Bassilichi @ Obiettivo EPayment, Camera dei Deputati 30 gennaio 2014 mobile
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Bassilichi @ Obiettivo EPayment, Camera dei Deputati 30 gennaio 2014 mobile

on

  • 385 views

 

Statistics

Views

Total Views
385
Views on SlideShare
365
Embed Views
20

Actions

Likes
0
Downloads
2
Comments
0

1 Embed 20

https://twitter.com 20

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Bassilichi @ Obiettivo EPayment, Camera dei Deputati 30 gennaio 2014 mobile Bassilichi @ Obiettivo EPayment, Camera dei Deputati 30 gennaio 2014 mobile Presentation Transcript

  • Player di riferimento nel mercato delle transazioni di moneta elettronica Gestiamo ~ 250K POS (~ 18-20% del Market Share) www.bassilichi.it
  • OBIETTIVO Dobbiamo ribaltare ciò che avviene oggi. Vogliamo che l’Esercente invogli il cliente ad UTILIZZARE la carta Facciamo in modo che l’Esercente percepisca la transazione elettronica come VANTAGGIOSA e non come penalizzante
  • ANALISI DI STUDIO Esercente con fatturato di 300K €/anno e transato POS pari a 75K €/anno* CONTANTE Costo annuo € 1000 - 1500 MONETA ELETTRONICA Costo annuo € 750 - 950 • • • Carte di credito Bancomat Costo Fissi * 1/3 Bancomat - 2/3 Carte di credito € 500 - 650 € 100 - 150 € 150 ~ • • • • • • Sistema Allarme Rischio Rapina Danni da Furto Polizze Furto Rischio Marciapiede Banconote False • • • • • • Quadrature Contabili Errori Resto Perdita Valuta Tempo Banca Condizioni Bancarie ….
  • PROPOSTA FORMAZIONE Campagne di educazione, in-formazione e sensibilizzazione. NORMATIVA Moneta elettronica è «bello», facile, sicuro…smart La UE, all’interno della direttiva sui servizi di pagamento (PSD), ha presentato una proposta di revisione ( luglio 2013 ) per la riduzione delle commissioni interbancarie (interchange fees). La discussione, presso il Parlamento europeo, entrerà nel vivo nel 2014 AGEVOLAZIONI FISCALI STANDARDIZZAZIONE Incentivi per Esercenti virtuosi, quelli con % transato POS > x % del fatturato. Recupero costi fino al 20% Impatto economico 250M € Copertura garantita da • – costi sociali • + emersione del sommerso Dobbiamo promuovere le Micro Transazioni (es. < € 20) Creare gruppi di lavoro per elaborare STANDARD a favore del «borsellino elettronico»
  • marco.dicosimo@bassilichi.it