Seminario Lezione 29 Maggio 2009

  • 250 views
Uploaded on

 

  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
250
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0

Actions

Shares
Downloads
7
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. IL FRAMMENTO COME CAMPO/CHIAVE Un percorso di lettura della Metropoli Lezione del 26 Maggio 2009 Cattedra di Antropologia Culturale Prof. M. Canevacci a cura di: Luca Spano
  • 2. IL FRAMMENTO
    • Necessità di circoscrivere il campo di ricerca
    • Il frammento esplode nelle sue connessioni
    • Antropologia urbana/frammento metropolitano
    “ La polvere è dovunque, ed è fatta di frammenti molto piccoli…” Anonimo Federico Federici ,  In punto di svanire , 2008
  • 3. CHICAGO
    • Stati Uniti/Europa
    • Gemeinschaft und Gesellschaft
    • Studio degli interstizi cittadini con gli strumenti antropologici classici
    • Ecologia umana
    • Frammento/aree naturali
    “ Ma un’altra cosa è necessaria: l’osservazione diretta, in prima persona…andate a sedervi nelle hall degli alberghi di lusso, o sui gradini delle peggiori topaie…in breve signori, andate a sporcarvi il fondo dei pantaloni nella vera ricerca… ” Robert Ezra Park durante una lezione. Robert Ezra Park Chicago
  • 4. MANCHESTER
    • Africa spostamento da centri Rurali e creazione di Città
    • Semplicità/complessità
    • Passaggio da sistema naturale (Chicago) a sistema sociale
    • La società è un sistema di sistemi intrecciati
    • Studio dei conflitti attorno ad un frammento(oggetto) di Sistema Sociale
    “ La struttura di un popolo è un sistema di strutture separate ma interrelate ” E. Evans-Pritchard Evans-Pritchard Ndola
  • 5. W.F. WHYTE
    • 1943 Street Corner Society: the social structure of an Italian slum
    • Distacco dalla visione ecologica: la ricerca prende forma dall’interno di se stessa.
    • Analisi “temporale filmica” non più istantanea
    • Soggettività in tensione tra dentro e fuori il campo di ricerca.
    “ … anziché studiare le caratteristiche generali di categorie di persone, osservavo Doc, Chick, Tony, Cataldo, George Ravello e altri. Invece di ottenere un quadro generale della comunità, in un momento particolare, avevo a che fare con sequenze di eventi interpersonali. Quantunque non potessi studiare tutta Cornerville, ne stavo ricostruendo la struttura e il funzionamento attraverso un attento esame di alcune delle sue parti… ” W.F. Whyte W.F. Whyte Chicago
  • 6. Soggettività-Interpretazione
    • Approccio semiotico verso il concetto di cultura
    • Crisi dell’autorità dell’etnografo
    • Dissoluzione degli oggettivismi
    “ L’uomo è un animale impigliato nelle reti di significati che egli stesso ha tessuto” Max Weber Clifford Geertz Renato Rosaldo
  • 7. MAPPA/TERRITORIO “ Qualsiasi rappresentazione dell’oggetto, e in particolare dell’oggetto etnografico, non potrà mai coincidere con la supposta <essenza > dell’oggetto stesso. Essa sarà sempre una sua ricostruzione approssimativa, storicamente data dalla comprensibilità dei codici che segnalano le differenze, esattamente come la mappa e il territorio ” Massimo Canevacci
  • 8. IN BETWEEN
    • L’esotico è il familiare
    • Sguardi obliqui
    • Verso una sensibilità dello smarrimento
    • Montaggio e dissolvimento
    • Dentro e fuori l’oggetto
    “ Non sapersi orientare in una città non vuol dire molto, ma smarrirsi in essa come ci si smarrisce in una foresta è una cosa tutta da imparare”. W. Benjamin