• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
Comunicare La Biblioteca Ai Tempi Del Web20 Prima Giornata
 

Comunicare La Biblioteca Ai Tempi Del Web20 Prima Giornata

on

  • 1,656 views

Milano, corso Iref 17 marzo 2010

Milano, corso Iref 17 marzo 2010

Statistics

Views

Total Views
1,656
Views on SlideShare
1,434
Embed Views
222

Actions

Likes
1
Downloads
24
Comments
0

8 Embeds 222

http://altacultura01.wordpress.com 170
http://bibolibri.wordpress.com 19
http://miocorso20.wordpress.com 16
http://nostrocorso20.wordpress.com 7
http://wlebiblioteche.wordpress.com 3
http://gruppo5corsoweb20.wordpress.com 3
http://biblioragazzi.wordpress.com 2
http://www.slideshare.net 2
More...

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    Comunicare La Biblioteca Ai Tempi Del Web20 Prima Giornata Comunicare La Biblioteca Ai Tempi Del Web20 Prima Giornata Presentation Transcript

    • Comunicare la biblioteca ai tempi del web 2.0 Corso base Valeria Baudo, Dipartimento di Bioingegneria, Politecnico di Milano Milano, 17 e 31 marzo 2010
    • Programma:
      • Web 2.0 e biblioteca 2.0
      • Analisi degli strumenti per costruire la biblioteca 2.0
      • La biblioteca 2.0 per l’utente
      • Esempi e buone pratiche dalle biblioteche di pubblica lettura
      • Dalla teoria alla pratica
      • Discussione
    • Web 2.0
      • l Web 2.0 è un termine utilizzato per indicare genericamente uno stato di evoluzione di Internet (e in particolare del World Wide Web), rispetto alla condizione precedente. Si tende ad indicare come Web 2.0 l'insieme di tutte quelle applicazioni online che permettono uno spiccato livello di interazione sito-utente
      • La locuzione pone l'accento sulle differenze rispetto al cosiddetto Web 1.0, diffuso fino agli anni novanta, e composto prevalentemente da siti web statici, senza alcuna possibilità di interazione con l'utente eccetto la normale navigazione tra le pagine, l'uso delle email e l'uso dei motori di ricerca.
      • Fonte: Wikipedia (2 marzo 2010)
      • Si diffonde a partire dalla O'Reilly Media Web 2.0 conference in 2004
    • The machine is use/ing us http://mediatedcultures.net/ksudigg/
    • Web 2.0
    • Web 1.0 Web 2.0
      • Io pubblico tu navighi
      • Contenuti in sola lettura
      • Siti web
      • Prosumer
      • Architettura partecipativa
      • Community
    • Tutti d’accordo?
    • Voci critiche On one level, the Internet has become anti-intellectual because Web 2.0 collectivism has killed the individual voice. It is increasingly disheartening to write about any topic in depth these days, because people will only read what the first link from a search engine directs them to, and that will typically be the collective expression of the Wikipedia. Or, if the issue is contentious, people will congregate into partisan online bubbles in which their views are reinforced. (Lanier)
    • Se è un bluff sopravvalutato perché parlarne?
      • Ha cambiato il modo di pensare e agire
      • Dall’atomico al condiviso
      • Web 2.0
      • Innovazione tecnologica
      • Cambiamento di mentalità
    • Biblioteca 2.0 secondo noi
      • Esercitazione:
      • Dividersi in gruppi
      • Elencare le caratteristiche che secondo voi ha la biblioteca 2.0
      • Costruire una propria definizione (anche critica) di Biblioteca 2.0
      • Elencare una serie di parole chiave relative alla Biblioteca 2.0 (worlde.net)
    • Gruppo 1
      • Parole chiave:
      • Informazione
      • Accessibilità
      • Scambio
      • Feedback
      • Comunicazione
      • Condivisione
      • Rete di professionalità
      • Patrimonio
      • Immagine
      • Immediatezza
      • Comunità
    • Gruppo 2 Evoluzione Bibliobeta Interattività Socialità / socializzazione Partecipazione Disseminazione Multiaccessibilità Virtualità Libertà / non controllo
    • Gruppo 3 Comunicare il contenuto/immagine Linguaggi dinamici flessibili ed accattivanti Ruolo chiave dei Sistemi/reti bibliotecarie Strumenti per realizzazione concreta e gestione dei contenuti e della flessibilità (controllo) Cambiamento di mentalità (mettersi in discussione) Visibilità Interattività Interazione sui contenuti (su quali?)
    • Gruppo 4 Blog e Facebook: Ampliare la biblioteca (estendere gli orari “virtuali”) Scambio di opinioni sui libri (partecipazione) Seguire l’utente ma anche formarlo (insegnare l’uso degli strumenti) Velocità Immagine più accattivante (anche del bibliotecario?) Offrire possibilità ai gruppi di lettura
    • Gruppo 5 Virtuale incontro tra lettori e bibliotecari Userfriendly; compartecipazione Condivisione Finestra sul mondo Accessibilità Adeguata ai tempi Scambio di opinioni Immediatezza Reference on line - informativo
    • Gruppo 6 Interazione attiva e costante Modifica flusso informativo (da verticale a orizzontale) Accessibilità remota Popolare Democratica (ma esclusioni) Tempo (bilancio a favore degli utenti) Facile visibile veloce esportabile Rischio di appiattimento culturale (mancanza di specificità)
    • Alcune idee
      • Biblioteche come conversazione (Lankes)
      • Bibliotecario come trendsetter e facilitatore
      • Partecipazione
      • Il prosumer al centro della biblioteca
      • Library Remix
      • […]
    • http://www.wordle.net/
    • Technology is only a tool!
      • Biblioteca 2.0 è per tutti
      • Apertura (mentale e di contenuti)
      • È un’attitudine non una tecnologia
      • Partecipazione attiva
      • Creazione di relazioni sociali
      • Beta perenne
      • Voglia di sperimentare
      • Il valore è nelle persone
      • Immagine: Copertina Time persona dell’anno 2006
    • Bibliotecario 2.0 / Laura Cohen http://www.youtube.com/watch?v=ZblrRs3fkSU http://www.slideshare.net/paolafrog/manifesto-librarians-20-ita-eng-presentation
    • Applicazioni web 2.0 Ovvero l’aspetto tecnologico della Library 2.0
    • Blog: ovvero il CMS
      • Diario on line / sito Web for dummies
      • Integra molte applicazioni
      • Costo tendente a zero (eccetto lavoro del personale)
      • Dialogo con gli utenti
      • Non è solo pubblicazione ma partecipazione
      • Facile da creare, difficile da crescere
      • Tutti d'accordo?
    • Alcune parole chiave
      • CMS: Content management system
      • Post: singolo articolo o contributo
      • Blogroll: link a altri siti/blog
      • Commento: la voce di chi legge
      • Tag / categorie: la semanticità
      • Widget: le funzionalità aggiuntive
      • Feed rss
      • Pingback: chi ti cita?
      • Permalink
      • Per approfondire: A. Marchitelli-Come si fa il blog della biblioteca
      • <http://eprints.rclis.org/14840/1/Come_si_fa_il_blog_della_biblioteca.pdf>
    • E che ce ne facciamo?
      • Marketing e Pubblicità
      • Rapporti con gli utenti/colleghi
      • Documentare il dietro le quinte del lavoro in biblioteca
      • Relazioni internazionali (blog gemello)
      • Contenuti sulla biblioteca, risorse e servizi ma anche utilità per nostri utenti
      • [...]
    • Come comportarsi:
      • Blogga responsabilmente
      • Leggi (prima) e scrivi (poi)
      • Scrivere in italiano corretto
      • Essere curati e semplici
      • Presentarsi (pagina Chi Siamo)
      • Chiarire gli scopi
      • Essere personali o istituzionali? (risponde il bibliotecario o nome/cognome?)
      • Aprirsi alla conversazione (se ce ne sarà)
      • Credits: Ivan Chew
    • Analisi di un blog N.b. è solo una griglia, alcuni elementi potrebbero non essere applicabili o essere ridondanti Nome del blog Motto Tipologia (di gruppo, di biblioteca…) Affiliation del/i blogger Data di nascita del blog Le tre categorie o tag più usati (analizzare la tag cloud, se non presente scorrere i post degli ultimi 30gg) Analisi delle pagine (quante sono, che elementi forniscono?) Struttura del post tipico (lunghezza media, inclusione di figure, presenza di rubriche, presenza o meno e numero di commenti) Piattaforma su cui è basato il blog (se ricavabile) Frequenza di aggiornamento Analisi dei widget e degli elementi aggiuntivi scelti Contenuti veicolati Per cosa viene usato? […] Basato su: Walt a Random http://walt.lishost.org/2008/09/new-libr-blogs-a-one-week-limited-time-request/
    • Proposte
      • http://blog.csbno.net/blogtecari
      • http://fondazioneperleggere.wordpress.com/
      • http://tametheweb.com/ (eng)
      • http://nonbibliofili.splinder.com/
      • http://blogs.loc.gov/loc/ (eng)
      • http://gruppodilettura.wordpress.com/
      • http://amibiblioblog.wordpress.com/
      • http://fondazionedelucabiblioteca.blogspot.com
      • http://biblioseminariocremona.wordpress.com/
    • In pratica…
    • Step 1
    • Step 2
    •  
    •  
    • User Web20corso pwd milanoregione
    • http://it.forums.wordpress.com/
    • Aggiungere utenti To add someone who already has a WordPress.com account: Log in to your dashboard. Click on the Users -> Authors & Users menu option. In the Add User From Community section at the bottom, enter the author’s email address in the User E-mail box Select either Contributor , Author or Editor in the Role list Click the Add User button Your new user will now see your blog listed in their dashboard when they log in to WordPress.com. To add someone who does not have a WordPress.com account: Log in to your dashboard. Click on the Users -> Invites menu option. Enter the author’s first name, last name and email address in the appropriate fields. Check the box labeled Add user to my blog as a contributor. Click the Send Invite button. Your new user will receive an email inviting them to sign up for a WordPress.com account (and, optionally, create their own blog if they want). Once they have signed up, you’ll see them listed as a Contributor on your Users tab. You can change them to a different role ( Author or Editor ) later if you’d like.
    • I ruoli possibili
      • Adiministrator
      • Editor An editor can publish, edit, and delete any posts/pages, moderate comments, manage categories, manage tags, manage links and upload files/images.
      • Author An author can edit, publish and delete their posts, as well as upload files/images
      • Contributor A contributor can edit their posts but cannot publish them. When a contributor creates a post, it will need to be submitted to an administrator for review. Once a contributor’s post is approved by an administrator and published, however, it may no longer be edited by the contributor. A contributor does not have the ability to upload files/images.
    •  
    • Aggiungere blog collegati
    •  
    • Pronti a bloggare?
      • Personalizzare il blog a livello grafico
      • Creare il post
      • Creare la pagina chi siamo/scopi
      • ...e tutto quello che pensate possa essere utile per il vostro progetto editoriale