Comunicare la biblioteca ai tempi del web 2.0 Corso base 31 marzo 2010 2.giornata
Ancora un po’ di blogging <ul><li>Creare un articolo inserendo un’immagine </li></ul><ul><li>Per divertirvi: </li></ul><ul...
Mirabilia <ul><li>Aggiungere altri blog al blogroll (aiutiamoci tra noi) </li></ul><ul><li>Stelle per tutti ovvero i ratin...
Social bookmarking <ul><li>Il  social bookmarking  è un servizio basato sul web, dove vengono resi disponibili elenchi di ...
Esercitazione: <ul><li>Utilizziamo delicious http://delicious.com/ </li></ul><ul><li>Registrazione (yahoo)  Web20corso/mil...
RSS  <ul><li>RSS  (acronimo di  RDF Site Summary  ed anche di  Really Simple Syndication ) è uno dei più popolari formati ...
A cosa servono: <ul><li>Ci aiutano a gestire contenuti che consultiamo spesso </li></ul><ul><li>Una volta era la dissemina...
Esercitazione: <ul><li>Loggarsi in Google reader  </li></ul><ul><li>  http://www.google.it/reader  </li></ul><ul><li>Aggiu...
<ul><li>Non sono un copyright ma un completamento del copyright </li></ul><ul><li>Si basano sull’idea di alcuni diritti ri...
Tipologia di licenza: <ul><li>Attribuzione  </li></ul><ul><li>Non commerciale </li></ul><ul><li>Condividi nello stesso </l...
In pratica: <ul><li>Sensibilizzazione al tema del copyright in ambito digitale </li></ul><ul><li>Possibilità di filtrare m...
Esercitazione: <ul><li>Creare la propria licenza CC </li></ul><ul><li>http://creativecommons.org/choose/ </li></ul><ul><li...
Chat <ul><li>Comunicazione real time  </li></ul><ul><li>Possibilità di inviare anche files, audio etc </li></ul><ul><li>Po...
Esercitazione:  <ul><li>Attivare la chat nel blog </li></ul><ul><li>Widget > Meebo </li></ul><ul><li>Iscriversi a Meebo  <...
Condividere immagini  <ul><li>Alcune idee: </li></ul><ul><li>Narrare una storia per immagini </li></ul><ul><li>Gara di upl...
Buone pratiche
Esercitazione: <ul><li>Attivare il widget di Flickr nel vostro blog </li></ul><ul><li>Sottoscrivere uno degli album della ...
Slideshare http://www.slideshare.net/ <ul><li>Lo you tube dei ppt </li></ul><ul><li>Permette di rendere accessibili (e sca...
Esercitazione: <ul><li>Creare un post con una presentazione a vostra scelta tratta da Slideshare  </li></ul><ul><li>(potet...
Facebook  <ul><li>Sito di social network creato nel 2004 da Zuckerberg </li></ul><ul><li>400 milioni di utenti (fonte FB i...
Facebook as a Library tool: Perceived v. Actual Use <ul><li>Usato per marketing e promozione, pubblicare annunci e foto, e...
Profilo personale, Gruppo o Pagina?  <ul><li>La pagina permette di : </li></ul><ul><li>Entrare nei risultati dei motori </...
I 3 livelli (o 4) secondo Gentilini <ul><li>Default ovvero creo una pagina standard e la riempio di contenuti (ex:Archigin...
Twitter <ul><li>Microblogging (max 140 caratteri)  </li></ul><ul><li>Facilità caricamento da telefonini (giornalismo indip...
Dublin City Public Libraries
La scrittura al tempo dei 140 caratteri?
Biblioteca 2.0 niente paura  <ul><li>Sono tutti canali aggiuntivi, una volta c'era solo il libro adesso anche i fumetti e ...
...ma attenzione <ul><li>Applicazioni web 2.0 passano dal proprio pc al Web con una serie di vantaggi ma anche di problemi...
What's hot for 2010 <ul><li>Facebook  </li></ul><ul><li>Smartphone </li></ul><ul><li>Mash up </li></ul><ul><li>Ebook </li>...
Le biblioteche: <ul><li>Si doteranno di social media policies legate alla mission della biblioteca </li></ul><ul><li>Svilu...
<ul><li>Andremo oltre l'idea che  if you bulid it they will come  ma ci butteremo in mezzo alla strada...  </li></ul><ul><...
http://www.slainte.org.uk/slainte2/index.html
Esercitazione finale <ul><li>Biblioteca 2.0 in pratica </li></ul><ul><li>Riprogettare un servizio o crearne uno nuovo pens...
Traccia: <ul><li>Scegliere il servizio </li></ul><ul><li>Elencare i punti di forza/debolezza dell’erogazione tradizionale ...
Se siete a corto di idee: <ul><li>Condivisione, promozione e miglioramento collezioni di immagini </li></ul><ul><li>Addest...
Per continuare a apprendere: <ul><li>L'autoformazione ovvero 23 things  http://plcmcl2-things.blogspot.com/ </li></ul>
Credits: <ul><li>Predictions for Social Technologies & Libraries in 2010 / Michael Stephens (10 November, 2009)  http://ww...
Grazie!
Ghost track <ul><li>Ci metto la faccia… </li></ul><ul><li>Un sondaggio sul corso </li></ul>
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

2 Giornata Comunicare La Biblioteca Ai Tempi Del Web 2

1,359 views

Published on

Corso Comunicare la biblioteca ai tempi del web 2.0

Published in: Education
0 Comments
2 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
1,359
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
77
Actions
Shares
0
Downloads
22
Comments
0
Likes
2
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

2 Giornata Comunicare La Biblioteca Ai Tempi Del Web 2

  1. 1. Comunicare la biblioteca ai tempi del web 2.0 Corso base 31 marzo 2010 2.giornata
  2. 2. Ancora un po’ di blogging <ul><li>Creare un articolo inserendo un’immagine </li></ul><ul><li>Per divertirvi: </li></ul><ul><li>http://strix.org.uk/ransom/ </li></ul><ul><li>http://www.wordle.net/ http://www.txt2pic.com/ </li></ul><ul><li>Creare un articolo inserendo un video da You tube (qcs sulle biblioteche?) </li></ul><ul><li>Taggare gli articoli </li></ul><ul><li>Che differenza c’è tra tag e categoria? </li></ul>
  3. 3. Mirabilia <ul><li>Aggiungere altri blog al blogroll (aiutiamoci tra noi) </li></ul><ul><li>Stelle per tutti ovvero i ratings ( e lo sciopero delle stelline su Amazon) </li></ul><ul><li>Vogliamo la tua opinione ( i sondaggi) </li></ul><ul><li>Esercitazione: </li></ul><ul><li>Abilitare i ratings </li></ul><ul><li>Creare un sondaggio </li></ul><ul><li>(crea automaticamente nuovo account) </li></ul>
  4. 4. Social bookmarking <ul><li>Il social bookmarking è un servizio basato sul web, dove vengono resi disponibili elenchi di segnalibri ( bookmark ) creati dagli utenti. (Wikipedia, 27 marzo2010) </li></ul><ul><li>I miei preferiti dal mio pc al web </li></ul><ul><li>Ma…chi organizza i contenuti? Folksonomie </li></ul><ul><li>categorizzazione di informazioni generata dagli utenti mediante l'utilizzo di parole chiave (o tag) scelte liberamente (Wikipedia, 27 marzo2010) </li></ul>
  5. 5. Esercitazione: <ul><li>Utilizziamo delicious http://delicious.com/ </li></ul><ul><li>Registrazione (yahoo) Web20corso/milanoregione </li></ul><ul><li>Attivare il widget nel blog </li></ul><ul><li>Aggiungere i link e taggarli (non sono ammessi spazi) </li></ul><ul><li>Giochino: chi ti cita? </li></ul><ul><li>Look up a URL </li></ul>
  6. 6. RSS <ul><li>RSS (acronimo di RDF Site Summary ed anche di Really Simple Syndication ) è uno dei più popolari formati per la distribuzione di contenuti Web; è basato su XML, da cui ha ereditato la semplicità, l'estensibilità e la flessibilità. (Wikipedia, 27 marzo 2010) </li></ul>
  7. 7. A cosa servono: <ul><li>Ci aiutano a gestire contenuti che consultiamo spesso </li></ul><ul><li>Una volta era la disseminazione selettiva dell’informazione </li></ul><ul><li>Rassegna stampa personalizzata </li></ul><ul><li>Per noi (aggiornamento professionale) per utenti (notizie di interesse) </li></ul><ul><li>Meno invasivi della mail (decido io) </li></ul><ul><li>No spam </li></ul>
  8. 8. Esercitazione: <ul><li>Loggarsi in Google reader </li></ul><ul><li> http://www.google.it/reader </li></ul><ul><li>Aggiungere i feed RSS dei vs blog/delicious </li></ul><ul><li>Preparare una selezione di risorse per l’aggiornamento professionale (taggare/cartella) </li></ul><ul><li>Preparare una selezione di risorse utili per gli utenti (taggare/cartella) </li></ul><ul><li>Che differenza c’è tra lettore Feed RSS condiviso e VRD? </li></ul>
  9. 9. <ul><li>Non sono un copyright ma un completamento del copyright </li></ul><ul><li>Si basano sull’idea di alcuni diritti riservati </li></ul><ul><li>Dicono chiaramente cosa si può fare dell’opera dall’inizio (non bisogna chiedere permesso a autore) </li></ul><ul><li>Importanti per il library remix </li></ul>
  10. 10. Tipologia di licenza: <ul><li>Attribuzione </li></ul><ul><li>Non commerciale </li></ul><ul><li>Condividi nello stesso </li></ul><ul><li>modo </li></ul><ul><li>Non opere derivate </li></ul>
  11. 11. In pratica: <ul><li>Sensibilizzazione al tema del copyright in ambito digitale </li></ul><ul><li>Possibilità di filtrare motori di ricerca in base a licenza (uso consapevole nel remix) </li></ul><ul><li>Idee creative…ex: un blog / wiki dove inserire tutti i prodotti licenziati sotto CC (tipo l’officina della biblioteca) </li></ul>
  12. 12. Esercitazione: <ul><li>Creare la propria licenza CC </li></ul><ul><li>http://creativecommons.org/choose/ </li></ul><ul><li>Inserirla nel blog </li></ul><ul><li>(widget di testo) </li></ul>
  13. 13. Chat <ul><li>Comunicazione real time </li></ul><ul><li>Possibilità di inviare anche files, audio etc </li></ul><ul><li>Possibilità di cobrowsing </li></ul><ul><li>Ho le forze per fare 24/7? </li></ul><ul><li>Ma: </li></ul><ul><li>Necessità di training </li></ul><ul><li>Linee guida (http://www.aib.it/aib/cen/ifla/srwdigref.htm ) </li></ul><ul><li>Orari </li></ul><ul><li>Non bisogna creare false aspettative nell’utente </li></ul>
  14. 14. Esercitazione: <ul><li>Attivare la chat nel blog </li></ul><ul><li>Widget > Meebo </li></ul><ul><li>Iscriversi a Meebo </li></ul><ul><li>http://www.meebo.com/ </li></ul><ul><li>Incollare Html </li></ul><ul><li>Verificare mail </li></ul><ul><li>Loggarsi a Meebo </li></ul><ul><li>Pronti? </li></ul><ul><li>Ns account: corsoweb20/milano regione </li></ul>
  15. 15. Condividere immagini <ul><li>Alcune idee: </li></ul><ul><li>Narrare una storia per immagini </li></ul><ul><li>Gara di upload (chi ha più contatti/commenti vince) </li></ul><ul><li>Le note come risorsa educativa </li></ul><ul><li>Imparare dai tag degli utenti </li></ul><ul><li>Ci facciamo guardare anche da chi non varca la nostra soglia </li></ul><ul><li>Valorizzazione delle collezioni storiche </li></ul>http://www.flickr.com/
  16. 16. Buone pratiche
  17. 17. Esercitazione: <ul><li>Attivare il widget di Flickr nel vostro blog </li></ul><ul><li>Sottoscrivere uno degli album della LOC </li></ul><ul><li>http://www.flickr.com/photos/library_of_congress </li></ul>
  18. 18. Slideshare http://www.slideshare.net/ <ul><li>Lo you tube dei ppt </li></ul><ul><li>Permette di rendere accessibili (e scaricabili) le presentazioni in un canale </li></ul><ul><li>Possibilità di inserire dell'audio </li></ul><ul><li>Facilità di embedding </li></ul><ul><li>Possibilità di condividere, commentare, giudicare </li></ul><ul><li>Creazione gruppi </li></ul>
  19. 19. Esercitazione: <ul><li>Creare un post con una presentazione a vostra scelta tratta da Slideshare </li></ul><ul><li>(potete cercare tra le parole chiave) </li></ul><ul><li>A proposito: le slides sono qui </li></ul><ul><li>http://www.slideshare.net/Biblioragazzi </li></ul>
  20. 20. Facebook <ul><li>Sito di social network creato nel 2004 da Zuckerberg </li></ul><ul><li>400 milioni di utenti (fonte FB inserzioni) </li></ul><ul><li>In Italia Osservatorio FB </li></ul><ul><li>Non è l'unico ma sicuramente </li></ul><ul><li>è il più popolare (Ning) </li></ul><ul><li>http://biblioteca20.ning.com/ </li></ul>
  21. 21. Facebook as a Library tool: Perceived v. Actual Use <ul><li>Usato per marketing e promozione, pubblicare annunci e foto, essere dove gli utenti sono </li></ul><ul><li>La letteratura in materia è scarsa, si limita a come usare/come lo ho usato </li></ul><ul><li>Mancano contributi utenti forse perchè non sanno cosa possono fare (no policy) </li></ul><ul><li>Il problema del target: forse è il più democratico perchè rappresenta l' ascesa della borghesia in rete ( Boccia Artieri) </li></ul><ul><li>Mancano i dati sulla valutazione </li></ul><ul><li>Secondo lo studio per il momento non incoraggia la conversazione ma la promozione e il marketing </li></ul>
  22. 22. Profilo personale, Gruppo o Pagina? <ul><li>La pagina permette di : </li></ul><ul><li>Entrare nei risultati dei motori </li></ul><ul><li>Essere visibili anche ai non registrati </li></ul><ul><li>Strumento insights per vedere chi ci visita </li></ul><ul><li>Meno invasivo dei gruppi </li></ul><ul><li>Che differenza c'è con una pagina web tradizionale? </li></ul>
  23. 23. I 3 livelli (o 4) secondo Gentilini <ul><li>Default ovvero creo una pagina standard e la riempio di contenuti (ex:Archiginnasio) </li></ul><ul><li>Sfrutto le applicazioni gratis (ex:Dams Torino) </li></ul><ul><li>Scrivo le mie applicazioni (ex: Sala Borsa) </li></ul><ul><li>Mi trasporto in Facebook (ex:National Library Board, Singapore) </li></ul>
  24. 24. Twitter <ul><li>Microblogging (max 140 caratteri) </li></ul><ul><li>Facilità caricamento da telefonini (giornalismo indipendente) </li></ul><ul><li>Cinguettii leggibili da tutti sino a che non modifico impostazioni </li></ul><ul><li>Vedo chi mi segue e seguo chi mi interessa </li></ul><ul><li>Una volta pubblicato è per sempre </li></ul><ul><li>Uso in biblioteca? </li></ul>
  25. 25. Dublin City Public Libraries
  26. 26. La scrittura al tempo dei 140 caratteri?
  27. 27. Biblioteca 2.0 niente paura <ul><li>Sono tutti canali aggiuntivi, una volta c'era solo il libro adesso anche i fumetti e il multimedia, una volta c'era il web adesso anche blog, Flickr etc </li></ul><ul><li>Il web 2.0 fa parte della cassetta degli attrezzi del bibliotecario </li></ul><ul><li>Sono strumenti per potenziare e non sostituire i canali tradizionali </li></ul><ul><li>Potere agli utenti che ci possono commentare in luogo pubblico (siamo pronti?) </li></ul><ul><li>È il regno della sperimentazione (ma senza prescindere dalla valutazione) per cui devono sempre essere collegati a scopi ben precisi e policy note </li></ul>
  28. 28. ...ma attenzione <ul><li>Applicazioni web 2.0 passano dal proprio pc al Web con una serie di vantaggi ma anche di problemi legati alla privacy e alla persistenza del dato </li></ul><ul><li>È solo uno strumento che non può rappresentare la complessità del sistema biblioteca </li></ul><ul><li>Quale è il modello economico che sostiene questi servizi gratuiti? Economia del dono ma profilazione fortissima e alienazione di una parte dei dati </li></ul><ul><li>Time consuming deve essere compito istituzionale </li></ul><ul><li>Social overload o rilanciare il messaggio in tanti canali per tanti utenti diversi? </li></ul><ul><li>L'esclusione degli anzian i </li></ul>
  29. 29. What's hot for 2010 <ul><li>Facebook </li></ul><ul><li>Smartphone </li></ul><ul><li>Mash up </li></ul><ul><li>Ebook </li></ul><ul><li>Twitter </li></ul><ul><li>Google Wave </li></ul><ul><li>Open source </li></ul><ul><li>Discovery not search </li></ul><ul><li>Privacy </li></ul><ul><li>User instruction </li></ul><ul><li>Collaborazione </li></ul><ul><li>Personalizzazione </li></ul><ul><li>Social media policy </li></ul><ul><li>Valutazione </li></ul>
  30. 30. Le biblioteche: <ul><li>Si doteranno di social media policies legate alla mission della biblioteca </li></ul><ul><li>Svilupperanno strumenti di valutazione delle tecnologie e avranno il coraggio di abbandonare ciò che non funziona e dire abbiamo fatto un errore </li></ul><ul><li>Istruiranno all'uso critico e creativo dei nuovi media </li></ul><ul><li>Le sfide saranno educazione e valutazione </li></ul>
  31. 31. <ul><li>Andremo oltre l'idea che if you bulid it they will come ma ci butteremo in mezzo alla strada... </li></ul><ul><li>Benvenuti nel </li></ul>
  32. 32. http://www.slainte.org.uk/slainte2/index.html
  33. 33. Esercitazione finale <ul><li>Biblioteca 2.0 in pratica </li></ul><ul><li>Riprogettare un servizio o crearne uno nuovo pensando al 2.0 e usando gli strumenti a disposizione </li></ul>
  34. 34. Traccia: <ul><li>Scegliere il servizio </li></ul><ul><li>Elencare i punti di forza/debolezza dell’erogazione tradizionale </li></ul><ul><li>Elencare i punti di forza/debolezza della versione 2.0 </li></ul><ul><li>Creare uno slogan </li></ul><ul><li>Creare una policy del servizio legata alla mission </li></ul><ul><li>Stabilire chi se ne devo occupare e per quanto tempo </li></ul><ul><li>Stabilire nel dettaglio le modalità di organizzazione interna e di erogazione </li></ul><ul><li>Convincere l’amministrazione a finanziarlo o sostenerlo </li></ul><ul><li>Creare una pagina nel blog dove viene descritto il servizio </li></ul>
  35. 35. Se siete a corto di idee: <ul><li>Condivisione, promozione e miglioramento collezioni di immagini </li></ul><ul><li>Addestramento del personale e incentivo alla collaborazione </li></ul><ul><li>Miglioramento dei flussi comunicativi </li></ul><ul><li>Ottenere e aggregare informazioni da altre biblioteche </li></ul><ul><li>Parlare di libri andando oltre i libri </li></ul><ul><li>E molto altro su Library Success Wiki (http://www.libsuccess.org)dove potrete inviare le vostre buone pratiche di biblioteca </li></ul>
  36. 36. Per continuare a apprendere: <ul><li>L'autoformazione ovvero 23 things http://plcmcl2-things.blogspot.com/ </li></ul>
  37. 37. Credits: <ul><li>Predictions for Social Technologies & Libraries in 2010 / Michael Stephens (10 November, 2009) http://www.alatechsource.org/blog/2009/11/predictions-for-social-technologies-libraries-in-2010.html </li></ul><ul><li>Facebook Applicazioni per Biblioteche / Virginia Gentilini (24 gennaio 2010) http://nonbibliofili.splinder.com/post/22104603 </li></ul><ul><li>Web 2.0 and library services for young adults: an introduction for librarians /Ivan Chew (December 2008) http://www.ifla.org/en/publications/web-20-and-library-services-for-young-adults </li></ul><ul><li>Facebook as a Library tool: Perceived v. Actual Use / Terra B. Jacobson (preprint) http://www.ala.org/ala/mgrps/divs/acrl/publications/crljournal/preprints/crl-088.pdf </li></ul><ul><li>Social media libraries and web 2.0: how American Libraries are using new tools for public relations and to attract new users- Second survey / Curtis R. Rodgers, (November 2009) http://www.slideshare.net/crr29061/social-media-libraries-and-web-20-how-american-libraries-are-using-new-tools-for-public-relations-and-to-attract-new-users-second-survey-november-2009 </li></ul><ul><li>A guide to using web 2.0 in libraries / Chartered Institu of Library and Information Professionals in Scotland and Scottishi Library and Information Council http://www.slainte.org.uk/files/pdf/web2/Web2GuidelinesFinal.pdf </li></ul>
  38. 38. Grazie!
  39. 39. Ghost track <ul><li>Ci metto la faccia… </li></ul><ul><li>Un sondaggio sul corso </li></ul>

×