Facciamo un po’ di conti

568 views

Published on

PPS proiettato al Cine Accademia durante l'incontro pubblico del 9 giugno 2011 "Io differenzio, tu ricicli e in Valdisieve .....si Brucia"!
I relatori che hanno partecipato alla serata sono:
Simone Larini ( inforifiuti.com )
Dot.ssa Patrizia Gentilini (ISDE-Medici per l'ambiente)
Domenico Iannacone (Presadiretta RAI 3).

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
568
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
75
Actions
Shares
0
Downloads
3
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Facciamo un po’ di conti

  1. 1. [email_address] www.assovaldisieve.it
  2. 2. 9 GIUGNO 2011 CINEMA ACCADEMIA
  3. 3. FACCIAMO UN PO’ DI CONTI Fonte dei dati Agenzia Regione Recupero Risorse http://www.arrr.it/
  4. 4. Comuni serviti da AER <ul><li>ORA </li></ul><ul><li>DICOMANO </li></ul><ul><li>FIGLINE V.ARNO </li></ul><ul><li>INCISA V.ARNO </li></ul><ul><li>LONDA </li></ul><ul><li>PELAGO </li></ul><ul><li>PONTASSIEVE </li></ul><ul><li>REGGELLO </li></ul><ul><li>RIGNANO SULL’ARNO </li></ul><ul><li>RUFINA </li></ul><ul><li>SAN GODENZO </li></ul><ul><li>TOT. ABITANTI AL 2009 (Fonte dati ARRR ) </li></ul><ul><li>92.741 </li></ul><ul><li>DOPO </li></ul><ul><li>DICOMANO </li></ul><ul><li>FIGLINE V.ARNO </li></ul><ul><li>INCISA V.ARNO </li></ul><ul><li>LONDA </li></ul><ul><li>PELAGO </li></ul><ul><li>PONTASSIEVE </li></ul><ul><li>REGGELLO </li></ul><ul><li>RIGNANO SULL’ARNO </li></ul><ul><li>RUFINA </li></ul><ul><li>SAN GODENZO </li></ul><ul><li>CASTIGLION FIBOCCHI (AR) </li></ul><ul><li>MONTEVARCHI (AR) </li></ul><ul><li>TERRANUOVA BRACCIOLINI (AR) </li></ul><ul><li>TOT. ABITANTI AL 2009 (Fonte dati ARRR ) </li></ul><ul><li>131.216 </li></ul>
  5. 5. RIFIUTI PRODOTTI nel 2009 nei 13 comuni <ul><li>RSU (Rifiuti Solidi Urbani) </li></ul><ul><li>T/anno </li></ul><ul><li>73.566 </li></ul><ul><li>RD (Raccolta Differenziata) </li></ul><ul><li>T/anno </li></ul><ul><li>30.160 </li></ul>TOT. RSU (RIFIUTI SOLIDI URBANI) eventuale da bruciare 43.405 t/anno
  6. 6. CAPACITA’ DI TRATTAMENTO INCENERITORE <ul><li>IMPIANTO ATTUALE </li></ul><ul><li>NUOVO IMPIANTO </li></ul>68. 500 T/anno 10.000 T/anno
  7. 7. E’ BENE RICORDARE CHE SE AUMENTA LA RACCOLTA DIFFERENZIATA IL QUANTITATIVO DA BRUCIARE RIMANE LO STESSO TUTT’AL PIU’ CAMBIA IL POTERE CALORIFICO (PCI) - se si sceglie di fare un inceneritore-
  8. 8. ORA<> INCENERITORE <> DOPO 10.000 t/anno RSU 68.500 t/anno RSU (R ifiuti S olidi U rbani )
  9. 9. FORZA LAVORO ORA DOPO 10.000 t/anno 68.500 t/anno di Rifiuti Solidi Urbani –RSU-
  10. 10. INCENERITORE VS PRATICHE VIRTUOSE <ul><li>INCENERITORE </li></ul><ul><li>MENO ADDETTI </li></ul><ul><li>PORTA A PORTA – SELEZIONE – RICICLO </li></ul><ul><li>PIU’ ADDETTI </li></ul>Vedelago
  11. 11. INVECE CON LA RACCOLTA DIFFERENZIATA FATTA COL PORTA A PORTA E LE ALTRE PRATICHE VIRTUOSE
  12. 12. SI OTTIENE UNA PERCENTUALE DI RD (RACCOLTA DIFFERENZIATA) DELL’ 80/85% <ul><li>(73.566 tonn di RSU x 85% = 62.531 tonn di RD) </li></ul><ul><li>Togliendo questa quantità dal TOTALE di RSU </li></ul><ul><li>Rimangono soltanto </li></ul><ul><li>11.035 t/anno </li></ul><ul><li>di indifferenziato </li></ul>62.531
  13. 13. Dovessimo anche fermarci qui (cioè all’85% di RD – Raccolta Differenziata ), a che serve un inceneritore per quasi 70.000 t/anno di rifiuti? OPPURE: A CHI SERVE 70.000 t/anno ?
  14. 14. INOLTRE LE 11.035 t/anno (DI INDIFFERENZIATO) POSSONO ESSERE ANCORA RIDOTTE DEL 70% SE TRATTATE IN UN IMPIANTO DI SELEZIONE 70%
  15. 15. E QUINDI QUANTO RIMARREBBE EVENTUALMENTE DA BRUCIARE? 3.863 t/anno solo 3.863 t/anno
  16. 16. INCENERITORE VS 3R (riduzione-riciclo-riuso) <ul><li>INCENERITORE </li></ul><ul><li>SI PARTE DA 73.566 t/anno di RSU </li></ul><ul><li>RD 65% ( obbligatorio per legge !) </li></ul><ul><li>RIMANENZA = 25.748 t/anno </li></ul><ul><li>INCENERIMENTO DI 68.500 t/a </li></ul><ul><li>RIMANENZA = 20.550 t/a ceneri… </li></ul><ul><li>DISCARICA = 20.550 t/a di rifiuti speciali e PERICOLOSI ! </li></ul><ul><li>>> MENO MANODOPERA </li></ul><ul><li>COSTO INCENERITORE </li></ul><ul><li>circa 55 MILIONI DI EURO </li></ul><ul><li>RIDUZIONE - PORTA A PORTA - SELEZIONE – RICICLO </li></ul><ul><li>SI PARTE DA 73.566 t/anno DI RSU </li></ul><ul><li>RD 80/85% PRATICHE VIRTUOSE </li></ul><ul><li>RIMANENZA = 11.035 t/anno </li></ul><ul><li>SELEZIONE E RECUPERO DEL 70% </li></ul><ul><li>RIMANENZA = 3.863 t/anno </li></ul><ul><li>DISCARICA = 3.863 t/a di rifiuti NON pericolosi </li></ul><ul><li>>> PIU’ MANODOPERA </li></ul><ul><li>COSTO IMPIANTO </li></ul><ul><li>SELEZIONE </li></ul><ul><li>circa 10 MILIONI DI EURO </li></ul>20.550 3.863
  17. 17. I MAGGIORI COSTI DI MANODOPERA CHE SERVONO PER IL PORTA A PORTA, LA SELEZIONE E IL RICICLO <ul><li>SONO COMPENSATI DAL MINOR COSTO DI SMALTIMENTO E DALLA VENDITA DEL MATERIALE RECUPERATO </li></ul>
  18. 18. == $ =$ =$$$$$$$! PERCHE’ OSTINARSI A FARE INCENERITORI ?????? 10.000 t/a 70.000 t/a
  19. 19. Manda anche tu una e-mail ai nostri amministratori affinchè fermino questo progetto! <ul><li>VAI SUL NOSTRO BLOG </li></ul><ul><li>www.assovaldisieve.it </li></ul><ul><li>E FIRMA L’APPELLO. </li></ul>G R A Z I E All’uscita lasciaci la tua e-mail per rimanere informato.

×