Your SlideShare is downloading. ×
CENTRO STUDI TURISTICI - Le statistiche nel turismo - *pER 30 Maggio 2014 - Alessandro Tortelli
CENTRO STUDI TURISTICI - Le statistiche nel turismo - *pER 30 Maggio 2014 - Alessandro Tortelli
CENTRO STUDI TURISTICI - Le statistiche nel turismo - *pER 30 Maggio 2014 - Alessandro Tortelli
CENTRO STUDI TURISTICI - Le statistiche nel turismo - *pER 30 Maggio 2014 - Alessandro Tortelli
CENTRO STUDI TURISTICI - Le statistiche nel turismo - *pER 30 Maggio 2014 - Alessandro Tortelli
CENTRO STUDI TURISTICI - Le statistiche nel turismo - *pER 30 Maggio 2014 - Alessandro Tortelli
CENTRO STUDI TURISTICI - Le statistiche nel turismo - *pER 30 Maggio 2014 - Alessandro Tortelli
CENTRO STUDI TURISTICI - Le statistiche nel turismo - *pER 30 Maggio 2014 - Alessandro Tortelli
CENTRO STUDI TURISTICI - Le statistiche nel turismo - *pER 30 Maggio 2014 - Alessandro Tortelli
CENTRO STUDI TURISTICI - Le statistiche nel turismo - *pER 30 Maggio 2014 - Alessandro Tortelli
CENTRO STUDI TURISTICI - Le statistiche nel turismo - *pER 30 Maggio 2014 - Alessandro Tortelli
CENTRO STUDI TURISTICI - Le statistiche nel turismo - *pER 30 Maggio 2014 - Alessandro Tortelli
CENTRO STUDI TURISTICI - Le statistiche nel turismo - *pER 30 Maggio 2014 - Alessandro Tortelli
CENTRO STUDI TURISTICI - Le statistiche nel turismo - *pER 30 Maggio 2014 - Alessandro Tortelli
CENTRO STUDI TURISTICI - Le statistiche nel turismo - *pER 30 Maggio 2014 - Alessandro Tortelli
CENTRO STUDI TURISTICI - Le statistiche nel turismo - *pER 30 Maggio 2014 - Alessandro Tortelli
CENTRO STUDI TURISTICI - Le statistiche nel turismo - *pER 30 Maggio 2014 - Alessandro Tortelli
CENTRO STUDI TURISTICI - Le statistiche nel turismo - *pER 30 Maggio 2014 - Alessandro Tortelli
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

CENTRO STUDI TURISTICI - Le statistiche nel turismo - *pER 30 Maggio 2014 - Alessandro Tortelli

605

Published on

http://www.peremiliaromagna.it …

http://www.peremiliaromagna.it
Alessandro Tortelli
Le statistiche nel Turismo
Centro Studi Turistici

Una società dell’informazione come la nostra, complessa ed in rapida evoluzione, esprime una forte domanda di dati statistici e/o di informazioni economico-statistiche, non solo da utilizzare a vari livelli decisionali dai “policy makers” ma dal sistema politico in generale, dagli operatori economici, dagli imprenditori. Proviamo a cercare di orientarsi all’interno delle numerose fonti che producono dati sul turismo.

*pER
30 maggio 2014
Bologna
Biblioteca Comunale Archiginnasio
Sala dello Stabat Mater
piazza Galvani, 1 in pieno centro storico
Lezioni di Turismo
Laboratori

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
605
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
28
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. ““Le statistiche delLe statistiche del turismo”turismo” Bologna, 30 maggio 2014 Una lettura attenta delle statistiche perUna lettura attenta delle statistiche per una migliore conoscenza del fenomenouna migliore conoscenza del fenomeno (fonte dati: Elaborazioni Cst su dati OMT, Eurostat, Istat,….)(fonte dati: Elaborazioni Cst su dati OMT, Eurostat, Istat,….) A cura di Alessandro Tortelli
  • 2. Premessa: Le fonti statistiche turistiche nel mondo 1. Statistiche OMT - http://mkt.unwto.org/en/barometerhttp://mkt.unwto.org/en/barometer 2. Statistiche WTTC - http://wttc-infographic.org/http://wttc-infographic.org/ 1. Statistiche EUROSTAT – http://epp.eurostat.ec.europa.eu/portal/page/portal/eurostat/ho me/ 2. Statistiche EUROPEAN TRAVEL COMMISSION – http://www.etc-http://www.etc- corporate.org/corporate.org/ 3.3. http://www.etoa.org/resourceshttp://www.etoa.org/resources
  • 3. REGOLAMENTO (UE) N. 692/2011 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 6 luglio 2011 relativo alle statistiche europee sul turismo e che abroga la direttiva 95/57/CE del Consiglio
  • 4. Premessa: Le fonti statistiche turistiche in Italia 1. Statistiche Istat - La rilevazione annuale censuariaLa rilevazione annuale censuaria suglisugli eserciziesercizi ricettiviricettivi 2. Statistiche Istat - La rilevazione mensile censuaria del movimentoLa rilevazione mensile censuaria del movimento dei clienti negli esercizi ricettividei clienti negli esercizi ricettivi 3. Statistiche Banca d’Italia – Indagine sulla spesa turistica. IndagineIndagine sulla spesa turistica. Indagine campionariacampionaria 4. Statistiche Istat – Indagine Viaggi e Vacanze degli Italiani. Indagine campionaria 5. Statistiche Istat – Il Conto satellite del TurismoIl Conto satellite del Turismo
  • 5. Emilia Romagna Italia Num. struttureNum. strutture 8.6158.615 157.228157.228 Posti lettoPosti letto 442.078442.078 4.762.6014.762.601 N. Strutture Alberghi 4.480 33.728 Extra 4.135 123.500 % Alberghi 52% 21,5% Posti letto Alberghi 295.360 2.250.704 Extra 146.718 2.511.897 % Letti alberghi 67% 47,3% Dimensione Offerta ricettiva – Anno 2012Dimensione Offerta ricettiva – Anno 2012
  • 6. Dimensione Domanda turistica – Anno 2012Dimensione Domanda turistica – Anno 2012 Emilia Romagna Italia ArriviArrivi 9.094.6949.094.694 103,9 mln103,9 mln PresenzePresenze 37.341.41337.341.413 381,4 mln381,4 mln Presenze Italiani 27.722.736 200,9 mln Stranieri 9.618.677 180,5 mln % straniere 25,7% 47,3% Presenze Alberghiere 29.509.527 256,6 mln Extralberghiere 7.831.886 124,9 mln % Alberghiere 79,03% 67,3%
  • 7. Le fonti statistiche turistiche in Italia 1. Fonti di riferimento Province – Regioni - Istat http://www.provincia.bologna.it/turismo/Engine/RAServePG.php/Phttp://www.provincia.bologna.it/turismo/Engine/RAServePG.php/P /257511570300/M/268511570304/T/Le-statistiche-del-turismo/257511570300/M/268511570304/T/Le-statistiche-del-turismo http://imprese.regione.emilia-http://imprese.regione.emilia- romagna.it/turismo/doc/documenti/statistiche-sul-movimento-romagna.it/turismo/doc/documenti/statistiche-sul-movimento- turistico-regionaleturistico-regionale http://dati.istat.it/http://dati.istat.it/
  • 8. Anno 2009 Anno 2010 Anno 2011 Anno 2012 Anno 2013 Var. % ‘13/’12 Spesa (in mln di €) 28.856 29.257 30.891 32.056 32.989 +2,9% Viaggiatori alle frontiere (mgl) 72.540 74.125 76.378 76.734 77.136 +0,5% - Viaggiatori con pernottamento 43.609 44.034 46.338 46.597 47.833 +2,7% - Viaggiatori senza pernottamento 28.931 30.091 30.040 30.137 29.303 -2,8% Pernottamenti (mgl) 314.470 311.686 327.304 327.843 317.527 -3,1% I Viaggiatori Stranieri in ItaliaI Viaggiatori Stranieri in Italia Bilancia dei pagamenti turistica (anno 2013)  Spesa dei Viaggiatori Stranieri in Italia: 32.989 mln di Euro (+2,9%)  Spesa dei Viaggiatori Italiani all’estero: 20.159 mln di Euro (-1,7%) Saldo: +12.830 mln di Euro (lo 0,8% del PIL) (+11,1% rispetto al 2012)
  • 9. I Viaggiatori Stranieri in ItaliaI Viaggiatori Stranieri in Italia Motivi del viaggioMotivi del viaggio Vacanza e altri motivi personali Motivi di lavoro Anno 2013 Var. % ’13/’12 Anno 2013 Var. % ’13/’12 Spesa (in mln di €) 27.169 +4,9% 5.820 -5,4% Viaggiatori alle frontiere (in mgl) 62.547 +1,3% 14.589 -2,5% Pernottamenti (in mgl) 270.287 -2,0% 47.239 -9,3%  L’81,1% dei viaggiatori stranieri rilevati alle frontiere giunge in Italia per vacanza o altri motivi personali; trascorrono l’85,1% dei pernottamenti totali  Il 18,9% viaggia per motivi di lavoro e trascorre il 14,9% dei pernottamenti  L’82,4% della spesa complessiva è sostenuta da viaggiatori per motivi personali, il 17,6% da viaggiatori per lavoro  Chi viaggia per lavoro spende in media al giorno il 22,6% in più di chi viaggia per motivi personali (la differenza era del 25,7% nel 2012, del 35% nel 2010)  I turisti stranieri giunti per motivi di lavoro effettuano viaggi più brevi di oltre un giorno e spendono il 9% in meno di coloro che viaggiano per motivi personali (fino al 2011 la spesa per i viaggi di lavoro era superiore di oltre 10 punti)
  • 10. I Viaggiatori Stranieri in ItaliaI Viaggiatori Stranieri in Italia  Il 49,0% della spesa, il 46,0% dei viaggiatori con pernottamento e il 51,3% dei pernottamenti si concentrano nel periodo giugno- settembre
  • 11. I Viaggiatori Stranieri in ItaliaI Viaggiatori Stranieri in Italia ProvenienzaProvenienza viaggiatori stranieriviaggiatori stranieri con pernottamentocon pernottamento Spesa (mln €) Viaggiatori (mgl) Pernottamenti (mgl) Anno 2013 Var % ‘13/’12 Anno 2013 Var % ‘13/’12 Anno 2013 Var % ‘13/’12 Germania 4.868 -6,6% 9.555 -6,3% 56.894 -8,3% Usa 3.986 11,0% 2.889 11,3% 30.444 8,2% Francia 2.697 4,5% 5.265 5,5% 30.960 -3,0% Regno Unito 2.320 -4,7% 3.449 1,7% 22.002 -6,5% Austria 1.459 12,0% 3.337 7,9% 15.305 9,0% Svizzera 1.398 3,8% 3.034 -3,3% 14.004 -0,2% Russia 1.319 12,1% 1.008 5,5% 7.820 -1,3% Spagna 1.068 -12,7% 1.896 -16,7% 14.007 -15,4% Olanda 1.014 -2,8% 1.812 5,7% 11.966 -7,2% Australia 940 2,2% 706 9,5% 7.707 2,9% Belgio 776 6,3% 1.327 5,5% 8.433 1,6% Giappone 773 34,0% 455 28,5% 3.455 12,5% Canada 737 16,8% 572 11,3% 6.142 16,7% Brasile 524 34,4% 396 27,3% 4.738 11,5% Cina 462 46,2% 287 23,7% 5.198 29,5% Altro Europa 4.694 0,8% 9.925 8,5% 57.213 -6,2% Altro Extra-Europa 2.242 1,2% 1.920 7,7% 21.241 -9,3% TOTALE 31.278 3,1% 47.833 2,7% 317.527 -3,1%
  • 12. I Viaggiatori Stranieri in ItaliaI Viaggiatori Stranieri in Italia Viaggiatori Stranieri in Italia con pernottamentoViaggiatori Stranieri in Italia con pernottamento – Principali destinazioni regionali– Principali destinazioni regionali RegioneRegione visitatavisitata Spesa (mln €) Viaggiatori a destinazione (mgl) Pernottamenti (mgl) Anno 2013 Val. % Anno 2013 Val. % Anno 2013 Val. % Lombardia 4.896 15,7% 11.716 16,7% 46.202 14,6% Veneto 4.658 14,9% 12.188 17,4% 48.687 15,3% Emilia – Romagna 1.854 5,9% 4.423 6,3% 20.703 6,5% Toscana 3.802 12,2% 8.240 11,7% 36.965 11,6% Lazio 5.735 18,3% 10.000 14,2% 46.626 14,7% … TOTALE 31.278 100% 70.236 100% 317.527 100% 67,0% della spesa complessiva 66,3% dei viaggiatori a destinazione 62,7% dei pernottamenti
  • 13. Le fonti statistiche turistiche in Italia 1. Fonti di riferimento Banca d’Italia /UIC http://www.bancaditalia.it/statistiche/rapp_estero/turismo-int
  • 14. Una attenta lettura dei dati statisticiUna attenta lettura dei dati statistici 765 mila arrivi e 1,848 mln presenze in Italia (Istat anno 2012) 425 mila viaggiatori alle frontiere e 4.248 mln pernottamenti in Italia (UIC 12) Italia 2012Italia 2012 Arrivi - Istat Viaggiatori UIC Presenze - Istat Pernottamenti- UIC BrasileBrasile 765.164765.164 425.000425.000 1.848.5071.848.507 4.248.0004.248.000 Germania 10.192.697 11.713.000 51.752.263 62.015.000 U.S.A. 4.442.549 3.076.000 11.449.446 28.124.000 Francia 3.700.775 10.260.000 11.369.866 31.919.000 Giappone 1.449.115 366.000 2.765.414 3.071.000 Cina 1.583.479 253.000 2.496.287 4.014.000 Tot. Stranieri 48.738.575 76.734.000 180.594.988 327.843.000
  • 15. Le fonti statistiche turistiche in Italia Anno 2013 VIAGGI E VACANZE IN ITALIA E ALL’ESTERO Nel 2013, i residenti in Italia hanno effettuato 63 milioni e 154 mila viaggi con pernottamento, contro i 78 milioni e 703 mila dell’anno precedente (-19,8%). Il numero delle notti si riduce del 16,8% (da 501 milioni e 59 mila a 417 milioni e 127 mila). Resta stabile la durata media dei viaggi (6,6 notti) sia per quelli di vacanza (7 notti) sia per quelli di lavoro (2,7 notti). Cala, inoltre, il numero medio di viaggi pro-capite (da 1,3 viaggi a 1).
  • 16. Le fonti statistiche turistiche in Italia Anno 2010 IL PRIMO CONTO SATELLITE DEL TURISMO PER L’ITALIA Sulla base delle elaborazioni provenienti dal CST, si stima che nel 2010 il valore aggiunto prodotto in Italia dalle attività connesse al turismo è stato pari a 82.833 milioni di euro, ovvero il 6,0% del valore aggiunto totale economia. Nel 2010 il consumo turistico interno è ammontato a 114.016 milioni di euro. La parte prevalente va attribuita ai turisti italiani, con il 44,2% del totale, mentre il turismo straniero rappresenta una quota pari al 25,7%. Le altre componenti del consumo turistico, tra le quali rientra l’utilizzo delle seconde case per vacanza, rappresentano il 30,1% della domanda turistica.
  • 17. Le fonti statistiche turistiche all’estero Spagna Istituto di studi turistici www.iet.tourspain.es USA Ufficio per l’industria viaggi e turismo http://tinet.ita.doc.gov
  • 18. I Big Data Innovation of tourism statistics through the use of new big data sources Commenti, recensioni, tweet, foto, contenuti, blog,Commenti, recensioni, tweet, foto, contenuti, blog, ………… Internet Mobile App Immagini ……Internet Mobile App Immagini ……

×