Chi dice donna dice danno
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Chi dice donna dice danno

on

  • 1,812 views

Progetto svolto durante il corso di "Atteggiamenti e Opinioni" - Corso di laurea magistrale in "Teoria e Tecnologia della Comunicazione". Lo studio si focalizza sui costrutti di stereotipi, ...

Progetto svolto durante il corso di "Atteggiamenti e Opinioni" - Corso di laurea magistrale in "Teoria e Tecnologia della Comunicazione". Lo studio si focalizza sui costrutti di stereotipi, controstereotipi di genere e pregiudizi.

Statistics

Views

Total Views
1,812
Views on SlideShare
1,812
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
18
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Chi dice donna dice danno Chi dice donna dice danno Presentation Transcript

  • CHI DICE DONNA
      • Atteggiamenti e Opinioni 2011/2012
      • Silvia Mari
      • Luca Andrighetto
    Alessandra Surace Andrea Lanza Angelo Oldani Marco Damiano Valeria Di Rosa
      • Presentazione di:
    DICE DANNO
  • Cosa Trattiamo
      • Stereotipi positivi
      • (le donne mostrano maggior attitudine al lavoro domestico)
    01
      • Stereotipi di genere
      • (le donne sono più sensibili)
      • Contro-stereotipi
      • (la donna parcheggia bene)
  • Definizione stereotipo
    • Il termine, adoperato per la prima volta da Walter Lippmann nel 1922, sta ad indicare la rappresentazione ipersemplificata, condivisa e rigida di un individuo o di un gruppo.
    02
  • 01. Stereotipi positivi Lo stereotipo può avere un significato neutrale, negativo o positivo . Gli stereotipi positivi sono spesso percepiti come qualità ammirevoli o complimenti rivolti a membri del gruppo. Sono positivi nel senso che sono valutazioni favorevoli e sembrano voler confermare una sorta di “vantaggio” dei membri appartenenti ad un gruppo diversamente dai non-membri. 03
  • 02. stereotipi positivi
    • In ogni caso, in quanto stereotipi, essi sono intrinsecamente restrittivi in quanto si basano esclusivamente sul gruppo di appartenenza.
    • Spesso mantengono una relazione complementare con stereotipi più negativi così che i membri del gruppo target possono sempre essere denigrati.
    04 esempio: le donne sono accoglienti, ma deboli
  • 01. Studio di A. M. Czopp
    • Alexander Czopp ha realizzato due esperimenti per esaminare come gli obiettivi di stereotipi positivi valutassero chi esprime questi “complimenti” stereotipati .
    05
  • 02. Studio di A. M. Czopp
    • Nello studio 1, i partecipanti dovevano valutare uno studente bianco che lodava le abilità atletiche di americani neri in maniera più negativa che nella situazione di controllo.
    06
  • 02. Studio di A. M. Czopp
    • Nello studio 2, partecipanti bianchi e neri assistevano o ad un’interazione interetnica che coinvolgeva un attore bianco che esprimeva stereotipi positivi o un’interazione controllata senza stereotipi.
    07
  • 03. Studio di A. M. Czopp
    • In generale i risultati di questi studi hanno messo
    • in luce che:
    08
      • Lo stereotipo positivo viene percepito in maniera negativa dai membri del gruppo cui è rivolto
      • Chi lo esprime è meno simpatico e più prevenuto
      • Non migliora le interazioni tre etnie diverse
  • Come approfondire questo studio?
    • costrutto di contro-stereotipo
    • misurazione della percezione di discriminazione della donna
    • 3. cambio contesto (stereotipi di genere)
    09
  • Contro-stereotipo
    • Espressione che va contro uno stereotipo
    • Stereotipo :
    • le donne sono spendaccione
    • Contro-stereotipo:
    • “ tesoro, questo mese non siamo andati in rosso!”
    01 10
  • Percezione di discriminazione
    • Quanto i partecipanti donna percepiscono le
    • donne discriminate nella società.
    • Esempio:
    • “ come devono essere le donne per poter accedere al mondo della televisione?”
    01 11
  • Stereotipo di genere: premessa
    • Sesso :
    • con questo termine facciamo riferimento alle differenze biologiche e anatomiche tra maschio e femmina.
    • Il sesso è determinato dalla biologia
    • Genere :
    • è il corrispettivo sociologico di sesso; è il processo di costruzione delle caratteristiche biologiche.
    • Il genere è determinato dalla cultura
    12
  • Stereotipi di genere Sono percezioni rigide e distorte della realtà che forniscono elementi per comprendere ciò che noi intendiamo con comportamenti femminili e maschili e ciò che ci aspettiamo dagli uomini e dalle donne Esempio: i bambini sono più vivaci delle bambine 13
  • Alcuni stereotipi di genere 14
  • 02. Stereotipi di genere La società in parte contribuisce alla diffusione e all’amplificazione degli stereotipi di genere  mezzi di comunicazione di massa Conseguenza? Lo stereotipo si rafforza e la realtà a cui fa riferimento prende forma 15
  • Il nostro studio
  • Obiettivi 16
      • Stereotipi Positivi
      • Pregiudizi
    • Capire in che modo le donne valutano complimenti stereotipati che vengono loro indirizzati e gli uomini che li esprimono;
    • In particolare, verificare se il complimento espresso sotto forma di contro-stereotipo è percepito in maniera più negativa o più positiva del complimento espresso come stereotipo positivo
  • Ipotesi 17 Il contro-stereotipo espresso da un uomo, a differenza dello stereotipo positivo, può essere considerato come una qualità ammirevole o un complimento rivolto ad una donna?
  • Studio - Metodo 18
    • Partecipanti :
    • Uomini
    • Donne
      • 120 studenti universitari
      • (60 donne - 60 uomini)
  • Studio - Metodo 19 Procedimento. Cover story : I partecipanti vengono informati del fatto che le due fasi di studio non sono legate tra loro; nello specifico gli viene spiegato che nella prima fase vengono formulate domande per testare la percezione che la donna ha di se stessa nella società; nella seconda indagare come vengono interpretati determinati rapporti di coppia.
  • Studio - Metodo 20
    • Procedimento
    • I fase : questionario per testare la percezione delle donne in merito agli stereotipi di genere
    • Esempi:
    • Che ruolo hanno le donne in Striscia la Notizia?
  • Studio - Metodo 21 Esempi: 2. Come sarebbe se nel gruppo di amici, dove i maschi sono la maggioranza, quando vuoi esprimere una tua opinione sulla Formula Uno, che anche a te appassiona, ti fermano dicendo “ma che vuoi sapere tu...? 3. Chi piloterà l’elicottero dei due?
  • Studio - Metodo 22 Procedimento : II fase : osservazione di un video di un’interazione tra un uomo e una donna (due neo-conviventi) in macchina in tre condizioni diverse: 1. Situazione di controllo 2. Situazione con stereotipo positivo 3. Situazione di contro-stereotipo
  • Studio - Metodo 23
    • Situazione di controllo
    • Donna e uomo che interagiscono parlando del più e del
    • meno (assenza di stereotipi)
    • 2 . Situazione con stereotipo positivo
    • l’uomo dice alla donna: “ Menomale che viviamo insieme così le mie camicie sono stirate perfettamente!”
    • 3 . Situazione di contro-stereotipo
    • L’ uomo dice alla donna mentre parcheggia l’auto: “Anche se ero scettico nel prestarti la mia auto, devo dire che guidi benissimo!”
  • Studio- Metodo 24
    • Cosa abbiamo misurato e come?
    • Situazione di manipolazione
      • Questionario con domande aperte per la misurazione della percezione di pregiudizio della donna
      • Misurazione del comportamento dell’uomo nei confronti della fidanzata attraverso item di questo genere (scale a 7 punti)
  • Studio- Metodo 25
    • Esempi:
    • Come è stato il comportamento dell’uomo verso la sua fidanzata?
    • sgradevole _ _ _ _ _ _ _ gradevole
    • Quanto pregiudizio ha l’uomo nei confronti della fidanzata?
    • nessuno _ _ _ _ _ _ _ molto
    • Come valuti le parole usate dall’uomo nei confronti della fidanzata?
    • sgradevoli _ _ _ _ _ _ _ gradevoli
  • Risultati attesi 26 Tanto più i partecipanti donna percepiscono la discriminazione della donna nella società, tanto più percepiscono in maniera negativa il contro-stereotipo e lo stereotipo positivo Le donne partecipanti allo studio in particolare reputano stereotipo positivo e contro-stereotipo molto più negativamente degli uomini partecipanti;
  • Risultati attesi 27 Tutti i partecipanti credono che sia lo stereotipo positivo che il contro-stereotipo vengano percepiti in maniera negativa dalla donna cui sono rivolti; entrambi reputano l’uomo che esprime stereotipo e contro-stereotipo più prevenuto e meno gradevole rispetto alla situazione di controllo;
  • Risultati attesi 2 28 In generale il contro-stereotipo è percepito più negativamente dello stereotipo positivo; Spesso le donne sono prevenute nei confronti degli uomini, quindi percepiscono stereotipi positivi e contro-stereotipi non in modo positivo .
  • Implicazioni future 29 Riteniamo possa essere molto interessante invertire lo studio : provare a testare la situazione in cui è la donna ad esprimere stereotipi e contro-stereotipi sull’uomo. Cosa poterebbe accadere?
  • Implicazioni future 30 Pensiamo che anche l’uomo possa percepire negativamente stereotipo positivo e contro-stereotipo, ma probabilmente in maniera minore in quanto a livello sociale è meno discriminato della donna. E se fosse una donna a stereotipizzare un’altra donna o a complimentarsi con lei adoperando un contro-stereotipo?
  • Implicazioni future 31 In questa situazione probabilmente la donna non percepirebbe in maniera negativa stereotipo positivo e contro-stereotipo (le donne apprezzano maggiormente un complimento ricevuto da una donna piuttosto che da un uomo).
  • FINE