0
Facebook e la privacy Valutazione degli aspetti legati alla privacy nel mondo dei  Social Network, con particolare attenzi...
Facebook e la privacy Argomenti <ul><li>Definizione di privacy </li></ul><ul><li>La privacy nei Social Network </li></ul><...
Facebook e la privacy Definizione di privacy <ul><li>Introduzione alla privacy </li></ul><ul><li>- circolazione telematica...
Facebook e la privacy Definizione di privacy <ul><li>Introduzione alla privacy </li></ul><ul><li>lo sviluppo della rete In...
Facebook e la privacy Definizione di privacy Legge 675 del 1996 La legge 675 garantisce che il trattamento dei dati person...
Facebook e la privacy Danah Boyd Nata nel 1977 in Pennsylvania, è una ricercatrice della School of Information dell’Univer...
Facebook e la privacy Danah Boyd <ul><li>I Social Network attraggono un pubblico eterogeneo ma, secondo Danah, ogni genera...
Facebook e la privacy Danah Boyd Danah Boyd apre un altro dilemma nell’articolo “ Facebook's &quot;Privacy Trainwreck&quot...
Facebook e la privacy La gestione della privacy in Facebook Facebook prevede delle funzionalità che permettono la gestione...
Facebook e la privacy La gestione della privacy in Facebook Vincenzo Bellisario, Matteo Serratoni TTC - Corso di Design de...
Facebook e la privacy Vincenzo Bellisario, Matteo Serratoni TTC - Corso di Design dell'Interazione [prof. R. Polillo] La g...
Facebook e la privacy La gestione della privacy in Facebook Vincenzo Bellisario, Matteo Serratoni TTC - Corso di Design de...
Facebook e la privacy La gestione della privacy in Facebook Vincenzo Bellisario, Matteo Serratoni TTC - Corso di Design de...
Facebook e la privacy La gestione della privacy in Facebook Vincenzo Bellisario, Matteo Serratoni TTC - Corso di Design de...
Facebook e la privacy La gestione della privacy in Facebook Vincenzo Bellisario, Matteo Serratoni TTC - Corso di Design de...
Facebook e la privacy La gestione della privacy in Facebook Vincenzo Bellisario, Matteo Serratoni TTC - Corso di Design de...
Facebook e la privacy La gestione della privacy in Facebook Vincenzo Bellisario, Matteo Serratoni TTC - Corso di Design de...
Facebook e la privacy La gestione della privacy in Facebook Vincenzo Bellisario, Matteo Serratoni TTC - Corso di Design de...
Facebook e la privacy La gestione della privacy in Facebook Vincenzo Bellisario, Matteo Serratoni TTC - Corso di Design de...
Facebook e la privacy La gestione della privacy in Facebook Vincenzo Bellisario, Matteo Serratoni TTC - Corso di Design de...
Facebook e la privacy La gestione della privacy in Facebook Vincenzo Bellisario, Matteo Serratoni TTC - Corso di Design de...
Facebook e la privacy La gestione della privacy in Facebook Vincenzo Bellisario, Matteo Serratoni TTC - Corso di Design de...
Facebook e la privacy La gestione della privacy in Facebook Vincenzo Bellisario, Matteo Serratoni TTC - Corso di Design de...
Facebook e la privacy La gestione della privacy in Facebook Vincenzo Bellisario, Matteo Serratoni TTC - Corso di Design de...
Facebook e la privacy La gestione della privacy in Facebook Vincenzo Bellisario, Matteo Serratoni TTC - Corso di Design de...
Facebook e la privacy La gestione della privacy in Facebook Vincenzo Bellisario, Matteo Serratoni TTC - Corso di Design de...
Facebook e la privacy Alcuni consigli per la gestione della propria privacy su Facebbok Possiamo impedire che i nostri dat...
Facebook e la privacy Alcuni consigli per la gestione della propria privacy su Facebbok Dalla pagina Privacy -> Applicazio...
Facebook e la privacy Approfondimenti ulteriori  Facebook -Ads - Facebook Ads è la piattaforma pubblicitaria offerta da Fa...
Facebook e la privacy Approfondimenti ulteriori  Facebook -Beacon- Beacon è un servizio pubblicitario che permette a Faceb...
Facebook e la privacy Approfondimenti ulteriori  Facebook - Applicazioni - Anche le applicazioni di Facebook possono rappr...
Facebook e la privacy Conclusioni Vincenzo Bellisario, Matteo Serratoni TTC - Corso di Design dell'Interazione [prof. R. P...
Facebook e la privacy Vincenzo Bellisario, Matteo Serratoni TTC - Corso di Design dell'Interazione [prof. R. Polillo] Fine
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Facebook e la Privacy: Danah Boyd

1,759

Published on

Valutazione degli aspetti legati alla privacy nel mondo dei Social Network, con particolare attenzione a Facebook e all’esperta del settore Danah Boyd.
Progetto realizzato da Vincenzo Bellisario e Matteo Serratoni, studenti del corso di Laurea Magistrale in Teoria e Tecnologia della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Milano-Bicocca.

Published in: Education
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
1,759
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
60
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Transcript of "Facebook e la Privacy: Danah Boyd"

  1. 1. Facebook e la privacy Valutazione degli aspetti legati alla privacy nel mondo dei Social Network, con particolare attenzione a Facebook e all’esperta del settore Danah Boyd. Vincenzo Bellisario, Matteo Serratoni TTC - Corso di Design dell'Interazione [prof. R. Polillo]
  2. 2. Facebook e la privacy Argomenti <ul><li>Definizione di privacy </li></ul><ul><li>La privacy nei Social Network </li></ul><ul><ul><li>Danah Boyd </li></ul></ul><ul><ul><li>gestione privacy in Facebook </li></ul></ul><ul><ul><li>alcuni consigli su Facebook </li></ul></ul><ul><ul><li>approfondimenti ulteriori </li></ul></ul><ul><li>Conclusioni </li></ul>Vincenzo Bellisario, Matteo Serratoni TTC - Corso di Design dell'Interazione [prof. R. Polillo]
  3. 3. Facebook e la privacy Definizione di privacy <ul><li>Introduzione alla privacy </li></ul><ul><li>- circolazione telematica dei dati personali notevolmente incrementata. </li></ul><ul><li>attività di raccolta e gestione dei dati personali coinvolge svariati settori: </li></ul><ul><ul><li>pubblica amministrazione </li></ul></ul><ul><ul><li>società commerciali </li></ul></ul><ul><ul><li>banche </li></ul></ul><ul><ul><li>assicurazioni </li></ul></ul><ul><ul><li>scuole </li></ul></ul><ul><ul><li>università </li></ul></ul>Vincenzo Bellisario, Matteo Serratoni TTC - Corso di Design dell'Interazione [prof. R. Polillo] potenziali lesioni alla privacy personale
  4. 4. Facebook e la privacy Definizione di privacy <ul><li>Introduzione alla privacy </li></ul><ul><li>lo sviluppo della rete Internet ha dato una forte spinta innovativa in diversi settori </li></ul><ul><li>numerosi operatori entrano in possesso di dati personali </li></ul><ul><li>la raccolta dei dati telematici non sempre è attuata con mezzi leciti: </li></ul><ul><ul><li>Cookies </li></ul></ul><ul><ul><li>trojan horse </li></ul></ul><ul><ul><li>e-mail </li></ul></ul><ul><li>La legge n° 675, del 31 dicembre 1996, tratta la problematica &quot;Tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali“ </li></ul><ul><li>Fonte: http://www.parlamento.it/leggi/96675l.htm </li></ul>Vincenzo Bellisario, Matteo Serratoni TTC - Corso di Design dell'Interazione [prof. R. Polillo]
  5. 5. Facebook e la privacy Definizione di privacy Legge 675 del 1996 La legge 675 garantisce che il trattamento dei dati personali si svolga nel rispetto dei diritti, delle libertà fondamentali, nonché della dignità delle persone fisiche, con particolare riferimento alla riservatezza e all’identità personale; garantisce altresì i diritti delle persone giuridiche e di ogni altro ente o associazione. La legge definisce inoltre i concetti di banca dati , trattamento dei dati , dato personale , comunicazione , diffusione , dato anonimo e blocco per poi proseguire nella definizione delle figure giuridiche quali titolare, responsabile, interessato e Garante. Dal punto di vista pratico la privacy rappresenta il diritto di una persona a mantenere riservati i dati sensibili relativi alle sue abitudini, dati sempre più richieste dai siti Web per “profilare” le utenze. Vincenzo Bellisario, Matteo Serratoni TTC - Corso di Design dell'Interazione [prof. R. Polillo]
  6. 6. Facebook e la privacy Danah Boyd Nata nel 1977 in Pennsylvania, è una ricercatrice della School of Information dell’Università di Berkeley (California) dove ha svolto la tesi di dottorato sui Social Network, cercando di studiare a fondo le tipologie di persone coinvolte. Conosciuta soprattutto nei Social Forum Friendster e MySpace. Vincenzo Bellisario, Matteo Serratoni TTC - Corso di Design dell'Interazione [prof. R. Polillo] <ul><li>Attiva su vari forum e blog </li></ul><ul><li>Ha pubblicato molti articoli online </li></ul><ul><li>informazioni su wikipedia (disputed) </li></ul>
  7. 7. Facebook e la privacy Danah Boyd <ul><li>I Social Network attraggono un pubblico eterogeneo ma, secondo Danah, ogni generazione decide di pubblicare un’immagine virtuale di se per scopi differenti. </li></ul><ul><li>La grande potenza dei Social Forum sta in tre parole: </li></ul><ul><li>persistenza , in quanto le conversazioni sono asincrone e permangono nel tempo; </li></ul><ul><li>“ replicabilità ”, perché è possibile fare un cut & paste di testo, foto, video per poterlo riportare in un altro spazio magari visibile ad altre centinaia di persone; </li></ul><ul><li>Gli ascoltatori invisibili , grazie alla persistenza, più persone possono condividere informazioni e riflessioni senza essere di fronte alla persona che le sta creando in quel momento. </li></ul>Vincenzo Bellisario, Matteo Serratoni TTC - Corso di Design dell'Interazione [prof. R. Polillo]
  8. 8. Facebook e la privacy Danah Boyd Danah Boyd apre un altro dilemma nell’articolo “ Facebook's &quot;Privacy Trainwreck&quot;: Exposure , Invasion , and Drama ” , cioè quello di poter essere spiati da altre persone interne al Social Network (es. Facebook) e magari molto vicino a noi. Un altro articolo interessante di Danah Boyd, tradotto in italiano, è “ Putting Privacy Settings in the Context of Use (in Facebook and els ... ” nel quale è venuta a conoscenza di un bug di Facebook che riguarda le foto. Vincenzo Bellisario, Matteo Serratoni TTC - Corso di Design dell'Interazione [prof. R. Polillo]
  9. 9. Facebook e la privacy La gestione della privacy in Facebook Facebook prevede delle funzionalità che permettono la gestione dei propri dati personali nell’ottica di tutelare la privacy. Vincenzo Bellisario, Matteo Serratoni TTC - Corso di Design dell'Interazione [prof. R. Polillo] Per accedere alle impostazioni sulla privacy bisogna posizionarsi col mouse sulla voce “Impostazioni” in alto a destra (affianco al vostro nome e cognome) e selezionare la voce “Impostazioni sulla Privacy“.
  10. 10. Facebook e la privacy La gestione della privacy in Facebook Vincenzo Bellisario, Matteo Serratoni TTC - Corso di Design dell'Interazione [prof. R. Polillo] <ul><li>Profilo </li></ul><ul><ul><li>Chi deve vedere cosa </li></ul></ul><ul><li>Ricerca </li></ul><ul><ul><li>Chi può ricercarti in rete </li></ul></ul><ul><li>Notizie e Bacheca </li></ul><ul><ul><li>Quali azioni saranno visibili e a chi </li></ul></ul><ul><li>Applicazioni </li></ul><ul><ul><li>Controlla quali dati sono visibili da altre applicazioni </li></ul></ul>
  11. 11. Facebook e la privacy Vincenzo Bellisario, Matteo Serratoni TTC - Corso di Design dell'Interazione [prof. R. Polillo] La gestione della privacy in Facebook Profilo Ogni informazione, foto e video può essere condivisa o nascosta ai vari gruppi.
  12. 12. Facebook e la privacy La gestione della privacy in Facebook Vincenzo Bellisario, Matteo Serratoni TTC - Corso di Design dell'Interazione [prof. R. Polillo] Profilo Le informazioni di contatto (più sensibili) sono gestite in un’altra finestra !!!
  13. 13. Facebook e la privacy La gestione della privacy in Facebook Vincenzo Bellisario, Matteo Serratoni TTC - Corso di Design dell'Interazione [prof. R. Polillo] Ulteriori permessi sui singoli utenti Profilo
  14. 14. Facebook e la privacy La gestione della privacy in Facebook Vincenzo Bellisario, Matteo Serratoni TTC - Corso di Design dell'Interazione [prof. R. Polillo] Ricerca Sezione per controllare cosa effettivamente i vari gruppi possono vedere dei dati che vengono condivisi. Per essere ricercato da motori fuori FaceBook
  15. 15. Facebook e la privacy La gestione della privacy in Facebook Vincenzo Bellisario, Matteo Serratoni TTC - Corso di Design dell'Interazione [prof. R. Polillo] Ricerca
  16. 16. Facebook e la privacy La gestione della privacy in Facebook Vincenzo Bellisario, Matteo Serratoni TTC - Corso di Design dell'Interazione [prof. R. Polillo] Notizie e Bacheca Ad ogni azione in Facebook corrisponde una possibile notifica a tutti gli amici.
  17. 17. Facebook e la privacy La gestione della privacy in Facebook Vincenzo Bellisario, Matteo Serratoni TTC - Corso di Design dell'Interazione [prof. R. Polillo] Notizie e Bacheca Facebook raccoglie informazioni dei suoi 50 milioni di utenti e propone pubblicità “su misura” offrendo l’accesso a queste informazioni da parte di inserzionisti. Per saperne di più…
  18. 18. Facebook e la privacy La gestione della privacy in Facebook Vincenzo Bellisario, Matteo Serratoni TTC - Corso di Design dell'Interazione [prof. R. Polillo] Applicazioni <ul><li>Facebook consente di accedere solo alle informazioni disponibili nel tuo elenco di ricerca pubblico (il tuo nome, le reti, l'immagine del profilo e la lista degli amici). </li></ul><ul><li>Quando &quot; autorizzi &quot; un'applicazione, questa potrà accedere a qualsiasi informazione associata al tuo account necessaria al suo funzionamento. </li></ul><ul><li>Quando un tuo amico visita un'applicazione o la autorizza, le informazioni a cui l'applicazione può accedere includono la lista degli amici del tuo amico </li></ul><ul><li>Se interagisci con un'applicazione vietata a utenti di una certa età e/o di un certo Paese questa potrebbe dedurre la tua data di nascita o il Paese in cui ti trovi. </li></ul>
  19. 19. Facebook e la privacy La gestione della privacy in Facebook Vincenzo Bellisario, Matteo Serratoni TTC - Corso di Design dell'Interazione [prof. R. Polillo] Applicazioni Informazioni che puoi mettere a disposizione delle varie applicazioni che interagiscono con Facebook
  20. 20. Facebook e la privacy La gestione della privacy in Facebook Vincenzo Bellisario, Matteo Serratoni TTC - Corso di Design dell'Interazione [prof. R. Polillo] Applicazioni Esempio di modifica impostazioni dell’applicazione Photos segnalibri profilo Pubblica notizie autorizzata Altre autorizzazioni bacheca
  21. 21. Facebook e la privacy La gestione della privacy in Facebook Vincenzo Bellisario, Matteo Serratoni TTC - Corso di Design dell'Interazione [prof. R. Polillo] Applicazioni Esempio di modifica impostazioni dell’applicazione Photos
  22. 22. Facebook e la privacy La gestione della privacy in Facebook Vincenzo Bellisario, Matteo Serratoni TTC - Corso di Design dell'Interazione [prof. R. Polillo] Applicazioni Esempio di modifica impostazioni dell’applicazione Photos
  23. 23. Facebook e la privacy La gestione della privacy in Facebook Vincenzo Bellisario, Matteo Serratoni TTC - Corso di Design dell'Interazione [prof. R. Polillo] Applicazioni <ul><li>Altre opzioni: </li></ul><ul><li>FB Connect </li></ul><ul><li>Siti Web Beacon </li></ul><ul><li>Applicazioni Bloccate </li></ul><ul><li>Ignora inviti di Amici per l’uso di alcune applicazioni </li></ul>
  24. 24. Facebook e la privacy La gestione della privacy in Facebook Vincenzo Bellisario, Matteo Serratoni TTC - Corso di Design dell'Interazione [prof. R. Polillo] Applicazioni <ul><li>Siti Web Beacon </li></ul>
  25. 25. Facebook e la privacy La gestione della privacy in Facebook Vincenzo Bellisario, Matteo Serratoni TTC - Corso di Design dell'Interazione [prof. R. Polillo] Applicazioni <ul><li>Siti Web Beacon </li></ul>
  26. 26. Facebook e la privacy La gestione della privacy in Facebook Vincenzo Bellisario, Matteo Serratoni TTC - Corso di Design dell'Interazione [prof. R. Polillo] Blocco persone
  27. 27. Facebook e la privacy Alcuni consigli per la gestione della propria privacy su Facebbok Possiamo impedire che i nostri dati siano ricercabili dai motori di ricerca. Praticamente da Privacy -> Ricerca è possibile scegliere se comparire o meno negli elenchi pubblici e/o nei motori di ricerca , ossia essere ricercabili su facebook anche da chi non è iscritto, impedendo quindi che il proprio profilo venga mostrato a chi non è ancora nostro “amico”. Inoltre è possibile impostare il proprio livello di visibilità nella ricerca , scegliendo tra: tutti, solo gli amici, amici di amici, reti e amici ecc. Su richiesta dell’ Istituto Italiano per la privacy , da sabato 25 ottobre, la possibilità di visionare i profili degli utenti tramite i motori di ricerca non è più un’opzione di default della fase di creazione di un nuovo account. Vincenzo Bellisario, Matteo Serratoni TTC - Corso di Design dell'Interazione [prof. R. Polillo]
  28. 28. Facebook e la privacy Alcuni consigli per la gestione della propria privacy su Facebbok Dalla pagina Privacy -> Applicazioni ->Impostazioni e possibile selezionare le voci: “ Non consentire ai siti Beacon di pubblicare notizie sul mio profilo” “ Non condividere alcuna mia informazione attraverso l’API di Facebook” Tutte le modifiche potranno essere salvate e rese operative cliccando il pulsante a fondo pagina. Inoltre dalla pagina Privacy -> Profilo è possibile invece impostare numerose voci inerenti ciò che può essere visto del vostro profilo e da chi. Tutte le volte che si cambia la rete di appartenenza del proprio profilo le impostazioni sulla privacy verranno stravolte, in quanto verranno impostati nuovamente tutti i valori di default, rendendo, di fatto, disponibili a tutti i membri della rete Italy, gran parte delle informazioni del proprio profilo. Vincenzo Bellisario, Matteo Serratoni TTC - Corso di Design dell'Interazione [prof. R. Polillo]
  29. 29. Facebook e la privacy Approfondimenti ulteriori Facebook -Ads - Facebook Ads è la piattaforma pubblicitaria offerta da Facebook a chiunque voglia promuovere la propria attività. Per creare una pubblicità bisogna decidere il prodotto da pubblicizzare, scrivere l’annuncio, selezionare una foto del prodotto, decidere se aggiungere o meno le azioni sociali, “targetizzare” l’annuncio, decidere il costo massimo giornaliero, decidere il costo massimo per clic e il periodo di validità dell’annuncio. Inserendo, infine, un numero di carta di credito valido sarà possibile pagare a Facebook i costi dell’operazione di marketing. Periodicamente Facebook rilascia dei coupon gratuiti, che chiunque può utilizzare per lanciare una propria campagna pubblicitaria. Vincenzo Bellisario, Matteo Serratoni TTC - Corso di Design dell'Interazione [prof. R. Polillo]
  30. 30. Facebook e la privacy Approfondimenti ulteriori Facebook -Beacon- Beacon è un servizio pubblicitario che permette a Facebook di tenere d'occhio le nostre abitudini commerciali, in modo da poter “confezionare” pubblicità su misura. Il punto di forza di questa funzionalità è rappresentato dagli oltre 150.000.000 di utenti attivi presenti sulla Social Network Facebook. Per il browser Firefox esiste uno speciale add-on che permette di bloccare facilmente le funzionalità di Facebook Beacon. Vincenzo Bellisario, Matteo Serratoni TTC - Corso di Design dell'Interazione [prof. R. Polillo]
  31. 31. Facebook e la privacy Approfondimenti ulteriori Facebook - Applicazioni - Anche le applicazioni di Facebook possono rappresentare un problema legato alla potenziale violazione della privacy. In particolare è possibile ricavare informazioni su un utente di Facebook semplicemente dagli amici e/o dagli amici degli amici, di un qualsiasi utente. Quando un amico di un qualsiasi utente Facebook consente a un programma di accedere alle proprie informazioni, automaticamente rende possibile, agli sviluppatori del plug-in “applicativo”, l’accesso a tutte le informazioni collegate alla rete degli amici. Per limitare tale rischio è sufficiente andare alla voce Applicazioni del menu impostazioni sulla privacy e togliete la spunta a tutti i campi che non volete siano visualizzati dai vostri amici. Vincenzo Bellisario, Matteo Serratoni TTC - Corso di Design dell'Interazione [prof. R. Polillo]
  32. 32. Facebook e la privacy Conclusioni Vincenzo Bellisario, Matteo Serratoni TTC - Corso di Design dell'Interazione [prof. R. Polillo] Al giorno d’oggi è impensabile non essere online ( almeno con un indirizzo di posta elettronica) ma occorre essere consapevoli che tutto quello che pubblichiamo sul web e le nostre “conversazioni” possono diventare un biglietto da visita per le migliaia di possibili ascoltatori invisibili.
  33. 33. Facebook e la privacy Vincenzo Bellisario, Matteo Serratoni TTC - Corso di Design dell'Interazione [prof. R. Polillo] Fine
  1. A particular slide catching your eye?

    Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

×