• Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
183
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0

Actions

Shares
Downloads
2
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide
  • Need to confirm audience

Transcript

  • 1. POLO della MECCATRONICA Rovereto (Trento) Trento, 22 febbraio 2013
  • 2. RIFERIMENTIRino Tarolli – Dana Italia SpaT. +39 0464 580111rino.tarolli@dana.com; www.dana.comMauro Casotto – Trentino Sviluppo SpaT. +39 0464 443111m.casotto@trentinosviluppo.it; www.trentinosviluppo.itAlessandro Santini – Confindustria TrentoT. +39 0461 360000santini@confindustria.tn.it; www.confindustria.tn.itPaolo Gregori – Fondazione Bruno Kesslertel +39 0461 314606gregori@fbk.eu; www.fbk.eu
  • 3. POLO DELLA MECCATRONICA: Impresa Formazione Innovazione È un progetto della Provincia autonoma di Trento. Nasce come luogo fisico in cui possano collaborare il mondo dell’impresa, dell’innovazione e della formazione, supportati dai servizi ad alto valore aggiunto forniti da Trentino Sviluppo. Si propone di ripensare ed innovare il Business Innovation Centre di Rovereto, ospitando contemporaneamente una pluralità di funzioni - impresa, formazione, innovazione - focalizzate sul tema della meccatronica (meccanica, elettronica, informatica, oleoidraulica e pneumatica) al fine di creare un Polo di Applicazione della Meccatronica.
  • 4. INFRASTRUTTURA
  • 5. SUPERFICI E INVESTIMENTI AREA FORMAZIONE Superficie = 25.000 mq Investimenti costruz. = € 50 mil AREA INNOVAZIONE Superficie = 15.000 mq Investimenti costruz. = € 20 mil AREA APPLICAZIONE INDUSTRIALE Superficie = 35.000 mq
  • 6. SUPERFICI DISPONIBILI Area per ulteriore espansione del polo formazione/innovazione 11.000 mq Area per l’innovazione e l’applicazione industriale 35.000 mq Area Bonfiglioli (già allocata) Sono disponibili ben tre tipologie di spazi modulari per le nuove imprese insediate: SMALL: da 50 a 100 mq MEDIUM: da 100 a 300 mq LARGE: da 300 a 1000 mq
  • 7. Formazione NUOVO POLO SCOLASTICO CFP VERONESI ITT MARCONI 359 iscritti (anno 2011-12) 869 iscritti (anno 2011-12) 95 qualificati e diplomati 129 diplomati
  • 8. RENDER – AREA FORMAZIONE
  • 9. RENDER – AREA INNOVAZIONE vista prospettica nord - est
  • 10. AREA INNOVAZIONE ED APPLICAZIONE INDUSTRIALE planimetria piano -6,40mMQ complessivi: 6.211
  • 11. IL MODELLO
  • 12. GLI OBIETTIVI DEL POLO DELLA MECCATRONICA creare un cluster di attori in grado di rispondere in maniera puntuale al bisogno di sviluppo, innovazione, ricerca, che arriva dal territorio e da esso si dirama. sistema pubblico e privato insieme in una logica di hub realizzare una “cerniera” e “un sistema integrato” fra la imprese, la formazione, la ricerca e il sistema pubblico parole d’ordine: attrattività, fertilizzazione, sinergia, crescita LE AZIONIFormazione Facilitare la creazione di sinergie e scambi fra il mondo della formazione secondaria, universitaria e il mondo delle aziendeInnovazione Favorire il trasferimento di tecnologie Attivare scambi con gli istituti di alta ricerca Offrire servizi mirati e strumenti d’avanguardiaProduzione Sostenere la crescita delle aziende già presenti Attrarre nuove imprese per fare sistema Sviluppare la filiera verticale e orizzontale
  • 13. UN MODELLO "A TRE GAMBE" PRODUZIONE Facilities LaboratoriFORMAZIONE INNOVAZIONE
  • 14. FORMAZIONE
  • 15. Formazione PROPOSTA FORMATIVA Centro Formazione Professionale "Veronesi" È previsto un diploma di "Tecnico per lautomazione industriale (meccatronico)" con 566 ore di aula e laboratori e 500 ore in azienda Le peculiarità distintive dellofferta formativa del CFP "Veronesi" sono:  percorsi costruiti con una forte partnership con le aziende  profili come da fabbisogno del territorio  docenti tecnici e consulenti delle aziende  alternanza formativa in azienda su progetti che l’azienda ha in cantiere
  • 16. Formazione PROPOSTA FORMATIVA Istituto Tecnico Tecnologico "Marconi" LITT "Marconi" di Rovereto propone percorsi formativi ad hoc, tra i quali:  corsi di diploma per perito industriale: • Elettronica ed Elettrotecnica • Informatica e Telecomunicazioni • Meccanica, Meccatronica ed Energia  corso post diploma di “alta formazione” (ITS) per “Tecnico superiore per lautomazione ed i sistemi meccatronici”
  • 17. Formazione UNIVERSITÀ DI TRENTO DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INDUSTRIALE  3.413 iscritti alla Facoltà di Ingegneria  521 laureati in Ingegneria (triennale e magistrale)  70 iscritti al corso di laurea in Ingegneria Meccatronica  Oltre 30 laureati/anno in Meccatronica (triennale e magistrale) IL CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA MECCATRONICA:  Corso di laurea triennale (Industriale) e magistrale (Materiali e Meccatronica)  Laboratori ed analisi sperimentale  Stretta correlazione con il mondo aziendale, sia per esperienze in azienda che per docenze executive  UniTn come un’antenna per “catturare” conoscenze e competenze esterne  Contenuti e modello didattico in discussione con il comitato tecnico-scientifico del Polo Meccatronica
  • 18. INNOVAZIONE
  • 19. Innovazione FAVORIRE L’INNOVAZIONE  Promuovere le relazioni di rete fra Fondazione Bruno Kessler, Università di Trento, Aziende, Enti di Ricerca ed altri Partner per lo sviluppo di prodotti e servizi ad alto contenuto di innovazione per l’azienda  Attivare il trasferimento tecnologico attraverso azioni specifiche  Network fra aziende e investimenti in settori strategici (Automotive, ICT, sistemi intelligenti e robotica, sensoristica e controllo movimento)
  • 20. Innovazione Sistema della ricerca trentina Provincia Autonoma di Trento con delega a: Didattica, Ricerca e Università Trasferimento Tecnologico e Innovazione Ricerca e Formazione
  • 21. Innovazione Le sedi di FBK ISIG: 21 ricercatori ISR: 11 ricercatori IRVAPP: 05 ricercatori 2007 1993 1986 1976- 1986 CMM: 107 ricercatori CIT: 174 ricercatori ECT: 14 ricercatori Altri (studenti, PhD, stagisti, …): più di 100
  • 22. Innovazione MISSION: Ricerca Applicata per l’Innovazione  Eccellenza scientifica  Impatto applicativo  Innovazione Aperta Eccellenza Scientifica: focalizziamo la ricerca su settori coerenti con le startegie del mercato dell‟innovazione, nel quale siamo competitivi a livello internazionale. Vengono favoriti e valorizzati i progetti trasversali e multidisciplinari. Impatto Applicativo: puntiamo a risultati che prevedano una applicazione pratica, anche al di fuori della comunità scientifica. I risultati della ricerca devono aumetare la qualità della vita, I servizi ai cittadini e alle imprese, innovare prodotti e processi industriali. Innovazione Aperta: spingiamo sull‟innovazione tramite la promozione di un sistema aperto e collegato (networked system) che coinvolga le aziende e la pubblica amministrazione e che apra la possibilità di collaborazione nazionale e internazionale con altre aziende, enti di ricerca e Università, al di là del Trasferimento Tecnologico ambiamo anche al Trasferimento di Conoscenza, per una crescita economica, cuturale e solciale dell‟intero sistema.
  • 23. Innovazione CIT :Centro Information Technology “Engineering” design, sviluppo, verifica, validazione e controllo di sistemi software: evoluzione, adattamento, software «embedded», software «service oriented» “Contenuti” Estrazione di contenuti da database strutturati (e.g., distributed DB), semi- strutturati (Web), non strutturati (linguaggio naturale, immagini, speech, suoni) “Interazione” Interazione uomo-macchina tramite la gestione di segnali provenienti dalle persone come dal mondo esterno o circostante (e.g. immagini, suoni, scene acustiche e visive)
  • 24. Innovazione CMM: Centro Materiali e Microsistemi “Materiali Avanzati” Studi sperimentali e sviluppi innovativi su materiali sia organici che inorganici, con particolare enfasi su film sottili, nanostrutture e superfici modificate “Microsistemi - MEMS” Sviluppo di piattaforme tecnologiche volte alla realizzazione di microsistemi con sensori ed elettronica integrata o meno, per varie applicazioni “Smart Integrated Sensors” Sviluppo di sensori intelligenti che accoppiati ai microsistemi ne potenzino la capacità di processing e di interazione con il mondo reale.
  • 25. Innovazione Microfabrication Facility: due clean room di 800 m2 complessivi in classe 10 and 100. per la fabbricazione di sensori e MEMS su silicio per applicazioni custom su committenza esterna. Testing Lab: un lavoratorio dedicato al test parametrico e funzionale dei dispositivi realizzati in clean room, per controllo e certificazione della qualità dei dispositivi e dei processi tecnologici. Microsystems Integration Lab: è specializzato nella realizzazione di packaging personalizzati su esigenze della committenza, per realizzare sistemi integrati
  • 26. Innovazione FBK Spin-offs 11 9 10 with a share in the without a share in company the company Others Advansid Biosilab Ahref CLS CEII ECTRL Molecular Stamping CELCT Museum Innovation-Fabrica Eye Pro System Ludens Gruppo Soluzioni Create-Net Okkam Tecnologiche DTTN Pervoice MPA Solutions Graphitec Practix MTT Pro IRVAPP RF Microtech EOptis (ex Neuricam) Manifattura Domani SayService OptoI Trento RISE TNX Z2M Way Com TCN
  • 27. Innovazione FBK: progetti commissionati da aziende 2,000,000 90 1,800,000 80 1,600,000 70 1,400,000 60 1,200,000 50 1,000,000 40 800,000 30 600,000 20 400,000 200,000 10 0 0 2007 2008 2009 2010 2011 2012 (parziale) Valore (€) Numero
  • 28. AZIENDE
  • 29. Aziende
  • 30. 0 50 100 150 200 250 Servizi innovativi e tecnologici Aziende Autonoma edilizia Metalmeccanica Porfido Alimentazione Industrie varie Legno 2000 TOTALE AZIENDE=819 Chimica Autotrasporto La presenza industriale in Trentino Trasporti a fune 2012Estrattive - Materiali da costruzione TOTALE AZIENDE=748 Carta e graficaTessile e abbigliamento
  • 31. 0 1.000 2.000 3.000 4.000 5.000 6.000 7.000 8.000 9.000 Aziende Metalmeccanica Industrie varie Servizi innovativi e tecnologici Autonoma edilizia Chimica Carta e grafica 2000 Alimentazione TOTALE DIP.=31.451 Autotrasporto Tessile e abbigliamento Dipendenti delle aziende associate Trasporti a fune 2012 TOTALE DIP.=32.797 Porfido LegnoEstrattive - Materiali da costruzione
  • 32. Aziende AZIENDE TRENTINE E MECCATRONICASETTORI E FILIERE PRESENTI IN TRENTINO:Sensoristica, visione ottica e controllo del movimento, tecnologie diprocesso, sistemi di simulazione e modellazione, virtual prototyping, controllo erisparmio energetico, Sviluppo software, ICT, lavorazionimeccaniche, ascensoristica, ricerca e sviluppo dei materiali.
  • 33. AZIENDE METALMECCANICHE TRENTINE Macroaree (Distribuzione % per fatturato)
  • 34. AZIENDE METALMECCANICHE TRENTINE Cluster principali per la meccatronica (Distribuzione % per fatturato)
  • 35. Aziende AZIENDE TRENTINE E MECCATRONICAALCUNE AZIENDE PRESENTI SUL TERRITORIO:EnginSoft, sistemi di simulazione e modellazione di processi industrialiPama, sistemi flessibili di produzione e lavorazioneMarangoni meccanica, sistemi automatici di produzione pneumaticiMetalsistem, logistica e sistemi per la gestione di magazziniDalmec – Famatec, macchine per automazione per l’handling industrialeGunnebo, sistemi di controllo accessiDANA, sistemi di trazione per mezzi fuoristradaADLER, sistemi e componentistica per il settore motociclisticoCoster Tecnologie, sistemi e componenti per il packaging (aerosol edispenser);Adige Sys, centri di lavorazione e sistemi per il taglio laser lamiera e tubiFly, sistemi e componenti per lindustria energetica, aeronautica edaerospazialeEye Pro system ed Opto I, sistemi di rilevamento ottico e di controlloproduzione
  • 36. AZIENDE GIÀ INSEDIATE NEL POLO DI ROVERETOAZIENDE INSEDIATE NEL BIC DI ROVERETO:Nel polo di Rovereto sono già insediate aziende che si occupano di automazione industriale, sistemidi controllo e di rilevamento ottico e di altre attività trasversali e funzionali alla meccatronica:Bonfiglioli Mechatronic Drive & Solutions, Centro DucatiTrento, Rekord, Gread, BV Tech, Carl Zeiss Quality, Mechanical project.ALTRE AZIENDE PRESENTI SUL TERRITORIO TRENTINO:In Trentino sono presenti altre aziende che costituiscono un substrato orizzontale utile e necessarioper la meccatronica:Adige-Gruppo BLM, Adler, Cortech, CosterTecnologie, Dalmec, Dana, EnginSoft, EyeProSystem, Famatec, Fly, Hoist, Marangoni Meccanica, Metalsistem, Opto-I, Pama, Sima Software, Snow Star…
  • 37. AZIENDE NON TRENTINE INTERESSATE ANCMA – Associazione nazionale ciclo motociclo accessori (Milano) 170 aziende produttrici di biciclette, ciclomotori, motocicli, quadricicli, parti e accessori per bici e moto, caschi. GRUPPO CAMOZZI (Brescia) 2.000 dipendenti, 280M€ fatturato. Componenti per lautomazione industriale. GORIZIANE GROUP (Gorizia) Progettazione e realizzazione di impianti, macchinari e attrezzature per la costruzione di oleodotti e gasdotti, sia onshore che offshore. Esperienza in settori quali oil & gas, ferroviario e difesa. BARTHOLET MASCHINENBAU (Flums, Svizzera) Impianti meccanici di risalita, parchi dattrazione, costruzione meccanica di precisione, lavorazione di metalli. SOVEMA (Villafranca) 120 dipendenti, 31M€ fatturato. Costruzione e assemblaggio di batterie e accumulatori per automotive e per applicazioni statiche di stoccaggio energetico. LAFER (Piacenza) Centro coating specializzato in rivestimenti meccanici su stampi, componenti ed utensili. JLG (Vicenza) Produzione di piattaforme aeree e sollevatori telescopici. NIDEC ASI - ANSALDO SISTEMI INDUSTRIALI (Montebello VI) 1.300 dipendenti, 300M€ fatturato. Motori e componenti correlati per energia, applicazioni navali, siderurgia, oil & gas e general industry (cemento, trattamento acque, gomma & plastica, movimentazione dei materiali, vetro, ceramica, carta e impianti a fune).
  • 38. ESEMPI DI APPLICAZIONE DELLA MECCATRONICA IN TRENTINO
  • 39. Basis for Successful: THANK YOU! Two Worlds of Complementary Expertise Joint Venture: Hydrostatic Hydrostatic Planetary Powershift Axles Pump Motor Gears Full range of HVTs TransmissionsElectronic Valves Joysticks & HVT Existing Cooperation: Drop Boxes Driveshafts s Pedals prototype SOF 2+1for overall only 2+2 machine controlBosch Rexroth Expertise: Dana Rexroth Dana Expertise:World market leader Expertise: Leader in transmissionsin mobile hydraulics Existing cooperation and drivelines on hydrostatic drive Tier 1 supplier of concepts, such as off-highway drivetrains 2plus1, 2plus2
  • 40. Premise (8/8) Sistemi di controllo movimento per applicazioni Industriali, Off- Highway, Energia solare ed Eolica10 stabilimenti in EU e Asia, 15 filiali, 650 Ml € fatturato, 3000+ collaboratori
  • 41. Mechatronic Drive & Solutions New high perfomance Drives New high performance Precision gearboxes Brushless MotorsMDS product perimeter encompasses a new generation of low backlash gearboxes, drives and highefficient brushless motors. MDS offer consists in applications whose baseline elements are theproducts belonging to the division„s perimeter. “Grow profitably by becoming the riskless partner in the Energy Efficient Power transmission market over the life cycle cost ”
  • 42. GRAZIE PER L’ATTENZIONE! Trentino Sviluppo S.p.A. Via Fortunato Zeni, 8 38068 Rovereto (TN) Tel. 0464 443 111 Fax. 0464 443 112 info@trentinosviluppo.it www.trentinosviluppo.it