Openstreetmap va in campagna geomorfolab 03-05-2012

780 views
680 views

Published on

Presentazione al Geomorfolab, Facoltà di Architettura di Genova del 3 maggio 2012.
Oops, dopo la correzione di un errore avevo erroneamente uploadato una bozza del programma anzichè la presentazione vera e propria, me ne sono accorto e corretto solo il 9 maggio. Scusate!

Published in: Self Improvement
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
780
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
5
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Openstreetmap va in campagna geomorfolab 03-05-2012

  1. 1. OpenStreetMap va in campagna Alessandro Palmas – Genova, 3 maggio 2012 - Geomorfolab
  2. 2. Introduzione ai Tag 2/19 Per descrivere territorio ed oggetti si usano I tag, costituiti dalla coppia <chiave>=<valore>, ad esempio: landuse=vineyard Pagina wiki con la descrizione dei tag ufficialmente riconosciuti: http://wiki.openstreetmap.org/wiki/IT:Map_Features Ogni caratteristica avrà almeno un tag ma si potranno aggiungere nomi e attributi per aumentare il livello di dettaglio. Sapere che il tale oggetto è un sentiero mi da una certa informazione, sapere che: lo si può percorrere anche con scarpe basse ( sac_scale=hiking ), non è semplice seguirlo perchè la traccia è poco evidente, ( trail_visibility=intermediate ) e che il suo segnavia è un triangolo rosso ( osmc:symbol=red_triangle ) migliora decisamente linformazione fornita.
  3. 3. Introduzione ai tag – categorie 3/19 Le caratteristiche principali che si riscontrano in campagna ricadono sotto le seguenti categorie: Elementi naturali: cime montuose, pareti rocciose, prati, sorgenti, ecc.: NATURAL Uso del suolo, generalmente dovuto allantropizzazione: LANDUSE Corsi dacqua e opere dacqua quali bacini, prese di captazione e dighe: WATERWAY Barriere naturali ed artificiali: BARRIER Percorsi (stradali, pedonali, sterrate, sentieri, ecc..): HIGHWAY
  4. 4. Uso del suolo – landuse 4/19 http://wiki.openstreetmap.org/wiki/IT:Map_Features#Landuse_.28uso_del_suolo.29 Si applicano ad aree (poligoni chiusi); alcuni esempi: landuse=farm Area ad uso prevalentemente agricolo, come campi coltivati. landuse=meadow Area coltivata con vegetazione erbacea o altre piante non legnose o a pascolo. landuse=farmyard Zona di terra con fabbricati agricoli. landuse=vineyard Vigneto. landuse=forest Foreste e boschi gestiti, compresi quelli situati allinterno di parchi naturali. Attenzione: Per foreste vergini, riserve integrali e boschi non usati per scopi forestali usare natural=wood.
  5. 5. Elementi naturali 1 – natural 5/19 http://wiki.openstreetmap.org/wiki/IT:Map_Features#Natural_.28naturali.29 natural=heath Brughiera, area incolta a bassa quota, con prevalenza di cespugli e pochi o nessun albero. natural=fell Area montuosa erbosa sita al di sopra del limite della vegetazione arborea, prato alpino. natural=scrub Area incolta coperta da arbusti, alberelli e sterpaglie (inclusa la Macchia Mediterranea). natural=grassland Prateria, steppa, terreni a vegetazione naturale erbacea.
  6. 6. Elementi naturali 2 - natural 6/19 natural=scree Ghiaione. natural=wood Bosco spontaneo. Per specificare il tipo di vegetazione (conifere, latifoglie, misti) vedi wood=coniferous ( o deciduous, mixed, ecc.). natural=cliff Parete rocciosa, incluse scogliere e scarpate naturali.Le linee vanno orientate in modo che, guardando nel verso di tracciamento della linea, la sommità della parete stia a sinistra ed il fondo a destra. natural=water Bacino dacqua, lago, stagno, ecc... natural=spring Sorgente.
  7. 7. Barriere naturali e artificiali - barrier 7/19 barrier=wall Muro. barrier=retaining_wall Muro di contenimento (anche muri di fascia); il lato destro rappresenta la base, il lato sinistro la sommità. barrier=ditch Fosso, una trincea, un fossato o una gola, solitamente con un corso dacqua sul fondo, che non è facile attraversare a piedi. barrier=city_wall Mura cittadine. barrier=sally_port Accesso usato per attraversare mura cittadine o spesse muraglie.
  8. 8. Corsi dacqua - waterway 8/19 http://wiki.openstreetmap.org/wiki/IT:Map_Features#Waterway_.28corsi_d.27acqua.29 waterway=stream Ruscello o Torrente, un corso dacqua naturale troppo sottile per essere classificato come fiume. waterway=river Fiume. Per fiumi stretti, che verranno tracciati come una linea. waterway=riverbank Per i fiumi più grandi, maggiori di 12m in larghezza. waterway=dam Diga.
  9. 9. Luoghi e punti dinteresse 9/19 place=hamlet Nuclei indipendenti di poche case. place=isolated_dwelling Insediamenti rurali isolati. Più piccoli di place=hamlet, spesso costituiti da ununica abitazione (cascine e simili). historic=boundary_stone Pietra di confine storica. historic=wayside_shrine Tabernacolo storico o edicola votiva, che solitamente mostra immagini religiose.
  10. 10. Sentieristica 10/19 I percorsi sono classificati sotto la chiave highway http://wiki.openstreetmap.org/wiki/IT:Map_Features#Highway_.28strade.29 qui ne descriveremo solo alcuni: highway=track Carrabili ad uso prevalentemente agricolo o forestale, solitamente non pavimentate. highway=footway Percorsi costruiti appositamente per i pedoni: passaggi pedonali urbani, percorsi nei parchi pubblici, anche sentieri se fortemente mantenuti e non allo stato naturale. highway=path percorsi generici solitamente solo pedonabili, sentieri.
  11. 11. Sentieristica - attributi 11/19 Vista la grande differenza che ci può essere tra una buona o cattiva sterrata e tra un sentiero ben battuto ed uno di alta montagna ci vengono in aiuto gli attributi. Gli attributi sono ausiliari, limportante è la chiave primaria che non deve mai mancare. Per le strade sterrate possiamo usare: surface=(ha un sacco di valori diversi) tipo di superficie, ad esempio surface=ground Vedi Key:surface per maggiori dettagli. tracktype=(da grade1 a grade5) descrizione della qualità di un fondo stradale. Vedi tracktype=* per maggiori informazioni.
  12. 12. Sentieristica - attributi 12/19 Per i path troviamo: sac_scale=(ha 6 valori diversi) Schema di classificazione di difficoltà per sentieri escursionistici, ad esempio: sac_scale=mountain_hiking http://wiki.openstreetmap.org/wiki/Key:sac_scale trail_visibility=(ha 5 valori diversi) Classificazione della visibilità dei tracciati escursionistici, ad esempio: trail_visibility=excellent http://wiki.openstreetmap.org/wiki/Key:trail_visibility osmc:symbol=(ha una sua sintassi) Codifica il segnavia con cui è marcato il sentiero http://wiki.openstreetmap.org/wiki/IT:Key:osmc:symbol
  13. 13. Sentieristica - Relazioni 13/19 Le relazioni hanno il compito di raggruppare, o meglio, mettere in relazione, differenti caratteristiche fisiche che assieme formano ununità logica. I sentieri nel loro sviluppo possono anche attraversare tratti di sterrate o strade, per mantenerne la continuità logica si usano le relazioni. http://wiki.openstreetmap.org/wiki/IT:Relation
  14. 14. Usare al meglio il GPS 14/19 Per una buona qualità del rilevamento occorre un buon segnale GPS, solitamente lo strumento indica con quale precisione sta registrando i segnali, o con lindicazione approssimativa della precisione in metri o con alcuni parametri PDOP (position dilution of precision) , HDOP e VDOP; anche il numero di satelliti agganciati è un indicatore di qualità del segnale (dovrebbe possibilmente essere sempre maggiore di 4). Alcuni GPS hanno dei software di gestione che permettono di filtrare i punti poco precisi.
  15. 15. Fattori di degradazione della precisione del GPS 15/19 Copertura fogliare. Dense nuvole – nebbia – cattive condizioni atmosferiche. Pareti rocciose ad alcune decine di metri (riflessioni degradanti). Palazzi (urban canyon). Scarsa porzione di cielo visibile (pochi satelliti ricevuti). Cattivo posizionamento del GPS (antenna non orientata verso lalto, il corpo ostruisce una porzione importante di cielo).
  16. 16. Ausilii per i rilevamenti 16/19 In caso di dubbio che la ricezione del GPS sia scarsa ci si può aiutare con altri strumenti: Foto aeree che abbiano una licenza che permetta il ricalco su Openstreetmap (Portale Cartografico Nazionale, Bing). Fotocamere Walking-papers ( http://www.walkingpapers.org/ ) Block notes per schizzi a mano Registrazioni audio con note vocali
  17. 17. Casi peggiori di ricezione GPS 17/19 Vallone del Prefouns, Alpi Marittime Il ricevitore GPS era letteralmente impazzito dalle riflessioni dei segnali sulle pareti rocciose e la traccia registrava un scostamento di 410 metri!! <sat>5</sat> <vdop>10.04</vdop> <pdop>11.01</pdop>
  18. 18. Caso di ottima ricezione GPS 18/19 Sopra a Bardonecchia in posizione aperta con ottime condizioni atmosferiche, misurato uno scarto di 1,3m rispetto ad un punto fiduciale presente sulla vetta della Auguille Rouge. <wpt lat="45.04598402" lon="6.64483854" > <ele>2552.3</ele> <time>2011-0619T11:36:55Z</time> <fix>dgps</fix> <sat>9</ sat> <vdop>0.80</vdop> <pdop>1.20</pdop> </wpt>
  19. 19. Licenza, ringraziamenti e Linkografia 19/19 I dati e le mappe Openstreetmap hanno licenza Open Database License (OdbL) 1.0 http://opendatacommons.org/licenses/odbl/ detta anche “Licenza di archiviazione di dati aperta” Si ringrazia la Comunità mondiale di Openstreetmap Link: Pagina codifica tag http://wiki.openstreetmap.org/wiki/IT:Map_Features Josm (editor Java) http://josm.openstreetmap.de Walking Papers http://www.walking-papers.org Questa presentazione è rilasciata con licenza ed è visibile e scaricabile a http://www.slideshare.net/alezenait

×