• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
Gli incendi di confine.
 

Gli incendi di confine.

on

  • 589 views

28 Aprile 2012. Sala della Resistenza di Palazzo Ducale, Massa. ...

28 Aprile 2012. Sala della Resistenza di Palazzo Ducale, Massa.

Convegno "Gli incendi di confine. Il coordinamento per la salvaguardia dell' ambiente" promosso da PROCIV-ARCI Montignoso in collaborazione con CESVOT e in parternariato con la Provincia di Massa Carrara, Comune di Montignoso, e le maggiori associazioni di volontariato AIB del territorio.

Statistics

Views

Total Views
589
Views on SlideShare
589
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
4
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    Gli incendi di confine. Gli incendi di confine. Presentation Transcript

    • con il parternariato di : PROCIV­ARCI MONTIGNOSOProvincia di Massa Carrara Comune di MontignosoParrocchia Comitato ProvincialeS.ta Maria della Rosa Massa CarraraVAB TOSCANA EMERGENScon le sezioni di :CarraraGiucano Gli incendi di con fin eBardine FIR CB SER strutt. Prov. Massa Carrara Il co or dina m ento per la sa lvaguar dia dell a m bient eARI sez. Massa Carrara Misericordia S. Francesco MassaPA Croce Bianca Massa Palazzo Ducale, Sala della Resistenza P zza Aranci,1 Massa . Per Informazioni Segreteria Organizzativa Prociv­ARCI Montignoso 28 Aprile 2012 montignoso@procivarcitoscana.org
    • P ROG R AM MA All’interno di un territorio come quello della 11,20 Organizzazione e compiti del CFS in Provincia di Massa­Carrara molti sono i fattori9,00 Registrazione partecipanti Provincia di La Spezia che condizionano il fenomeno degli incendi ai volontari intervenuti sarà rilasciato, a richiesta, Ing. Pierluca Domenichini VQFA CFS di boschivi accrescendo le difficoltà del personale un attestato di partecipazione La Spezia che si trova a gestirne l’estinzione. Morfologia, climatologia e meteorologia, composizione9,15 Apertura del convegno vegetazionale, antropizzazione del territorio sono Il volontariato AIB in Provincia di Nerino Benedetti gli aspetti che più frequentemente vengono Massa Carrara Presidente PROCI­ARCI Montignoso considerati ed affrontati da chi, ai vari livelli e Mauro De Marchi Referente provinciale del volontariato AIB per le proprie competenze, si trova a dover definire norme di legge o semplici strategie di9,30 Saluto delle autorità attacco. In provincia di Massa­Carrara è Domenico Ceccotti Il volontariato AIB in Provincia di La necessario aggiungere un altro fattore a quelli Assessore provinciale alla Pianificazione Spezia Rurale e Forestale sopra ricordati, i confini amministrativi. Dott. Valter Maranca Da quelli comunali e provinciali ci troviamo, già Dirigente C.I.O.­C.I.D.A.F. Sarzana, coordinatore volontariato AIB provincia sempre più frequentemente, ad intervenire in9,45 La previsione del rischio e i servizi di prossimità di confini regionali definiti dall’uomo. prevenzione in Toscana La Spezia. Il fuoco, in quanto componente naturale, non Ing. Giacomo Pacini rispetta, non riconosce le scelte fatte dall’essere Funzionario Servizio AIB Regione Toscana 12,30 Chiusura del convegno umano. Oggi vogliamo affrontare il problema degli incendi di confine spiegando, alla L organizzazione del sistema cittadinanza e ai Volontari che prestano la loro regionale AIB della Regione Liguria. opera nel Servizio antincendi Prevenzione e lotta attiva. boschivi, il lavoro che la Agr. Massimo Galardi Regione Toscana e Regione Funzionario Servizio AIB Regione Liguria Liguria stanno afffrontando per superare queste difficoltà, La Provincia di Massa Carrara tra per creare procedure chiare e Liguria ed Emilia Romagna condivise che possano Dott. For. Paolo Battelli consentire il superamento Referente AIB provinciale delle barriere e delle difficoltà esistenti, per arrivare ad un Organizzazione e compiti del CFS in coordinamento efficace ed Provincia di Massa Carrara efficiente per la salvaguardia Ing. Carlo Chiavacci dellambiente. Comandante Provinciale CFS di Massa Carrara11,00 Coffè Break Cor s o di Elico oper a zion e‐Provincia di Ma s sa Car r ar a 18 Febbr aio 2012