Social Media Better Tourism [ reload ]

  • 1,448 views
Uploaded on

Social Media Better Tourism [ reload ] …

Social Media Better Tourism [ reload ]
Roma, 8 Febbraio 2K11
Dalle 10.00 [ precise ] alle 12.45 [ circa ]
Dentro la Social Media Week Rome, il Festival della Rete
Palazzo Valentini, via IV Novembre 119/A
a pochi passi da Piazza Venezia
Sala Don Luigi Di Liegro, dentro la sede della Provincia di Roma

http://www.btoeducational.it



  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
No Downloads

Views

Total Views
1,448
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0

Actions

Shares
Downloads
15
Comments
0
Likes
1

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. BTO Educational goes to SMW RomeUn progetto
  • 2. Social Media Better Tourism [ reload ]Roma, 8 Febbraio 2K11Dalle 10.00 [ precise ] alle 12.45 [ circa ]Dentro la Social Media Week Rome, il Festival della Rete 1Palazzo Valentini, via IV Novembre 119/Aa pochi passi da Piazza VeneziaSala Don Luigi Di Liegro, dentro la sede della Provincia di Roma 5 Febbraio 2011 – versione 1.0 – BTO Educational goes to SMWRomeToscanaLab di Fondazione Sistema Toscana e BTO Educational a braccetto tornano, dopo la prima esperienza aMilano a Settembre 2K10, alla Social Media Week, il Festival della Rete per continuare a parlare del rapporto[ pericoloso ] tra Social Media e il mondo del viaggio.Con il contributo di Expedia.it, discuteremo dellargomento dentro il nostro collaudato format che prevedepresentazioni e conversazioni, in un contesto unconventional che abbatte le barriere tra speakers e pubblico.Social Media Better Tourism [ reload ] dentro la Social Media Week Rome, il Festival della Rete è unulteriore tappapubblica del nostro percorso di ricerca che mette al centro le persone e il loro rapporto con il viaggio.Come per le persone un valore [ primario ] come l’esperienza del viaggio, trovi oggi in questo web socialeil luogo perfetto per essere condiviso in forma di racconto e come queste tante storie vadano ad impattare sulledinamiche d’incontro tra domanda e offerta turistica.Nell’occasione di Social Media Better Tourism [ reload ], testimonianze e un dibattito per approfondire questi temi,protagonisti:  La governance di un territorio  Un progetto 2.0  Una città  La passione per il viaggio  Il leader  Le persone di BTO EducationalCoordina Social Media Better Tourism [ reload ] Mirko Lalli direttore Comunicazione e Marketing Fondazione SistemaToscana.Un progetto
  • 3. Adotta Una ParolaApT Regione Emilia RomagnaSpeaker: Giovanni Arata - Community manager di Turismo Emilia RomagnaUnidea creativa, semplice ma ricca di significati, che ha preso forma sui social e socialmente sta crescendo. 2Un esempio perfetto di come strategia e fantasia possano coniugarsi in modo intelligente.Un esempio di come il web possa essere uno strumento per legare saperi, territorio e cultura, per fare promozionedando senso e coerenza, per dar forma e sintesi allintelligenza collettiva.Approfondisci Adotta Una Parola [articolo su Il Sole 24 Ore]Lanagrafe di Adotta Una Parola 5 Febbraio 2011 – versione 1.0 – BTO Educational goes to SMWRomeROMA SPARITAE una pagina FaceBook :)Speaker: Lucia Prandi – ROMA SPARITA®ROMA SPARITA® è un atto damore per la memoria di questa citta. Né lunico, né il migliore, ma forse il più condivisoper rendere accessibile, gratuitamente a tutti, almeno lanteprima di immagini originali che testimonino Romacomera.Connettiti su FaceBook con ROMA SPARITA®Milano e i Social MediaPolitecnico di MilanoSpeakers: Chiara Francalanci - Politecnico di Milano, Fiammetta Petrovich - CommstrategyIl Comune di Milano si è dotato di uno strumento semi-automatico di valutazione della reputazione online, per inserirsinell’ambiente 2.0. e ingaggiare i propri “fruitori”. L’analisi è condotta secondo il modello di attrattività, confrontandosicon Londra e Madrid. Si discute del contributo delle tecnologie semantiche innovative sviluppate in collaborazione conil Politecnico a sostegno della reputazione, grazie all’analisi semantica dell’informazione.Se vuoi, guarda la demo [formato .mov e in inglese]The Trip MagazineSpeakers: Francesca Rosati - Caporedattore, Luca Salice - Responsabile MarketingOggi con un magazine, ma presto coraggiosamente online “The Trip” esplora il concetto di viaggio a 360°, usando unpunto di vista alternativo rispetto al modo convenzionale di viaggiare e svelando scorci di mondo da angolazioni nuovee differenti. Il viaggio, inteso non come vacanza ma come esperienza, viene raccontato dagli stessi viaggiatori nelparticolare, mostrando la moda di Seoul piuttosto che gli addii al nubilato in Zambia o i riti voodoo di Haiti.Scopri The Trip MagazineExpedia.itSpeaker: Marta Coccia - Market ManagerEd eccoci a Expedia. Gli abbiamo chiesto di farci capire come il leader mondiale delle OLTA interpreta il web sociale e come si stannomuovendo worldwide le aziende del gruppo. Dopo, un question time moderato su questi temi.Un progetto
  • 4. Conversazione finaleDegli argomenti di Social Media Better Tourism [ reload ], una conversazione con il pubblico.Parteciperanno, assieme a Mirko Lalli e gli speakers, alcune persone di BTO Educational: 3Rodolfo Baggio - Master in Tourism Università BocconiGiancarlo Carniani - Coordinatore BTO - Buy Tourism Online 10Giacomo Del Chiappa - Università di Sassari 5 Febbraio 2011 – versione 1.0 – BTO Educational goes to SMWRomeRoberta Milano - Campus Universitario di Savona & BloggerLa locationSocial Media Better Tourism [ reload ] dentro la Social Media Week Rome, il Festival della Rete sarà ospitato dentroPalazzo Valentini, uno dei luoghi simbolo della governance della città, sede della Provincia di Roma.La sala è quella intitolata a Don Luigi Di Liegro.[ CURIOSITA’] Nei sotterranei del seicentesco Palazzo Valentini nel 2004, durante normali lavori di ristrutturazione, ci s’imbatté in una vera e propria area archeologica di ben 1800 metri quadrati. In breve tempo ritrovarono la luce grandi sculture e residenze di lusso datate tra il II ed il IV secolo dopo Cristo, stanze con pavimenti rivestiti da mosaici di 500 mila tessere policrome realizzate con pietre fatte giungere da ogni parte dell´Impero. Il visitatore che s’addentra nei sotterranei del palazzo si ritrova immerso in un importante complesso, situato di fronte ai Fori Imperiali e a pochi metri dalla Colonna Traiana.Insomma, si è nel cuore della Roma Imperiale dove, desumono gli archeologi proprio da questi ritrovamenti, dovevaesserci una sorta di piccola city, un quartiere esclusivo riservato ai dignitari. L’area, sdoppiata in due siti, accoglie duevaste Domus riccamente decorate.Dunque case di ricchi, forse di senatori o di dignitari che avevano bisogno di un’abitazione di rappresentanza.Un progetto
  • 5. Social Media Week, il Festival della ReteDal 7 all11 Febbraio Roma e altre otto città del mondo diventeranno terreno di dibattito e conoscenza intorno alvasto argomento del web e della rete. 4Oltre alla capitale italiana, saranno Londra, Parigi, New York, San Francisco, Istanbul, San Paolo, Hong Kong e Torontoa parlare per sei giorni di web e rete internet attraverso incontri, iniziative e conferenze. 5 Febbraio 2011 – versione 1.0 – BTO Educational goes to SMWRomeCinque «C» a rappresentazione dei cinque percorsi tematici che saranno affrontati per andare a fondo del temadominante La rete per CondiVivere:Conoscere la realtàConoscere la reteCollaborare senza confiniCambiare il mondoConvivium.Una Social Media Week, quella romana, che amplia anche il concetto di location col fine di portare il festival alla genteprima che la gente arrivi al festival.Musei, treni, strade ed edifici faranno da sfondo alla settimana dedicata alla rete, durante la quale, tuttavia, non siparlerà solo del web che, al contrario, diventerà altresì un pretesto per parlare di altro.Saranno molti gli ospiti, italiani e internazionali che prenderanno parte allevento, con contributi, iniziativi econferenze.www.socialmediaweek.itRobert PiattelliCo-founder BTO Educationalrobert@btoeducational.itUn progetto