• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
Facciamo un po’ di conti
 

Facciamo un po’ di conti

on

  • 548 views

PPS proiettato al Cine Accademia durante l'incontro pubblico del 9 giugno 2011 "Io differenzio, tu ricicli e in Valdisieve .....si Brucia"! ...

PPS proiettato al Cine Accademia durante l'incontro pubblico del 9 giugno 2011 "Io differenzio, tu ricicli e in Valdisieve .....si Brucia"!
I relatori che hanno partecipato alla serata sono:
Simone Larini ( inforifiuti.com )
Dot.ssa Patrizia Gentilini (ISDE-Medici per l'ambiente)
Domenico Iannacone (Presadiretta RAI 3).

Statistics

Views

Total Views
548
Views on SlideShare
475
Embed Views
73

Actions

Likes
0
Downloads
2
Comments
0

3 Embeds 73

http://assovaldisieve.blogspot.com 63
http://www.assovaldisieve.blogspot.com 5
http://assovaldisieve.blogspot.it 5

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    Facciamo un po’ di conti Facciamo un po’ di conti Presentation Transcript

    • [email_address] www.assovaldisieve.it
    • 9 GIUGNO 2011 CINEMA ACCADEMIA
    • FACCIAMO UN PO’ DI CONTI Fonte dei dati Agenzia Regione Recupero Risorse http://www.arrr.it/
    • Comuni serviti da AER
      • ORA
      • DICOMANO
      • FIGLINE V.ARNO
      • INCISA V.ARNO
      • LONDA
      • PELAGO
      • PONTASSIEVE
      • REGGELLO
      • RIGNANO SULL’ARNO
      • RUFINA
      • SAN GODENZO
      • TOT. ABITANTI AL 2009 (Fonte dati ARRR )
      • 92.741
      • DOPO
      • DICOMANO
      • FIGLINE V.ARNO
      • INCISA V.ARNO
      • LONDA
      • PELAGO
      • PONTASSIEVE
      • REGGELLO
      • RIGNANO SULL’ARNO
      • RUFINA
      • SAN GODENZO
      • CASTIGLION FIBOCCHI (AR)
      • MONTEVARCHI (AR)
      • TERRANUOVA BRACCIOLINI (AR)
      • TOT. ABITANTI AL 2009 (Fonte dati ARRR )
      • 131.216
    • RIFIUTI PRODOTTI nel 2009 nei 13 comuni
      • RSU (Rifiuti Solidi Urbani)
      • T/anno
      • 73.566
      • RD (Raccolta Differenziata)
      • T/anno
      • 30.160
      TOT. RSU (RIFIUTI SOLIDI URBANI) eventuale da bruciare 43.405 t/anno
    • CAPACITA’ DI TRATTAMENTO INCENERITORE
      • IMPIANTO ATTUALE
      • NUOVO IMPIANTO
      68. 500 T/anno 10.000 T/anno
    • E’ BENE RICORDARE CHE SE AUMENTA LA RACCOLTA DIFFERENZIATA IL QUANTITATIVO DA BRUCIARE RIMANE LO STESSO TUTT’AL PIU’ CAMBIA IL POTERE CALORIFICO (PCI) - se si sceglie di fare un inceneritore-
    • ORA<> INCENERITORE <> DOPO 10.000 t/anno RSU 68.500 t/anno RSU (R ifiuti S olidi U rbani )
    • FORZA LAVORO ORA DOPO 10.000 t/anno 68.500 t/anno di Rifiuti Solidi Urbani –RSU-
    • INCENERITORE VS PRATICHE VIRTUOSE
      • INCENERITORE
      • MENO ADDETTI
      • PORTA A PORTA – SELEZIONE – RICICLO
      • PIU’ ADDETTI
      Vedelago
    • INVECE CON LA RACCOLTA DIFFERENZIATA FATTA COL PORTA A PORTA E LE ALTRE PRATICHE VIRTUOSE
    • SI OTTIENE UNA PERCENTUALE DI RD (RACCOLTA DIFFERENZIATA) DELL’ 80/85%
      • (73.566 tonn di RSU x 85% = 62.531 tonn di RD)
      • Togliendo questa quantità dal TOTALE di RSU
      • Rimangono soltanto
      • 11.035 t/anno
      • di indifferenziato
      62.531
    • Dovessimo anche fermarci qui (cioè all’85% di RD – Raccolta Differenziata ), a che serve un inceneritore per quasi 70.000 t/anno di rifiuti? OPPURE: A CHI SERVE 70.000 t/anno ?
    • INOLTRE LE 11.035 t/anno (DI INDIFFERENZIATO) POSSONO ESSERE ANCORA RIDOTTE DEL 70% SE TRATTATE IN UN IMPIANTO DI SELEZIONE 70%
    • E QUINDI QUANTO RIMARREBBE EVENTUALMENTE DA BRUCIARE? 3.863 t/anno solo 3.863 t/anno
    • INCENERITORE VS 3R (riduzione-riciclo-riuso)
      • INCENERITORE
      • SI PARTE DA 73.566 t/anno di RSU
      • RD 65% ( obbligatorio per legge !)
      • RIMANENZA = 25.748 t/anno
      • INCENERIMENTO DI 68.500 t/a
      • RIMANENZA = 20.550 t/a ceneri…
      • DISCARICA = 20.550 t/a di rifiuti speciali e PERICOLOSI !
      • >> MENO MANODOPERA
      • COSTO INCENERITORE
      • circa 55 MILIONI DI EURO
      • RIDUZIONE - PORTA A PORTA - SELEZIONE – RICICLO
      • SI PARTE DA 73.566 t/anno DI RSU
      • RD 80/85% PRATICHE VIRTUOSE
      • RIMANENZA = 11.035 t/anno
      • SELEZIONE E RECUPERO DEL 70%
      • RIMANENZA = 3.863 t/anno
      • DISCARICA = 3.863 t/a di rifiuti NON pericolosi
      • >> PIU’ MANODOPERA
      • COSTO IMPIANTO
      • SELEZIONE
      • circa 10 MILIONI DI EURO
      20.550 3.863
    • I MAGGIORI COSTI DI MANODOPERA CHE SERVONO PER IL PORTA A PORTA, LA SELEZIONE E IL RICICLO
      • SONO COMPENSATI DAL MINOR COSTO DI SMALTIMENTO E DALLA VENDITA DEL MATERIALE RECUPERATO
    • == $ =$ =$$$$$$$! PERCHE’ OSTINARSI A FARE INCENERITORI ?????? 10.000 t/a 70.000 t/a
    • Manda anche tu una e-mail ai nostri amministratori affinchè fermino questo progetto!
      • VAI SUL NOSTRO BLOG
      • www.assovaldisieve.it
      • E FIRMA L’APPELLO.
      G R A Z I E All’uscita lasciaci la tua e-mail per rimanere informato.