Biblioteche e WEB 2.0

1,568 views
1,482 views

Published on

Viaggio fra i portali : la condivisione di conoscenze, notizie e documenti.
ICT 14 - Corso di formazione destinata a impiegati, volontarie, volontari, stagiaires e programmi occupazionali nell’ambito del progetto Ipazia-Libri presso la Biblioteca comunale di Bellinzona, Introduzione e pratica alle ICT, tecnologie della comunicazione e dell’informazione con cenni di biblioteconomia teorica ed esercitazioni pratiche.

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,568
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
388
Actions
Shares
0
Downloads
21
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Biblioteche e WEB 2.0

  1. 1. BIBLIOTECHE e WEB 2.0 Corso ICT_14 Ambra Gregorio - Bibliotecaria alla SM Breganzona - 22.07.2010 Formazione destinata a impiegati, volontarie, volontari, stagiaires e programmi occupazionali nell’ambito del progetto Ipazia-Libri presso la Biblioteca comunale di Bellinzona, Introduzione e pratica alle ICT, tecnologie della comunicazione e dell’informazione con cenni di biblioteconomia teorica ed esercitazioni pratiche Viaggio fra i portali : la condivisione di conoscenze, notizie e documenti … Facebook, Youtube, Flickr, Issuu e altri Social Networks…
  2. 2. Internet vs Biblioteca? …No!
  3. 3. Internet in Biblioteca! …Sì!
  4. 4. La Rivoluzione Informatica
  5. 5. Il Mondo cambia…
  6. 6. La Mente cambia…
  7. 7. I Nuovi Utenti della Biblioteca
  8. 8. Così anche la Biblioteca cambia
  9. 9. Internet è cambiato
  10. 10. e cambia in continuazione…
  11. 11. WEB 2.0 = Social Networks <ul><li>WEB 2.0 è </li></ul><ul><li>dialogo, amicizia, comunicazione, </li></ul>CONDIVISIONE
  12. 12. Social Network vuol dire Rete Sociale <ul><li>Una rete sociale (in inglese social network ) consiste di un qualsiasi gruppo di persone connesse tra loro da diversi legami sociali, che vanno dalla conoscenza casuale, ai rapporti di lavoro, ai vincoli familiari . </li></ul><ul><li>Il numero di Dunbar , conosciuto anche come la regola dei 150 , afferma che le dimensioni di una vera rete sociale sono limitate a circa 150 membri . Questo numero è stato calcolato da studi di sociologia e soprattutto di antropologia, sulla dimensione massima di un villaggio (in termini più attuali meglio definibile come un ecovillaggio ). </li></ul><ul><li>La versione di Internet delle reti sociali ( Social media ) è una delle forme più evolute di comunicazione in rete, ed è anche un tentativo di violare la &quot;regola dei 150&quot;. La rete delle relazioni sociali che ciascuno di noi tesse ogni giorno, in maniera più o meno casuale, nei vari ambiti della nostra vita, si può così &quot;materializzare&quot;, organizzare in una &quot;mappa&quot; consultabile, e arricchire di nuovi contatti . (Wikipedia) </li></ul>
  13. 13. Rete Sociale vuol dire Condividere
  14. 14. Diffusione dei Social Networks
  15. 15. Lista dei Social Networks http:// en.wikipedia.org / wiki /List_of_social_networking_websites
  16. 16. Condividere con la Famiglia <ul><li>Ci sono Social Networks </li></ul><ul><li>che aiutano a ricostruire </li></ul><ul><li>l’albero genealogico della </li></ul><ul><li>propria famiglia e a </li></ul><ul><li>condividere le proprie </li></ul><ul><li>scoperte, come </li></ul><ul><li>My Heritage </li></ul>
  17. 17. Condividere la propria Vita <ul><li>Le Reti sociali più note sono </li></ul><ul><li>Facebook </li></ul><ul><li>Twitter </li></ul><ul><li>Netlog </li></ul><ul><li>MySpace </li></ul><ul><li>FriendFeed </li></ul><ul><li>- connettono spazi web personali </li></ul><ul><li>- inglobano anche altri strumenti </li></ul><ul><li>di comunicazione come i blog, le chat, </li></ul><ul><li>gli istant message, email ecc. </li></ul><ul><li>- permettono la condivisione di file </li></ul><ul><li>multimediali </li></ul>
  18. 18. Condividere Foto e Video <ul><li>I più conosciuti Social Networks </li></ul><ul><li>per condividere foto , album di </li></ul><ul><li>foto o video sono </li></ul><ul><li>Flickr </li></ul><ul><li>Picasa </li></ul><ul><li>You Tube </li></ul><ul><li>Vimeo </li></ul>
  19. 19. Condividere Risorse Utili <ul><li>Gli utenti registrano un catalogo di risorse Internet ritenute , a vario titolo, utili e stimolanti . </li></ul><ul><li>Sovente questi elenchi sono pubblicamente accessibili e altre persone con analoghi interessi possono visionarli, casualmente o suddivisi per categorie. </li></ul><ul><li>La categorizzazione delle risorse avviene per mezzo di &quot;parole chiave&quot; ( tag ) liberamente e informalmente scelte dall'utente (vedi Folksonomia ) </li></ul><ul><li>I più usati: </li></ul><ul><li>Delicious </li></ul><ul><li>Digg </li></ul>
  20. 20. Condividere Letture <ul><li>È possibile condividere le proprie letture , i propri commenti, i propri punteggi, ma anche scambiare e vendere o acquistare i propri libri su </li></ul><ul><li>Anobii </li></ul><ul><li>Bookshare </li></ul><ul><li>questo social network mette a </li></ul><ul><li>disposizione 50’000 titoli con </li></ul><ul><li>possibilità di stampa, per i disabili </li></ul>
  21. 21. Condividere Presentazioni <ul><li>Social network dove si può condividere presentazioni in </li></ul><ul><li>Power Point </li></ul>
  22. 22. Condividere Musica <ul><li>Social networks dove è possibile scaricare e condividere file di musica </li></ul><ul><li>Mixpod </li></ul><ul><li>Last.fm </li></ul><ul><li>Deezer </li></ul><ul><li>Babulous </li></ul>
  23. 23. Condividere Pubblicazioni <ul><li>Social networks dove è possibile scaricare, pubblicare e condividere pubblicazioni </li></ul><ul><li>(e-books) </li></ul><ul><li>Issuu </li></ul><ul><li>Calameo </li></ul>
  24. 24. BiblioSMBre sul WEB 2.0 http://www.sbt.ti.ch/ biblio / xsub /eve_scheda.jsp?id=18494
  25. 25. Micro-Bibliografia <ul><li>BIBLIOGRAFIA SU BIBLIOTECA E WEB 2.0 - Maggio 2010 - a cura di Paola Gargiulo con la collaborazione editoriale di Maria Pia Colapenna) </li></ul><ul><li>Questa bibliografia selettiva include studi, report, monografie, articoli, presentazioni a convegni pubblicati sia all'estero sia in Italia relativamente alle applicazioni del Web 2.0 in biblioteca , con un'attenzione maggiore alle esperienze pratiche rispetto a studi teorici. Sono inoltre inclusi strumenti di lavoro utili per i bibliotecari per orientarsi nel mondo del web 2.0 . </li></ul><ul><li>http://www.uniciber.it/index.php?id=489 </li></ul><ul><li>Le reti partecipative, la biblioteca come conversazione di R. David Lankes, Joanne Silverstein, Scott Nicholson Information Institute of Syracuse Syracuse University's School of Information Studies </li></ul><ul><li>  Prodotto per l'American Library Association's Office for Information Technology Policy </li></ul><ul><li>  Traduzione a cura di Angela Di Iorio e Marialaura Vignocchi del Gruppo di studio sulle biblioteche digitale dell’Associazione Italiana Biblioteche </li></ul><ul><li>http://www.aib.it/aib/cg/gbdigd07.htm3 </li></ul><ul><li>Web 2.0 e biblioteche strumenti e applicazioni di Virginia Gentilini </li></ul><ul><li>http://www.slideshare.net/ virna /slide-web-20-2091390 </li></ul><ul><li>Internet in biblioteca di Riccardo Ridi </li></ul><ul><li>http://www.bibliografica.it/catalogo/ ridi-internet.html </li></ul>

×