Your SlideShare is downloading. ×
0
Copenhagen cts 2013
Copenhagen cts 2013
Copenhagen cts 2013
Copenhagen cts 2013
Copenhagen cts 2013
Copenhagen cts 2013
Copenhagen cts 2013
Copenhagen cts 2013
Copenhagen cts 2013
Copenhagen cts 2013
Copenhagen cts 2013
Copenhagen cts 2013
Copenhagen cts 2013
Copenhagen cts 2013
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Copenhagen cts 2013

341

Published on

Published in: Travel
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
341
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Convention CTS 2013 Antonella, Claudia, Luca, Teresa
  • 2. Il CTS – Centro turistico studentesco e giovanile, nasce nel1974, puntando da sempre a promuovere e diffondere lapratica del turismo giovanile, trasformando l’esperienza diviaggio in un momento di grande crescita, condivisione eintegrazione Nel 1992 è stata riconosciuta dal Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare come associazione nazionale di protezione ambientale, facendosi promotrice di un turismo sostenibileNonostante siano trascorsi 38 anni, il CTS non ha maiperso di vista l’obiettivo principale: I GIOVANI E ILTURISMO
  • 3. Lo scopo della Convention è:• Riunire le principali figure di riferimento (dirigenti CTS, responsabili GAB, main parters) per consolidare i loro rapporti di collaborazione• Formarli in modo originale ed emozionale sui nuovi prodotti e servizi pensati per il 2013• Informarli sul nuovo scenario turistico mondiale Ma … L’obiettivo principale di quest’anno è quello di “far toccare con mano”, facendo vivere direttamente al partecipante, quello che altrimenti si sarebbe dovuto comunicare a voce in sala. Crediamo fortemente che, il vivere unesperienza diretta, faccia aumentare il coinvolgimento e lattenzione, crei ricordi ed emozioni più vivide.
  • 4. “- Pensa se tu e io avessimo una macchina da sogno così checosa non potremmo fare. Lo sai che cè una strada che va drittofino al Messico e oltre, fino al Panama?... E forse addirittura finoin fondo allAmerica del Sud dove glindiani sono alti più di duemetri e mangiano cocaina sulle falde delle montagne?-Sì! - Tu e io, Sal, esploreremo il mondo intero con unautomobilecosì perché, amico, in fondo la strada è fatta apposta per farcigirare il mondo. Non cè altro luogo cui possa arrivare, no?” [Jack Kerouac – On the road]
  • 5. ConceptCTS è una macchina da sogno che ci guida lungo la “via dell’esperienza”, ipartecipanti della Convention i componenti di questa automobile.L’obiettivo è quello di “far salire a bordo” dell’auto i soci CTS, per fargli vivere unviaggio emozionante, unico e indimenticabile dove niente è lasciato al caso, anzi,al contrario tutto è pianificato nei minimi dettagli.Per intraprendere questo percorso lungo la nostra strada e volendo tener conto diun tema importante come la sostenibilità, a cui lo stesso CTS dedica moltaattenzione, abbiamo lavorato sulla ricerca di una location che consentisse dicombinare ambedue le cose nella maniera più ottimale.La nostra scelta è dunque ricaduta su…
  • 6. Destinazione Copenhagen…Copenhagen• Capitale della Danimarca• Posizione praticamente centrale rispetto all ’Europa• Raggiungibile con vari mezzi: Voli aerei, treni, navi, traghetti e bus…aspetti rilevanti• Entro il 2025 1° capitale al mondo ad emissioni zero di CO2• Dal 2007 al 2011 è stata designata come Capitale Mondiale della bici• Presenza di Ristoranti e Bar biologici• Presenza di Hotels ad Energia sostenibile e a basso impatto ambientale• Metro e Bus a basse emissioni di CO2…trasporti• Una delle più efficienti ed affidabili reti di trasporti pubblico al mondo• Free bike sharing…dall’Italia• Alitalia, Air Berlin, Norvegian, SAS, Lufthansa
  • 7. Accomodation Crowne Plaza Copenhagen Towers…caratteristiche strutturali•366 rooms•3500 mq di spazi congressuali moderni e modulabili•12 sale breakout da 5 a 90 partecipanti•Sala da 800 partecipanti•Foyer di 400mq•Terrazza per 200 partecipanti•A pochi minuti di macchina dall’aereoporto e dal centro città•Free shuttle bus da e per l’aereoporto…aspetti Green•Vincitore del premio come ”World’s Greenest Hotel” nel 2010•Presenza di pannelli solari•Articoli da bagno biodegradabili•Il 40% dei mobili delle camere sono fatti con materiali riciclati•Intelligente (in base al suono e al movimento) controllo elettronicodell’illuminazione degli ambienti e lambade a basso consumo•Uso di prodotti biodegradabili nelle cucine•Uso di prodotti alimentari a Km zero•Innovativo sistema di raffreddamento e riscaldamento che sfruttal’acqua del sottosuolo•Controllo dello spreco dell’acqua•Tutti i rifiuti vengono riciclati per produrre ulteriore energia•Per il risparmio della carta nel dare informazioni si utilizzano glischermi TV•Il 100% dell’energia annuale consumata proviene da fonti di energiarinnovabile•Commistione di qualità, confort e rispetto per l’ambiente
  • 8. CINQUE PROPOSTE DI VIAGGIOLargo dello sport e dell’avventuraVia dell’artePiazza del gustoCorso GreenViale del fai da te
  • 9. Largo dello Sport e dell’Avventura… Abbiamo previsto una mezza giornata di team building all’interno dello Sagnlandet Lejre – Land of Legends. Parco in tema con la cultura Vichinga in cui i nostri partecipanti potranno cimentarsi in attività di gruppo quali …. VIKING TRADER:Il mercato vichingo all’interno del quale,saranno formate delle squadre a cui sarà fornito un armamentario e diversi oggetti, più un certo numero di corvi, la moneta locale. Alcuni gruppi avranno meno oggetti, altri di più, per far si che ognuno usi saggezza, inventiva, sincerità e la capacità di cooperare per tenere in attivo il proprio banco.MOVE A BOULDER: provare a spostareimponenti pietre pesanti tonnellate parequasi impossibile ma in realtàcooperando, ascoltando i pareri reciprocie supportandosi a vicenda si è in gradodi compiere un grande sforzo comequello richiesto
  • 10. Via dell’Arte…• In questa tappa prevediamo un laboratorio di fotografia del viaggio in chiave creativa.• Oltre alla parte didattica, i partecipanti si cimenteranno nella realizzazione di foto artistiche scattate in giro per la città Le foto verranno proiettate durante la cena di gala Prevediamo un premio per la foto più creativa
  • 11. Piazza del Gusto……alcuni numeri•Noma è il miglior ristoranteal mondo•12 Ristoranti Michelin ...cosa prevede il laboratorio•Rasmus Kofoed è il miglior •dedicato all’Arte culinaria in cuiChef del mondo i partecipanti impareranno le basi della preparazione di piatti tipici danesi da accompagnare a vini o birre danesi e saranno i protagonisti, nell’ultima sera, della preparazione della cena con la supervisione di uno o più chef locali. •Ristorante o Fattoria Biologica…cucina danese•carne, pesce e latticini•smørrebrød•Verso il concetto di "cucinanordica"
  • 12. Corso Green… Stimolare e sensibilizzare il partecipante verso un viaggio sostenibile, attraverso…• Visita della “Mater”, un’Azienda che si occupa di • Visita nel quartiere di Nørrebro, al creare complementi di arredo utilizzando materiali CommonZenz il primo negozio life style naturali, in particolare la pianta del bamboo. La sua biologico dove trovare moda danese ed visione è di supportare allo stesso tempo le internazionale con coscienza tradizioni artigiane locali e l’ambiente creando ambientale. Gioielli, prodotti di bellezza, design senza tempo, basato su una strategia scarpe e vestiti accuratamente commerciale etica. Per trovare riscontro pratico di selezionati, in base alla loro politica questa attività, prevediamo che i partecipanti, dati ambientale e rispetto del consumatore alcuni materiali, possano realizzare, in modo finale. creativo, gli oggetti utili ad allestire la sala della cena di fine Evento. • Visita alle turbine eoliche e allimpianto di smaltimento e termovalorizzazione dei rifiuti che fornisce energia e calore bruciando le immondizie di mezzo milione di cittadini. Limpianto, praticamente nel centro di Copenhagen smaltisce il 10% di tutti i rifiuti della Danimarca e riscalda così buona parte della città. L’intento è mostrare ai cittadini, dove vanno a finire le loro immondizie è un monito sempre utile, per aiutarli a sprecare di meno e a procedere in maniera responsabile con i materiali che gettano via.
  • 13. Viale del “fai da te”…vogliamo che ogni partecipante possa organizzarsi la mezza giornata libera comevuole, scegliendo tra le opzioni di tema e costi che forniremo; nello stesso modo incui il socio CTS può scegliersi, dato un budget, un tema, la destinazione e la durata.Il viaggio che preferisce; fatto per l’appunto “fai da te”.Alcune proposte:• Visita al Statens Museum for Kunst.• La Sirenetta è la più celebre attrazioneturistica di tutta la Danimarca e si trovasul lungomare della città.• Tivoli è il più antico parco didivertimenti del mondo.• Visita al meraviglioso Castello diKronborg a Elsinore, a 10 minuti di trenoda Copenaghen, è uno dei più importanticastelli rinascimentali del Nord Europa.Conosciuto in tutto il mondo per lAmletodi Shakespeare,•I partecipanti potranno fare un tuffonella storia del regno danese con unavisita al Museo Nazionale diCopenaghen.
  • 14. « La strada è vita» Jack Kerouac

×