Your SlideShare is downloading. ×
Comunicato Stampa "Sostenibilità e Responsabilità Sociale - Guida Pratica per le Imprese"
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Comunicato Stampa "Sostenibilità e Responsabilità Sociale - Guida Pratica per le Imprese"

614

Published on

Comunicato stampa in occasione della presentazione del libro ASSEPRIM "Sostenibilità e Responsabilità Sociale - Guida Pratica per le Imprese" del 12 aprile 2010

Comunicato stampa in occasione della presentazione del libro ASSEPRIM "Sostenibilità e Responsabilità Sociale - Guida Pratica per le Imprese" del 12 aprile 2010

Published in: News & Politics
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
614
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
5
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Relazioni con i media tel. 02/8515.5224-5288 - 3356413321. 02.7750463 Ufficio stampa tel. 027750222 Comunicati stampa su www.mi.camcom.it www.asseprim.it www.unionemilano.it Con Zuzzurro presentata oggi a Palazzo Giureconsulti IMPRESE E RESPONSABILITA’ SOCIALE: ECCO LA GUIDA PRATICA DI ASSEPRIM E CAMERA DI COMMERCIO A Milano il 40% delle imprese etiche spende per buone pratiche 1,3 miliardi all’anno Pubblicazione in collaborazione con Unione Confcommercio Milano Milano, 12 aprile 2010. Far diventare le imprese di servizi protagoniste di un’economia realmente sostenibile: questo l’obiettivo che Asseprim (Associazione nazionale dei servizi professionali alle imprese) e Camera di Commercio con Unione Confcommercio Milano (e Promo.Ter), si sono date con la realizzazione di “Sostenibilità e Responsabilità sociale. Guida pratica per le imprese” che è stata presentata oggi, lunedì 12 aprile, al Palazzo dei Giureconsulti in via Mercanti 2 a Milano (copia consegnata gratuitamente a chi è intervenuto alla presentazione del libro). La “Guida pratica” è frutto della collaborazione di Camera di Commercio con Asseprim, (www.asseprim.it), che ha sede presso Unione Confcommercio Milano ed alla quale aderiscono oltre 800 imprese del mondo dei servizi. Alla presentazione, con Umberto Bellini presidente Asseprim e consigliere della Camera di commercio di Milano, sono intervenuti i vari autori, e si è avuto l’intervento-performance di Andrea Brambilla (Zuzzurro). “Milano rappresenta il punto di partenza ideale per diffondere le buone pratiche aziendali che fanno bene all’ambiente ed alla società”, dichiara Bellini. Le imprese milanesi sono infatti sensibili ed attente agli effetti generati dalle loro attività, prova ne sia che il 40% di esse investe circa 1,3 miliardi di euro l’anno per la responsabilità sociale. Il tema può essere affrontato in molti modi: anche per un obbligo normativo, ma non solo, sono soprattutto le grandi imprese (molte di quelle con più di 500 dipendenti che in Lombardia sono circa 500 - rilevazioni Camera di Commercio) ad aver ad esempio adottato un mobility manager per limitare gli effetti sull’ambiente degli spostamenti dei propri lavoratori. “Ma la forbice esistente tra le regole dell’economia e quelle dell’ecologia è ancora troppo ampia e va ridotta ulteriormente per poter parlare con successo di economia sostenibile”, continua Bellini, “e nessun operatore economico si può sentire oggi esentato dal confrontare questi grandi temi con i legittimi obiettivi aziendali di profitto e sviluppo”.
  • 2. Proprio per questo la “Guida pratica” – liberamente scaricabile fra qualche giorno sui siti di Asseprim (www.asseprim.it), Camera di commercio (www.mi.camcom.it) e Unione Confcommercio Milano (www.unionemilano.it) - è stata pensata come strumento utile per consentire a micro, piccole medie e grandi imprese, di avvicinarsi al tema con semplicità ricordando che “questa nuova attenzione può portare all’impresa significativi vantaggi in termini di competitività, immagine ed affidabilità, connotandola agli occhi del cliente e dei portatori d’interesse, gli stakeholder, come realtà virtuosa, moderna e, per questo anche di maggior successo”. Temi di responsabilità sociale, il quadro della guida. Ecco i contenuti della guida: lo sviluppo sostenibile e la responsabilità sociale di impresa con il quadro delle politiche comunitarie e internazionali, modelli e strumenti di gestione aziendale con i codici aziendali, sistemi organizzativi, di gestione e reporting, responsabilità sociale in azienda con il coinvolgimento degli stakeholder, la tutela dei lavoratori, formazione, salute e sicurezza sul lavoro, relazioni con l'esterno con la concorrenza leale, cittadinanza di impresa, finanza etica, volontariato, impatto ambientale con la politica delle risorse tra cui controllo di emissioni, scarichi, rifiuti, responsabilità nei cambiamenti climatici Asseprim dal 2001, sempre grazie alla collaborazione con la Camera di Commercio di Milano, ha adottato per i propri associati un Codice deontologico e la Carta qualità dei servizi. Nel 2008 ha pubblicato “Il Galateo dell’Azienda: guida alla valorizzazione del capitale umano”. Numero imprese con oltre 500 addetti Fornitura di R Attività D Fornitura acqua; G Commercio J Servizi di M Attività N Noleggio, artistiche, C Attività di energia reti fognarie, all'ingrosso Trasporto e Attività dei Informazione K Attività professionali, agenzie di viaggio, Q Sanita' e sportive, di S Altre Manifat elettrica, gas, attività F Costru e al dettaglio; Ragazzi servizi alloggio e comuni finanziarie L Attivita' scientifiche e servizi di Assistenza intratte attività di turiere vapore e aria di gestione zioni riparazione naggio e ristorazione cazione e assicurative immobiliari tecniche supporto alle im... sociale nimento servizi Altro TOTALE % su Italia BERGAMO 17 0 0 1 7 3 1 0 3 0 0 2 4 0 0 0 38 2,4% BRESCIA 14 1 1 1 0 0 0 1 1 0 0 4 1 0 0 1 25 1,6% COMO 10 0 0 0 0 2 0 0 0 0 1 0 0 1 1 0 15 0,9% CREMONA 1 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 1 2 0,1% LECCO 2 0 0 0 1 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 3 0,2% LODI 0 0 0 0 0 0 0 1 1 1 0 0 0 0 1 0 4 0,2% MANTOVA 5 0 0 0 0 1 0 0 0 0 0 0 1 0 0 0 7 0,4% MILANO 88 2 2 13 62 29 14 24 18 4 23 42 11 2 3 9 346 21,6% MONZA E BRIANZA 9 0 0 0 3 0 0 1 1 0 1 1 1 0 0 0 17 1,1% PAVIA 2 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 1 0 0 0 3 0,2% SONDRIO 1 0 0 0 0 0 0 0 2 0 0 0 1 0 0 0 4 0,2% VARESE 11 0 1 0 0 2 2 0 0 1 0 0 1 0 0 0 18 1,1% LOMBARDIA 160 3 4 15 73 37 17 27 26 6 25 49 21 3 5 11 482 30,1% ITALIA 491 20 31 60 189 131 45 81 124 17 60 202 84 16 13 39 1603 100,0% Milano su Lombardia 55,0% 66,7% 50,0% 86,7% 84,9% 78,4% 82,4% 88,9% 69,2% 66,7% 92,0% 85,7% 52,4% 66,7% 60,0% 81,8% 71,8% Milano su Italia 17,9% 10,0% 6,5% 21,7% 32,8% 22,1% 31,1% 29,6% 14,5% 23,5% 38,3% 20,8% 13,1% 12,5% 23,1% 23,1% 21,6% Elaborazione Camera di commercio di Milano su dati registro Imprese al IV trimestre 2009 Numero imprese con oltre 500 addetti Regione TOTALE % su tot. Italia ABRUZZO 22 1,4% BASILICATA 6 0,4% CALABRIA 9 0,6% CAMPANIA 65 4,1% EMILIA-ROMAGNA 175 10,9% FRIULI-VENEZIA GIULIA 41 2,6% LAZIO 227 14,2% LIGURIA 25 1,6% LOMBARDIA 482 30,1% MARCHE 24 1,5% MOLISE 2 0,1% PIEMONTE 163 10,2% PUGLIA 33 2,1% SARDEGNA 16 1,0% SICILIA 53 3,3% TOSCANA 67 4,2% TRENTINO-ALTO ADIGE 31 1,9% UMBRIA 23 1,4% VALLE D'AOSTA 4 0,2% VENETO 135 8,4% ITALIA 1.603 100,0% Elaborazione Camera di commercio di Milano su dati registro Imprese al IV trimestre 2009

×