AI TERMINI ED ALLE CONDIZIONI SOTTO RIPORTATI. TUTTI I BONUS ACCREDITATI SONO DEFINITIVI. Offerte speciali, rimborsi per trading, benefici e bonus ….. 2. Salvo diversamente dichiarato per iscritto da e solo da [nome broker], precondizione per effettuare prelievi dopo aver usato un bonus è quello di comprare opzioni per un controvalore pari a 20 volte l’ammontare del bonus in aggiunta all’ammontare del deposito, cioè (deposito + bonus x 20 = turnover richiesto per effettuare prelievi) …… 4. I bonus/benefici devono essere usati entro il periodo definito nei dettagli della speciale offerta. Se il bonus non è usato in questo lasso di tempo specificato, esso sarà detratto dal conto del cliente. 5. ……. Con l’accettazione del bonus nel tuo conto, dai il tuo accordo ai termini contrattuali sopra riportati. NOTA: se il turnover richiesto non è soddisfatto nel momento in cui si chiede un prelievo, la richiesta di prelievo sarà automaticamente cancellata. NOTA: [nome broker] NON RACCOMDANDA DI ACCETTARE UN BONUS SALVO CHE TU CONOSCA COME UTILIZZARLO A TUO VANTAGGIO COME LEVA. ACCETTANDO UN BONUS DAI IL TUO ACCORDO AI TERMINI DI CUI SOPRA Conti inattivi 1. I conti che non presentano movimentazioni (trading, prelievi, depositi) per un periodo di 12 mesi saranno considerati inattivi 2. Ai conti inattivi sarà applicata una commissione pari a $25 o all’intero ammontare del saldo se questo è inferiore a $25. La commissione non sarà applicata se il saldo è zero. Successivamente tutti i conti a saldo zero saranno chiusi.” Precondizione per effettuare prelievi in presenza di un bonus è un volume di operazioni per un controvalore pari a 20 volte l’ammontare del bonus più il deposito effettuato, cioè controvalore richiesto = (deposito + bonus x 20). Possono anche essere previste scadenze temporali entro cui usare il bonus, pena la cancellazione dello stesso. Quello che devi sapere sulle opzioni binarie – www.binaryoptionitalia.com Pag. 15
  16. 16. Non vi è nessun vincolo al prelievo in assenza di un bonus: sembra questa un’affermazione superflua, ma vi sono brokers che impongono comunque ed anche in assenza di un bonus, un volume minimo di transazioni prima che il trader possa fare dei prelievi, anche parziali, del suo denaro (caso 7). Inoltre, i conti inattivi per 12 mesi subiscono un addebito pari a $25 o, se il saldo è inferiore a $25, pari al saldo del conto, sono quindi azzerati e successivamente cancellati. Caso 3 ”Bonus conditions: ……. Bonuses are only available for withdrawal after trading X times the volume of the bonus value. For example if a bonus of 100$ is granted, the trader must complete a total trading volume of 5000$ before the bonus is available for withdrawal (subject to account balance). ……. In the event that the entire or part of the deposit on which the bonus is given is withdrawn before X times the bonus has been traded then the following shall apply: 1. The bonus shall be canceled. 2. In the case of trading losses all the trading losses will be borne from the original deposit and the remaining balance may be withdrawn. 3. In the case of profits the trading profits shall be canceled and the original deposit may be withdrawn.” Traduzione ”Condizioni del bonus: ….. I bonus sono disponibili per il prelievo solo dopo aver effettuato operazioni di trading per un controvalore pari a X volte il valore del bonus. Per esempio, se viene concesso un bonus di $100, il trader deve completare un volume di trading pari a $5.000 prima che il bonus sia disponibile per il prelievo (in base al saldo del conto). ……… Nel caso in cui una parte o l’intero deposito sia prelevato prima che il controvalore delle operazioni sia almeno X volte il valore del bonus, si applicheranno le seguenti condizioni: 1. Il bonus è cancellato. 2. Le perdite derivanti dalle operazioni di trading saranno dedotte dal deposito iniziale, e il saldo sarà disponibile per il prelievo. 3. I profitti derivanti dalle operazioni di trading saranno cancellati dal conto e il valore del deposito iniziale sarà disponibile per il prelievo. ” Quindi nel caso in cui il trader riceva un bonus, è richiesto un volume di operazioni pari a X volte il valore del bonus prima di poter effettuare un qualunque prelievo dal proprio deposito; il moltiplicatore non viene specificato ma vi è solo un esempio con un moltiplicatore pari a 50; Quello che devi sapere sulle opzioni binarie – www.binaryoptionitalia.com Pag. 16
  17. 17. sembra che il broker voglia riservarsi di specificarlo volta per volta. Se il trader vuole ritirare anche solo parte del proprio denaro dopo aver ricevuto il bonus e prima di aver raggiunto il volume di transazioni richiesto, il bonus viene cancellato, così come tutti gli utili generati nel frattempo; le perdite invece restano a carico del trader, che così può ritirare solo il deposito iniziale decurtato delle perdite. Quindi, come generalmente consigliamo, è necessario conoscere perfettamente i termini del bonus prima di accettarlo. Anche ion questo caso, senza bonus, non vi sono vincoli al prelievo da parte del trader Caso 4 ”11. Withdrawal Procedure …. For bank wire transfers, [broker name] covers the withdrawal fee for the first withdrawal of a given month, any subsequent withdrawal using bank transfer will accompany a processing fee of $30, which covers the transfer fee. ….. Once a withdrawal request has been submitted, it can take [broker name] up to 3 business days to process the request. Once the request has been approved please allow an additional 5-7 days for the funds to show in your account. ….. 12. [broker name] Investment Reward and Bonus Policy …….. Unless stated otherwise on specific promotions the default promotional terms apply to all bonuses as shown below: Withdrawal of funds which have received additional rewards, bonuses, or promotions, require a trading volume fulfillment of 30 times the bonus or in the even of a refund bonus 20 times the bonus amount. The trade volume requirement begins upon receipt of the bonus in the traders account. Upon receipt of the bonus, the trading requirement must be fulfilled prior to withdrawing funds from the account……” Traduzione ”11. Procedura per prelevare …. Per i bonifici bancari, [nome broker] si fa carico della commissione bancaria del bonifico per ogni primo prelievo del mese, mentre ogni successivo prelievo effettuato nel corso dello stesso mese tramite bonifico bancario comporterà una commissione di $30. ….. Dopo che una richiesta di prelievo è stata presentata, potrà occorrere a [nome broker] fino a 3 giorni lavorativi per elaborare la richiesta. Una volta che la richiesta è stata approvata, si prega di consentire 5-7 giorni lavorativi aggiuntivi per vedere i fondi accreditati nel tuo conto. Quello che devi sapere sulle opzioni binarie – www.binaryoptionitalia.com Pag. 17
  18. 18. 12. Benefici degli investimenti e politica dei bonus ………Salvo diversamente dichiarato nelle specifiche promozioni, tutti i bonus sottostanno alle condizioni standard sotto riportate: Il prelievo di fondi che hanno ricevuto speciali benefici, bonus o promozioni necessitano di un volume di operazioni per un controvalore pari a 30 volte il valore del bonus, o nel caso di un bonus al consumo per un controvalore pari a 20 volte il valore del bonus. Il vincolo del controvalore minimo parte dal giorno dell’accredito del bonus. Per poter effettuare prelievi di fondi che hanno ricevuto bonus, benefici, o promozioni, è richiesto un controvalore complessivo delle transazioni pari a 30 volte il valore del bonus. Una volta ricevuto il bonus, dovrà essere soddisfatto il prerequisito del minimo volume di trading prima di poter effettuare prelievi…..” A parte qualche ripetizione, anche in questo caso è fatto salvo il principio secondo cui se non si accetta il bonus, non vi sono vincoli al prelievo. Caso 5 ”18.4. Withdrawal instructions. ……. The maximum bonus amount is 4.000 EUR/USD/GBP 1. ……. 2. Bonuses are only available for withdrawal after a trading volume of 20 times the bonus value has been met. For example if a bonus of $50 is received, a total trading volume of $1000 must be made by the trader before the bonus can be withdrawn. 3. In case you decide to use the early closure feature, only 50% of the amount you invested on an option will be counted in the trading volume. 4. ………. 5. ………. 6. Should the entire or part of the deposit on which the bonus is given be withdrawn prior to the 20 times the bonus volume has been traded then the following shall happen: • The Bonus shall be cancelled • All the trading losses will come from the original deposit and the remaining balance may be withdrawn. • The trading profits may be cancelled and the original deposit will be available for withdrawal. ” Quello che devi sapere sulle opzioni binarie – www.binaryoptionitalia.com Pag. 18
  19. 19. Traduzione ”18.4. Istruzione per il prelievo. …… Il massimo ammontare del bonus è 4.000 EUR/USD/GBP 1. …… 2. I bonus sono disponibili al prelievo dopo che è stato raggiunto un controvalore di operazioni pari a 20 volte il valore del bonus. Per esempio, se viene concesso un bonus di $50, è necessario un volume di operazioni pari a $1.000 da parte del trader prima che il bonus possa essere prelevato. 3. Nel caso di chiusura anticipata dell’opzione, solo il 50% del valore dell’operazione sarà considerata ai fini del calcolo del volume di trading. 4. ….. 5. ….. 6. Nel caso in cui una parte o l’intero deposito è prelevato prima che il controvalore delle operazioni sia pari a 20 volte il valore del bonus, si applicheranno le seguenti condizioni: • Il bonus è cancellato. • Le perdite derivanti dalle operazioni di trading saranno dedotte dal deposito iniziale e il saldo sarà disponibile per il prelievo. • I profitti derivanti delle operazioni di trading saranno cancellati dal conto e il valore del deposito iniziale sarà disponibile per il prelievo. I bonus sono disponibili per il prelievo dopo aver generato un volume di trading pari a 20 volte il valore del bonus stesso. Per esempio, se si riceve un bonus di 50$, è necessario generare un volume di trading pari a 1.000$ prima di poterlo prelevare. In caso di prelievo, totale o parziale, dal conto su cui è stato accreditato il bonus prima che si sia raggiunto un volume di trading pari a 20 volte il valore del bonus stesso, accadrà quanto segue: • • • il bonus verrà cancellato; tutte le perdite di trading verranno imputate al deposito originale: potrà essere prelevato pertanto solo ciò che rimane sul conto dopo questa operazione; i profitti di trading potrebbero essere cancellati e il deposito originale sarà disponibile per il prelievo. ” Quindi come già visto in altre situazioni, volendo prelevare prima di effettuare transazioni per l’ammontare minimo richiesto, sarà possibile prelevare il deposito iniziale decurtato delle perdite nel frattempo intercorse; saranno cancellati non solo il bonus ma anche eventuali utili generati nel frattempo. Quello che devi sapere sulle opzioni binarie – www.binaryoptionitalia.com Pag. 19
  20. 20. Caso 6 ”Special Offers and Bonuses Benefits and Bonuses may be offered by the Company from time to time, and shall be credited to the client’s account subject to the terms of the offer made to the client, e.g. making minimum deposits and/or executing certain trade volume within a specified time period. Unless mentioned otherwise in the terms of the offer, if the client wishes to make a withdrawal after receiving the bonus, he/she can do so only after executing a trade volume (aggregated sum of investments) 20 times the amount of the bonus/benefit AND at least 20 trades. ” Traduzione ”Offerte speciali e bonus Benefici e bonus possono essere offerti dalla Società di volta in volta, e sono accreditati sul conto del cliente secondo i termini dell'offerta fatta al cliente, come ad esempio effettuare depositi minimi e/o eseguire un certo controvalore di operazioni entro un periodo di tempo specificato. Ove non diversamente riportato nei termini dell’offerta, se il cliente desidera effettuare un prelievo dopo aver ricevuto il bonus, questi può farlo solo dopo l'esecuzione di un volume di operazioni (somma aggregata degli investimenti) pari a 20 volte l'importo del bonus/benefici e dopo almeno 20 operazioni. ” In sintesi, salvo che i termini e le condizioni del bonus dispongano diversamente, se un cliente desidera effettuare un prelievo potrà farlo dopo aver eseguito un volume di transazioni pari a 20 volte il bonus e 20 operazioni. Se non si accetta il bonus, non vi sono vincoli al prelievo. Ora citiamo due esempi di Terms&Conditions eccessivamente a favore del broker, per usare un eufemismo. Caso 7 ”7. Specific Conditions of Use Withdrawals: …… §30active trading days are necessary in order to ask for a withdrawal.§15 times the trading volume is required in order to make a withdrawal and also withdraw the Bonus § Processing the withdrawal request takes a period of 3 to 5 business. if the conditions are fulfilled and the request is approved, the sum will be paid within a period of 7 to 10 working days. § You will be charged a penalty fee of 45€ for any withdrawal of sums less than or equal to 300 Euros. § A fee of 15% will be charged for all withdrawals above 300 Euros.§ IkkoTrader authorises withdrawals up to a maximum value of 5000 USD or Euros per month. In the event that a trader wishes to withdraw earnings of a value greater than 5000 USD or Euros, they will be forced to spread out the withdrawal over several months. Quello che devi sapere sulle opzioni binarie – www.binaryoptionitalia.com Pag. 20
  21. 21. Bonus: …….. There is never any obligation to accept these bonuses. ……..” Traduzione ”7. Condizioni specifiche d’uso § Prima di poter prelevare sono necessari 30 giorni effettivi di trading. § L’elaborazione della richiesta di prelievo richiede un periodo da 3 a 5 giorni lavorativi. Se le condizioni sono soddisfatte e la richiesta viene approvata, la somma sarà versata entro un periodo di 7/10 giorni lavorativi. §E’ richiesto un volume di operazioni pari a 15 volte prima di poter prelevare, incluso il bonus. § Una penale di €45 ti sarà addebitata per ogni prelievo inferiore a €300. § Ai prelievi superiori a €300 sarà applicata una commissione pari al 15% del prelievo. § [nome del broker] autorizza prelievi fino ad un valore massimo di 5.000 dollari o euro al mese. Nel caso in cui un trader intenda ritirare guadagni per un valore superiore a 5.000 dollari o euro, essi saranno necessariamente suddivisi in diversi prelievi in un periodo di diversi mesi. Bonus: Non c’è mai alcun obbligo ad accettare i bonus” Tre sono i vincoli piuttosto gravosi: la necessità di effettuare attività di trading per 30 giorni prima di poter ritirare, il vincolo di effettuare operazioni per un controvalore pari a 15 volte il deposito iniziale indipendentemente dalla presenza del bonus, e la commissione addirittura pari al 15% della somma prelevata. Mi sembrano condizioni sleali ed ingiuste, da non accettare assolutamente. Poco importa se ad un certo punto, nella sezione bonus, il broker sottolinei che non vi è alcun obbligo di accettare il bonus: certo, il vincolo del minimo di turnover vale anche senza la presenza del bonus, anzi per il broker è molto meglio che l’investitore non accetti il bonus! Paradossale anche la condizione di chi voglia ritirare più di €/$ 5.000; a parte il fatto che il dettato dell’articolo sembra riferirsi solamente a prelievi dei profitti, escludendo cioè il caso di prelievi di soldi depositati, che quindi sembrano non soggetti a questa condizione contrattuale, per prelievi di denaro guadagnato tramite il trading, limitare il prelievo immediato a $5.000 e suddividere la parte eccedente in prelievi da effettuarsi in “diversi mesi” sembra eccessivamente iniqua. A ciò si aggiunga un inglese molto approssimativo. Caso 8 ”19. ……. Withdrawals shall be made according to the site procedures and will take up to fourteen (14) banking days or as determined by the billing services provider of the site, the longer between the two. Quello che devi sapere sulle opzioni binarie – www.binaryoptionitalia.com Pag. 21
  22. 22. 21. The Company, at its sole discretion, may decide (but not be obliged to do so) to offer bonuses, promotional offers or any other kind of benefits to the Client, to set its conditions, and/or change them without prior notice to the Client. The Company shall not be subject to reason its decision nor to be forced to do the same in future transactions of the Client. Once a bonus has been awarded/accredited to a clients account, they will be subject to execute transactions in an amount of at least ten (10) times the deposit amount and might also subject to minimum deposit and/or minimum volume of trading and/or a certain time limit. Furthermore, the Company may, at its sole discretion, credit the Client with up to Thirty five Percent (35%) bonus for each deposit made by the Client up to a maximum of one thousand five Hundred ($1500). ” Traduzione ”19. ……. I prelievi saranno fatti secondo le procedure indicate dal sito e richiederanno fino a 14 giorni banca, o se superiore, come determinato dal fornitore dei servizi di pagamento, quale che sia il lasso di tempo più lungo dei due. 21. La Società, a sua esclusiva discrezione, può decidere (ma non è obbligata a farlo) di offrire bonus, offerte promozionali o qualsiasi altro tipo di benefici per il cliente, di fissare le condizioni e / o modificarle senza dare preavviso al cliente. La Società non è tenuta a giustificare la sua decisione, né essere costretta a fare lo stesso con il cliente. Una volta che un bonus è stato assegnato / accreditato sul conto del cliente, questi sarà tenuto ad effettuare transazioni per un importo di almeno dieci (10) volte l'importo del deposito e potrebbe anche essere tenuto ad un deposito minimo e/o ad un volume minimo di operazioni e/o ad un certo limite di tempo. Inoltre, la Società può, a sua esclusiva discrezione, accreditare sul conto del Cliente un bonus pari fino al 35% di ogni deposito effettuato dal cliente fino a un massimo di $ 1.500. ” A parte il termine di 14 giorni per effettuare il trasferimento del denaro (lasso temporale piuttosto lungo), in caso di bonus i prelievi sono vincolati ad un ammontare minimo di operazioni per un controvalore pari a 10 volte il deposito; ma la condizione eccessivamente onerosa è quella che dà diritto al broker di accreditare al cliente un bonus pari al 35% del deposito, senza che l’investitore possa rifiutarlo: cioè il broker può semplicemente accreditare il bonus e far sorgere quindi in capo al cliente il vincolo del minimo controvalore delle operazioni, come dire che il broker può evitare qualsiasi richiesta di prelievo semplicemente accreditando il bonus al cliente! Nonostante il broker possa decidere di non applicare questa clausola, si tratta di condizioni sleali ed ingiuste da non accettare. Sede del broker Per terminare il capitolo delle condizioni contrattuali, se volete sapere dove è situata la sede legale del broker, non sempre l’indirizzo esposto nei sezione contatti del sito coincide con essa, poiché spesso per motivi di marketing viene indicato l’indirizzo del call center o, ancor più frequentemente, vengono indicati solo i vari recapiti telefonici, di email, instant messenger e di chat onlime. Per sapere con sicurezza la giurisdizione della società di brokeraggio è necessario cercare Quello che devi sapere sulle opzioni binarie – www.binaryoptionitalia.com Pag. 22
  23. 23. nelle Terms & Conditions, e vedere se tra i primi paragrafi è riportata la ragione sociale del broker e la sede legale; nel caso in cui queste indicazioni non siano date, ma vi sia ad esempio solo il nome della società o a volte anche solo l’indirizzo del sito internet, è necessario leggere negli ultimi paragrafi delle condizioni contrattuali qual sia il foro competente in caso di dispute. Per maggior chiarezza riportiamo due esempi. Nel primo, le Terms & Conditions del broker indicano con precisione ragione sociale (che non riportiamo per correttezza) ed indirizzo della sede legale. “1. This Agreement is entered into by [broker name] registered under the laws of _The British Virgin Islands having its registered office at 325 Waterfront Drive, Road Town, Tortola, British Virgin Islands (hereinafter referred to as: the “Company”) and yourself (hereinafter referred to as: “you” or “Customer”) (In this Agreement the Company and you may be referred to collectively as the: “Parties”).” Nel secondo esempio invece viene indicata la legge di riferimento per dirimere eventuali dispute è quella cipriota, cioè il broker ha sede legale a Cipro. “12 Law and Jurisdiction The laws of the state of Cyprus shall govern the use of the Site and all its consequences including the Terms of Use. The competent court in Larnaca, Cyprus shall have sole jurisdiction over any matter involving use of the Site.” In definitiva, da questa analisi delle condizioni contrattuali dei broker di opzioni binarie, possiamo desumere che vi sono broker altamente professionali e seri, a fronte di altri che si approfittano del fatto che il cliente raramente legge la parte legale del contratto e basa la sua scelta solo dagli “slogan” pubblicati sul sito del broker stesso. E’ dunque indispensabile leggere attentamente sia le condizioni contrattuali sia le condizione specifiche legate ai vari bonus che i broker offrono continuamente per attrarre nuovi clienti. Uno dei principali servizi di Binary Option Italia è quello di offrire broker cha abbiano delle condizioni contrattuali non solo chiare ma anche e soprattutto eque. Se hai delle domande a tal riguardo siamo lieti di rispondere alle tue domande e ai tuoi dubbi; è sufficiente scriverci a info@binaryoptionitalia.com Quello che devi sapere sulle opzioni binarie – www.binaryoptionitalia.com Pag. 23
  24. 24. Nozioni di statistica: il sistema delle piattaforme delle opzioni binarie Scopo del presente paragrafo è quello di comprendere come funzionano da un punto di vista statistico le piattaforme di opzioni binarie. Reputo questa sezione estremamente importante ai fini della comprensione dell’importanza di avere a disposizione modelli di trading o segnali di trading che abbiano una performance positiva per almeno il 55% delle operazioni di trading. Opzioni binarie: gioco di fortuna o gioco di abilità ? La teoria dell’efficienza dei mercati si basa sul principio che tutti i soggetti abbiano una perfetta conoscenza delle informazioni rilevanti. In base a questa teoria il mercato ha una probabilità eguale al 50% di salire e al 50% di scendere; escludiamo quindi qualsiasi abilità da parte del trader di prevedere la direzione del mercato. Partendo dunque dall’ipotesi che le probabilità di vincita e di perdita nelle opzioni binarie siano entrambe pari al 50%, come al gioco testa o croce, calcoliamo il rendimento atteso per la piattaforma di trading di opzioni binarie ed il rendimento atteso per il trader, sulla base del rendimento dell’opzione in caso di operazione in-the-money e del rimborso da parte del broker di parte dell’investimento in caso di operazione out-of-the-money. Rendimento atteso per la piattaforma = (((probabilità di vincita) x (1- rimborso) – (probabilità di perdita x rendimento)) x importo della scommessa) Nel caso di una piattaforma che paga la vincita al 100% e la perdita allo 0%, il rendimento atteso è pari a: Valore atteso per la piattaforma = ((50%) x (1-0%)) – (50% x 100%) x $1 = 50¢ – 50¢ = $0 Quindi, con una vincita pagata al 100% ed un rimborso dello 0%, il rendimento atteso per la piattaforma è $0. Se la vincita fosse pagata al 90% e il rimborso allo 0% (cioè il cliente perde tutto in caso di sconfitta) avremmo: Valore atteso per la piattaforma = ((1 – 50%) x (1- rimborso) – (50% x 90%)) x $1 = (50% – 45%) x $1 = 5¢, cioè 5% dell’investimento di $1 da parte del trader. Ciò significa che la piattaforma deve statisticamente aspettarsi di guadagnare il 5% sull’investimento del trader quando la combinazione rendimento/rimborso è 90%-0%. Valore atteso per il cliente = (((probabilità di vincita x rendimento) – (probabilità di perdita) x (1- rimborso)) x importo della scommessa) Quello che devi sapere sulle opzioni binarie – www.binaryoptionitalia.com Pag. 24
  25. 25. Quindi in caso di rendimento al 90% e rimborso allo 0%, il valore atteso per il cliente è pari a ((50% x 90%) – (1 – 50%) x (1- rimborso)) x $1 dell’investimento di $1. = (45%– 50%) x $1 = -5¢, cioè -5% Il che significa che il cliente si deve aspettare di perdere mediamente il 5% della scommesse in caso di combinazione rendimento/ rimborso pari a 90%-0%. Se il rimborso è pari a 10% e la vincita è pagata al 90% abbiamo: Valore atteso per la piattaforma = 0¢ cioè 0% Valore atteso per il cliente cioè 0% = ((1 – 50%) x (1-10%) – (50% x 90%)) x $1 = (45 – 45) x $1 = ((50% x 90%) – (1 – 50%) x (1-10%)) x $1 = (45 – 45) x $1 = 0¢ Quindi, se la somma del rendimento della vincita e del rimborso è pari al 100%, allora né la piattaforma né il cliente ha un rendimento atteso positivo: potrebbero giocare all’infinito senza vincere né perdere. E’ come dire che, se la moneta fosse lanciata all’infinito, il valore atteso sarebbe pari a 0% per entrambi. Ora reintroduciamo il fattore abilità da parte del trader nella previsione della direzione del mercato con un tasso di accuratezza superiore al 50%, ed ipotizziamo che il cliente riesca a predire la direzione del mercato nel 68% dei casi e che l’accoppiata rendimento/ rimborso sia 85%/0%. Per tasso di accuratezza (nei siti dei fornitori di segnali di trading, tipicamente in inglese, corrisponde a “success rate” o “performance rate”) si intende la percentuale con cui il trader “indovina” l’operazione. Rendimento atteso del cliente = ((68% x 85%) – (1 – 68%) x (1-0%)) x $1 = (0.578 – 0.32) x $1 = 25.8¢ cioè 25.8% Se invece il cliente ha un tasso di successo del 60% nel predire la direzione del mercato, allora abbiamo: Rendimento atteso del cliente = ((60% x 85%) – (1 – 60%) x (1-0%)) x $1 = (0.51 – 0.40) x $1 = 11¢ cioè 11% Possiamo così costruire delle tabelle sulla base delle diverse combinazioni tra rendimento/ rimborso e tasso di accuratezza del trader, evidenziando in rosso le combinazioni più diffuse tra i broker del rapporto rendimento/rimborso. Quello che devi sapere sulle opzioni binarie – www.binaryoptionitalia.com Pag. 25
  26. 26. Rimborso = 0% Capacità di predizione del trader 50% 60% 70% 80% 90% 100% Rendimento vincita = 60% -20.0% -4.0% 12.0% 28.0% 44.0% 60.0% Rendimento vincita= 70% -15.0% 2.0% 19.0% 36.0% 53.0% 70.0% Rendimento vincita= 80% -10.0% 8.0% 26.0% 44.0% 62.0% 80.0% Rendimento vincita= 85% -7.5% 11.0% 29.5% 48.0% 66.5% 85.0% Rendimento vincita= 90% -5.0% 14.0% 33.0% 52.0% 71.0% 90.0% Rendimento vincita= 100% 0.0% 20.0% 40.0% 60.0% 80.0% 100.0% Rimborso = 5% Capacità di predizione del trader 50% 60% 70% 80% 90% 100% Rendimento vincita= 60% -17.5% -2.0% 13.5% 29.0% 44.5% 60.0% Rendimento vincita= 70% -12.5% 4.0% 20.5% 37.0% 53.5% 70.0% Rendimento vincita= 80% -7.5% 10.0% 27.5% 45.0% 62.5% 80.0% Rendimento vincita= 90% -2.5% 16.0% 34.5% 53.0% 71.5% 90.0% Rendimento vincita= 100% 2.5% 22.0% 41.5% 61.0% 80.5% 100.0% Rimborso = 10% Capacità di predizione del trader 50% 60% 70% 80% 90% 100% Rendimento vincita= 60% -15.0% 0.0% 15.0% 30.0% 45.0% 60.0% Rendimento vincita= 70% -10.0% 6.0% 22.0% 38.0% 54.0% 70.0% Rendimento vincita= 75% -7.5% 9.0% 25,5% 42,0% 58,5% 75,0% Rendimento vincita= 80% -5.0% 12.0% 29.0% 46.0% 63.0% 80.0% Rendimento vincita= 90% 0.0% 18.0% 36.0% 54.0% 72.0% 90.0% Rendimento vincita= 100% 5.0% 24.0% 43.0% 62.0% 81.0% 100.0% Quello che devi sapere sulle opzioni binarie – www.binaryoptionitalia.com Pag. 26
  27. 27. Rimborso = 15% Capacità di predizione del trader 50% 60% 70% 80% 90% 100% Rendimento vincita= 60% -12.5% 2.0% 16.5% 31.0% 45.5% 60.0% Rendimento vincita= 70% -7.5% 8.0% 23.5% 39.0% 54.5% 70.0% Rendimento vincita= 80% -2.5% 14.0% 30.5% 47.0% 63.5% 80.0% Rendimento vincita= 90% 2.5% 20.0% 37.5% 55.0% 72.5% 90.0% Rendimento vincita= 100% 7.5% 26.0% 44.5% 63.0% 81.5% 100.0% Da tutte queste tabelle si desume che con un tasso di accuratezza tra il 60% ed il 70%, il rendimento atteso per il trader varia dal 6% al 30%, cosa che rappresenta un ritorno sugli investimenti piuttosto interessante, ma che dipende dalla capacità del trader di indovinare la direzione del mercato. Da un altro punto di vista, possiamo domandarci quale sia la percentuale di accuratezza nel prevedere la corretta della direzione del mercato per poter raggiungere il punto di pareggio. La tabella che segue ci risponde a tale domanda. Nelle tipiche combinazioni 75%10% ed 85%-0%, il punto di pareggio corrisponde con un tasso di accuratezza delle operazioni pari al 54,55% e 54,05% dei casi rispettivamente; quindi se si indovina il 55% delle operazioni, il trader raggiunge un pareggio. La seguente tabella indica il tasso di successo di pareggio per le varie combinazioni rendimento/rimborso offerte dai broker. Rendimento opzione ITM Rimborso in caso OTM % successi necessari per pareggio 85% 0% 54.05% 80% 0% 55.56% 75% 0% 57.14% 70% 0% 57.14% 85% 10% 51.43% 80% 10% 52.94% 75% 10% 54.55% 70% 10% 56.25% 85% 15% 50.00% 80% 15% 51.52% 75% 15% 53.13% 70% 15% 54.84% 85% 15% 50.00% Quello che devi sapere sulle opzioni binarie – www.binaryoptionitalia.com Pag. 27
  28. 28. Quindi, per poter avere dei ritorni interessanti nel trading delle opzioni binarie, il punto chiave è come raggiungere il tasso di accuratezza del 60-70%. Binary Option Italia ti offre una selezione di segnali di trading su opzioni binarie della miglior qualità con performance superiori al 70%. • • • • “TradingTip MoneyMaker” per le opzioni a 60 secondi Segnali di trading a 3 ore via sms e email Segnali di trading giornalieri via web Segnali via LIVE trading room Per vedere i singoli trades, iscriviti per accedere all’area membri del sito www.binaryoptionitalia.com. I segnali sono generati da algoritmi ideati per monitorare i beni sottostanti in modo continuo e quindi per generare segnali non appena si verificano opportunità di trading ad alta probabilità di successo. Per i segnali a tre ore e per quelli giornalieri, dedicherai solo 15 minuti al giorno per impostare le operazioni, mentre per i segnali LIVE trading room seguirai in tempo reale un trader professionista mentre fa trading in tempo reale. Segnali di trading a 3 ore via sms e email I segnali sono a TRE ORE a partire dalla ricezione dell’SMS, quindi sono creati per prevedere la direzione del sottostante con scadenza tre ore dopo l’SMS/mail. E’ quindi necessario scegliere un broker che offra opzioni binarie con scadenza a tre ore, tramite la funzione “option builder”, o che offra la possibilità di chiudere le opzioni anche prima della scadenza. Una volta al giorno, solitamente alle 11:30 ora di New York (EST), cioè alle 17:30 in Italia, riceverai un SMS ed una mail con una lista di sottostanti, il loro prezzo corrente e la tendenza del mercato. Esempio di SMS: “Signals for 06/11/12 -A-,Gold,Call,1692.9 -B-,Silver,Call,31.23 -C-,NASDAQ,Call,2667 -D-,USD/CAD,Put,0.9949 -E-,USD/JPY,Put,80.282 ” Quello che devi sapere sulle opzioni binarie – www.binaryoptionitalia.com Pag. 28
  29. 29. Come agire: -A-, acquistare call su Gold ad un prezzo pari o inferiore a 1692.9 -B-, acquistare call su Silver ad un prezzo pari o inferiore a 31.23 -C-, acquistare call su NASDAQ (100) ad un prezzo pari o inferiore a 2667 -D-, acquistare put su USD/CAD ad un prezzo pari o superiore a 0.9949 -E-, acquistare put su USD/JPY ad un prezzo pari o superiore a 80.282 ” Scadenza: impostare con Option Builder o strumenti simili, oppure acquistare opzioni che possono essere chiuse prima della scadenza. Per vedere i singoli trades, iscriviti per accedere all’area membri del sito www.binaryoptionitalia.com. Segnali di trading giornalieri via web Si tratta di segnali per operazioni con scadenza solitamente a fine giornata, sulla base di un’analisi sia fondamentale che tecnica; l’approccio è dunque differente dai tipici segnali intraday. Come anche per i segnali a tre ore, i beni sottostanti sono valute, indici, materie prime e titoli azionari. Al fine di una corretta comprensione dei segnali, per orario di chiusura si intende: • Chiusura giornaliera degli indici ore 17.10 EST (ora di New York) • Chiusura giornaliera delle valute ore 18.50 EST • Chiusura giornaliera delle azioni ore 17.10 EST • Chiusura giornaliera delle materie prime ore 16.00 EST I segnali sono esposti via web ed ogni mese vengono emessi 8-10 segnali di trading Per vedere i singoli trades, iscriviti per accedere all’area membri del sito www.binaryoptionitalia.com. Segnali di trading LIVE Iscriviti alla LIVE trading room e sarai al fianco di un trader professionista mentre effettua le sue operazioni; potrai così seguirlo in tempo reale nell’effettuare le operazioni di trading e potrai ascoltare i suoi commenti per imparare. La trading room sarà aperta tra le 9:30 e le 11:30 ora di New York; durante questa fascia oraria potrai quindi assistere a molteplici segnali direttamente dal video della trading station del trader. E’ chiaro che per seguire il trader dovrai essere in grado di comprendere la lingua inglese, anche se seguendo il video del trader il tutto sarà intuitivo e quindi molto semplice. Quello che devi sapere sulle opzioni binarie – www.binaryoptionitalia.com Pag. 29
  30. 30. TradingTip MoneyMaker Opzioni Binarie 60 secondi Terminiamo l’ebook con il modello di trading per opzioni binarie a 60 secondi TradingTip MoneyMaker. TradingTip MoneyMaker è un modello di trading su opzioni binarie 60 secondi estremamente semplice, con poche regole, facile da applicare, incredibilmente efficace. TradingTip MoneyMaker è la combinazione della prima regola che si studia nel trading, seguire il trend, delle principali figure candlestick e dei principi base di statistica. La legge statistico-matematica che sta alla base di questo modello di trading è tanto semplice quanto solida, è alla portata di tutti, e proprio per questo è fenomenale nel facilitarti la vita di trader su opzioni binarie. TradingTip MoneyMaker cambierà il tuo modo di far trading, migliorerà sensibilmente le tue performance nel trading su opzioni binarie 60 secondi con un approccio semplice e immediato. Riporto alcuni esempi di trading su EUR/USD e sul Gold, gli strumenti che meglio performano con questo modello di trading; le parole “prima”, “seconda”, ecc. si riferiscono all’operazione nella speciale sequenza di TradingTip MoneyMaker. Puoi acquistare TradingTip MoneyMaker Opzioni Binarie 60 secondi sul sito www.binaryoptionitalia.com Quello che devi sapere sulle opzioni binarie – www.binaryoptionitalia.com Pag. 30
  31. 31. EUR/USD EUR/USD Quello che devi sapere sulle opzioni binarie – ww w.binaryoptionitalia.com i w p o Pag. 31
  32. 32. EUR/USD EUR/USD Quello che devi sapere sulle opzioni binarie – ww w.binaryoptionitalia.com i w p o Pag. 32 2
  33. 33. Gold Gold Quello che devi sapere sulle opzioni binarie – ww w.binaryoptionitalia.com i w p o Pag. 33 3
  34. 34. Gold Gold Quello che devi sapere sulle opzioni binarie – ww w.binaryoptionitalia.com i w p o Pag. 34 4
  35. 35. Gold TradingTip MoneyMaker non è un trading system, piuttosto un modello d trading, e necessita p g p n di a l’acquisizio di una c one certa sensib bilità da part del trader, sia nella scelta dello strumento su cui fare rte o e trading, sia nel coglie le giuste opportunit TradingT MoneyM a ere e tà. Tip Maker non garantisce dunque un n n ritorno nep ppure minim sugli inv mo vestimenti e richiede lo sviluppo di determin nate capacit di lettura tà a dei grafici, in particola delle me mobili e delle figu candlest di inve , are edie ure tick ersione del trend. t Puoi ac cquistare TradingT Mone e Tip eyMaker Opzioni Binarie 60 secondi sul sito B 0 i ww ww.bina aryoption nitalia.co om Quello che devi sapere s sulle opzioni binarie – ww i ww.binaryop ptionitalia.co om Pag. 35 5

×