ArCoVERSIONI / REVISIONI /RILASCI  • Definizioni  • Utilizzo di System Architect per la    modellazione degli “stati”  • T...
DEFINIZIONI                                             ArCo• Versione - l’istanza di un prodotto che è in qualche  modo f...
Genesi delle Versioni                                           ArCo È richiesta una nuova versione/revisione di un prodot...
Esigenze delCliente/Mercato                             ArCo     Options          X         Variants• 2 body styles       ...
STATI DEL CICLO DI VITA                                                                                                   ...
STATI E VERSIONI                                                  ArCo Stato            Versione Versione Versione Version...
Richiesta di modifica                                                                                                     ...
PROCESSO DI GESTIONEDELLE VERSIONI                                  ArCo1. Definire uno schema di identificazione   delle ...
IDENTIFICAZIONE DELLEVERSIONI                                       ArCo• Bisogna mettere a punto procedure che  consentan...
NUMERAZIONE DELLEVERSIONI                                    ArCo• Si può usare un semplice schema di  enumerazione linear...
NETWORK DI DERIVAZIONEGERARCHICA (Notazione “IDEF3 OST”)                                                                  ...
BOUND CONFIGURATION                                                                 ArCo                     Rel. 2.2     ...
IDENTIFICAZIONE BASATASUGLI ATTRIBUTI                                   ArCo• Esempi di attributi utilizzabili:   – Data, ...
IDENTIFICAZIONE BASATASULLE MODIFICHE                                          ArCo• Integra le versioni con le modifiche ...
Key features                                                              ArCo• Capability to define a single generic prod...
ArCo
RELEASEMANAGEMENT                                                 ArCo• Una “Release” comprende un certo numero di modific...
VERSION MANAGEMENTTOOLS                                                                ArCo• Version and release identific...
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Versions management

255

Published on

Presentazione in Italiano su Version / revision / release

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
255
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Versions management

  1. 1. ArCoVERSIONI / REVISIONI /RILASCI • Definizioni • Utilizzo di System Architect per la modellazione degli “stati” • Tools
  2. 2. DEFINIZIONI ArCo• Versione - l’istanza di un prodotto che è in qualche modo funzionalmente diversa da altre• Variante - l’istanza di un prodotto che, pur essendo funzionalmente identica ad altre, è diversa dal punto di vista non-funzionale• Release - L’istanza di un prodotto distribuita ad utenti (interni o esterni) che siano al di fuori del gruppo di sviluppo
  3. 3. Genesi delle Versioni ArCo È richiesta una nuova versione/revisione di un prodotto per:• Soddisfare le richieste/esigenze del cliente/mercato• Definire un nuovo stato del ciclo di vita del prodotto• Differenziare il prodotto dopo l’implementazione di una modifica
  4. 4. Esigenze delCliente/Mercato ArCo Options X Variants• 2 body styles • Upgraded suspension• 2 engine variants system• 2 climate control • Upgraded electronics variants options• 2 wheel sizes • Moon roof option • Trim upgrade options = 256 Product Variations
  5. 5. STATI DEL CICLO DI VITA ArCo In Elaborazione Transition: definisce i tasks da Redazione compiere per fare passare un documento da uno stato all’altro Da Riesaminare Riesame Riesaminato Approvazione Stato Approvato Rilascio Rilasciato
  6. 6. STATI E VERSIONI ArCo Stato Versione Versione Versione Versione 1 2 3 4 1. In elaborazione 2. Da riesaminare 3. Riesaminato 4. Approvato Riesame negativo Riesame Approvaz. negativo rigettata 5. Rilasciato
  7. 7. Richiesta di modifica ArCo Time Now StablePR V2.6 PR V2.7 PR V3.0 PR V3.1 Planned PR V4.0 Item/ Release ECO A Stable Latest PR Rev 2.3.0 V2.7.1.1 Planned ECO B Product 2.6.1.1 3.0 3.1 PR PR V2.7.2.1 V2.7.2.2 Item 1.2 1.2 1.3 Rel. 2.3.0 PR PR Planned PR A V2.6.1.1 V2.6.1.2 V2.6.1.3 Item 1.1 1.1 1.1 IA V1.2 IA V1.3 Planned IA V2.0 B Item Rel. 2.3.0 IB V1.1 1.1 1.1.1.1 1.2 Stable C IC V1.1 IC V1.2 Rel. 2.3.0 ECO C IC Stable V1.1.1.1Richiesta di modifica
  8. 8. PROCESSO DI GESTIONEDELLE VERSIONI ArCo1. Definire uno schema di identificazione delle versioni2. Pianificare l’implementazione di nuove versioni3. Assicurarsi che le metodologie e gli strumenti di controllo siano utilizzati correttamente4. Pianificare il rilascio (release) di nuove versioni
  9. 9. IDENTIFICAZIONE DELLEVERSIONI ArCo• Bisogna mettere a punto procedure che consentano di identificare le versioni in modo non ambiguo• Ci sono tre tecniche di base: – Numerazione delle versioni – Identificazione mediante attributi – Identificazione orientata alle modifiche
  10. 10. NUMERAZIONE DELLEVERSIONI ArCo• Si può usare un semplice schema di enumerazione lineare – V1, V1.1, V1.2, V2.1, V2.2, ecc.• Oppure uno schema di derivazione ad albero gerarchico• I codici non sono “parlanti” (significativi)• Per ridurre gli errori di identificazione conviene usare schemi di tipo gerarchico
  11. 11. NETWORK DI DERIVAZIONEGERARCHICA (Notazione “IDEF3 OST”) ArCo Release Merging Merging Release 2.3 2.4 Rev. 1.4 Rev. Rev. 1.6 Rev. 2.0 Rev. 1.5 2.1 Variant B Temporary Branch B Variant A Ver. 1.5.1.1 Temporary Branch A Permanent Branch Ver. Ver. 1.5.2.1 1.5.2.2 Ver. Ver. Ver. 1.4.1.1 1.4.1.2 1.4.1.3 Versions
  12. 12. BOUND CONFIGURATION ArCo Rel. 2.2 Rel. 2.3Item A IA V 1.9 IA V 2.0 IA V 2.1 IA V 2.2Item B Rel. 2.2 IB V2.1 IB V2.2 Rel. 2.3Item C IC V 2.0 IC V 3.0 IC V 3.1 Rel. 2.2 Rel. 2.3 Build/Make Build/MakeProduct PR V2.7 PR V2.8 Rel 2.3
  13. 13. IDENTIFICAZIONE BASATASUGLI ATTRIBUTI ArCo• Esempi di attributi utilizzabili: – Data, Sviluppatore, Cliente, Status, ecc.• È più flessibile dello schema di identificazione esplicita per il rintracciamento delle versioni; tuttavia bisogna prestare molta attenzione alla scelta del set di attributi per garantire l’unicità del nome• In pratica si usa anche un nome per facilitare il rintracciamento
  14. 14. IDENTIFICAZIONE BASATASULLE MODIFICHE ArCo• Integra le versioni con le modifiche fatte per realizzarle• È più usata per prodotti complessi che per i singoli componenti• Per ogni cambiamento proposto si identifica un set di modifiche di riferimento tra quelle implementate per realizzarlo• I set di modifiche sono applicati in sequenza per consentire, in linea di principio, la creazione di una versione del prodotto che incorpori un set di modifiche arbitrario
  15. 15. Key features ArCo• Capability to define a single generic product structure from which an entire range of product variants can be derived.• Extend the generic product structure with variant conditions and enumerated constraints.• Variant conditions enable you to define what components and subsystems can be configured in combination to create specific product variants. – You can use both simple and complex logical expressions to indicate that a specific component (e.g., a particular model of a particular brand) should be configured in the product variant.• Capability to establish both soft and hard constraints to reduce the number of variants that your platform can support on either temporary or permanent basis.• Capability to establish an option compatibility constraint to specify that certain combinations of option values are not offered.
  16. 16. ArCo
  17. 17. RELEASEMANAGEMENT ArCo• Una “Release” comprende un certo numero di modifiche al prodotto indotte da malfunzionamenti scoperti dall’utente o resesi necessarie per cambiamenti nelle tecnologie• Può anche incorporare nuove funzionalità• La pianificazione delle Releases consiste nel decidere quando rilasciare una versione del prodotto come nuova release tenendo conto di: – Qualità tecnica del prodotto – Concorrenza – Forze di mercato – Soddisfazione del cliente
  18. 18. VERSION MANAGEMENTTOOLS ArCo• Version and release identification – Assegna automaticamente i codici di identificazione• Storage management – Archivia le differenze (varianti) tra le versioni• Change history recording – Registra le ragioni per cui viene creata una nuova versione• Independent development – Consente di lavorare in parallelo su versioni diverse• Project support – Consente di gestire “in gruppo” tutti i files associati ad un progetto di modifica
  1. Gostou de algum slide específico?

    Recortar slides é uma maneira fácil de colecionar informações para acessar mais tarde.

×