Presentazione abilitazione laurea conservazione restauro dei beni culturali

563 views

Published on

Published in: Education, Business, Technology
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
563
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
3
Actions
Shares
0
Downloads
7
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Presentazione abilitazione laurea conservazione restauro dei beni culturali

  1. 1. UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI TORINO ALMA UNIVERSITAS TAURINENSIS ALLEGRA CARLONE ESAME DI ABILITAZIONE PROFESSIONALE A.A. 2012-2013 Numero di commessa: Corso di Laurea Magistrale in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali In convenzione con Fondazione Centro Conservazione e Restauro dei Beni Culturali La Venaria Reale 27CR2010 Destinatario: Reggia di Venaria Reale STUDIO INTERDISCIPLINARE FINALIZZATO AL RESTAURO DELLA FONTANA D’ERCOLE PRESSO I GIARDINI DELLA REGGIA DI VENARIA REALE Sperimentazione di malte e realizzazione di un cantiere pilota per la conservazione e la valorizzazione del monumento. Relatore Prof.ssa Maria Concetta Capua Relatore storico-artistico Prof.ssa Silvia Piretta Relatore scientifico Prof.ssa Annamaria Giovagnoli Correlatori scientifici Dott.ssa Paola Croveri, Dott.ssa Claudia Gazzano, Dott. Tommaso Poli Candidata Allegra Carlone RELAZIONE TECN “FONTANA DELL’E (CANTIERE DIDAT ANALISI SCIENTIF (Microscopia Ottica, SE Redatto a cura di: M. Nervo (SEM-EDX) L. Degani (MO, SEM-EDX) Verificato da: A. Giovagnoli 1
  2. 2. UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI TORINO ALMA UNIVERSITAS TAURINENSIS ALLEGRA CARLONE ESAME DI ABILITAZIONE PROFESSIONALE A.A. 2012-2013 Numero di commessa: Destinatario: PRESENTAZIONE DI ABILITAZIONE: 27CR2010 Reggia di Venaria Reale PRESENTAZIONE DELLA TESI: • Introduzione • Approccio multidisciplinare • La tecnica esecutiva • Lo stato di conservazione: cause ed effetti del degrado • L’approccio metodologico al cantiere pilota • Le fasi d’intevento • Conclusioni • Inquadramento storico-artistico • Analisi conoscitive • Requisiti dei materiali d’intervento • Test fisici • Test biologici • Conclusioni RELAZIONE TECN “FONTANA DELL’E (CANTIERE DIDAT ANALISI SCIENTIF (Microscopia Ottica, SE Redatto a cura di: M. Nervo (SEM-EDX) L. Degani (MO, SEM-EDX) Verificato da: A. Giovagnoli 2
  3. 3. UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI TORINO ALMA UNIVERSITAS TAURINENSIS ALLEGRA CARLONE ESAME DI ABILITAZIONE PROFESSIONALE A.A. 2012-2013 LA FONTANA D’ERCOLE Numero di commessa: 27CR2010 Destinatario: Reggia di Venaria Reale RELAZIONE TECN “FONTANA DELL’E (CANTIERE DIDAT ANALISI SCIENTIF (Microscopia Ottica, SE Redatto a cura di: M. Nervo (SEM-EDX) L. Degani (MO, SEM-EDX) Verificato da: A. Giovagnoli 3
  4. 4. UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI TORINO ALMA UNIVERSITAS TAURINENSIS Parete 1 ALLEGRA CARLONE ESAME DI ABILITAZIONE PROFESSIONALE A.A. 2012-2013 L’APPARATO DECORATIVO Numero di commessa: 27CR2010 Destinatario: Reggia di Venaria Reale La Fontana d’Ercole rappresentanta nel Theatrum Sabaudiae, Amsterdam 1682 RELAZIONE TECN “FONTANA DELL’E (CANTIERE DIDAT ANALISI SCIENTIF (Microscopia Ottica, SE Alcuni frammenti decorativi rimossi dalla fontana prima della demolizione, oggi al Castello di Govone: i bassorilievi con le fatiche d’Ercole, i Telamoni e gli altorilievi raffiguranti il Po e la Dora. Redatto a cura di: M. Nervo (SEM-EDX) L. Degani (MO, SEM-EDX) Verificato da: A. Giovagnoli La statua dell’Ercole, oggi a Palazzo Madama, priva degli elementi bronzei. 4
  5. 5. UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI TORINO ALMA UNIVERSITAS TAURINENSIS ALLEGRA CARLONE ESAME DI ABILITAZIONE PROFESSIONALE A.A. 2012-2013 Numero di commessa: Destinatario: TECNICA ESECUTIVA 27CR2010 Reggia di Venaria Reale RELAZIONE TECN Supporto: “FONTANA DELL’E (CANTIERE DIDAT • Muratura a sacco in mattoni e ciottoli alternati ANALISI SCIENTIF (Microscopia Ottica, SE • Muratura in laterizio (calce aerea e sabbia grossa) Redatto a cura di: M. Nervo (SEM-EDX) L. Degani (MO, SEM-EDX) Verificato da: A. Giovagnoli Le cadute del laterizio permettono di vedere la muratura in pietre e mattoni 5
  6. 6. ALLEGRA CARLONE UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI TORINO ESAME DI ABILITAZIONE PROFESSIONALE ALMA UNIVERSITAS TAURINENSIS A.A. 2012-2013 Numero di commessa: TECNICA ESECUTIVA Destinatario: Reggia di Venaria Reale Decorazione delle superfici: 2 1 27CR2010 • Arriccio in calce idraulica e sabbia grossa RELAZIONE TECN “FONTANA DELL’E (CANTIERE DIDAT Impronta di conchiglia su malta di allettamento rosa 3 Decorazione a conchiglie e machefer, su malta rosa 4 • Malta di allettamento bianca, rosa o grigia, in calce aerea, cocciopesto, machefer e sabbia fine ANALISI SCIENTIF (Microscopia Ottica, SE • Elementi decorativi: conchiglie di mare e di terra (1-2), machefer (scarti di lavorazione del ferro) (2), mursi (3) e quarzi • Dipinti murali (4) Redatto a cura di: M. Nervo (SEM-EDX) L. Degani (MO, SEM-EDX) Verificato da: A. Giovagnoli Decorazione a mursi Dipinto murale 6
  7. 7. ALLEGRA CARLONE UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI TORINO ESAME DI ABILITAZIONE PROFESSIONALE ALMA UNIVERSITAS TAURINENSIS A.A. 2012-2013 Numero di commessa: STATO DI CONSERVAZIONE 1 3 Ghiaccio sul fronte di evaporazione dei mattoni Reggia di Venaria Reale • Infiltrazione d’acqua dal terrapieno retrostante (1) • Esposizione agli agenti atmosferici, TECN RELAZIONE ai cicli di gelo e disgelo (2) e “FONTANA DELL’E all’irraggiamento solare (CANTIERE DIDAT • Attacco biologico (3) • Presenza di sali solibili ANALISI SCIENTIF (Microscopia Ottica, SE • Mancanza di un programma di manutenzione Fenomeni di degrado: 4 Disomogenea infiltrazione dell’acqua dopo una precipitazione Destinatario: Fattori del degado: 2 Terrapieno e vegetazione dietro alle murature 27CR2010 Patina biologica • Distacco e caduta degli elementi decorativi, della malta di Redatto a cura di: M. Nervo (SEM-EDX) allettamento e dell’arriccio L. Degani (MO, SEM-EDX) • Decoesione delle malte d’arriccio e Verificato da: A. Giovagnoli di allettamento dei mattoni • Scagliatura dei mattoni e delle malte • Ossidazione degli elementi metallici • Crollo delle murature 7
  8. 8. ALLEGRA CARLONE UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI TORINO ESAME DI ABILITAZIONE PROFESSIONALE ALMA UNIVERSITAS TAURINENSIS A.A. 2012-2013 Numero di commessa: STATO DI CONSERVAZIONE 1 2 Caduta dei diversi livelli 2 Crollo delle murature in laterizio e a sacco Destinatario: Reggia di Venaria Reale Fattori del degado: 1 Distacco tra la muratura e l’arriccio 27CR2010 • Infiltrazione d’acqua dal terrapieno retrostante • Esposizione agli agenti atmosferici, TECN RELAZIONE ai cicli di gelo e disgelo e “FONTANA DELL’E all’irraggiamento solare (CANTIERE DIDAT • Attacco biologico • Presenza di sali solubili ANALISI SCIENTIF (Microscopia Ottica, SE • Mancanza di un programma di manutenzione Fenomeni di degrado: Caduta di massi dall’alto e di dipinto murale nell’arco di un anno • Distacco e caduta degli elementi decorativi, della malta di Redatto a cura di: allettamento e dell’arriccio (1) M. Nervo (SEM-EDX) L. Degani (MO, SEM-EDX) • Decoesione delle malte d’arriccio e Verificato da: A. Giovagnoli di allettamento dei mattoni • Scagliatura dei mattoni e delle malte • Ossidazione degli elementi metallici • Crollo delle murature (2) 8
  9. 9. ALLEGRA CARLONE UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI TORINO ESAME DI ABILITAZIONE PROFESSIONALE ALMA UNIVERSITAS TAURINENSIS A.A. 2012-2013 Numero di commessa: STORIA CONSERVATIVA 1669 1752 27CR2010 Destinatario: Reggia di Venaria Reale 2001 2005 RELAZIONE TECN Construzione: • 1668-69 Struttura muraria • 1669-70 Apparato decorativo Smantellamento: • 1726 Inizio della dispersione dell’apparato decorativo • 1752 Demolizione e interro Scavi archeologici: • 1997 Foto aeree • 2001-02 Indagini archeologiche (fino al metro e mezzo di scavo) • 2003-05 Completo scavo del sito “FONTANA DELL’E (CANTIERE DIDAT ANALISI SCIENTIF (Microscopia Ottica, SE Interventi di restauro: • 2005-07 Restauro archeologico di tutta l’area • 2010 Primo cantiere didattico di pronto intervento (CCR) • 2012 Secondo cantiere didattico di pronto intervento (CCR) Redatto a cura di: M. Nervo (SEM-EDX) L. Degani (MO, SEM-EDX) Verificato da: A. Giovagnoli 9
  10. 10. ALLEGRA CARLONE UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI TORINO ESAME DI ABILITAZIONE PROFESSIONALE ALMA UNIVERSITAS TAURINENSIS A.A. 2012-2013 Numero di commessa: INTERVENTI PRECEDENTI Destinatario: Reggia di Venaria Reale Manutenzione Seicentesca: 2 1 27CR2010 • Riallettamento delle conchiglie (1) • Inchiodatura di alcune conchiglie Restauro Archeologico: RELAZIONE TECN “F • Copertine per le murature, in(ONTANA DELL’E malta CANTIERE DIDAT e ciottoli (2) • Sigillature ANALISI SCIENTIF Malta di riallettamento della conchiglia 3 Copertine archeologiche 4 Cadute degli elementi consolidati con Ledan® Distacco della malta d’intervento (Microscopia Ottica, SE Cantieri di pronto intervento: • Raccolta e catalogazione dei frammenti caduti • Trattamento biocida • Sigillature cura di: • Imperniaggi Redatto a(SEM-EDX) M. Nervo L. Degani (MO, SEM-EDX) • Consolidamenti di profondità con Verificato da: A. Giovagnoli Ledan® (3) • Copertine di malta di calce idraulica (4) • Prova di consolidamento con silicato di etile 10
  11. 11. UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI TORINO ALMA UNIVERSITAS TAURINENSIS ALLEGRA CARLONE ESAME DI ABILITAZIONE PROFESSIONALE A.A. 2012-2013 Numero di commessa: PRESUPPOSTI D’INTERVENTO 27CR2010 Destinatario: Reggia di Venaria Reale Interventi strutturali: Interventi sulle superfici decorate: • Difesa dall’infiltrazione d’acqua dal terrapieno (intercapedine) • Uso di materiali compatibili con l’originale • Copertura delle pareti di fondo, e rifacimento delle copertine, a protezione dalle acque meteoriche • Permeabilità delle malte d’intervento all’acqua allo stato liquido • Ristabilitura delle strutture murarie pericolanti RELAZIONE TECN “FONTANA DELL’E (CANTIERE DIDAT ANALISI SCIENTIF (Microscopia Ottica, SE • Contenimento dell’attacco biologico • Uso di stuccature con ruolo di sacrificio Redatto a cura di: M. Nervo (SEM-EDX) L. Degani (MO, SEM-EDX) • Restituzione estetica coerente con lo stato di fatto e rispettosa dell’istanza storica del sito Verificato da: A. Giovagnoli 11
  12. 12. ALLEGRA CARLONE UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI TORINO ESAME DI ABILITAZIONE PROFESSIONALE ALMA UNIVERSITAS TAURINENSIS A.A. 2012-2013 Numero di commessa: PIANO DIAGNOSTICO 2 Qi (%) 1 Assorbimento d’acqua per immersione totale 1° test 19 12 9 6 0 0,5 1 MO Qi (%) Reggia di Venaria Reale Indagini sui materiali originali: • 2010: analisi delle malte originali (XRF; MO; SEM-EDX) • 2012: analisi petrografiche di“FONTANA DELL’E malta (CANTIERE DIDAT e machefer (MO; XRD) • 2013: - Analisi dei mattoni (XRD) - Osservazione della porosità delle malte MO luce UV (1) - Analisi delle efflorescenze saline (FTIR) ANALISI SCIENTIF (Microscopia Ottica, SE 3 2 Destinatario: RELAZIONE TECN 15 0 27CR2010 MT 2 P1 4 17 P2 P3 23 Tempo (ore) P4 Assorbimento d’acqua per immersione totale 2° test 19 3 17 15 13 11 8 Verificato da: A. Giovagnoli 6 gfg 4 2 0 Sperimentazione sulle malte: • Test di assorbimento d’acqua per immersione totale (2) • Test di perdita d’acqua per evaportazione (3) Redatto a cura di: M. Nervo (SEM-EDX) L. Degani (MO, SEM-EDX) 10 0 0,25 MO P13 MT P14 0,5 P5 P15 1 P6 P16 P6B P17 3,5 P6C P10 7 P10B 24 P11 P12 48 Tempo (ore) 12
  13. 13. ALLEGRA CARLONE UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI TORINO ESAME DI ABILITAZIONE PROFESSIONALE ALMA UNIVERSITAS TAURINENSIS A.A. 2012-2013 Numero di commessa: Destinatario: PIANO DIAGNOSTICO 1 27CR2010 Reggia di Venaria Reale 2 RELAZIONE TECN Analisi biologiche: “FONTANA DELL’E (CANTIERE DIDAT 1. Riconoscimento delle specie infestanti ANALISI SCIENTIF (Microscopia Ottica, SE 2 3 2. Test di efficacia dei biocidi (MO vis-UV) 3. Prove di incubazione su alcuni provini di malta di laboratorio e sulla malta originale Redatto a cura di: M. Nervo (SEM-EDX) L. Degani (MO, SEM-EDX) Verificato da: A. Giovagnoli 13
  14. 14. UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI TORINO ALMA UNIVERSITAS TAURINENSIS ALLEGRA CARLONE ESAME DI ABILITAZIONE PROFESSIONALE A.A. 2012-2013 Numero di commessa: IL CANTIERE PILOTA 27CR2010 Destinatario: Reggia di Venaria Reale Finalità del cantiere pilota: • Individuazione di una metodologia di intervento efficace a lungo termine e applicabile all’intero sito • Prova in situ dei materiali scelti in base ai test di laboratorio RELAZIONE TECN “FONTANA DELL’E (CANTIERE DIDAT ANALISI SCIENTIF (Microscopia Ottica, SE Redatto a cura di: M. Nervo (SEM-EDX) L. Degani (MO, SEM-EDX) Verificato da: A. Giovagnoli La parete 1: l’immagine evidenzia la porzione oggetto del cantiere pilota 14
  15. 15. UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI TORINO ALMA UNIVERSITAS TAURINENSIS ALLEGRA CARLONE ESAME DI ABILITAZIONE PROFESSIONALE A.A. 2012-2013 Numero di commessa: APPROCCIO METODOLOGICO: il restauro virtuale La Fontana d’Ercole é un rudere? 27CR2010 Destinatario: Reggia di Venaria Reale Fino a che punto si può estendere la reintegrazione? RELAZIONE TECN “FONTANA DELL’E (CANTIERE DIDAT ANALISI SCIENTIF (Microscopia Ottica, SE Redatto a cura di: M. Nervo (SEM-EDX) L. Degani (MO, SEM-EDX) Verificato da: A. Giovagnoli Prima del restauro Proposta di integrazione dei laterizi caduti 1° proposta di stuccatura: salvabordi e giunti dei mattoni; chiusura delle lacune di minori dimensioni 2° proposta di stuccatura: reintonacatura e ricollocamento dei frammenti caduti 15
  16. 16. UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI TORINO ALMA UNIVERSITAS TAURINENSIS ALLEGRA CARLONE ESAME DI ABILITAZIONE PROFESSIONALE A.A. 2012-2013 Numero di commessa: APPROCCIO METODOLOGICO: il restauro virtuale 27CR2010 Destinatario: Reggia di Venaria Reale RELAZIONE TECN “FONTANA DELL’E (CANTIERE DIDAT ANALISI SCIENTIF (Microscopia Ottica, SE Redatto a cura di: M. Nervo (SEM-EDX) L. Degani (MO, SEM-EDX) 1° proposta di stuccatura: salvabordi e giunti dei mattoni; chiusura delle lacune di minori dimensioni Verificato da: A. Giovagnoli 2° proposta di stuccatura: reintonacatura e ricollocamento dei frammenti caduti 16
  17. 17. UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI TORINO ALMA UNIVERSITAS TAURINENSIS ALLEGRA CARLONE ESAME DI ABILITAZIONE PROFESSIONALE A.A. 2012-2013 Numero di commessa: L’INTERVENTO 27CR2010 Destinatario: Reggia di Venaria Reale 1.Trattamento biocida RELAZIONE TECN • Dove la colonizzazione era maggiormente“F(ONTANA DELL’E CANTIERE DIDAT diffusa: impacchi di Benzalconio Cloruro al 2,5 % in acqua (vol./vol.), supportati da polpa di cellulosa, mantenuti umidi con regolare aggiunta di soluzione biocida (1 settimana) ANALISI SCIENTIF (Microscopia Ottica, SE • Nelle altre zone da trattare: stessa soluzione applicata a pennello (3 applicazioni) Redatto a cura di: M. Nervo (SEM-EDX) L. Degani (MO, SEM-EDX) • Rimozione degli impacchi e del biofilm con pennellesse, acqua e spazzole Verificato da: A. Giovagnoli 17
  18. 18. UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI TORINO ALMA UNIVERSITAS TAURINENSIS ALLEGRA CARLONE ESAME DI ABILITAZIONE PROFESSIONALE A.A. 2012-2013 Numero di commessa: L’INTERVENTO 27CR2010 Destinatario: Reggia di Venaria Reale RELAZIONE TECN “FONTANA 2. Trattamento degli elementi metallici ossidati DELL’E (CANTIERE DIDAT • Applicazione di un convertitore di ruggine (Fertan®) ANALISI SCIENTIF (Microscopia Ottica, SE • Applicazione di Paraloid B72® al 10 % in Acetone (vol./vol.), per isolare l’elemento e prevenire il rapido ripresentarsi del degrado Redatto a cura di: M. Nervo (SEM-EDX) L. Degani (MO, SEM-EDX) Verificato da: A. Giovagnoli 18
  19. 19. ALLEGRA CARLONE UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI TORINO ESAME DI ABILITAZIONE PROFESSIONALE ALMA UNIVERSITAS TAURINENSIS A.A. 2012-2013 Numero di commessa: L’INTERVENTO 3. Consolidamento di Profondità Destinatario: 1 2 27CR2010 Reggia di Venaria Reale 1 Foratura con trapano manuale ove non presente una via d’accesso al distacco RELAZIONE TECN 2 Iniezione di una miscela di acqua e alcol DELL’E “FONTANA (CANTIERE isopropilico in parti uguali per facilitare DIDAT l’iniezione di malta ANALISI SCIENTIF (Microscopia Ottica, SE 3 3 3 Inienzione di malta fluida R1* o R2** a seconda dell’ampiezza del distacco e del sistema di iniezione *Malta R1 1 grassello di calce 1 pozzolana fine 1 cocciopesto fine 5 ml Primal B60® su 30 ml di volume secco abbondante acqua per conferire fluidità **Malta R2 1,5 grassello di calce 1 pozzolana fine Redatto a cura di: M. Nervo (SEM-EDX) 1 cocciopesto fine L. Degani (MO, SEM-EDX) 1 sabbia finissima Verificato da: 15 mlGiovagnoli A. Primal B60® su 75 ml di volume secco sufficiente acqua per conferire fluidità 19
  20. 20. ALLEGRA CARLONE UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI TORINO ESAME DI ABILITAZIONE PROFESSIONALE ALMA UNIVERSITAS TAURINENSIS A.A. 2012-2013 Numero di commessa: L’INTERVENTO 1 27CR2010 Destinatario: Reggia di Venaria Reale 4. Riadesione di frammenti distaccati o caduti 1 Eventuale rimozione del frammento 2 Rimozione della malta decoesa e delle “FONTANA DELL’E patine biologiche (CANTIERE DIDAT 3 Allettamento su malta di granulometria idonea allo spazio a disposizione RELAZIONE TECN ANALISI SCIENTIF (Microscopia Ottica, SE 2 3 Redatto a cura di: M. Nervo (SEM-EDX) L. Degani (MO, SEM-EDX) Verificato da: A. Giovagnoli 20
  21. 21. ALLEGRA CARLONE UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI TORINO ESAME DI ABILITAZIONE PROFESSIONALE ALMA UNIVERSITAS TAURINENSIS A.A. 2012-2013 Numero di commessa: L’INTERVENTO 1 2 27CR2010 Destinatario: Reggia di Venaria Reale 4. Riadesione di frammenti distaccati o caduti 1 Identificazione della sede originale del frammento raccolto 2 Rimozione della malta decoesa “FONTANA DELL’E (CANTIERE DIDAT 3 Allettamento su malta di granulometria idonea allo spazio a disposizione e stuccatura dei bordi con malta R3* o R4** RELAZIONE TECN ANALISI SCIENTIF (Microscopia Ottica, SE 3 3 *Malta R3 1,5 grassello di calce 1 pozzolana grossa 0,5 pozzolana fine 3 sabbia Granita 1 sabbia finissima 1 sabbia fine 20 ml di Primal B60® su 4 l di volume secco 300 ml acqua 25 ml Terra di Siena naturale 9 ml Terra di Siena bruciata **Malta R4 1,5 calce idraulica 1 pozzolana grossa 0,5 pozzolana fine 2,5 sabbia Granita 1 sabbia finissima 0,5 Redatto a(SEM-EDX) particura di: sabbia fine M. Nervo L. Degani 25 ml di (MO, SEM-EDX) B60® Primal su 3 l di da: Verificato volume secco A. Giovagnoli acqua 21
  22. 22. UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI TORINO ALMA UNIVERSITAS TAURINENSIS ALLEGRA CARLONE ESAME DI ABILITAZIONE PROFESSIONALE A.A. 2012-2013 Numero di commessa: L’INTERVENTO 27CR2010 Destinatario: Reggia di Venaria Reale 4. Riadesione di frammenti distaccati o caduti • Preparazione del sistema di ancoraggio con bacchette in vetroresina o retina in fibra di vetro: RELAZIONE TECN “FONTANA - isolamento della superficie del frammentoDELL’E (CANTIERE DIDAT con Paraloid B72® al 10 % in Acetone (vol./vol.) ANALISI SCIENTIF (Microscopia Ottica, SE - adesione del sistema con resina epossidica bicomponente UHU Plus® - eventuale aggiunta di aggrappo meccanico con sabbia Granita e stessa resina Redatto a cura di: M. Nervo (SEM-EDX) L. Degani (MO, SEM-EDX) Verificato da: A. Giovagnoli 22
  23. 23. UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI TORINO ALMA UNIVERSITAS TAURINENSIS ALLEGRA CARLONE ESAME DI ABILITAZIONE PROFESSIONALE A.A. 2012-2013 Numero di commessa: L’INTERVENTO 27CR2010 Destinatario: Reggia di Venaria Reale RELAZIONE TECN “FONTANA DELL’E (CANTIERE DIDAT 4. Riadesione di frammenti distaccati o caduti • Proposta di restituzione estetica: ricollocazione di alcuni mursi raccolti da terra durante il cantiere del 2012, ai piedi della parete 1. La loro collocazione originaria non è stata ritrovata: sono stati inseriti ove si poteva dedurre la decorazione originale. ANALISI SCIENTIF (Microscopia Ottica, SE Redatto a cura di: M. Nervo (SEM-EDX) L. Degani (MO, SEM-EDX) Verificato da: A. Giovagnoli 23
  24. 24. UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI TORINO ALMA UNIVERSITAS TAURINENSIS ALLEGRA CARLONE ESAME DI ABILITAZIONE PROFESSIONALE A.A. 2012-2013 Numero di commessa: 5. Consolidamento strutturale Prima dell’intervento L’INTERVENTO Rimozione delle malte decose tra i giunti dei mattoni e delle stuccature distaccate 27CR2010 Destinatario: Reggia di Venaria Reale Stuccatura dei giunti dei mattoni eRELAZIONE TECN salvabordi con malta R3 o“F(ONTANA DELL’E R4 CANTIERE DIDAT ANALISI SCIENTIF (Microscopia Ottica, SE Redatto a cura di: M. Nervo (SEM-EDX) L. Degani (MO, SEM-EDX) Verificato da: A. Giovagnoli 24
  25. 25. UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI TORINO ALMA UNIVERSITAS TAURINENSIS ALLEGRA CARLONE ESAME DI ABILITAZIONE PROFESSIONALE A.A. 2012-2013 Numero di commessa: 5. Consolidamento strutturale Prima dell’intervento L’INTERVENTO Rimozione delle malte decose tra i giunti dei mattoni 27CR2010 Destinatario: Reggia di Venaria Reale Reinserimento di mattoni RELAZIONE e stuccatura TECN dei giunti e DELL’E “FONTANA (CANTIERE DIDAT salvabordi con malta R3 o R4 ANALISI SCIENTIF (Microscopia Ottica, SE Redatto a cura di: M. Nervo (SEM-EDX) L. Degani (MO, SEM-EDX) Verificato da: A. Giovagnoli 25
  26. 26. UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI TORINO ALMA UNIVERSITAS TAURINENSIS ALLEGRA CARLONE ESAME DI ABILITAZIONE PROFESSIONALE A.A. 2012-2013 Numero di commessa: L’INTERVENTO 27CR2010 Destinatario: Reggia di Venaria Reale RELAZIONE TECN “FONTANA DELL’E (CANTIERE DIDAT 5. Consolidamento strutturale ANALISI SCIENTIF (Microscopia Ottica, SE • Realizzazione di copertine di malta per la difesa dalle acque meteoriche con malta R3 (aerea) o R4 (idraulica) Redatto a cura di: M. Nervo (SEM-EDX) L. Degani (MO, SEM-EDX) Verificato da: A. Giovagnoli 26
  27. 27. ALLEGRA CARLONE UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI TORINO ESAME DI ABILITAZIONE PROFESSIONALE ALMA UNIVERSITAS TAURINENSIS A.A. 2012-2013 Numero di commessa: Destinatario: L’INTERVENTO 27CR2010 Reggia di Venaria Reale RELAZIONE TECN “FONTANA DELL’E (CANTIERE DIDAT ANALISI SCIENTIF (Microscopia Ottica, SE Redatto a cura di: M. Nervo (SEM-EDX) L. Degani (MO, SEM-EDX) Verificato da: A. Giovagnoli Prima Dopo 27
  28. 28. UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI TORINO ALMA UNIVERSITAS TAURINENSIS ALLEGRA CARLONE ESAME DI ABILITAZIONE PROFESSIONALE A.A. 2012-2013 Numero di commessa: L’INTERVENTO 27CR2010 Destinatario: Reggia di Venaria Reale RELAZIONE TECN 6. Programma di manutenzione “FONTANA DELL’E (CANTIERE DIDAT • controllo dello stato di conservazione • controllo del deflusso delle acque ANALISI SCIENTIF (Microscopia Ottica, SE • sostituzione ed eventuale integrazione delle stuccature e delle copertine • regolare applicazione di trattamenti biocidi Redatto a cura di: M. Nervo (SEM-EDX) L. Degani (MO, SEM-EDX) Verificato da: A. Giovagnoli 28
  29. 29. UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI TORINO ALMA UNIVERSITAS TAURINENSIS ALLEGRA CARLONE ESAME DI ABILITAZIONE PROFESSIONALE A.A. 2012-2013 Numero di commessa: CONCLUSIONI 27CR2010 Destinatario: Reggia di Venaria Reale • La Fontana d’Ercole non è ricostruibile nella sua struttura, ma la decorazione parietale geometrica può essere reintegrata per analogie, nel rispetto dello stato di fatto. RELAZIONE TECN “FONTANA DELL’E (CANTIERE DIDAT • La conservazione della Fontana potrà avvenire solo mediante un programma ANALISI SCIENTIF (Microscopia Ottica, SE di manutenzione che coinvolga sia l’opera che l’ambiente che lo circonda. • Il cantiere pilota ha definito i materiali e i metodi per il restauro. Redatto a cura di: M. Nervo (SEM-EDX) L. Degani (MO, SEM-EDX) Attraverso il controllo dell’intervento pilota nel tempo, potrà essere delineato un progetto complessivo e duraturo. Verificato da: A. Giovagnoli 29
  30. 30. UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI TORINO ALMA UNIVERSITAS TAURINENSIS ALLEGRA CARLONE ESAME DI ABILITAZIONE PROFESSIONALE A.A. 2012-2013 Numero di commessa: 27CR2010 Destinatario: Reggia di Venaria Reale Grazie RELAZIONE TECN “FONTANA DELL’E (CANTIERE DIDAT ANALISI SCIENTIF (Microscopia Ottica, SE Redatto a cura di: M. Nervo (SEM-EDX) L. Degani (MO, SEM-EDX) Verificato da: A. Giovagnoli

×