Your SlideShare is downloading. ×
Website the way
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×

Introducing the official SlideShare app

Stunning, full-screen experience for iPhone and Android

Text the download link to your phone

Standard text messaging rates apply

Website the way

155
views

Published on


1 Comment
0 Likes
Statistics
Notes
  • should the title be Water for all. btw awesome initiative?
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here
  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
155
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
3
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
1
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. “Asante Sana” Water For All Italia – Dal 2007 ad oggi….
  • 2. Nell’Africa Subsahariana, l’accesso all’acqua pulita è negato ad oltre il 50% della popolazione, percentuale che cresce nelle zone più aride. Precipitazioni scarsissime, deforestazione, erosione del suolo, povertà e alti tassi di crescita demografica sono le principali cause della grande sete dell’Africa. Dove l’acqua non c’è
  • 3. Si calcola che ogni anno in Africa vengano impiegate più di 40 miliardi di ore lavorative per andare ad attingere acqua. Un peso sociale che ricade su donne e bambini, che arrivano a percorrere 20km al giorno per raggiungere fonti d’acqua non protette.
  • 4. L’uso di acqua sporca e la mancanza di igiene costituiscono la seconda causa di morte tra i bambini nel mondo e semplici malattie ne uccidono ogni anno 1,8 milioni. L’uso quotidiano di un po’ di acqua pulita riduce il tasso di mortalità infantile di oltre il 20%! Dove l’acqua non manca, ma…
  • 5. Quando non si dispone di acqua pulita si attinge acqua ovunque la si trovi: in una qualsiasi pozza fangosa, ad una sorgente non protetta, a fonti usate per far abbeverare gli animali. L’uso di acqua sporca e la mancanza di buone pratiche igienico-sanitarie provocano la diffusione di malattie quali il colera, il tifo e di infezioni quali il tracoma, principale causa prevenibile di cecità nel mondo.
  • 6. Al mondo ci sono individui, istituzioni e aziende che, come noi, hanno deciso coi propri dipendenti di combattere la sete in Africa, di dare con AMREF un impulso fondamentale alla costruzione di pozzi di superficie e di profondità e alla realizzazione di sorgenti protette.
  • 7. Dal 2007 ad oggi Water For All Italia, attraverso la costruzione di strutture idonee come queste, ha permesso che oltre 15.500 persone venissero raggiunte da acqua pulita, cambiando così la storia di tante comunità!