Turismo corso babyshills

348 views
248 views

Published on

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
348
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
14
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Turismo corso babyshills

  1. 1. Che cos’è il turismo MODULO 1. I mille volti del turismo
  2. 2. 1/3 Di che cosa parliamo? Turismo Insieme delle iniziative che si riferiscono all’organizzazione dei viaggi e dell’ospitalità Turista Chi visita un luogo diverso da quello di residenza usufruendo di almeno un pernottamento
  3. 3. 2/3 I fattori condizionanti Fattori personali Tempo libero Disponibilità economica Allungamento vita media Fattori territoriali Clima Trasporti e infrastrutture Situazione politica Organizzazione sociale Organizzazione turistica Strutture Qualità servizi e professionalità operatori turistici
  4. 4. 3/3 La classificazione del turismo Le domande Per quanto tempo? Turismo stagionale, da week end, giornaliero… Dove? In albergo, campeggio, villaggio… Perché? Per svago, lavoro, salute… Da dove? Turismo locale, nazionale, internazionale Come? In aereo, treno, auto, nave… Con chi? Da soli, in coppia, gruppo… Principali forme di turismo Turismo di svago e benessere Turismo sociale Turismo & Business Turismo ambientale Turismo & territorio
  5. 5. Lezione 2 Turismo di svago e benessere MODULO 1. I mille volti del turismo
  6. 6. 1/3 Di che cosa parliamo? Turismo per svago Mete ricche di attrattive naturali e paesaggistiche con numerose opportunità di divertimento Turismo per benessere Relax mentale e occasioni per rigenerare il corpo
  7. 7. 2/3 Forme di turismo di svago e benessere (1) Turismo balneare Turismo estivo: sole e mare Soggiorno: campeggi, villaggi turistici e alberghi di media categoria Apprezzata la formula all inclusive Turismo montano Giugno-settembre: famiglie in cerca di relax, escursionisti per trekking, scalate, sci estivo ecc. Dicembre-aprile: settimane bianche Turismo lacuale Strutture e servizi simili al turismo balneare Bassa stagione: persone e famiglie in cerca di tranquillità Mesi estivi: anche giovani per windsurf, vela, pesca ecc.
  8. 8. 3/3 Forme di turismo di svago e benessere (2) Turismo di crociera Nave = hotel di lusso galleggiante A bordo: cura del cliente e attività organizzate Escursioni a terra Turismo a tema Spazi tematizzati e organizzati (parchi divertimento, acquari, parchi faunistici…) Visite abbinate a formule e pacchetti turistici Strutture ricettive interne o limitrofe Turismo di cura e termale Cure specifiche per la salute (inalazioni, bagni sulfurei, fanghi ecc.) Apertura stagionale (marzo-ottobre) e annuale Centri benessere o beauty farm (massaggi, bagni, trattamenti ecc.)
  9. 9. Lezione 3 Turismo sociale MODULO 1. I mille volti del turismo
  10. 10. 1/3 Di che cosa parliamo? Turismo sociale Turisti che si muovono in base a un unico elemento che li identifica agli occhi degli operatori turistici: interesse culturale, fede, età, appartenenza a un gruppo ecc.
  11. 11. 2/3 Forme di turismo sociale (1) Turismo culturale Interesse per il patrimonio artistico, culturale e ambientale Turista con buona disponibilità economica, attento ed esigente Le strutture e i servizi offerti fanno la differenza tra le località Turismo religioso Pellegrinaggi di breve durata Visite ai luoghi della fede anche per interesse culturale Mete diverse per le diverse religioni
  12. 12. 3/3 Forme di turismo sociale (2) Turismo della terza età Turisti al di sopra dei 60 anni Esigenti, con discrete possibilità economiche e molto tempo libero Tendono a tornare se trattati con professionalità e buon senso Turismo scolastico e studentesco Gite scolastiche e viaggi di istruzione (bassa stagione, spostamenti in pullman o treno) Vacanze studio individuali all’estero Turismo sportivo Per assistere a un evento sportivo
  13. 13. Lezione 4 Turismo & Business MODULO 1. I mille volti del turismo
  14. 14. 1/2 Di che cosa parliamo? Turismo & Business Turisti che viaggiano per motivi di lavoro, interessi commerciali, formazione o aggiornamento professionale
  15. 15. 2/2 Forme di turismo & Business Turismo d’affari Destinazioni: poli commerciali e industriali, mostre, fiere ecc. Turista con budget elevato, esigente e dinamico Predilige alberghi di media-alta categoria Turismo incentive Viaggi premio per dipendenti (raggiungimento di obiettivi prefissati) Turismo congressuale Congresso: evento a cui partecipano molte persone con interessi comuni Strutture in territori attraenti e ben collegati, con molte camere, sale adeguate e personale specializzato Ricadute positive sul territorio circostante (turismo di rimbalzo)
  16. 16. Lezione 5 Turismo ambientale MODULO 1. I mille volti del turismo
  17. 17. 1/3 Di che cosa parliamo? Turismo ambientale Tipologia di turismo che mira al rispetto e alla conservazione dei valori del territorio e della popolazione che vi abita
  18. 18. 2/3 Forme di turismo ambientale (1) Agriturismo Soggiorno in aziende agricole Ristorazione basata sui prodotti della casa Arredi sobri e in stile, accoglienza calorosa e genuina Turismo naturalistico Consapevolezza ecologica e forte rispetto per l’ambiente naturale Attività: trekking, cicloturismo, turismo equestre, rafting ecc. Itinerari lontani dalle mete più conosciute Turismo enogastronomico Conoscenza e valorizzazione dei prodotti alimentari locali Iniziative: sagre, vie del vino e dell’olio, cantine aperte È una componente del turismo culturale
  19. 19. 3/3 Forme di turismo ambientale (2) Pescaturismo A bordo di un’imbarcazione da pesca per conoscere la vita dei pescatori Turismo itinerante Mezzi di trasporto e di alloggio mobili: camper, roulotte, treni storici, catamarani, velieri ecc. Camper e roulotte: turismo senza vincoli e abbastanza economico Treni storici: viaggio dal sapore antico (turismo lento) Catamarani e velieri: percorsi marini e fluviali
  20. 20. Lezione 6 Turismo & territorio MODULO 1. I mille volti del turismo
  21. 21. 1/2 Forme di turismo & territorio (1) Turismo responsabile Vacanze e viaggi etici e consapevoli, rispettosi di territori e comunità La responsabilità è di tutti: turisti, promotori, organizzatori e comunità ospitanti Elementi caratterizzanti: - conoscenza e valorizzazione della cultura locale - strutture e trasporti a basso impatto ambientale - accoglienza gestita dalla comunità ospitante (servizi a carattere familiare, guide locali) - distribuzione dei proventi equa e trasparente
  22. 22. 2/2 Forme di turismo & territorio (2) Turismo sostenibile Sostenibilità: modo di operare che non reca danno agli ambienti umani e naturali e ne preserva nel tempo le caratteristiche essenziali Turismo sostenibile: - a basso impatto sul territorio, rispettoso dell’ambiente e della salute delle persone. - interessi dell’impresa e del territorio + promozione della cultura del rispetto delle risorse naturali - riduzione dei costi di esercizio e di assicurazione - riduzione del rischio di vertenze legali - interesse degli investitori e delle istituzioni locali Ecoturismo Conservazione e sviluppo del turismo locale attraverso la protezione e la promozione della natura
  23. 23. Lezione 7 La linea del tempo del turismo MODULO 1. I mille volti del turismo
  24. 24. 1/3 Dall’età antica al XVII secolo Antica Grecia Feste dedicate a Olimpia: ospitalità secondo le leggi morali e dello Stato; vige “la tregua sacra” Olimpiadi (dal 776 a.C.): prime forme di ospitalità di massa e di “turismo sportivo” Antica Roma Lungo periodo di pace, prosperità economica e buone strade favoriscono il viaggio Con la caduta dell’impero i viaggi scompaiono per un lungo periodo di tempo XI-XV secolo XI secolo d.C.: spostamenti di cavalieri, giullari, artisti, mercanti e pellegrini Fino al 1400 i viaggiatori sono in gran parte pellegrini XVI-XVII secolo Rinascimento: spostamenti individuali tra una Signoria e l’altra per motivi commerciali e culturali Grand Tour (dal 1600) i giovani inglesi visitano Francia, Italia, Grecia per istruzione
  25. 25. 2/3 Il turismo moderno XVIII secolo XIX secolo 1841: Thomas Cook inventa il primo viaggio organizzato Con il turismo moderno e popolare sorgono importanti centri di villeggiaturaXX secolo (prima metà) Inizio secolo: sviluppo della grande industria alberghiera (César Ritz inventa l’albergo di lusso) 1919: in Italia, istituzione ENIT I regimi totalitari promuovono le vacanze per i lavoratori Turismo balneare e termale, turismo montano e sport invernali limitati al ceto aristocratico Grand Tour anche per scrittori e poeti
  26. 26. 3/3 Il turismo di massa 1945-1960 Crisi dei flussi turistici per la situazione economica 1950: grande pellegrinaggio a Roma per l’Anno Santo 1960-1970 Sviluppo economico: cresce il tenore di vita degli Italiani Miglioramento rete viaria (1964: Autostrada del Sole) e prime automobili per la famiglia 1970-1980 Crisi petrolifera: arresto dei flussi turistici per la grave crisi economica mondiale 1980-2000 Turismo è fenomeno di massa Sviluppo industria turistica (nuove mete, offerte, strutture) Trattato di Schengen (1997): impulso al turismo europeo Oggi Turismo = prima voce di entrata per molti Paesi Turista = consumatore sempre più attento
  27. 27. Lezione 8 Lavorare nel turismo MODULO 1. I mille volti del turismo
  28. 28. 1/2 Professionisti dell’ospitalità e della ristorazione Nel settore alberghiero Direttori d’albergo Addetti al ricevimento Cassieri Governanti Portieri … Nel settore ristorativo Maître Barman Sommelier Chef …
  29. 29. 2/2 I professionisti del turismo Accompagnatore Guida turistica Hostess ai congressi Collaboratore fieristico Animatore turistico Assistente turistico Guida alpina e accompagnatore di media montagna … e altri ancora!!!!

×