Ecologisti san casciano

520 views
472 views

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
520
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
102
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Ecologisti san casciano

  1. 1. Verso un NUOVOSOGGETTO POLITICOListe civiche e movimenti organizzati dal basso (i comitati No Tav e contro le grandi opere inutili,quelli contro gli inceneritori, il forum per l’Acqua Bene Comune e quelli contro il consumo di suolo,ecc.), i problemi emergenti, come i nuovi conflitti legati al lavoro e ai suoi diritti e le questionieconomiche, esprimono domande che non trovano risposta nei partiti esistenti e chiedono uncambiamento del modo di fare politica e una maggiore democrazia reale.Un vasto fronte in parlamento, dal PD al PDL, si muove invece in direzione opposta, avallandopolitiche neoliberiste e di svendita dei beni pubblici, arrivando ad usare la violenza contro le lottesul territorio (in nome degli interessi economici “superiori”) e manifestando sempre meno capacitàdi ascolto verso i comuni cittadini.Vi sono oggi diversi progetti che si propongono di dare a livello nazionale unarappresentanza politica ai movimenti dei quali anche la nostra esperienza è parte.Come si relazionano tra loro queste esperienze?Qual è l’obiettivo da qui alla scadenza elettorale del 2013?Come si confrontano con partiti e partitini della sinistra econ l’ambientalismo?Ne parliamo Venerdì 1 Giugno, ore 21:15, Casa del Popolo di San Casciano (sala video)conMassimo Torelli, Manifesto nazionale per un Nuovo Soggetto Politico, ALBALuciano Coluccia, Ecologisti e CiviciGabriele Sani, Movimento 5 StelleGabriele Volpi, Per una Lista Civica NazionalecoordinaGiuseppe Pandolfi, Laboratorio per un’altra San CascianoLa cittadinanza è invitata

×