• Save
Presentazione stesegeo
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Like this? Share it with your network

Share
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
393
On Slideshare
393
From Embeds
0
Number of Embeds
0

Actions

Shares
Downloads
0
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. livinglabs.regione.puglia.it STESEGEO (STrutture E SErvizi GEOreferenziati)
  • 2. Il progetto prevede la realizzazione di un WebGIS Sociale fruibile sia da PC che da Smartphone e Tablet, per la rilevazione e l’analisi dei bisogni di natura sociale e sociosanitaria presenti nel territorio, in modo da finalizzare al meglio l’erogazione di servizi e interventi orientati alla soddisfazione di tali bisogni. Il Sistema realizzato consentirà la geolocalizzazione dei bisogni e delle situazioni di disagio, evidenziando le aree con maggior criticità sul territorio, al fine di un miglior monitoraggio sociale, di pubblica sicurezza, ecc. Verrà, inoltre, resa disponibile una Carta dei Servizi on-line, anch’essa georeferenziata su mappa interattiva, per consentire al cittadino di reperire i Servizi disponibili sul territorio, le Strutture che li erogano e le Procedure da seguire per l’ottenimento di tali servizi. Il progetto prevede inoltre l’informatizzazione delle attività di Segretariato Sociale anche attraverso strumenti tecnologici assolutamente innovativi come Carta e Penna digitale. Breve descrizione del progetto STESEGEO
  • 3. Obiettivo primario del progetto è pertanto la realizzazione di un Osservatorio Geolocalizzato per il monitoraggio dei bisogni sociali e l’individuazione delle aree di criticità sul territorio e che consenta poi di verificarne la corrispondenza con i servizi realmente erogati attraverso controlli a campione da realizzarsi per mezzo di Carta e Penna digitale o, laddove sia possibile, direttamente dalle Cartelle già attive sugli Ambiti (interventi sociali) e dal Sistema EDOTTO della Regione Puglia (interventi sociosanitari). Il progetto attua l’approccio dei LivingLabs sia per quanto riguarda la partecipazione e il coinvolgimento degli stakeholders, sia per quanto riguarda le azioni e le fasi che verranno intraprese: forti elementi di innovazione e di interesse, sia scientifico che operativo saranno garantiti dall’uso di strumenti quali Carta e Penna digitale, che permetteranno a STESEGEO di imporsi come importante “best practice” sia nel contesto regionale che in quello nazionale. Obiettivi e approccio metodologico
  • 4. Verranno predisposti questionari e schede per approfondita indagine, attraverso interviste a cittadini ed Enti, delle necessità insistenti sul territorio in tema di strutture di assistenza, di sostegno e sussidio ai cittadini, al seguito della quale si provvederà alla normalizzazione dei dati raccolti: sarà quindi creato un Datawarehouse dei dati sociali e sociosanitari geolocalizzato che agevolerà l’analisi di dettaglio a seguito della quale si procederà allo sviluppo del prototipo della piattaforma di WebGIS Sociale, raccogliendo tutti gli elementi sino ad allora evidenziati e portandoli come modellazione delle funzionalità della stessa piattaforma. Il prototipo potrà essere utilizzato da Key User appositamente formati, i quali diventeranno, quindi, dei veri e propri beta tester del prototipo fornendo feedback sulle funzionalità e sulla usabilità del prototipo proposto. I risultati dei test saranno opportunamente inseriti e raccolti in una piattaforma di Trouble Ticketing in modo da avere un repository unico di registrazione. Detti feedback saranno riesaminati in appositi tavoli di riprogettazione e verranno quindi definite le modalità di adattamento, correzione, ampliamento, rimodellazione e customizzazione delle soluzioni. Svolgimento del progetto
  • 5. Le soluzioni prototipali sviluppate verranno rese disponibili per dimostrazioni e presentazioni in modalità demo lab pubblico. Verrà predisposto un Demo point on line sul portale internet come primo livello di demo fruibile in autonomia (modalità “self service”). Gli Enti e le Comunità interessate potranno altresì richiedere all’Utenza Finale, cui rimarrà in gestione il prototipo sviluppato, di potersi recare presso le sedi di quest’ultima per una demo più completa, potendo visionare anche il back office del portale e degli applicativi. In quest’ultimo caso le aziende facenti parte del Partenariato si rendono disponibili a fornire supporto all’utenza finale per delle demo on site, non solo durante, ma anche dopo la conclusione del progetto. Verrà inoltre reso disponibile on line un speciale servizio di Contact Center per richiedere maggiori informazioni e per richiedere demo personalizzate. Verranno altresì forniti tutti i recapiti delle aziende che fungeranno esse stesse da Contact Center informativo. Modalità di Demo Lab
  • 6. CSS (Computer Sharing Sud) S.r.l.: Azienda di ICT, capogruppo della rete di imprese, ha il compito di organizzare e coordinare le attività di progetto. CSM (Centro Software Meridionale) S.r.l.: Azienda di ICT, oltre al ruolo di sviluppo software e analisi tecnica, ha il compito di attingere all’esterno del raggruppamento e dei partner LivingLabs le soluzioni tecnologiche e le consulenze specialistiche necessarie alla buona riuscita del progetto. Novaprogetti S.r.l.: Azienda di ICT, garantisce ulteriori figure professionali qualificate (Analisti e Programmatori Software) per la realizzazione del progetto. Dhitech S.c.a.r.l.: è il Laboratorio di Ricerca all’interno del Parternariato e si occuperà di garantire il necessario supporto scientifico. Agenzia per l’Inclusione Sociale PTO Nord Barese Ofantino: ha il compito di dettagliare i bisogni da soddisfare e, coordinare incontri per le varie fasi di progetto. I partner STESEGEO
  • 7. Progetto STESEGEO PEC: computersharing@pec.it Riferimento: Giuseppe Di Gioia Tel: 080 4551213 - 348 4065683