Your SlideShare is downloading. ×
0
Comune
di Massa Martana
BILANCIO
DI MANDATO
2009-2014
SERVIZI, OPERE,
CULTURA, AMBIENTE
E PROGETTI
Il Bilancio di Mandato è lo strumento con il quale
un Ente presenta ai cittadini i risultati raggiunti e in
Italia in poch...
INFRASTRUTTURE
E OPERE
PUBBLICHE
Il lungo periodo di incertezza
economica ha ridotto
notevolmente le capacità
di investime...
ELENCO DI TUTTE LE OPERE PUBBLICHE REALIZZATE 2009 - 2014 EURO
BONIFICA DELLA FRANA DI MONTIGNANO	 49.643,45
RIFACIMENTO M...
INFRASTRUTTURE E OPERE PUBBLICHE
ELENCO DEI CANTIERI IN CORSO EURO
RISTRUTTURAZIONE DI PALAZZO ORSINI
(A CURA DI ATER CON ...
ECONOMIA E SVILUPPO
Per venire incontro alle difficoltà
economiche delle imprese
abbiamo mantenuto l’IMU
per gli immobili ...
ECONOMIA E SVILUPPOECONOMIA E SVILUPPO
Le difficoltà economiche e produttive
delle imprese, come il venir meno di tanti po...
INFRASTRUTTURE E OPERE PUBBLICHE TURISMO
TURISMO
Massa Martana negli anni
è diventata un’attrazione molto
amata dai turist...
INFRASTRUTTURE E OPERE PUBBLICHETURISMO
La valorizzazione della Via Flaminia
e gli scavi al Vicus Martis
Le sinergie tra i...
INFRASTRUTTURE E OPERE PUBBLICHE AMBIENTE
AMBIENTE
Pensare all’ambiente significa
pensare al nostro benessere
e a quello d...
INFRASTRUTTURE E OPERE PUBBLICHEAMBIENTE
Illuminazione pubblica
Il settore dell’illuminazione è progredito negli ultimi
an...
INFRASTRUTTURE E OPERE PUBBLICHE SCUOLA
SCUOLA
Autonomia scolastica
Abbiamo a cuore il futuro delle nuove generazioni
e vo...
INFRASTRUTTURE E OPERE PUBBLICHE
Trasporto scolastico
Abbiamo mantenuto la gestione diretta del Comune
per due delle quatt...
CULTURA
Musica
La rassegna Umbria Music Fest diretta dal maestro
Walter Attanasi ha promosso il nome di Massa
Martana nel ...
SOCIALE
Nonostante il continuo
diminuire di risorse
regionali e statali
(-70% durante il nostro mandato),
la nostra ammini...
SOCIALE
Sostegno
Con il contributo della Regione, il Comune effettua
i seguenti interventi di carattere socio economico:
s...
ROBERTAPAOLUCCI+ALESSANDROSARTORI-FOTOGRAFIELUCABALDUCCI,ROBERTAPAOLUCCI
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

COMUNE DI MASSA MARTANA - Bilancio di mandato 2009 - 2014

267

Published on

Comune di Massa Martana (PG)
Bilancio di mandato 2009 - 2014

Servizi, opere, cultura, ambiente e progetti realizzati dal Sindaco Maria Pia Bruscolotti con la coalizione di maggioranza "Capacità e Futuro" e i rappresentati dell'opposizione.

Il progetto è stato sviluppato per favorire la trasparenza amministrativa e riassumere agli abitanti del Comune di Massa Martana i progetti sviluppati in cinque anni di amministrazione.

Progetto editoriale e grafica: Roberta Paolucci e Alessandro Sartori
Fotografie: Luca Balducci, Roberta Paolucci.

www.sartorialessandro.com

Published in: Government & Nonprofit
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
267
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
7
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Transcript of "COMUNE DI MASSA MARTANA - Bilancio di mandato 2009 - 2014"

  1. 1. Comune di Massa Martana BILANCIO DI MANDATO 2009-2014 SERVIZI, OPERE, CULTURA, AMBIENTE E PROGETTI
  2. 2. Il Bilancio di Mandato è lo strumento con il quale un Ente presenta ai cittadini i risultati raggiunti e in Italia in pochi hanno deciso di realizzarlo. Il Comune di Massa Martana con questa scelta è tra le realtà locali che anticipano una prassi destinata a diventare obbligatoria. Abbiamo voluto fortemente produrre questo documento perchè siamo convinti di aver mantenuto gli impegni presi con i nostri elettori e questo Bilancio di Mandato potrà essere uno strumento utile ad aprire un dibattito costruttivo e trasparente con i nostri concittadini, un momento di partecipazione, di dialogo e di coinvolgimento. Il bilancio di mandato ABITANTI DEL CENTRO STORICO 264 OGGI - 176 NEL 1997 (PRIMA DEL TERREMOTO) +50% ABITANTI CENTRO STORICO 3828 RESIDENTI, DI CUI 3330 ITALIANI E 498 STRANIERI I NUMERI DEL NOSTRO COMUNE 3828 RESIDENTI Care/i concittadine/i, abbiamo iniziato questa legislatura nel 2009 con l’inaugurazione del parco intitolato a Giampiero Gubbiotti. Era un momento particolare per la nostra città, pieno di dolore e, al tempo stesso, di un vivo desiderio: fare nuove cose per la comunità di Massa Martana. Quello stesso desiderio ci ha accompagnato in questi cinque anni e ci guida anche ora e questo bilancio di mandato rappresenta un modo per ricapitolare le opere progettate e realizzate in questa legislatura. Quelli che abbiamo affrontato sono stati gli anni più difficili dell’ultimo mezzo secolo, anche a livello amministrativo: le risorse destinate agli enti locali sono costantemente diminuite, mentre è aumentato il disagio sociale derivato dalle difficoltà economiche. Durante questa legislatura abbiamo perciò lavorato per il contenimento della spesa dell’Ente, tagliando i rimborsi degli amministratori e le spese di rappresentanza e riducendo i costi del personale e quelli energetici. Impegnandoci ogni giorno con serietà e rigore abbiamo accresciuto il numero e la qualità dei nostri sevizi e realizzato investimenti importanti, puntando su alcuni capisaldi: ambiente, cultura, turismo, sviluppo economico e coesione sociale. Mai sono mancate in questi anni l’attenzione ai giovani e alla nostra scuola, la vicinanza alle famiglie e ai lavoratori in difficoltà. A voi care/i concittadine/i consegno oggi il nostro operato rinnovandoVi tutto il mio affetto. Il Sindaco Maria Pia Bruscolotti Presentazione del Sindaco
  3. 3. INFRASTRUTTURE E OPERE PUBBLICHE Il lungo periodo di incertezza economica ha ridotto notevolmente le capacità di investimento, specialmente per le amministrazioni locali. Ciò nonostante il nostro Comune è riuscito durante il nostro mandato ad ottenere, investire e impegnare circa 26 Milioni di euro per la realizzazione di importanti opere. I parcheggi Lignole, la Pace ed Ex Campo Fiera Abbiamo realizzato nuovi posti auto, recuperando aree vicino al complesso monumentale e al parco della Pace e adiacenti alla “Fontanaccia”, offrendo, soprattutto per quanto riguarda Lignole, non solo parcheggi gratuiti, ma gradevoli spazi in cui sostare, pertinenze del centro storico di grande valore urbanistico. La rupe di Massa Martana Il consolidamento del dissesto idrogeologico della Rupe di Massa Martana è proseguito in questi anni. Nel 2013 abbiamo ottenuto dalla Regione il finanziamento del IV stralcio del progetto per un importo di 3.300.000 euro, i cui lavori sono stati già avviati. Nuovi circoli ricreativi La nostra Amministrazione ha voluto investire nei luoghi della comunità, credendo che la coesione e l’aggregazione sociale abbiano bisogno di spazi per attuarsi. Per questo abbiamo costruito due bellissimi centri ricreativi a Colpetrazzo e a Castelrinaldi, affidandone la gestione al circolo di Colpetrazzo e all’associazione Amici di Castelrinaldi. Sicurezza stradale La circolazione stradale è uno degli elementi cruciali nei centri abitati. Per questo ci siamo impegnati nella manutenzione ordinaria e straordinaria di tutte le strade del Comune. Uno degli ultimi interventi è stata la nuova copertura in resina per una lunghezza di oltre 2 km del tratto San Marco-Ceceraio (Vecchia Flaminia), ideale per i mezzi a motore, biciclette e per chi ama camminare. È l’unica strada in Umbria con queste caratteristiche. Per garantire la sicurezza dei cittadini sono stati fatti molti altri interventi tra i quali: i nuovi marciapiedi, 5 postazioni per la rilevazione della velocità (autovelox) e, con la collaborazione della Provincia di Perugia, l’impianto semaforico in via Cavour e la messa in sicurezza dell’incrocio in Località Cimacolle. TOTALE INVESTIMENTI PER LE OPERE REALIZZATE E IN FASE DI COMPLETAMENTO 26MILIONI DI EURO INFRASTRUTTURE E OPERE PUBBLICHE
  4. 4. ELENCO DI TUTTE LE OPERE PUBBLICHE REALIZZATE 2009 - 2014 EURO BONIFICA DELLA FRANA DI MONTIGNANO 49.643,45 RIFACIMENTO MURO DEL CIMITERO DI VIEPRI E MURO DI CONTENIMENTO DEL PARCO DELLA PACE 154.820,57 REALIZZAZIONE DELL’IMPIANTO SEMAFORICO IN VIA CAVOUR (COLLABORAZIONE PROVINCIA DI PERUGIA) 10.000,00 MESSA IN SICUREZZA E ILLUMINAZIONE DELL’INCROCIO IN LOCALITÀ  CIMACOLLE (COLLABORAZIONE PROVINCIA DI PERUGIA) 22.000,00 INTERVENTI DI MESSA IN SICUREZZA CENTRO STORICO VILLA SAN FAUSTINO 9.640,00 BONIFICA TETTO IN AMIANTO DEL DEPOSITO COMUNALE E RIFACIMENTO DELLA COPERTURA IN FOTOVOLTAICO 423.953,20 BONIFICA TETTO IN AMIANTO DEL PALAZZETTO DELLO SPORT E RIFACIMENTO DELLA COPERTURA IN FOTOVOLTAICO 581.967,60 NUOVA ASFALTATURA TRATTO DI STRADA DA VIA VITTORIO EMANUELE II A PIAZZA G. MATTEOTTI 10.467,44 NUOVA ASFALTATURA FLAMINIA NEL TRATTO SANTA MARIA IN PANTANO-CECERAIO 56.478,73 INTERVENTI DI MASSIMA URGENZA PER LE PIOGGE DI GIUGNO 2011 E RIPRISTINO VIABILITÀ IN LOC. FOSSO DEL TRIBBIO. NUOVA PAVIMENTAZIONE STRADA DEL COLLE E SAN VALENTINO 37.680,92 REALIZZAZIONE PARETE DIVISORIA PER IL REFETTORIO NELLA SCUOLA MATERNA “LA PACE” 11.500,00 MANUTENZIONE E RIPRISTINO DEL FOSSO DI VIEPRI (COLLABORAZIONE CONSORZIO TEVERE NERA) 50.000,00 NUOVA ASFALTATURA DELLE STRADE DI VOC. VAGLIE E VIEPRI 127.000,00 RESTAURO DEL CROCIFISSO LIGNEO E STATUA DI SAN GIOVANNI BATTISTA 34.000,00 REALIZZAZIONE DEL CIRCOLO RICREATIVO DI COLPETRAZZO E CASTERINALDI 143.000,00 OPERE PER REALIZZAZIONE BAGNI E CUCINE AL PARCO GUBBIOTTI 50.000,00 OPERE DI URBANIZZAZIONE E BONIFICA EX ZONA INDUSTRIALE SCARCA CON FINANZIAMENTO DELLA REGIONE UMBRIA 14.500.000,00 RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA E RIDUZIONE DELL’INQUINAMENTO LUMINOSO DELL’IMPIANTO DI PUBBLICA ILLUMINAZIONE. INTERVENTI NELLE ZONE DI: VILLA SAN FAUSTINO, PALOMBARA, COLPETRAZZO, TORRE LORENZETTA, CASTELRINALDI, CASTELVECCHIO, VIEPRI, CAINARA, MONTIGNANO, CECERAIO, SAN SEBASTIANO, MEZZANELLI, BELVEDERE, CIMACOLLE, STAZIONE, VIA MASSIMO GRILLANDI, VIA CAVOUR, VIA VECCHIA FLAMINIA I° TRATTO 301.717,91 NUOVO FONDO STRADALE IN RESINA STRADA VECCHIA FLAMINIA E TRATTO SAN MARCO-CECERAIO E SISTEMAZIONE E REGIMAZIONE DELLE ACQUE METEORICHE, RIFACIMENTO MURETTI E DISSUASORI 270.000,00 AMPLIAMENTO DELL’ASILO NIDO E SISTEMAZIONE DEL VERDE ADIACENTE 65.550,00 REALIZZAZIONE FOGNATURA A VIEPRI 4.013,59 NUOVA ASFALTATURA DELLA STRADA DEL VOC. CACIARO 10.100,31 REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO SUL TETTO DELL’ISTITUTO COMPRENSIVO E DEL MATTATOIO 275.877,25 CONTRIBUTO PER LA REALIZZAZIONE DELL’AREA VERDE A COLPETRAZZO (COLLABORAZIONE COMUNANZA AGRARIA, PRO LOCO E COMUNITÀ MONTANA) 7.000,00 REALIZZAZIONE PARCHEGGIO LIGNOLE E SISTEMAZIONE PARCHEGGIO E VIABILITÀ PRESSO LA FONTANACCIA 2.025.581,26 REALIZZAZIONE DELL’ILLUMINAZIONE E MIGLIORAMENTO DELL’EFFICIENZA ENERGETICA IN VIA VECCHIA FLAMINIA, ZONA S. MARCO, VIA XXV APRILE, VIA ROMA E NEL CAMPO DA TENNIS 99.540,76 REALIZZAZIONE STRADA COMUNALE DI COLLEGAMENTO DALLA ROTONDA DEL BIVIO DI TODI A VIA VECCHIA FLAMINIA (VIA GIAROLI), COMPLETAMENTO DEI MARCIAPIEDI IN VIA ROMA, SISTEMAZIONE DELL’INCROCIO, COMPLETAMENTO STRADA IN VIA DELL’ARTIGIANATO E SISTEMAZIONE INCROCIO VIA CARDUCCI 700.000,00 INFRASTRUTTURE E OPERE PUBBLICHE
  5. 5. INFRASTRUTTURE E OPERE PUBBLICHE ELENCO DEI CANTIERI IN CORSO EURO RISTRUTTURAZIONE DI PALAZZO ORSINI (A CURA DI ATER CON FINANZIAMENTO DELLA SOPRINTENDENZA E REGIONE UMBRIA) 150.000,00 + 838.000,00 MANUTENZIONE STRAORDINARIA E ASFALTATURA STRADA DI COLLAREZZO (COLLABORAZIONE COMUNITÀ MONTANA) 25.000,00 ASFALTATURA DELLA STRADA IN ZONA MONTIGNANO “LE CASE”, TORRICELLA, SASSICAMAGGI E RIPRISTINO PAVIMENTAZIONE STRADA DI PONTE E VOC. LE CAMERE 95.000,00 REALIZZAZIONE DEI MARCIAPIEDI IN VIALE DELLA PACE E NEL TRATTO DALLA PIAZZA SANTA MARIA DELLA PACE AL PARCO DELLA PACE, RIQUALIFICAZIONE E PAVIMENTAZIONE DI PIAZZA S. MARIA DELLA PACE, ASFALTATURA E SISTEMAZIONE DEL PARCHEGGIO DEL PARCO DELLA PACE, AMPLIAMENTO DI VIA D. ALIGHIERI CON MARCIAPIEDI E ILLUMINAZIONE 1.070.000,00 REALIZZAZIONE DELLA FOGNATURA DA VIA CAVOUR ALLA FONTANA DELLE PERE (A CURA DI UMBRA ACQUE) 18.000,00 AMPLIAMENTO E AMMODERNAMENTO DEL DEPURATORE, ABBATTIMENTO ACUSTICO, DEGLI ODORI E ISTALLAZIONE BARRIERA VISIVA VERDE (A CURA DI UMBRA ACQUE) 950.000,00 REALIZZAZIONE DI NUOVI LOCULI PRESSO IL CIMITERO DI COLPETRAZZO 202.000,00 REALIZZAZIONE IMPIANTO PARAFULMINE CHIESA SANTA MARIA DELLA PACE 20.000,00 REALIZZAZIONE IV STRALCIO CONSOLIDAMENTO RUPE DI MASSA MARTANA (A CURA DELLA REGIONE UMBRIA) 3.300.000,00 REALIZZAZIONE NUOVA ILLUMINAZIONE PUBBLICA VIA ROMA E VIA DELLA PACE 99.786,00 RIQUALIFICAZIONE DEI GIARDINI UNITÀ D’ITALIA 19.000,00 TOTALE INVESTIMENTI PER LE OPERE REALIZZATE E IN FASE DI COMPLETAMENTO 26.818.318,99 EURO ECONOMIA E SVILUPPO Il Sindaco e l’amministrazione comunale si sono impegnati per favorire nuovi investimenti imprenditoriali sul territorio e attrarre imprese virtuose. Questo è stato fatto, come promesso in campagna elettorale, con la bonifica e l’urbanizzazione dell’area ex fornace Scarca (che ha reso possibile la costruzione dello stabilimento di Archimede Solar Energy e del campo solare), con l’affitto ad una nuova società di telecomunicazioni dei locali di S. Maria delle Grazie e con la collaborazione nei confronti della nuova proprietà delle Terme San Faustino.
  6. 6. ECONOMIA E SVILUPPO Per venire incontro alle difficoltà economiche delle imprese abbiamo mantenuto l’IMU per gli immobili commerciali, artigianali e industriali all’aliquota di base. Per l’apertura di nuove attività economiche nel centro storico sono stati concessi contributi a fondo perduto. ARCHIMEDE SOLAR ENERGY E CAMPO SOLARE 80,5 MILIONI DI EURO ASE 14,5 MILIONI DI EURO REGIONE 60 MILIONI DI EURO GRUPPO ANGELANTONI CAMPO SOLARE 6 MILIONI DI EURO GRUPPO ANGELANTONI ECONOMIA E SVILUPPO Il consorzio Flaminia Vetus Nell’Ottobre 2006 il nostro Comune, insieme a quello di Giano e a Sviluppumbria, ha costituito il consorzio Flaminia Vetus, con la finalità di riqualificare l’area industriale dismessa dell’ex fornace di laterizi Scarca, frazione di Villa San Faustino. Dalla fine del 2006 il consorzio è diventato proprietario di più di 46.000 mq dei terreni. Archimede Solar Energy L’investimento di 14,5 milioni di euro per le opere di bonifica e urbanizzazione iniziate nel Gennaio 2010 finanziato dalla Regione Umbria, ha consentito ad Archimede Solar Energy (ASE) di investire circa 60 milioni di euro per realizzare il proprio stabilimento produttivo, inaugurato a Settembre 2011. La società del Gruppo Angelantoni produce un tubo ricevitore solare unico al mondo per centrali termodinamiche in uno stabilimento tecnologicamente innovativo. Il 3 Luglio 2013 è stato inaugurato il campo solare di 600 metri lineari a specchi speciali con un investimento del Gruppo Angelantoni di altri 6 milioni di euro. Ci siamo così impegnati per favorire la realizzazione di un innovativo insediamento produttivo che rappresenta una prospettiva di nuovo sviluppo e occupazione per il nostro territorio.
  7. 7. ECONOMIA E SVILUPPOECONOMIA E SVILUPPO Le difficoltà economiche e produttive delle imprese, come il venir meno di tanti posti di lavoro, hanno rappresentato ogni giorno fonte di grande preoccupazione e di impegno per la nostra Amministrazione. Il mattatoio, eccellenza nazionale Il servizio di macellazione è cresciuto in questi ultimi anni sia nei numeri che nella qualità: il nostro mattatoio è stato classificato tra i primi dieci mattatoi nazionali per la certificazione di qualità della carne chianina. Tutto questo è stato possibile anche grazie alla costruzione di un laboratorio di sezionamento e di una nuova cella frigorifera. Il servizio rappresenta una realtà economica importante per Massa Martana e viene utilizzato da un vasto numero di allevatori e macellai del territorio di Terni, Todi, Giano, Gualdo e Montefalco. Il fatturato è aumentato, ma permangono perdite di esercizio per effetto degli alti costi di smaltimento dei reflui. Addizionale IRPEF Le aliquote sono rimaste invariate (0,5%); inoltre l’amministrazione comunale, dall’anno 2010, ha deliberato una fascia di esenzione per i redditi fino a 10.000 euro. Prelievi sui rifiuti Dall’anno 2013 è stata istituita la TARES che ha sostituito la TARSU relativamente al prelievo per il servizio di smaltimento dei rifiuti. Nonostante il costo del servizio pro-capite non sia aumentato rispetto al 2012, la tariffa a carico del cittadino ha subito un incremento in quanto, come disposto dalla normativa nazionale, non è più possibile per l’Ente coprire una parte dei costi del servizio. PRELIEVI SUI RIFIUTI 2012 2013 TIPOLOGIA DI PRELIEVO TARSU TARES TASSO DI COPERTURA 78,69% 100% COSTO DEL SERVIZIO PROCAPITE 143,44 142,52 +68%2009 = 402.378€ 2012 = 677.284€ RICAVI MATTATOIO 2009 - 2012 +153% 2009 = 1.823 CAPI 2012 = 4.624 CAPI BOVINI MACELLATI 2009 - 2012 -22,2% 2009 = 1.024.281,58 € 2012 = 796.974,05 € CALCOLATA AI SENSI ART.1, C.557 E 562 DELLA L.296/2006 SPESA PER IL PERSONALE COMUNALE 2009 - 2013 Tributi L’amministrazione comunale, al fine di mantenere alto il livello dei servizi e degli investimenti, ha messo in atto ogni azione tesa alla riduzione e razionalizzazione delle spese, operando anche relativamente alla politica tributaria, cercando di limitare, per quanto possibile, gli incrementi tariffari. IMU Abbiamo mantenuto l’aliquota dell’abitazione principale, esentata nel 2013, al 4 per mille e abbiamo assimilato all’esenzione, pur non essendo obbligo di legge, gli immobili concessi in uso gratuito ai parenti di primo grado; le conseguenti minori entrate sono state compensate nel bilancio comunale con pari riduzione delle spese. Per gli immobili produttivi è stata mantenuta l’aliquota di base (7,6 per mille); i fabbricati rurali e strumentali sono esenti, per tutti gli altri immobili l’aliquota è del 10,6 per mille. Crisi economica Purtroppo anche a Massa Martana, come nel resto del nostro Paese, la grave crisi economica ha colpito alcune nostre imprese tra cui le più importanti sono state il Gruppo Emicom e Idrologica Umbra. Ciò ha prodotto una grande sofferenza non solo per i diretti interessati, lavoratori ed imprenditori, ma anche per l’intero tessuto economico. Nel primo caso grazie al lavoro dei commissari liquidatori un ramo di azienda è stato venduto alla Siram e si è costituita la nuova Società Semitec, che ha poi però scelto, per proprie strategie aziendali, di trasferire parte del personale a Roma. Inoltre si è costituita la nuova Società Ethra Tech srl che ha ripreso la produzione prima in capo ad A&A. Per quanto riguarda Idrologica Umbra siamo in attesa del subentro di un’altra società per la risoluzione della crisi.
  8. 8. INFRASTRUTTURE E OPERE PUBBLICHE TURISMO TURISMO Massa Martana negli anni è diventata un’attrazione molto amata dai turisti anche grazie alle sue bellezze naturali, ai siti storici, ai servizi per il turista, all’alta qualità dei prodotti enogastronomici, alle strutture di ristorazione e di accoglienza, all’ampliamento dell’offerta culturale, alle iniziative delle Associazioni del territorio, alla cura del decoro urbano e ambientale, al recupero del centro storico. Pensiamo che il turismo sia una vera risorsa e ci siamo impegnati per promuoverlo e potenziarlo in tutto il territorio. L’albergo diffuso, un nuovo modello di turismo L’albergo diffuso è un progetto innovativo che offrirà al turista l’esperienza di soggiornare all’interno delle mura di Massa Martana con tutti i servizi di un albergo. Gli appartamenti saranno dotati di attrezzature, arredi e servizi omogenei grazie alle risorse assegnate dal GAL Media valle del Tevere. Il progetto prevede anche la valorizzazione dei locali commerciali privati. Non essendoci state al momento manifestazioni di interesse al bando per l’individuazione del gestore dell’albergo diffuso, stiamo promuovendo il progetto alla Fiera Internazionale del Turismo ad Istanbul e alla BIT di Milano. DATI APT TODI +25,5% PRESENZE A MASSA MARTANA +1,8% PRESENZE NEL COMPRENSORIO +25,5% PRESENZE TURISTICHE 2012 - 2013 MASSA MARTANA E COMPRENSORIO MEDIA VALLE DEL TEVERE +30,8% ARRIVI A MASSA MARTANA +8,2% ARRIVI NEL COMPRENSORIO +30,8% ARRIVI TURISTICI 2012 - 2013 MASSA MARTANA E COMPRENSORIO MEDIA VALLE DEL TEVERE
  9. 9. INFRASTRUTTURE E OPERE PUBBLICHETURISMO La valorizzazione della Via Flaminia e gli scavi al Vicus Martis Le sinergie tra il Comune di Massa Martana, la Drew University di Madison (NJ) e la Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Umbria hanno reso possibile la campagna di scavo del Vicus Martis Tudertium in località Santa Maria in Pantano. Questo progetto pluriennale coinvolge gli studenti universitari e sta portando alla luce i resti archeologici di un grande centro abitato e di interesse storico. Il Comune ha inoltre promosso la valorizzazione del territorio incentrato sull’asse della Via Flaminia attraverso eventi e percorsi che hanno come fulcro il Ponte Fonnaia e le Catacombe cristiane. Il mercatino di Natale Nei fine settimana precedenti al Natale il centro storico si anima con un’ampia varietà di prodotti enogastronomici e artigianali, strenne e idee regalo. Abbiamo fortemente promosso questa manifestazione per stimolare il commercio e il turismo e la valorizzazione del centro storico. Guida turistica cartacea e portale web Per promuovere il turismo fuori dal nostro Comune abbiamo realizzato un progetto costituito da una nuova guida cartacea e da un portale internet di promozione turistica www.massamartanaturismo.it. I turisti, una volta a Massa Martana, potranno seguire dei percorsi e attraverso i cellulari di ultima generazione potranno leggere la storia e le curiosità del nostro antico territorio. Tutto questo grazie ai QRCODE collocati su delle targhe vicino ad ogni sito archeologico e di interesse. Notte Bianca, Notte Rosa L’amministrazione ha scelto di sostenere due manifestazioni molto importanti per la nostra comunità. La Notte Bianca di Massa Martana è diventata negli anni una tappa estiva obbligatoria per tutti gli abitanti del circondario, favorendo commercio e turismo e confermando la bontà del lavoro svolto dalla Pro Loco di Massa Martana e da tutti i volontari. Alla stessa maniera le Notti Rosa, organizzate con l’Atletico Massa, il Nomadi Fans Club e molte altre associazioni culturali e di volontariato, si sono caratterizzate come momenti di aggregazione, di solidarietà e di richiamo turistico. DATI APT TODI 20.000 0 2009 2013 4.125 15.092 6.620 18.422 ARRIVI TURISTICI PRESENZE TURISTICHE QRCODE PROVA ANCHE TU UNO DEI QRCODE DI MASSA MARTANA. FOTOGRAFALO CON IL TUO SMARTPHONE.
  10. 10. INFRASTRUTTURE E OPERE PUBBLICHE AMBIENTE AMBIENTE Pensare all’ambiente significa pensare al nostro benessere e a quello delle persone più care. Per questo abbiamo scelto di alimentare la pubblica illuminazione con elettricità generata esclusivamente da fonti rinnovabili e ci siamo impegnati nel salvaguardare la salute collettiva ottenendo grandi riconoscimenti; grazie alla bontà e alla capillarità degli interventi, Massa Martana ha infatti ottenuto la certificazione ISO 14001 per la gestione ambientale, un riconoscimento molto importante a livello nazionale. La raccolta differenziata Grazie all’impegno di tutti i cittadini, la Regione Umbria ci ha conferito un attestato di merito inserendo Massa Martana tra i 15 Comuni virtuosi per la raccolta differenziata. Con il metodo di raccolta “porta a porta” siamo infatti passati in cinque anni dal 32% al 67% di rifiuti differenziati. Nel centro storico sono stati installati i nuovi raccoglitori studiati per essere in armonia con il contesto architettonico e sul territorio sono stati fatti interventi mirati per evitare l’abbandono di rifiuti con l’installazione di 80 nuovi cestini pubblici. La qualità dell’aria Viviamo in un territorio quasi incontaminato e la qualità dell’aria del nostro Comune è risultata tra le migliori di tutto il territorio umbro. 2009 32% OGGI 67% IN 5 ANNI +35%RACCOLTA DIFFERENZIATA RACCOLTA DIFFERENZIATA
  11. 11. INFRASTRUTTURE E OPERE PUBBLICHEAMBIENTE Illuminazione pubblica Il settore dell’illuminazione è progredito negli ultimi anni grazie alle nuove tecnologie per il risparmio energetico. Il nostro progetto per la pubblica illuminazione ha reso possibile l’aumento qualitativo e quantitativo dei punti luce unito a un grande risparmio: tutte le opere sulla pubblica illuminazione hanno già fatto risparmiare al Comune solo nel 2013 circa 15.000 euro (80.000 Kwh l’anno). Eternit e rinnovabili L’Eternit è un materiale estremamente pericoloso per la salute. Per questo abbiamo voluto lo smaltimento delle coperture del Palazzetto dello sport, del deposito degli automezzi comunali sostituendo l’Eternit con materiali integrati al fotovoltaico. Grazie agli incentivi per lo smaltimento abbiamo protetto la salute di tutti, realizzando un lavoro da circa un milione di euro senza aggravi sulle casse pubbliche e generando energia pulita. PIÙ LUCE MENO SPESA PUBBLICA
  12. 12. INFRASTRUTTURE E OPERE PUBBLICHE SCUOLA SCUOLA Autonomia scolastica Abbiamo a cuore il futuro delle nuove generazioni e vogliamo che queste crescano muovendo i primi passi nel mondo dell’istruzione offrendo loro le migliori opportunità. Per questo motivo ci siamo battuti nelle varie sedi istituzionali per mantenere l’autonomia della nostra scuola evitando i disagi che avrebbero avuto le famiglie dall’accorpamento del nostro istituto con quelli del Comune di Todi. L’Istituto Scolastico inoltre è stato ammodernato ed adeguato alle normative di sicurezza. L’asilo nido di Massa Martana Abbiamo aperto il nuovo asilo nido “Il giardino delle fiabe” con grande soddisfazione dei genitori per la qualità dell’educazione che viene erogata. Il nuovo servizio è attivo per i bambini da sei mesi a tre anni. Una mensa d’eccellenza La corretta alimentazione è fondamentale per la crescita e bisogna partire dalle materie prime: nella mensa di Massa Martana abbiamo introdotto cibi biologici, cibi DOP (Denominazione d’Origine Protetta) e puntiamo molto su tutti i prodotti a chilomentro zero. I bambini mangiano cibi freschi e di stagione evitando i fritti: la cottura è sana e salutare grazie al nuovo forno che cuoce al vapore e più sicura grazie all’abbattitore di temperatura. Per aiutare l’ambiente abbiamo abbandonato le stoviglie usa e getta, passando all’utilizzo di piatti in melammina (una resina non nociva) e posate di acciaio. SERVIZIO TRASPORTO SCOLASTICO 27,12€ AL MESE SERVIZIO MENSA MAX 50€ AL MESE 300 200 2009 2013 207 268 N. ALUNNI MENSA
  13. 13. INFRASTRUTTURE E OPERE PUBBLICHE Trasporto scolastico Abbiamo mantenuto la gestione diretta del Comune per due delle quattro linee, ed esternalizzato le restanti due linee. In questo modo abbiamo assicurato il servizio di trasporto scolastico porta a porta per tutti i bambini di Massa Martana alla tariffa di 27,12 euro al mese. Assistenza ed integrazione Sosteniamo e finanziamo diversi progetti legati alla didattica in collaborazione con il corpo docenti. Attraverso il servizio Non solo compiti gli studenti di Massa Martana possono usufruire di assistenza pomeridiana per i lavori scolastici. Con il progetto Peter Pan promuoviamo dei laboratori di creatività e con Didy and Polly, avviciniamo i bambini delle materne alla lingua inglese attraverso gioco e lettura. Siamo partner del progetto territoriale Arianna che promuove l’integrazione degli studenti stranieri nel tessuto sociale locale attraverso l’insegnamento della lingua italiana. Abbiamo finanziato corsi di attività motoria per i bambini della scuola materna ed elementare. CULTURA Le attività culturali sono il collante tra crescita, intrattenimento e turismo. Per questo il Comune, nonostante le norme di legge abbiano obbligato a ridurre fino all’80% le risorse da destinare a questo settore, ha promosso numerose attività.
  14. 14. CULTURA Musica La rassegna Umbria Music Fest diretta dal maestro Walter Attanasi ha promosso il nome di Massa Martana nel Mondo (Repubblica Ceca, Slovacchia, Sud Africa) grazie al prestigio di artisti di fama internazionale. La kermesse ha sempre proposto a Massa Martana il concerto inaugurale per poi spostarsi nelle altre città nazionali e internazionali. Dal 2011 siamo entrati a far parte del Festival di Musica Sacra Federico Cesi insieme ai Comuni di Acquasparta, Todi e San Gemini. La nostra Banda, dal 2011, con delibera del Consiglio Comunale, è stata dichiarata Gruppo musicale di interesse nazionale e premiata dal Ministero per i beni culturali. Cinema e teatro Situ-azioni, organizzata con la Provincia di Perugia, ha portato il Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto in siti di grande suggestione, come le Catacombe, Montignano e Casterinaldi. Il Teatro di Sacco con Fuori rotte e le compagnie teatrali locali hanno messo in scena numerosi spettacoli presso il Teatro comunale e il Parco Gubbiotti. Sempre al Parco Gubbiotti abbiamo promosso una rassegna cinematografica in collaborazione con la Consulta Giovanile, con la proiezione dei titoli di maggiore successo. Le altre manifestazioni Abbiamo promosso anche molte altre manifestazioni grazie all’impegno delle Pro Loco e delle altre numerose Associazioni che operano nel territorio. Nel periodo estivo si svolgono le Micro olimpiadi, fiore all’occhiello dell’estate giovane massetana, e nel corso delle Feste natalizie l’apprezzatissima manifestazione Presepi d’Italia. Per le arti visive ogni anno promuoviamo assieme alla sezione massetana di Confartigianato Imprese il Concorso di pittura estemporanea Simone Saveri dedicato alla memoria del giovane artista massetano. In memoria del noto scultore emiliano Egidio Giaroli, che aveva fatto di Massa Martana una seconda dimora, abbiamo organizzato un convegno e una mostra delle sue opere e intitolato allo stesso la strada che ha unito Via Roma alla Vecchia Flaminia. In occasione delle celebrazioni dell’Unità d’Italia abbiamo dato il nostro contributo organizzando concerti, spettacoli teatrali, intitolazioni di vie e giardini, come il Viale delle Rimembranze a Villa San Faustino, dove fu posto un albero per ogni cittadino morto nel primo conflitto mondiale (in tutto 44 platani). Per aiutare le popolazioni colpite dal terremoto dell’Aquila e del Comune di San Prospero (Emilia Romagna) sono state organizzate delle iniziative di solidarietà. Da alcuni anni il Comune aderisce al Premio Fenice Europa che nel 2013 ha visto lo svolgimento della serata conclusiva con l’assegnazione dei premi letterari a Massa Martana. Il Cristo crocifisso e San Giovanni Battista Il Comune si è impegnato anche alla conservazione dei Beni artistici presenti sul territorio. Ha avviato il restauro di due statue lignee policrome di notevole qualità raffiguranti il Cristo crocifisso, XIV secolo, e San Giovanni Battista, XV secolo, già esposto presso la Chiesa San Felice. La biblioteca Dal 2010 abbiamo attivato un progetto per la valorizzazione della Biblioteca Comunale, nella convinzione che possa essere un punto di riferimento per i ragazzi e per tutti i cittadini. Per gli adulti sono stati organizzati una serie di incontri con gli autori con cadenza mensile. Lo scorso maggio è stata inaugurata la Sezione Ragazzi della Biblioteca Comunale, con nuovi arredi e attrezzature. Per i bambini sono stati organizzati incontri mensili dal titolo Merenda con i libri. Nati per leggere è l’ultimo progetto avviato per introdurre alla lettura i bambini dalla culla in poi (0-6 anni). Gli incontri I nonni ci insegnano hanno avvicinato generazioni lontane anche grazie ad un laboratorio didattico sui giocattoli del passato, condotto proprio dai nonni.
  15. 15. SOCIALE Nonostante il continuo diminuire di risorse regionali e statali (-70% durante il nostro mandato), la nostra amministrazione si è impegnata a mantenere alto il livello di servizio, proponendo anche nuove iniziative molto apprezzate dai cittadini, impegnando più risorse del bilancio comunale. SOCIALE Il Comune promuove la salute Con i Gruppi di cammino guidato, passeggiate intervallate da esercizi ginnici e di respirazione, e il Progetto AFA, corsi per la ginnastica dolce per il mal di schiena (in collaborazione con la ASL1 e il Distretto sanitario Media valle del Tevere), il Comune ha deciso di mettere al primo posto la salute. Nel 2012 è stata avviata anche una campagna contro la carie assieme al dr. Paolo Bonello, garantendo visite odontoiatriche e interventi gratuiti per i bambini di Massa Martana. A queste attività si aggiungono i corsi di genitorialità, informazione sull’alimentazione e il servizio pullman per le Terme dei Papi di Viterbo. Sport Il Comune sostiene tutte le associazioni sportive presenti nel territorio mettendo a disposizione le strutture e gli impianti sportivi. A Massa Martana è possibile praticare ciclismo, danza classica e moderna, calcio, tennis, pallavolo, calcetto maschile e femminile, nuoto d’estate, judo e arti marziali, cheerleading e automodellismo. Assistenza Il Comune negli anni ha garantito numerosi servizi tra i quali: l’assistenza domiciliare per anziani, disabili e minori con handicap, l’assistenza socio- educativa per i minori in gravi situazioni di disagio, il sostegno ad personam per l’integrazione scolastica di minori diversamente abili, inserimenti lavorativi protetti (borse terapeutiche) per persone con handicap fisici, psichici o sensoriali. L’operatore sociale di quartiere è invece un servizio rivolto agli anziani soli. In collaborazione con il comitato locale di Croce Rossa Italiana abbiamo attivato dal 28/02/2014 il servizio di trasporto a chiamata per raggiungere il centro di Massa Martana dalle frazioni il venerdì mattina (andata e ritorno nella fascia oraria 9-13) con il contributo di 5 euro a trasporto. Per prenotazioni 393 010 15 77. 2009 - 2013 -70% CONTRIBUTI REGIONALI E STATALI PIÙ RISORSE E IMPEGNO DEL COMUNE
  16. 16. SOCIALE Sostegno Con il contributo della Regione, il Comune effettua i seguenti interventi di carattere socio economico: sostegno alle famiglie numerose di cui alla L. 296/2006 e famiglie vulnerabili L.R. n. 13/2010; agevolazioni per famiglie con bassi redditi per il pagamento delle tariffe della nettezza urbana; rilascio tessere agevolate per trasporto pubblico per invalidi; contributo a sostegno del canone di locazione. Con fondi dell’INPS vengono disposti gli assegni per i nuclei per familiari con almeno 3 figli minori e gli assegni di maternità. Il Comune inoltre cofinanzia l’attività ed il trasporto dei giovani disabili presso il Centro Speranza. Non mancano poi i nostri contributi per le attività dei Centri per anziani del nostro territorio. Consulta dei giovani Uno dei primi provvedimenti della nostra Amministrazione è stata l’istituzione della Consulta Giovanile, perché sappiamo essere decisiva e preziosa la partecipazione dei nostri giovani alla vita della comunità locale e alle scelte di programmazione. Centri estivi Durante le vacanze estive i ragazzi possono usufruire del centro estivo nel mese di Luglio con i servizi di trasporto bus, merenda, pranzo, 2 uscite didattiche e 3 uscite in piscina. Il tutto, grazie al contributo comunale, a soli 70 euro ogni 15 giorni. Sindaco - Maria Pia Bruscolotti Deleghe: rapporti istituzionali, coordinamento e ricostruzione post-sisma, investimenti, appalti e contratti, gestione PRG, piano cave, piano attività produttive, Polizia municipale ed amministrativa, finanziamenti e programmi dell’Unione Europea, relazione con associazioni, protezione civile, comunicazione, servizi sociali, politiche per la famiglia, sanità, volontariato, sport ed impianti sportivi. tel. 366 67 83 579 sindaco@comune.massamartana.pg.it Vicesindaco - Luca Latini Deleghe: urbanistica, programmazione e gestione del territorio, cultura, beni culturali e biblioteca. tel. 366 67 83 580 vicesindaco@comune.massamartana.pg.it Assessore - Giovanni Baglioni Deleghe: organizzazione e gestione del personale, sviluppo economico fiere e mercati. tel. 366 67 83 582 Assessore - Francesco Federici Deleghe: politiche giovanili, istruzione, formazione professionale e servizi socio educativi per l’infanzia. tel. 366 67 83 581 Assessore - Paolo Fumanti Deleghe: lavori pubblici, manutenzione, viabilità, mattatoio, frazioni, giardini e verde pubblico. tel. 348 34 23 063 Assessore - Graziella Stecconi Deleghe: pari opportunità, servizi demografici, informatizzazione e progetto e-democracy. tel. 320 43 86 965 Assessore - Franco Valli Deleghe: bilancio, politche ambientali e gestione dei rifiuti. tel. 366 67 83 583 Il Consiglio MAGGIORANZA “CAPACITÀ E FUTURO” Maria Pia Bruscolotti Paolo Fumanti Franco Valli Francesco Federici Luca Latini Giovanni Baglioni Tiziana Pagliochini Luciano Ottavini Beatrice Grillo Laura Prologo Valentini Paolo Fraolini Carla Gentili MINORANZA “PER MASSA MARTANA” Tommaso Canneori Paolo Pucci Ennio Passero “CONTINUITÀ E RINNOVAMENTO” Luciano Antoniucci Romano Filippucci Identità dell’Amministrazione 2009 - 2013 +35% RICHIESTE ACCOLTE DAL COMUNE PER IL SOCIALE
  17. 17. ROBERTAPAOLUCCI+ALESSANDROSARTORI-FOTOGRAFIELUCABALDUCCI,ROBERTAPAOLUCCI
  1. A particular slide catching your eye?

    Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

×