Vini Ornella Molon
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Vini Ornella Molon

on

  • 503 views

 

Statistics

Views

Total Views
503
Views on SlideShare
503
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
0
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Vini Ornella Molon Document Transcript

  • 1. azienda vinicolaCome faccio a raccontarti tutto?
  • 2. La storia nel vino.- Hai ricevuto il messaggio?- Devi assolutamente venire.- Qui da Ornella Molon.
  • 3. La storia nel vino.
  • 4. La storia nel vino.- Sarebbe lungo spiegarti.- No, è che sembra un altro mondo, la sala degustazione, le bottiglie di vino come piramidi luccicanti, file indiane di tappi di ceralacca, e poi fiori, pianoforti antichi...
  • 5. La storia nel vino.
  • 6. La storia nel vino. - -- Ma sì ... sono sicuro.- A Campo di Pietra, a Salgareda, dove c’è la casa di Parise, il Piave dove fu ferito Hemingway.
  • 7. La storia nel vino.- Dai non ho tempo ... come faccio a raccontarti tutto.- Allora il Raboso, di solito lo assaggi nei libri, ti rendi conto cos’è, lo riconosci dal profumo di violetta, dai sentori di cuoio, di pelliccia, e poi di ciliegia fresca, come quando la prendi e te la mangi d’un fiato che fa croc croc sotto i denti.
  • 8. La storia nel vino.
  • 9. La storia nel vino.- Con un riso allo scalogno, oppure al radicchio trevigiano e salsiccia, o con il gorgonzola, eccezionale se cucini un brasato.- Ok due minuti, un’altra scoperta è il Cabernet barricato, un blend settanta per cento Cabernet Sauvignon e un trenta di Franc ... il 2007 ha un sentore di torrefazione, un pepe nero molto evidente, un chiodo di garofano.
  • 10. La storia nel vino.- No metti via i pregiudizi sui barricati, ogni mese seguono il vino, la botte è un microlaboratorio, ci sta il tempo giusto, se no succede quello che dici tu.- Sì fa anche il Merlot e che Merlot, è il Rosso di Villa, tiene testa ai bordolesi.- In Borgogna ti trovi tra Garonna e Dordogna, qui tra Piave e Monticano, pensa a cos’è questo terreno, un misto di Dolomiti e Laguna, e poi il clima, le nebbie invernali, il vento del Lago di Garda.- T’incanta, è un’esplosione di fragranze, cioccolato, cassis, lamponi.
  • 11. La storia nel vino.- Certo che c’è altro ma non ho tempo.- Si chiama Eros.- Anche Eros come il dio dell’amore.- È un blend di Pinot noir e Malbech.
  • 12. La storia nel vino.- Da una parte senti il crunchy dei frutti di bosco del Pinot nero, dall’altro il Malbech più concentrato, più vicino alla prugna, sono come due persone diverse che stanno bene insieme.- Il vino è poesia, senza emozioni come faccio a raccontarti qualcosa, il vino è il territorio, l’Abbazia di Busco si trova a pochi chilometri da qui, fu prima dei benedettini e poi dei cistercensi, e la villa fu di Giovanni Querini Stampalia, ma ti racconto meglio un’altra volta.
  • 13. www.ornellamolon.it