Your SlideShare is downloading. ×
Dalla mente al corpo. psicologia clinica applicata alle professioni sanitarie.
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Dalla mente al corpo. psicologia clinica applicata alle professioni sanitarie.

415

Published on

Il manuale presenta in forma sintetica e agevole gli aspetti salienti della psicologia generale, clinica e della psicologia applicata alla professione sanitaria nell’interazione con il paziente, …

Il manuale presenta in forma sintetica e agevole gli aspetti salienti della psicologia generale, clinica e della psicologia applicata alla professione sanitaria nell’interazione con il paziente, attraverso l’approfondimento dei vari temi clinici trattati.

Published in: Education
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
415
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
8
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Dalla mente al corpo Psicologia applicata alle professioni sanitarie Dr.ssa Anna Carderi www.annacarderi.it
  • 2. Titolo dell’opera: Dalla mente al corpo. Psicologia clinica applicata alle professioni sanitarie Curatore: Raffaella Gorio Autori: Anna Carderi, Chiara Carducci, Eugenia Cassandra, Claudia Cocco, Cristina Consolidani, Fabiana Caroli, Paola Filotico, Emanuela Menichetti, Giulietta Vulcano Editore: Kappa Collana: Psicologia e Ospedale Anno di pubblicazione: 2009 Numero pagine: 217 Pagine
  • 3. Collana Psicologia e Ospedale La definizione di Psicologia e Ospedale nasce dall’intento di trasmettere dei contenuti che più si avvicinano alla nostra esperienza professionale in un ambito in cui il compito precipuo dello psicologo clinico è quello di accogliere con empatia e contatto la persona che, a causa della malattia organica, tende a perdere il suo stato di benessere, il suo equilibrio psichico, la sua progettualità e l’adattamento alla vita.
  • 4. Sono molto lieta di presentare questo libro dedicato alla “Psicologia clinica applicata alle professioni sanitarie”che si contraddistingue per lo spirito di aiuto e di insegnamento nell’acquisizione di conoscenze e sviluppo delle capacità operative.
  • 5. Strumento sintetico ed efficace per aiutare i futuri professionisti dell’assistenza ad acquisire conoscenze e a sviluppare capacità operative, che vanno dalla sensibilità nei confronti della persona umana all’ascolto attivo e all’attenzione verso le dinamiche psicologiche che entrano nella relazione tra cittadino ed operatore sanitario. Diventa, pertanto, prezioso in questo ambito fornire al personale sanitario gli strumenti conoscitivi e le attitudini relazionali affinché possa essere in grado di affrontare in modo efficace, nell’espletamento dell’atto professionale e nel rispetto delle competenze, le numerose variabili che legano il processo patologico alla vita affettiva ed emozionale della persona.
  • 6. Esso costituisce un valido tentativo di superare le barriere tra specialità e orientamenti psicologici diversi, poiché nasce dalla collaborazione di più professionisti che hanno offerto il loro contributo attraverso la presentazione di tematiche approfondite con particolare riferimento allo sviluppo di modelli relazionali.
  • 7. Per la semplicità linguistica che lo caratterizza, è dedicato a chi desidera ricevere informazioni sulla pratica psicologica, sugli strumenti e sulle modalità d’intervento, e a coloro che vogliono arricchire le proprie conoscenze e competenze fornisce i mezzi idonei a migliorare la qualità della vita dei soggetti cui dedicano la loro assistenza.
  • 8. I singoli capitoli offrono elementi di base utili per un primo approccio alla psicologia e forniscono le nozioni necessarie per meglio comprenderne il valore rispetto alle altre competenze professionali.
  • 9. DALLA MENTE AL CORPO Psicologia clinica applicata alle Professioni Sanitarie Presentazione, di Serafino Ricci Prefazione, a cura di Raffaella Gorio 1.Orientamenti della psicologia, di Chiara Carducci e Manuela Menichetti •Origini della psicologia 1.Psicologia fisiologica 2.Introspezionismo e Associazionismo 3.La psicologia della forma o Gestalt Psychologie 4.La psicologia dinamica e del profondo 5.Il Comportamentismo 6.Il Cognitivismo •Gli orientamenti principali 1.La Psicoanalisi 2.Gli psicologi dell’Io 3.Le relazioni oggettuali 4.La Psicologia del Sé 2. Rischio e prevenzione in adolescenza, di Emanuela Menichetti 1. La prevenzione 2. La complessità del sé 3.I disturbi Alimentari, di Chiara Carducci •Cosa sono i disturbi del comportamento alimentare? 1.Anoressia nervosa 2.Bulimia nervosa Disturbi dell’alimentazione non altrimenti specificati (EDNOS) Per quale motivo si incorre in questo tipo di disturbi? Come trattare questo tipo di disturbi?
  • 10. 1.La sessualità e le sue difficoltà, di Aanna Carderi •Alterazioni del ciclo di risposta sessuale: le disfunzioni sessuali 1.Disturbi del Desiderio Sessuale 2.Disturbi dell’Eccitazione Sessuale 3.Disturbi dell’Orgasmo 4.Disturbi dell’Eiaculazione 5.Disturbi da Dolore Sessuale coitale e non coitale •Problemi non sessuali che possono alterare il ciclo della risposta sessuale 1.Alcolismo: diagnosi e trattamento, di Eugenia Cassandra •Alcol 1.L’alcolismo 2.Approccio psicodinamico all’alcolismo 1.Il “problema” della psicosomatica, di Paola Filotico •Psicosomatica: il suo corso •La regolazione affettiva e psicobiologica 1.Una visione strategica sui Disturbi d’ansia, di Giulietta Vulcano •L’approccio strategico 1.Cenni storici 2.isturbi d’ansia 3.Differenza fra paura e ansia 4.La psicofisiologia del panico 5.Attacco di panico 6.Disturbo post-traumatico da stress
  • 11. 1.Aspetti Psicologici della Malattia Cronica, di Anna Carderi •Il significato soggettivo della malattia • 1.1. Status psicologico e malattia cronica •Reazione psicologica alla diagnosi di malattia cronica •Momenti critici nella vita del malato cronico come ostacolo al trattamento •Team terapeutico e aderenza al trattamento: la compliance 1.Etichettamento e organizzazione della malattia 2.L’aspetto psicoeducativo della terapia: Educazione Terapeutica 3.Lo psicologo come catalizzatore della relazione medico-paziente •Modelli operativi di intervento psicologico: necessità e specificità 1.La consulenza psicologica 2.Il sostegno psicologico 3.La psicoterapia 4.I gruppi terapeutici di condivisione e confronto 5.I gruppi esperienziali 1.Stress lavorativo e burn-out nella relazione d’aiuto, di Fabiana Caroli e Claudia Cocco 1. Lo Stress Professionale 2. Il burn-out e le sue principali caratteristiche 3. Le cause del burn-out 4. Le fasi del burn-out 5. Conclusioni
  • 12. 1.La comunicazione emotiva nelle relazioni d’aiuto •Non si può non comunicare! 1.L’aspetto di contenuto e di relazione all’interno delle relazioni d’aiuto 2.Le componenti di una comunicazione efficace 3.La comunicazione empatica ed emotiva dell’esperto nelle relazioni di aiuto 4.Comunicazione empatica e gestione dei conflitti 1.La comunicazione, di Cristina Consolidani •La comunicazione cellulare •1.1. Trascrizione e traduzione •La comunicazione intercellulare •La trasmissione dell’impulso nervoso 1.La biologia dei neurotrasmettitori, di Cristina Consolidani 1.Le domande più frequenti degli studenti Appendice
  • 13. Ne risulta una sintesi delle indicazioni e dei comportamenti professionali che confido entrino a far parte nel bagaglio di competenze proprio del personale sanitario cui è diretto. Esso, certamente, troverà ampia diffusione tra quanti cercano una guida e svolgono attività professionali dense di complesse responsabilità umane.

×