Modugno Città Plurale      Capannori, 8 Ottobre 2011Proposte per un’agenda comune:IL RUOLO DELLA CITTADINANZA ATTIVA      ...
Steve McCurry
“rifiuti zero ? per i dati inmio possesso pare chequesta formula magicariescano ad ottenerlasolo due sette buddistedel Kas...
Marc Chagall. Big Sun (1958)degrado ambientale = rischio per la salute
“buone pratiche” = tutela del diritto alla salute
Paul Gauguin - The Little Dreamer, 1881Prevenzione primaria
Terzigno, 21 ottobre 2010
Marc Chagall. The Revolution (1937)
Giugliano, 29 Ottobre 2010
Conversano, 20 Agosto 2011
Parma, 18 Aprile 2010
Modugno, Maggio 2010
Torrimpietra, 18 Giugno 2011
Trento, 30 Ottobre 2010
Cerignola, 18 Giugno 2011
Galatina, 28 febbraio 2011
Art. 179 del D.Lgs. n. 152/2006:“Le misure dirette al recupero dei rifiutimediante la preparazione per il riutilizzo, ilri...
RAPPORTO ISPRA RIFIUTI 2010                              (FINANZIARIA 2007)                              Obiettivo 2011   ...
Incremento raccolta differenziata anni 2005 - 2009                                         + 9.4 %
RAPPORTO ISPRA RIFIUTI 2010Incenerimento rifiuti anni 1996 - 2009                                    + 20%
NUMERO IMPIANTI INCENERIMENTO     OPERATIVI IN ITALIA
In Italia i rifiuti costituiscono un mezzoper raggiungere un finemalato: la costruzione diimpianti di incenerimento  e il ...
Cittadinanza attiva  Movimento  che ha per  obiettivo latutela del bene    comune
Cittadinanza attivaUna risorsa per uscire dal tunnel
Cittadinanza attiva“mobilitazione capace di trasformare l’affetto invigilanza, di impedire la latenza e poi la sopraffazio...
articolo 32“La Repubblica tutela la salutecome fondamentale dirittodellindividuo e interesse dellacollettività ….”articolo...
La Convenzione di AarhusArticolo 1“Per contribuire a tutelare il diritto di ogni persona, nelle generazioni presenti efutu...
La Convenzione di AarhusPassaggio da government a governance nelle politicheeuropee (sostenibilità “integrata” dello svilu...
Cittadinanza attiva                                         Coinvolgimento e                                     partecipa...
La partecipazione come risorsa    • Ruolo della cittadinanza attiva come      capitale sociale legato alle competenze e ai...
Il patto per il bene comune
Alexander Dubček“La democrazia non è solamente la possibilità ed il dirittodi esprimere la propria opinione, ma è anche la...
Le regole della partecipazione• Partecipare SEMPRE: dall’ inizio del percorso di  costruzione del piano alla sua attuazion...
La strada per ilbene comune
Seguire gli esempi virtuosi                  Wassily Kandinsky. Lyrical. 1911
Marc Chagall. La promenade (1917-18)
Grazie per l’attenzione                          39
Agostino Di ciaula capannori 8 ott 2011
Agostino Di ciaula capannori 8 ott 2011
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Agostino Di ciaula capannori 8 ott 2011

275
-1

Published on

Published in: Health & Medicine
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
275
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
3
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Agostino Di ciaula capannori 8 ott 2011

  1. 1. Modugno Città Plurale Capannori, 8 Ottobre 2011Proposte per un’agenda comune:IL RUOLO DELLA CITTADINANZA ATTIVA Agostino Di Ciaula
  2. 2. Steve McCurry
  3. 3. “rifiuti zero ? per i dati inmio possesso pare chequesta formula magicariescano ad ottenerlasolo due sette buddistedel Kashmir"“La realizzazione di alcunitermovalorizzatoriconsentirà alla regionePuglia la chiusura del ciclodei rifiuti"
  4. 4. Marc Chagall. Big Sun (1958)degrado ambientale = rischio per la salute
  5. 5. “buone pratiche” = tutela del diritto alla salute
  6. 6. Paul Gauguin - The Little Dreamer, 1881Prevenzione primaria
  7. 7. Terzigno, 21 ottobre 2010
  8. 8. Marc Chagall. The Revolution (1937)
  9. 9. Giugliano, 29 Ottobre 2010
  10. 10. Conversano, 20 Agosto 2011
  11. 11. Parma, 18 Aprile 2010
  12. 12. Modugno, Maggio 2010
  13. 13. Torrimpietra, 18 Giugno 2011
  14. 14. Trento, 30 Ottobre 2010
  15. 15. Cerignola, 18 Giugno 2011
  16. 16. Galatina, 28 febbraio 2011
  17. 17. Art. 179 del D.Lgs. n. 152/2006:“Le misure dirette al recupero dei rifiutimediante la preparazione per il riutilizzo, ilriciclaggio od ogni altra operazione di recuperodi materia, sono adottate con priorità rispettoall’uso dei rifiuti come fonte di energia”
  18. 18. RAPPORTO ISPRA RIFIUTI 2010 (FINANZIARIA 2007) Obiettivo 2011 Obiettivo fissato per il 2003
  19. 19. Incremento raccolta differenziata anni 2005 - 2009 + 9.4 %
  20. 20. RAPPORTO ISPRA RIFIUTI 2010Incenerimento rifiuti anni 1996 - 2009 + 20%
  21. 21. NUMERO IMPIANTI INCENERIMENTO OPERATIVI IN ITALIA
  22. 22. In Italia i rifiuti costituiscono un mezzoper raggiungere un finemalato: la costruzione diimpianti di incenerimento e il perseguimento delbene privato a spese del bene comune
  23. 23. Cittadinanza attiva Movimento che ha per obiettivo latutela del bene comune
  24. 24. Cittadinanza attivaUna risorsa per uscire dal tunnel
  25. 25. Cittadinanza attiva“mobilitazione capace di trasformare l’affetto invigilanza, di impedire la latenza e poi la sopraffazionedell’interesse generale da parte dei poteri forti, chenon hanno bisogno di mobilitazioni e possono lavorareall’ombra e in silenzio, comprando direttamente oindirettamente competenze e favori, sottraendoall’opinione pubblica decisioni cruciali”F. Cassano – Homo Civicus
  26. 26. articolo 32“La Repubblica tutela la salutecome fondamentale dirittodellindividuo e interesse dellacollettività ….”articolo 41“Liniziativa economica privata èlibera.Non può svolgersi in contrastocon lutilità sociale o in modo darecare danno alla sicurezza, allalibertà, alla dignità umana”articolo 118“Stato, Regioni, Città metropolitane, Province e Comuni favorisconol’autonoma iniziativa dei cittadini, singoli e associati, per lo svolgimento diattività di interesse generale, sulla base del principio di sussidiarietà”
  27. 27. La Convenzione di AarhusArticolo 1“Per contribuire a tutelare il diritto di ogni persona, nelle generazioni presenti efuture, a vivere in un ambiente atto ad assicurare la sua salute e il suobenessere, ciascuna Parte garantisce il diritto di accesso alle informazioni, dipartecipazione del pubblico ai processi decisionali e di accesso alla giustiziain materia ambientale in conformità delle disposizioni della presenteconvenzione.”
  28. 28. La Convenzione di AarhusPassaggio da government a governance nelle politicheeuropee (sostenibilità “integrata” dello sviluppo)governance ambientale → trasformazione di ruolo dellapartecipazione da “buona pratica volontaria” a passaggiovincolante dei processi decisionali
  29. 29. Cittadinanza attiva Coinvolgimento e partecipazione alle scelte amministrative Ottobre 2011Ottobre 2001 Entrata in vigore della Convenzione di Aarhus PROTESTA
  30. 30. La partecipazione come risorsa • Ruolo della cittadinanza attiva come capitale sociale legato alle competenze e ai valori del territorio • Possibilità di affrontare “problemi maligni” ricercando consenso, senza atti di forza • Possibilità di elaborare un quadro progettuale di riferimento condiviso • Condivisione di responsabilità nelle scelte
  31. 31. Il patto per il bene comune
  32. 32. Alexander Dubček“La democrazia non è solamente la possibilità ed il dirittodi esprimere la propria opinione, ma è anche la garanziache tale opinione venga presa in considerazione daparte del potere, la possibilità per ciascuno di avere unaparte reale nelle decisioni.”
  33. 33. Le regole della partecipazione• Partecipare SEMPRE: dall’ inizio del percorso di costruzione del piano alla sua attuazione e controllo• Garantire disponibilità di materiali e risorse adeguate• Garantire l’accesso alle informazioni• Riconoscere e valorizzare le competenze sul territorio• Garantire tempi e regole certe, comunicate in anticipo a tutti• Garantire l’effettiva possibilità decisionale della cittadinanza• Ricercare attivamente e stimolare la partecipazione e il coinvolgimento allargato
  34. 34. La strada per ilbene comune
  35. 35. Seguire gli esempi virtuosi Wassily Kandinsky. Lyrical. 1911
  36. 36. Marc Chagall. La promenade (1917-18)
  37. 37. Grazie per l’attenzione 39
  1. A particular slide catching your eye?

    Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

×