Corso Python Deltapromo - Lezione 4
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Corso Python Deltapromo - Lezione 4

on

  • 586 views

 

Statistics

Views

Total Views
586
Views on SlideShare
586
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
5
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Apple Keynote

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n

Corso Python Deltapromo - Lezione 4 Corso Python Deltapromo - Lezione 4 Presentation Transcript

  • INTRODUZIONE A DJANGO Lezione 4 Paolo Ferretti per Deltapromo URL corso: http://corso-deltapromo.paoloferretti.net/ http://www.paoloferretti.net paolo@paoloferretti.net
  • COS’È DJANGO• Web Framework • insieme di librerie di alto livello per lo sviluppo web• Incoraggia uno sviluppo • rapido • pulito • pragmatico
  • COSA NON È DJANGO• Un pacchetto CMS tutto incluso come • Wordpress • Joomla • Drupal
  • PERCHÈ USARE DJANGO• Elimina molti lavori ripetitivi dello sviluppo web• Incoraggia uno sviluppo pulito• Ottimo per la riuitilizzabilità del codice• Alto livello di astrazione sul database• Interfaccia di amministrazione autogenerata
  • STRUTTURA DI UN PROGETTO DJANGO• Creazione di un progetto con: • django-admin startproject nomeprogetto• Vengono creati tre file: • manage.py • settings.py • urls.py
  • MANAGE.PY• Permette di • avviare il server di sviluppo (manage.py runserver) • creare una nuova applicazione (manage.py startapp) • aprire la shell python/ipython (manage.py shell) • aprire la shell del database (manage.py dbshell) • lanciare comandi di gestione per il progetto django
  • SETTINGS.PY• Contiene tutte le impostazioni del progetto django • lingua di default • dati di connessione al database • percorsi dei file statici e dei template • ecc...
  • URLS.PY• Contiene le informazioni per mappare le URL• Normalmente urls.py generale contiene gli include agli urls.py specifici delle applicazioni• Le URL sono definite tramite espressioni regolari
  • APPLICAZIONE DJANGO• Si crea con • ./manage.py startapp nomeapplicazione• file creati • models.py • tests.py • views.py
  • MODELS.PY• Contiene le classi che definiscono i modelli dei dati• E’ il punto principale per definire come ci si interfaccia con il database
  • MODELLI• Sono classi che si interfacciano con le tabelle del database• Ogni classe corrisponde a una tabella• Diversitipi di campi, con gestione di stringhe, date, file, foreign keys e relazioni many to many
  • VIEWS.PY• Contiene tutte le view dell’applicazione• La logica dell’applicazione risiede qui• Da qui vengono lanciati i template
  • TEMPLATE• Sono normali file HTML• Contengono istruzioni interpretate dal motore di template di Django
  • ADMIN• Viene autogenerato partendo da models.py e admin.py• Deve essere attivato esplicitamente• admin.py contiene la configurazione per personalizzare l’interfaccia di admin• simile allo scaffold di altri framework, ma molto più solido
  • ALTRE UTILITÀ DI DJANGO• Gestione dei moduli web • Internazionalizzazione (forms) • Logging• Gestione autenticazione utenti • Messaggistica• Cache • Paginazione• Geolocalizzazione • Sessioni