ANALISI DEI REQUISITIDETERMINAZIONE E SPECIFICA     Ingegneria del Software A.A. 2007-2008       Corso di Laurea: Informat...
Sommario1 . PREMESSE        DEI        R E Q U I S I T I .........................................................41.1. M ...
8 . D IAGRAMMI   DI   S E Q U E N Z A ....................................................9 1903
1. PREMESSE DEI REQUISITI1.1. Motivazioni & ScopoL’innovazione       tecnologica       apportata   mediante     l’evoluzio...
•   Visualizzazione dei dati di una singola aula/laboratorio  •   Visualizzazione elenco delle aule/laboratori.  •   Modif...
•   Stampa dei propri insegnamenti con i relativi dati in formato HTML e           PDF       •   Stampa dei propri dati pe...
dell’Amministratore. In futuro il sistema potrebbe avere un’implementazioneClient/Server, utilizzando l’infrastruttura Int...
2. SERVIZI DEL SISTEMA2.1. Contesto del SistemaIl sistema Schedule permette la gestione delle Aule, dei dati relativi ai D...
inserire i propri dati di accesso.RF3    Il sistema Schedule consente all’ utente (Docente o Amministratore) di       modi...
RF21   Il docente potrà visualizzare il programma didattico.RF22   Il docente potrà prenotare le aule e i laboratori del D...
RF38          Allamministratore è consentito effettuare la stampa dei dati relativi a              ogni insegnamento per g...
Relazioni:                     Docente ([1,1]), Aula ([1,1])RI4   Ricevimento    Contiene i dati inerenti ai ricevimenti d...
3. VINCOLI DI SISTEMA3.1. Requisiti di Interfaccia3.1.1 Interfaccia utenteV1: L’interazione tra il sistema e l’utente avvi...
3.3. Altri VincoliV6: Vincoli di sicurezza : Per accedere al software Schedule è necessarioun’autenticazione tramite l’ins...
4. LINEA DI PRODOTTI4.1. Parti Invarianti & VariantiTutte le applicazioni della linea di prodotti devono garantire le segu...
     Gestione dei programmi didattici           Reportistica Docente           Reportistica Amministratore4.3. Modello ...
5. GLOSSARIO5.1. AcronimiHTMLAcronimo di Hyper Text Markup Language. Formato in cui sono salvati particolaridocumenti. Que...
testo e grafica, immagina, video, fisicamente collocato su altri computer dellarete. La rete cui si fa riferimento è in ge...
6. CLASSI6.1. DiagrammiAl fine di riuscire ad   ottenere un opportuno modello delle classi, è necessarioevidenziare tutte ...
Amministratore                                                                    -SistemaRF4    Il   sistema   Schedule  ...
dati già esistenti di un insegnamento.                               -Dati Insegnamento                                   ...
-Programma                                                                              DidatticoRF22   Il docente potrà p...
RF31   Allamministratore     è     consentito   visualizzare   la -Amministratore       situazione delle prenotazioni dell...
lesportazione in formato H T M L o P D F .                      -Insegnamento                                             ...
Dal passaggio da Requisiti Funzionali a Classi Entity Candidate risulta che leseguenti classi non sono rilevanti per i seg...
#     Requisito informativoRI1   Docente          Contiene i dati dettagliati relativi al docente.                       S...
Docente([1,*])Ricevimento([1,1])RI6   Aula        Contiene i dati relativi alle aule disponibili.                  Struttu...
6.2. Modello di Decisione (LdP)                 Invarianti              Varianti                 C1    C2       C3       C...
7. CASI D’USO7.1. DiagrammiAl fine di determinare i casi d’uso correlati al sistemi, dovremo analizzare irequisiti funzion...
RF6    Il docente potrà modificare     -Docente           -Autentificazione Dati       i propri dati personali già        ...
un singolo insegnamento                            -Gestione Insegnamenti       ad uno o più docenti.                     ...
RF20   Il docente potrà modificare   -Docente   -Autentificazione Dati       il programma di un corso                 di a...
PDF.                                             Didattici                                                        -Stampa ...
prenotazioni delle aule in                      -Stampa Prenotazioni       base a vari parametri di                       ...
insegnamenti selezionati                         ricevimento per       in formato H T M L o P D F .                     am...
di un singolo docente                                 personali dei docenti        consentendone la stampa                ...
Pre-condizione:                     il Docente/Amministratore deve scegliere                                    lopzione d...
Attore Primario:                 Docente, AmministratorePre-condizione:                  Il Docente/Amministratore deve sc...
Ricevimento per Amministratore, Stampa                                 prenotazioni Aule per Amministratore, Stampa       ...
propri dati personali.                                  I dati del Docente devono essere inseriti per la                  ...
Pre-condizione:                   Il Docente deve scegliere lopzione di                                  Visualizzare i pr...
Pre-condizione:                 Il Docente deve scegliere lopzione di Gestire i                                propri prog...
Include il Caso d’uso           Elenco Insegnamenti PersonaliSpecializza il Caso dUso       Gestione Programmi DidatticiCa...
Post-condizione per il Successo: Avviene il Download del Programma Didattico                                 allintero del...
Descrizione:                      Permette al Docente di Stampare il Proprio                                  Programma Di...
Post-condizione per il           La visualizzazione non è effettuatoFallimento:Evento innescante                Il Docente...
Orario di RicevimentoAttore Primario:                 DocentePre-condizione:                  Il Docente deve scegliere lo...
Evento innescante                Il Docente sceglie di Modificare il proprio                                 Orario di Ric...
Post-condizione per il Successo: Saranno elencati i Propri Insegnamenti.Post-condizione per il           La visualizzazion...
Descrizione:                     Permette al Docente di effettuare una                                 Prenotazione.Attore...
Specializza il Caso dUso        Gestione PrenotazioneCaso d uso: Eliminazione PrenotazioneDescrizione:                    ...
Ingegneria Del Software   Schedule, Analisi
Ingegneria Del Software   Schedule, Analisi
Ingegneria Del Software   Schedule, Analisi
Ingegneria Del Software   Schedule, Analisi
Ingegneria Del Software   Schedule, Analisi
Ingegneria Del Software   Schedule, Analisi
Ingegneria Del Software   Schedule, Analisi
Ingegneria Del Software   Schedule, Analisi
Ingegneria Del Software   Schedule, Analisi
Ingegneria Del Software   Schedule, Analisi
Ingegneria Del Software   Schedule, Analisi
Ingegneria Del Software   Schedule, Analisi
Ingegneria Del Software   Schedule, Analisi
Ingegneria Del Software   Schedule, Analisi
Ingegneria Del Software   Schedule, Analisi
Ingegneria Del Software   Schedule, Analisi
Ingegneria Del Software   Schedule, Analisi
Ingegneria Del Software   Schedule, Analisi
Ingegneria Del Software   Schedule, Analisi
Ingegneria Del Software   Schedule, Analisi
Ingegneria Del Software   Schedule, Analisi
Ingegneria Del Software   Schedule, Analisi
Ingegneria Del Software   Schedule, Analisi
Ingegneria Del Software   Schedule, Analisi
Ingegneria Del Software   Schedule, Analisi
Ingegneria Del Software   Schedule, Analisi
Ingegneria Del Software   Schedule, Analisi
Ingegneria Del Software   Schedule, Analisi
Ingegneria Del Software   Schedule, Analisi
Ingegneria Del Software   Schedule, Analisi
Ingegneria Del Software   Schedule, Analisi
Ingegneria Del Software   Schedule, Analisi
Ingegneria Del Software   Schedule, Analisi
Ingegneria Del Software   Schedule, Analisi
Ingegneria Del Software   Schedule, Analisi
Ingegneria Del Software   Schedule, Analisi
Ingegneria Del Software   Schedule, Analisi
Ingegneria Del Software   Schedule, Analisi
Ingegneria Del Software   Schedule, Analisi
Ingegneria Del Software   Schedule, Analisi
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Ingegneria Del Software Schedule, Analisi

427

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
427
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
18
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Ingegneria Del Software Schedule, Analisi

  1. 1. ANALISI DEI REQUISITIDETERMINAZIONE E SPECIFICA Ingegneria del Software A.A. 2007-2008 Corso di Laurea: Informatica e TPS
  2. 2. Sommario1 . PREMESSE DEI R E Q U I S I T I .........................................................41.1. M OTIVAZIONI & S COPO ..........................................................................41.2. C ONTESTO DI B USINESS ..........................................................................41.3. C APACITÀ ...........................................................................................41.4. S TAKEHOLDER ......................................................................................61.5. P REVISIONI DI S VILUPPO T ECNOLOGICO .......................................................62 . S ERVIZI DEL S I S T E M A ............................................................ 82.1. C ONTESTO DEL S ISTEMA .........................................................................82.2. R EQUISITI F UNZIONALI ............................................................................82.3. R EQUISITI I NFORMATIVI .........................................................................113 . V INCOLI DI S I S T E M A ...........................................................1 33.1. R EQUISITI DI I NTERFACCIA .....................................................................133.2. R EQUISITI O PERATIVI ...........................................................................133.3. A LTRI V INCOLI ...................................................................................143.4. S TABILITÀ DEI V INCOLI .........................................................................144 . L INEA DI P R O D O T T I ............................................................1 54.1. P ARTI I NVARIANTI & V ARIANTI ...............................................................154.2. P RODOTTI .........................................................................................154.3. M ODELLO DI D ECISIONE .......................................................................165 . G L O S S A R I O .....................................................................1 75.1. A CRONIMI .........................................................................................175.2. D EFINIZIONI ......................................................................................176 . C L A S S I .........................................................................1 96.1. D IAGRAMMI .......................................................................................196.2. M ODELLO DI D ECISIONE (L D P)..............................................................287. CASI D ’ U S O ....................................................................2 97.1. D IAGRAMMI .......................................................................................297.2. I NFORMAZIONI DI B ASE .........................................................................367.3. S CENARI ...........................................................................................717.4. M ODELLO DI D ECISIONE (L D P)..............................................................882
  3. 3. 8 . D IAGRAMMI DI S E Q U E N Z A ....................................................9 1903
  4. 4. 1. PREMESSE DEI REQUISITI1.1. Motivazioni & ScopoL’innovazione tecnologica apportata mediante l’evoluzione dei sistemiinformatici permette, oggigiorno, di manipolare, gestire e organizzare i dati inmaniera efficiente, completa e veloce. Inoltre, la quantità di informazione che ènecessaria memorizzare e amministrare cresce, e a tale proposito, le B a s i d iD a t i sono uno strumento utile per la gestione delle enormi moli di dati daelaborare.La Linea di Prodotto S c h e d u l e ha come obiettivo principale la gestione delleprenotazioni delle Aule e dei Laboratori riguardanti il Dipartimento diInformatica e del “Palazzo delle Aule” nei quali poter svolgere esami, lezioni oseminari.I servizi offerti dal sistema S c h e d u l e sono: 1. Gestione dei dati personali dei Docenti 2. Gestione delle Aule 3. Gestione degli Insegnamenti 4. Gestione degli Orari di Ricevimento degli Insegnamenti 5. Gestione dei Programmi Didattici 6. Gestione delle Aule e dei Laboratori del Dipartimento di Informatica e del “Palazzo delle Aule”1.2. Contesto di BusinessLa L i n e a d i P r o d o t t o si rivolge al Dipartimento di Informatica dell’Universitàdegli Studi di Bari per l’organizzazione dei dati concernenti i Docenti, alle Aule ealle lezioni tenutesi nel Dipartimento durante l’anno accademico.Inoltre la L i n e a d i P r o d o t t o consente di ottenere la reportistica riguardo tutti idati inerenti i Docenti, gli Insegnamenti e gli Orari delle prenotazioni delle Aule.1.3. Capacità 1. Gestione dei dati personali dei docenti (per merito del docente) • Inserimento dei dati • Modifica dei dati 2. Gestione delle Aule e dei Laboratori (ad opera dellamministratore) • Inserimento dei dati delle aule e dei laboratori
  5. 5. • Visualizzazione dei dati di una singola aula/laboratorio • Visualizzazione elenco delle aule/laboratori. • Modifica dei dati di unaula/laboratorio3. Gestione degli Insegnamenti (ad opera dellamministratore) • Aggiornamento dei dati di un insegnamento • Inserimento dei dati di un insegnamento • Visualizzazione dei dati di un insegnamento • Elenco degli insegnamenti • Assegnazione docente per Insegnamento4. Gestione degli orari di ricevimento degli Insegnamenti (ad opera del docente) • Definizione dei giorni e delle ore di ricevimento • Modifica dellora di ricevimento5. Gestione dei programmi Didattici (ad opera del docente) • Download del modulo consigliato per i programmi didattici. • Visualizzazione Programma didattico • Inserimento del programma Didattico • Modifica del programma didattico6. Prenotazione delle aule e dei laboratori del dipartimento di Informatica e del Palazzo Delle Aule (ad opera del docente) • Visualizzazione delle aule e dei laboratori prenotati per giorno (precedente/successivo a quello corrente), data odierna, settimana, mese, di giorno in giorno • Prenotazione aule o laboratori con indicazione di aula, data, ora(inizio -fine) note • Modifica di una prenotazione esistente • Eliminazione di una prenotazione esistente7. Reportistica docente • Stampa delle situazione delle prenotazioni aule in base a parametri quali intervalli di giorni (giorno/settimana/mese/intervallo di tempo), docente, aule in formato HTML e PDF. • Stampa dei propri programmi didattici in formato HTML e PDF • Stampa dei propri orari di ricevimento in formato HTML e PDF
  6. 6. • Stampa dei propri insegnamenti con i relativi dati in formato HTML e PDF • Stampa dei propri dati personali in formato HTML e PDF. 8. Reportistica Amministratore • Stampa della situazione delle prenotazione aule in base a parametri quali intervalli di giorni (giorno/settimana/mese/intervallo di tempo), docente, aule in formato HTML e PDF. • Stampa dei programmi didattici in formato HTML e PDF • Stampa degli orari di ricevimento in formato HTML e PDF  di tutti gli insegnamenti  degli insegnamenti di un docente  di insegnamenti selezionati • Stampa degli insegnamenti con i relativi dati in formato HTML e PDF  di tutti gli insegnamenti  degli insegnamenti di un docente  di insegnamenti selezionati • Stampa dei dati personali dei docenti in formato HTML e PDF  Singolo docente  tutti docenti  Docenti selezionati1.4. StakeholderDOCENTE: è consentito gestire i propri dati personali, l’orario di ricevimento, i programmididattici, prenotazione di aule o laboratori, eseguire la stampa per varie esigenze su richiestadell’interessato.AMMINISTRATORE: è consentito gestire l’intero sistema per ciò che concerne la gestione delleaule e degli insegnamenti.SVILUPPATORE: è chi si occupa della creazione dello Schedule e tutti i relativi componenti.STUDENTE: è chi potrebbe in futuro usufruire di alcuni servizi offerti dal sistema Schedule.1.5. Previsioni di Sviluppo TecnologicoIl sistema Schedule è un sistema software che consente la gestione del Dipartimento diInformatica e del “Palazzo delle Aule” facenti parte dellUniversità di Bari per quantoriguarda la prenotazione e la gestione dei dati personali di ciascun Docente e gliInsegnamenti a essi riferiti. Lo Schedule consentirà, attraverso le interfacce grafiche,una semplice implementazione delle suddette operazioni, cercando di rispondere inmaniera adeguata a ciò che è richiesto sia da parte del Docente sia da parte
  7. 7. dell’Amministratore. In futuro il sistema potrebbe avere un’implementazioneClient/Server, utilizzando l’infrastruttura Internet e con tecnologie web serverconsentendo una più ampia comodità per i Docenti e/o Amministratore che potrannoeffettuare le prenotazioni e la gestione dei propri dati attraverso il web server, con lapossibilità di rendere i dati delle prenotazioni accessibili a eventuali utenti senzaprivilegi (quali gli Studenti).
  8. 8. 2. SERVIZI DEL SISTEMA2.1. Contesto del SistemaIl sistema Schedule permette la gestione delle Aule, dei dati relativi ai Docenti, dellePrenotazione delle Aule attraverso un’interfaccia grafica che ne consentono unarapidità e una facile utilità d’uso.Il Contesto su cui il sistema si sviluppa è il seguente: l’utilizzatore che può essereAmministratore o Docente accede al sistema in maniera stand-alone. In baseall’identità dell’utente saranno consentite diverse tipologie di operazioni.Se l’utente è riconosciuto come unico Amministratore del sistema gli sarannoconsentite operazioni quali la gestione dei dati dei Docenti, degli Insegnamenti e delleAule. Tutti i dati che saranno elaborati saranno memorizzati all’interno di un databasenominato scheduleDB. Nello specifico troveremo dati inerenti al login, ai dati deiDocenti, delle Aule, degli Insegnamenti, dei Programmi Didattici e delle Prenotazioni.2.2. Requisiti Funzionalil sistema deve soddisfare i seguenti requisiti funzionali:# Requisito funzionaleRF1 Il sistema Schedule verificherà se lutente (Docente o Amministrare) è autorizzato ad accedere.RF2 Il sistema Schedule consente all’ utente (Docente o Amministratore) di
  9. 9. inserire i propri dati di accesso.RF3 Il sistema Schedule consente all’ utente (Docente o Amministratore) di modificare i propri dati di accesso.RF4 Il sistema Schedule consente all’ utente (Docente o Amministratore) di eliminare i propri dati di accesso.RF5 Il docente potrà inserire i propri dati personali all’interno del sistema.RF6 Il docente potrà modificare i propri dati personali già esistenti all’interno del sistema.RF7 L’amministratore del sistema ha la possibilità di inserire i dati relativi alle aule e ai laboratori.RF8 L’amministratore del sistema ha la possibilità di modificare i dati già esistenti di un aula del Dipartimento di Informatica e del “Palazzo delle Aule”.RF9 L’amministratore del sistema ha la possibilità di visualizzare i dati di una singola aula.RF10 L’amministratore del sistema ha la possibilità di elencare le aule del dipartimento.RF11 L’amministratore del sistema potrà inserire i dati relativi a un insegnamento.RF12 L’amministratore del sistema potrà modificare i dati già esistenti di un insegnamento.RF13 L’amministratore del sistema potrà assegnare un singolo insegnamento a uno o più docenti.RF14 L’amministratore del sistema potrà visualizzare i dati relativi a un singolo insegnamento.RF15 Lamministratore del sistema potrà visualizzare un elenco di tutti gli insegnamenti presenti nel sistema.RF16 Il docente potrà definire l’orario di ricevimento dei propri insegnamenti, definendone giorni e ore.RF17 Il docente potrà modificare un proprio orario di ricevimento.RF18 Il docente potrà effettuare il download del modulo consigliato per i programmi didattici dei propri insegnamenti.RF19 Il docente potrà compilare un modulo per l’inserimento del proprio programma didattico.RF20 Il docente potrà modificare il programma di un corso da lui tenuto.
  10. 10. RF21 Il docente potrà visualizzare il programma didattico.RF22 Il docente potrà prenotare le aule e i laboratori del Dipartimento di Informatica e del “Palazzo delle Aule”.RF23 Il docente potrà modificare l’aula di una sua prenotazione.RF24 Il docente potrà visualizzare le prenotazioni delle aule (giorno per giorno, settimana per settimana oppure nell’arco del mese).RF25 Il docente potrà eliminare una sua prenotazione.RF26 Al docente è consentito effettuare la stampa dei propri programmi didattici tutto in formato HTML o PDF.RF27 Al docente è consentito effettuare la stampa delle prenotazioni delle aule in base ai vari parametri di tempo specificati, in base al docente, o in base allaula selezionata in formato HTML o PDF.RF28 Al docente è consentito visualizzare i propri orari di ricevimento per ciascun insegnamento tutto in formato HTML o PDF.RF29 Al docente è consentito visualizzare tutti gli insegnamenti tenuti da quel docente consentendone la stampa in formato HTML o PDF.RF30 Al docente è consentito visualizzare tutti i dati personali e consentendone la stampa in formato HTML o PDF.RF31 Allamministratore è consentito visualizzare la situazione delle prenotazioni delle aule in base a vari parametri di tempo consentendone la stampa in formato H T M L o P D F .RF32 Allamministratore è consentito effettuare la stampa di tutti i programmi didattici in formato H T M L o P D F .RF33 Allamministratore è consentito effettuare la stampa degli orari di ricevimento di tutti gli insegnamenti in formato H T M L o P D F .RF34 Allamministratore è consentito effettuare la stampa degli orari di ricevimento degli insegnamenti di un docente in formato H T M L o PDF.RF35 Allamministratore è consentito effettuare la stampa degli orari di ricevimento degli insegnamenti selezionati in formato H T M L o P D F .RF36 Allamministratore è consentito effettuare la stampa dei dati relativi ad ogni insegnamento per tutti gli insegnamenti consentendone lesportazione in formato H T M L o P D F .RF37 Allamministratore è consentito effettuare la stampa dei dati relativi a ogni insegnamento per gli insegnamenti di un docente consentendone lesportazione in formato H T M L o P D F .
  11. 11. RF38 Allamministratore è consentito effettuare la stampa dei dati relativi a ogni insegnamento per gli insegnamenti selezionati consentendone lesportazione in formato H T M L o P D F .RF39 Allamministratore è consentito effettuare la stampa dei dati personali di un singolo docente consentendone la stampa in formato H T M L o PDF.RF40 Allamministratore è consentito effettuare la stampa dei dati personali di tutti i docenti consentendone la stampa in formato H T M L o P D F .RF41 Allamministratore è consentito effettuare la stampa dei dati personali dei docenti selezionati consentendone la stampa in formato H T M L o PDF.2.3. Requisiti InformativiAll’interno del nostro sistema possiamo individuare i seguenti requisitiinformativi:# Requisito informativoRI1 Docente Contiene i dati dettagliati relativi al docente. Struttura: id, username, password, nome, cognome, data di nascita, luogo di nascita, dipartimento di appartenenza, recapito telefonico, e-mail, tipologia di docente. Relazioni: Prenotazione ([0,*]),Ricevimento ([0,*]), Programma Didattico([0,*]),Insegnamento([0,*])RI2 Amministratore Contiene i dati relativi allamministratore Struttura: id, username,password. Relazioni: Aule([0,*]),Insegnamento([0,*])RI3 Prenotazione Contiene i dati relativi alla prenotazione. Struttura: id, oraInizio, oraFine, giorno, note
  12. 12. Relazioni: Docente ([1,1]), Aula ([1,1])RI4 Ricevimento Contiene i dati inerenti ai ricevimenti dei docenti. Struttura: id, oraInizio, oraFine, giornoRicevimento, luogoRicevimento Relazioni: Docente ([1,1]), Insegnamento([1,1])RI5 Insegnamento Contiene i dati relativi agli insegnamenti. Struttura: CFU, nomeInsegnamento, Corso di Laurea Relazioni: Amministratore ([1,1]), Docente([1,*]), Ricevimento([1..1])RI6 Aula Contiene i dati relativi alle aule disponibili. Struttura: id, nomeAula, posizioneAula, capienza, tipologiaAula, locazione, pianoAula Relazioni: Prenotazione ([0,*]), Amministratore([1,1])RI7 Programma Contiene dati relativi ai programmi didattici. didattico Struttura: id, descrizioneProgramma, programmaDidattico Relazioni: Docente ([1,1])
  13. 13. 3. VINCOLI DI SISTEMA3.1. Requisiti di Interfaccia3.1.1 Interfaccia utenteV1: L’interazione tra il sistema e l’utente avviene attraverso delle interfacce grafiche checonsentono all’utente un più facile utilizzo del sistema.Il tutto è consentito attraverso l’utilizzo di pulsanti di azione, campi testuali,che guidano l’utente nelle varie fasi di interazione del sistema.3.1.2 Interfaccia hardwareV2: L’esecuzione del sistema è consentita su qualsiasi tipo di elaboratore di uso comune(desktop, notebook) che prevederà come sistemi di input tastiera e/o mouse e come sistema dioutput il monitor.La tastiera sarà utilizzata per la compilazione dei campi testuali.3.1.3 Interfaccia softwareV3: Per consentire una corretta esecuzione del sistema è necessaria la presenza all’internodell’elaboratore delle librerie JRE e delle librerie di interfacciamento del linguaggio JAVA e ilDBMS.Per consentire l’elaborazione dei dati del DBMS sarà necessario usufruire disoftware quali MySQL per l’organizzazione e la gestione dei dati in essocontenuto.3.2. Requisiti Operativi3.2.1 Requisiti operativi hardwareV4: I requisiti minimi di un elaboratore che consentano una corretta esecuzione del softwareSchedule rispondono alla seguente configurazione:Processore : PIII con velocità dai 800 mHz o piùRAM : 256 MBSpazio necessario : 40 MbMouse e tastiera3.2.2 Requisiti operativi softwareV5:Sistema operativo :un qualsiasi sistema operativo per la quale sia stata rilasciata una versionedella JRE;JRE: Java Runtime Environment 6.0 o successive;DBMS: MySQL 5.0.51a;Browser web: Internet Explorer 6 o successivi, Mozilla Firefox 2.0, Safari 3.0;PDF : Adobe Acrobat Reader 5 o successivi
  14. 14. 3.3. Altri VincoliV6: Vincoli di sicurezza : Per accedere al software Schedule è necessarioun’autenticazione tramite l’inserimento di credenziali d’accesso alle quali sonoassegnate ad ogni tipologia di utente (amministratore o docente).V7: Vincoli di progetto: L’ambiente di sviluppo da utilizzare è Eclipse 3.3.2V8: La documentazione grafica di analisi e progetto deve essere prodotto dal tool SparxEnterprise Architect 7.03.4. Stabilità dei Vincoli* Vincolo Stabile Non stabile MotivazioneV1 xV2 xV3 x Secondo le previsioni di sviluppo potrebbero essere necessario software aggiuntivo o aggiornatoV4 x Secondo le previsioni di sviluppo potrebbero essere necessario incrementare i requisiti minimi necessariV5 X Secondo le previsioni di sviluppo può essere necessario software aggiuntivo o aggiornatoV6 xV7 xV8 x
  15. 15. 4. LINEA DI PRODOTTI4.1. Parti Invarianti & VariantiTutte le applicazioni della linea di prodotti devono garantire le seguenticapacità: • C 1 : Gestione dei dati personali di un docente • C 2 : Gestione delle aule • C 3 : Gestione degli insegnamentiLe parti varianti della linea di prodotto sono: • C 4 : Gestione dell’orario di ricevimento degli insegnamenti • C 5 : Gestione dei programmi didattici • C6: Prenotazione delle aule e dei laboratori del Dipartimento di Informatica e del “Palazzo delle aule” • C 7 : Reportistica docente • C 8 : Reportistica amministratore4.2. ProdottiLa linea di prodotti da noi definita sarà composta da 3 prodotti principale: 1. P 1 : O r a r i o (Parti Comuni +”C4”+”C5”) Il prodotto oltre alla capacità di base , offre:  Gestione dell’orario di ricevimento degli insegnamenti  Gestione dei programmi didattici 2. P 2 : P r e n o t a (Parti comuni + ”C4” + ”C5” + ”C6”) Il prodotto oltre alle capacità di base offre:  Gestione dell’orario di ricevimento degli insegnamenti  Gestione dei programmi didattici  Prenotazione delle aule e dei laboratorio del Dipartimento di Informatica e del “Palazzo delle Aule” 3. P 3 : R e p o r t (Parti comuni + ”C4” + ”C5” + ”C7” + ”C8”) Il prodotto oltre alle capacità di base offre:  Gestione dell’orario di ricevimento degli insegnamenti
  16. 16.  Gestione dei programmi didattici  Reportistica Docente  Reportistica Amministratore4.3. Modello di Decisione Nome prodotto Capacità Orario Prenota Report C1 x x xComune C2 x x x C3 x x x C4 x x x C5 x x xVariabili C6 x C7 x C8 x
  17. 17. 5. GLOSSARIO5.1. AcronimiHTMLAcronimo di Hyper Text Markup Language. Formato in cui sono salvati particolaridocumenti. Questo formato è maggiormente utilizzato per la presentazione dipagine web, poiché permettono una facile visualizzazione e un’interazione tradiverse pagine HTML.JREAcronimo di Java Runtime Environment. Software che permette l’esecuzioni diapplicazioni java.MB o MbyteMultiplo dell’unità di misura della memoria. È utilizzato principalmente permisurare la memoria della RAM o di supporti di memorizzazione quali CD eschede di memoria.MHzMultiplo dell’unità di misura della frequenza. È utilizzato principalmente permisurare la frequenza del processore.PDFFormato in cui sono salvati particolari documenti. Questo formato èmaggiormente utilizzato per ridurre le dimensioni dei documenti.RAMAcronimo di Random Access Memory. E’ la memoria centrale di un elaboratore,la quale contiene i processi in esecuzione; questa memoria è volatile, ciòsignifica che allo spegnimento del computer i dati memorizzati su questamemoria sono persi.DBMSUn Database Management System è un sistema software progettato per consentire lacreazione e manipolazione efficiente di database (ovvero di collezioni di datistrutturati) solitamente da parte di più utenti5.2. DefinizioniBROWSER WEBIn informatica, un programma che permette la navigazione in una rete dicomputer e l’accesso alle informazioni che essa contiene. Un browser è in gradodi localizzare, scaricare e visualizzare documenti in formato html contenente
  18. 18. testo e grafica, immagina, video, fisicamente collocato su altri computer dellarete. La rete cui si fa riferimento è in genere Internet ma può anche essere unarete locale chiusa o intranet. I browser più diffusi sono Microsoft InternetExplorer e Mozilla Firefox.DATABASEIn informatica, raccolta di dati codificati, preparata per l’archiviazione delleinformazioni nella memoria di massa di un computer e la loro successivaeventuale elaborazione, e organizzata in modo da consentire facile accesso agliutenti autorizzati. Comunemente in termine database indica sia i dati veri epropri che i programmi applicativi che ne permettono la gestione.JAVAE’ un linguaggio di programmazione orientato agli oggetti, derivato dal C++ (equindi indirettamente dal C) e creato da James Gosling e altri ingegneri di SunMicrosystems. Il gruppo iniziò a lavorare nel 1991, il linguaggio inizialmente sichiamava Oak. Il nome fu successivamente cambiato in Java a causa di unproblema di copyright (il linguaggio di programmazione Oak esisteva già nel1991). Java fu annunciato ufficialmente il 23 maggio 1995 a SunWorld. Lapiattaforma di programmazione Java è fondata sul linguaggio stesso, sulla JavaVirtual Machine (JVM) e sulle API.DOWNLOADE’ lazione di scaricare o prelevare dalla rete (es. da un sito web) un file,trasferendolo sul disco rigido del computer o su altra periferica dellutente.Nella maggior parte dei casi il download di un file è la conseguenza di unarichiesta, in parte trasparente allutente del sistema.
  19. 19. 6. CLASSI6.1. DiagrammiAl fine di riuscire ad ottenere un opportuno modello delle classi, è necessarioevidenziare tutte le classi entity candidate.Per fare ciò e necessario partire dai Requisiti Funzionali (sez. 2.2) e attraversoun approccio Noun Phrase (ossia ogni nome presente all’interno del singolorequisito sarà considerato come una classe entity candidata) ogni singola classecosi identificata sarà considerata come rilevant, irrilevant o fuzzy.Le classi rilevant, i cui nomi appaiano frequentemente nei requisiti, fanno partedel dominio applicativo del sistema; le classi irrilevant, i cui nomi appaionoraramente nei requisiti, sono solitamente scartate perche non facenti parte deldominio applicativo; le classi fuzzy sono definite classi di confine e possonoessere considerate sia rilevant che irrilevant.Allapproccio Noun Phrase è comunque affiancata la strategia Use Case Driven.# Requisito Funzionale Classi Entity CandidateRF1 Il sistema Schedule verificherà se il Docente o -Docente Amministrare è autorizzato ad accedere. -Dati Docente -Amministratore -Dati Amministratore -SistemaRF2 Il sistema Schedule consente al Docente o -Docente Amministratore di inserire i propri dati di accesso. -Dati Docente -Amministratore -Dati Amministratore -SistemaRF3 Il sistema Schedule consente al Docente o -Docente Amministratore di modificare i propri dati di -Dati Docente accesso. -Amministratore -Dati
  20. 20. Amministratore -SistemaRF4 Il sistema Schedule consente al Docente o -Docente Amministratore di eliminare i propri dati di -Dati Docente accesso. -Amministratore -Dati Amministratore -SistemaRF5 Il docente potrà inserire i propri dati personali -Docente all’interno del sistema. -Dati Personali -SistemaRF6 Il docente potrà modificare i propri dati personali -Docente già esistenti all’interno del sistema. -Dati Personali -SistemaRF7 L’amministratore del sistema ha la possibilità di -Amministratore inserire i dati relativi alle aule e ai laboratori -Dati Aula -AulaRF8 L’amministratore del sistema ha la possibilità di -Amministratore modificare i dati già esistenti di un aula del -Dati Aula Dipartimento di Informatica e del “Palazzo delle Aule”. -AulaRF9 L’amministratore del sistema ha la possibilità di -Amministratore visualizzare i dati di una singola aula. -Dati Aula -AulaRF10 L’amministratore del sistema ha la possibilità di -Amministratore elencare le aule del dipartimento. -Dati Aula -AulaRF11 L’amministratore del sistema potrà inserire i dati - Amministratore relativi ad un insegnamento. -Dati Insegnamento -InsegnamentoRF12 L’amministratore del sistema potrà modificare i - Amministratore
  21. 21. dati già esistenti di un insegnamento. -Dati Insegnamento -InsegnamentoRF13 L’amministratore del sistema potrà assegnare un - Amministratore singolo insegnamento ad uno o più docenti. -Insegnamento -DocenteRF14 L’amministratore del sistema potrà visualizzare i - Amministratore dati relativi ad un singolo insegnamento. -Dati Insegnamento -InsegnamentoRF15 Lamministratore del sistema potrà visualizzare un - Amministratore elenco di tutti gli insegnamenti presenti nel -Dati Insegnamento sistema. -InsegnamentoRF16 Il docente potrà definire l’orario di ricevimento -Docente dei propri insegnamenti, definendone giorni e ore. -Ricevimento -Giorni -OreRF17 Il docente potrà modificare un proprio orario di -Docente ricevimento. -RicevimentoRF18 Il docente potrà effettuare il download del modulo -Docente consigliato per i programmi didattici dei propri -Insegnamento insegnamenti. -Programma DidatticoRF19 Il docente potrà compilare un modulo per -Docente l’inserimento del proprio programma didattico. -Insegnamento -Programma DidatticoRF20 Il docente potrà modificare il programma di un -Docente corso che egli tiene. -Insegnamento -Programma DidatticoRF21 Il docente potrà visualizzare il programma -Docente didattico -Insegnamento
  22. 22. -Programma DidatticoRF22 Il docente potrà prenotare le aule e i laboratori -Docente del Dipartimento di Informatica e del “Palazzo -Prenotazione delle Aule” e modificare le sue eventuali prenotazioni. -AulaRF23 Il docente potrà modificare la prenotazione di un -Docente aula. -Prenotazione -AulaRF24 Il docente potrà visualizzare le prenotazioni delle -Docente aule (giorno per giorno, settimana per settimana -Prenotazione oppure nell’arco del mese). -AulaRF25 Il docente potrà eliminare una prenotazione -Docente esistente. -Prenotazione -AulaRF26 Al docente è consentito effettuare la stampa dei -Docente propri programmi didattici tutto in formato H T M L -Insegnamento o PDF. -Programma DidatticoRF27 Al docente è consentito effettuare la stampa delle -Docente prenotazioni delle aule in base ai vari parametri di -Prenotazione tempo tutto in formato H T M L o P D F . -Aula.RF28 Al docente è consentito visualizzare i propri orari -Docente di ricevimento per ciascun insegnamento in -Ricevimento formato H T M L o P D F . -InsegnamentoRF29 Al docente è consentito visualizzare tutti gli -Docente insegnamenti tenuti da quel docente -Dati Insegnamento consentendono la stampa in formato H T M L o PDF. -InsegnamentoRF30 Al docente è consentito visualizzare tutti i dati -Docente personali relativi a quel particolare docente -Dati Docente consentendone la stampa in formato H T M L o PDF.
  23. 23. RF31 Allamministratore è consentito visualizzare la -Amministratore situazione delle prenotazioni delle aule in base a -Dati Prenotazioni vari parametri di tempo consentendone la stampa in formato H T M L o P D F . -PrenotazioniRF32 Allamministratore è consentito effettuare la -Amministratore stampa di tutti i programmi didattici in formato -Dati Programmi HTML o PDF. Didattici -Programmi DidatticiRF33 Allamministratore è consentito effettuare la -Amministratore stampa degli orari di ricevimento di tutti gli -Dati Orario di insegnamenti in formato H T M L o P D F . Ricevimento -Orario di Ricevimento -InsegnamentiRF34 Allamministratore è consentito effettuare la -Amministratore stampa degli orari di ricevimento degli -Dati Orario di insegnamenti di un docente in formato H T M L o Ricevimento PDF. -Orario di Ricevimento -Docente -InsegnamentiRF35 Allamministratore è consentito effettuare la -Amministratore stampa degli orari di ricevimento degli -Dati Orario di insegnamenti selezionati in formato H T M L o P D F . Ricevimento -Orario di Ricevimento -InsegnamentiRF36 Allamministratore è consentito effettuare la -Amministratore stampa dei dati relativi ad ogni insegnamento per -Dati Insegnamento tutti gli insegnamenti consentendone lesportazione in formato H T M L o P D F . -InsegnamentoRF37 Allamministratore è consentito effettuare la -Amministratore stampa dei dati relativi ad ogni insegnamento per -Dati Insegnamento gli insegnamenti di un docente consentendone
  24. 24. lesportazione in formato H T M L o P D F . -Insegnamento -DocenteRF38 Allamministratore è consentito effettuare la -Amministratore stampa dei dati relativi ad ogni insegnamento per -Dati Insegnamento gli insegnamenti selezionati consentendone lesportazione in formato H T M L o P D F . -InsegnamentoRF39 Allamministratore è consentito effettuare la -Amministratore stampa dei dati personali di un singolo docente -Dati Docente consentendone la stampa in formato H T M L o PDF. -DocenteRF40 Allamministratore è consentito effettuare la -Amministratore stampa dei dati personali di tutti i docenti -Dati Docente consentendone la stampa in formato H T M L o PDF. -DocenteRF41 Allamministratore è consentito effettuare la -Amministratore stampa dei dati personali dei docenti selezionati -Dati Docente consentendone la stampa in formato H T M L o PDF. -DocenteELENCO CLASSI CANDIDATE  Amministratore  Docente  Sistema  Dati Personali  Dati Insegnamento  Dati Aula  Ricevimento  Prenotazione  Insegnamento  Programma Didattico  AulaRAFFINAMENTO DELLE CLASSI
  25. 25. Dal passaggio da Requisiti Funzionali a Classi Entity Candidate risulta che leseguenti classi non sono rilevanti per i seguenti motivi:  Sistema: rappresenta una informazione astratta, ossia il sistema stesso. Non rappresentando alcun attributo esso può essere rimosso.  Dati Personali: non saranno considerati come classi giacché rappresentano un insieme di componenti della classe Docente.  Dati Insegnamento: non saranno considerati come classi poiché rappresentano un insieme di componenti della classe Insegnamento.  Dati Aula: non saranno considerati come classi poichè rappresentano un insieme di componenti della classe Aula.CLASSI ENTITY IDENTIFICATELe classi Entity identificate sono le seguenti :  Docente  Amministratore  Programma Didattico  Prenotazione  Insegnamento  Aula  RicevimentoPer ottenere gli attributi delle classi entity appena definite faremo riferimento aiRequisiti Informativi presenti nella sezione relativa alla “Determinazione dei Requisiti”.
  26. 26. # Requisito informativoRI1 Docente Contiene i dati dettagliati relativi al docente. Struttura: nome, cognome, data di nascita, luogo di nascita , dipartimento di appartenenza, recapito telefonico, e-mail, tipologia di docente,username,password,id. Relazioni: Prenotazione ([0,*]), Ricevimento ([0,*]), Programma Didattico([0,*]),Insegnamento([0,*])RI2 Amministratore Contiene i dati relativi allamministratore Struttura: id, nome, cognome,username,password Relazioni: Aule([0,*]),Insegnamento([0,*])RI3 Prenotazione Contiene i dati relativi alla prenotazione. Struttura: id, oraInizio, oraFine, giornoInizio, giornoFine Relazioni: Docente ([1,1]), Aula ([1,1])RI4 Ricevimento Contiene i dati inerenti ai ricevimenti dei docenti. Struttura: id, oraInizio, oraFine, giornoRicevimento, luogoRicevimento Relazioni: Docente ([1,1]),Insegnamento([1,1])RI5 Insegnamento Contiene i dati relativi agli insegnamenti. Struttura: CFU, nomeInsegnamento, Corso di Laurea Relazioni: Amministratore ([1,1]),
  27. 27. Docente([1,*])Ricevimento([1,1])RI6 Aula Contiene i dati relativi alle aule disponibili. Struttura: id, nomeAula, posizioneAula, capienza, tipologiaAula, locazione, pianoAula Relazioni: Prenotazione ([0,*]), Amministratore([1,1])RI7 Programma Contiene dati relativi ai programmi didattici. didattico Struttura: id, descrizioneProgramma, programmaDidattico Relazioni: Docente ([1,1])
  28. 28. 6.2. Modello di Decisione (LdP) Invarianti Varianti C1 C2 C3 C4 C5 C6 C7 C8Docente X X X X XAmministratore X X XProgramma X X XDidatticoPrenotazione X X XInsegnamento X X XAula XRicevimento X X X
  29. 29. 7. CASI D’USO7.1. DiagrammiAl fine di determinare i casi d’uso correlati al sistemi, dovremo analizzare irequisiti funzionali determinati precedentemente.Per ogni requisito funzionale sarà definita una piccola descrizione e ne saràindividuato l’attore (colui che può utilizzare il requisito funzionale) e ilrispettivo caso d’uso.# Requisito Funzionale Attore Caso dusoRF1 Il sistema Schedule -Docente -Autentificazione Dati verificherà se di accesso -Amministratore lutente(Docente o Amministrare) è autorizzato ad accedere.RF2 Il sistema Schedule -Docente -Inserimento Nuovo consente al utente Utente -Amministratore (Docente o Amministratore) di inserire i propri dati di accesso.RF3 Il sistema Schedule -Docente -Modifica Dati di consente al utente Accesso -Amministratore (Docente o Amministratore) di modificare i propri dati di accesso.RF4 Il sistema Schedule -Docente -Elimina Dati di consente al utente Accesso -Amministratore (Docente o Amministratore) di eliminare i propri dati di accesso.RF5 Il docente potrà inserire i -Docente -Autentificazione Dati propri dati personali di accesso all’interno del sistema. -Gestione dati Docente -Inserimento Dati personali.
  30. 30. RF6 Il docente potrà modificare -Docente -Autentificazione Dati i propri dati personali già di accesso esistenti all’interno del -Gestione dati Docente sistema. -Modifica Dati PersonaliRF7 L’ amministratore del -Amministratore -Autentificazione Dati sistema ha la possibilità di di accesso inserire i dati relativi alle -Gestione Aule aule e ai laboratori -Inserimento Dati AulaRF8 L’amministratore del -Amministratore -Autentificazione Dati sistema ha la possibilità di di accesso modificare i dati già -Gestione Aule esistenti di un aula del Dipartimento di -Modifica Dati Aula Informatica e del “Palazzo delle Aule”.RF9 L’amministratore del -Amministratore -Autentificazione Dati sistema ha la possibilità di di accesso visualizzare i dati di una -Gestione Aule singola aula. -Visualizzazione Dati Singola AulaRF10 L’amministratore del -Amministratore -Autentificazione Dati sistema ha la possibilità di di accesso elencare le aule del -Gestione Aule dipartimento.RF11 L’amministratore del - Amministratore -Autentificazione Dati sistema potrà inserire i di accesso dati relativi ad un -Gestione Insegnamenti insegnamento. -Inserimento Dati InsegnamentoRF12 L’amministratore del - Amministratore -Autentificazione Dati sistema potrà modificare i di accesso dati già esistenti di un -Gestione Insegnamenti insegnamento. -Modifica Dati InsegnamentoRF13 L’amministratore del - Amministratore -Autentificazione Dati sistema potrà assegnare di accesso
  31. 31. un singolo insegnamento -Gestione Insegnamenti ad uno o più docenti. -Assegnazione InsegnamentoRF14 L’amministratore del - Amministratore -Autentificazione Dati sistema potrà visualizzare di accesso i dati relativi ad un singolo -Gestione Insegnamenti insegnamento. -Visualizzazione Dati singolo InsegnamentoRF15 Lamministratore del - Amministratore -Autentificazione Dati sistema potrà visualizzare di accesso un elenco di tutti gli -Gestione Insegnamenti insegnamenti presenti nel sistema.RF16 Il docente potrà definire -Docente -Autentificazione Dati l’orario di ricevimento dei di accesso propri insegnamenti, -Gestione Ricevimento definendone giorni e ore. -Inserimento Orario di RicevimentoRF17 Il docente potrà modificare -Docente -Autentificazione Dati un proprio orario di di accesso ricevimento. -Gestione Ricevimento -Modifica Orario di RicevimentoRF18 Il docente potrà effettuare -Docente -Autentificazione Dati il download del modulo di accesso consigliato per i -Gestione Programmi programmi didattici dei Didattici propri insegnamenti. -Scaricamento Modulo ConsigliatoRF19 Il docente potrà compilare -Docente -Autentificazione Dati un modulo per di accesso l’inserimento del proprio -Gestione Programmi programma didattico. Didattici -Inserimento Programma Didattico
  32. 32. RF20 Il docente potrà modificare -Docente -Autentificazione Dati il programma di un corso di accesso che egli tiene. -Gestione Programmi Didattici -Modifica Programma DidatticoRF21 Il docente potrà -Docente -Autentificazione Dati visualizzare il programma di accesso didattico -Gestione Programmi Didattici -Visualizzazione Programma DidatticoRF22 Il docente potrà prenotare -Docente -Autentificazione Dati le aule e i laboratori del di accesso Dipartimento di -Gestione Prenotazione Informatica e del “Palazzo delle Aule” e modificare le -Effettuare sue eventuali prenotazioni. PrenotazioneRF23 Il docente potrà modificare -Docente -Autentificazione Dati una sua eventuale di accesso prenotazione di un aula. -Gestione Prenotazione -Modifica PrenotazioneRF24 Il docente potrà -Docente -Autentificazione Dati visualizzare le di accesso prenotazioni delle aule -Gestione prenotazione (giorno per giorno, settimana per settimana oppure nell’arco del mese).RF25 Il docente potrà eliminare -Docente -Autentificazione Dati una sua prenotazione di accesso esistente. -Gestione Prenotazione -Elimina PrenotazioneRF26 Al docente è consentito -Docente -Autentificazione Dati effettuare la stampa dei di accesso propri programmi didattici -Gestione Programmi tutto in formato H T M L o
  33. 33. PDF. Didattici -Stampa Programmi Didattici -Esporta HTML -Esporta PDFRF27 Al docente è consentito -Docente -Autentificazione Dati effettuare la stampa delle di accesso prenotazioni delle aule in -Gestione Prenotazione base ai vari parametri di tempo tutto in formato -Stampa prenotazioni HTML o PDF. Aule Generali -Esporta HTML -Esporta PDFRF28 Al docente è consentito -Docente -Autentificazione Dati visualizzare i propri orari di accesso di ricevimento per ciascun -Gestione Ricevimento insegnamento in formato HTML o PDF. -Stampa Orari di Ricevimento -Esporta HTML -Esporta PDFRF29 Al docente è consentito -Docente -Autentificazione Dati visualizzare tutti gli di accesso insegnamenti tenuti da -Stampa Propri quel docente Insegnamenti consentendone la stampa in formato H T M L o P D F . -Esporta HTML -Esporta PDFRF30 Al docente è consentito -Docente -Autentificazione Dati visualizzare tutti i dati di accesso personali relativi a quel -Gestione dati docente particolare docente consentendone la stampa -Stampa Dati Personali in formato H T M L o P D F . -Esporta HTML -Esporta PDFRF31 Allamministratore è -Amministratore -Autentificazione Dati consentito visualizzare la di accesso situazione delle
  34. 34. prenotazioni delle aule in -Stampa Prenotazioni base a vari parametri di Aule per tempo consentendone la Amministratore stampa in formato H T M L o -Esporta HTML PDF. -Esporta PDFRF32 Allamministratore è -Amministratore -Autentificazione Dati consentito effettuare la di accesso stampa di tutti i -Stampa Programmi programmi didattici in Didattici per formato H T M L o P D F . Amministratore -Esporta HTML -Esporta PDFRF33 Allamministratore è -Amministratore -Autentificazione Dati consentito effettuare la di accesso stampa degli orari di -Gestione Orari di ricevimento di tutti gli ricevimento per insegnamenti in formato Amministratore HTML o PDF. -Stampa Orari di Ricevimento tutti per Amministratore -Esporta HTML -Esporta PDFRF34 Allamministratore è -Amministratore -Autentificazione Dati consentito effettuare la di accesso stampa degli orari di -Gestione Orari di ricevimento degli ricevimento per insegnamenti di un amministratore docente in formato H T M L o PDF. -Stampa Orario di Ricevimento di singolo Docente -Esporta HTML -Esporta PDFRF35 Allamministratore è -Amministratore -Autentificazione Dati consentito effettuare la di accesso stampa degli orari di -Gestione Orari di ricevimento degli
  35. 35. insegnamenti selezionati ricevimento per in formato H T M L o P D F . amministratore -Stampa Orario di Ricevimento di insegnamenti selezionati -Esporta HTML -Esporta PDFRF36 Allamministratore è -Amministratore -Autentificazione Dati consentito effettuare la di accesso stampa dei dati relativi ad -Gestione ogni insegnamento per Insegnamento tutti gli insegnamenti consentendone -Stampa tutti gli lesportazione in formato insegnamenti HTML o PDF. -Esporta HTML -Esporta PDFRF37 Allamministratore è -Amministratore -Autentificazione Dati consentito effettuare la di accesso stampa dei dati relativi ad -Gestione ogni insegnamento per gli Insegnamento insegnamenti di un docente consentendone -Stampa Insegnamenti lesportazione in formato di un singolo Docente HTML o PDF. -Esporta HTML -Esporta PDFRF38 Allamministratore è -Amministratore -Autentificazione Dati consentito effettuare la di accesso stampa dei dati relativi ad -Gestione ogni insegnamento per gli Insegnamento insegnamenti selezionati consentendone -Stampa Insegnamenti lesportazione in formato Selezionati HTML o PDF. -Esporta HTML -Esporta PDFRF39 Allamministratore è -Amministratore -Autentificazione Dati consentito effettuare la di accesso stampa dei dati personali -Gestione dei dati
  36. 36. di un singolo docente personali dei docenti consentendone la stampa per amministratore in formato H T M L o P D F . -Stampa Singolo Docente -Esporta HTML -Esporta PDFRF40 Allamministratore è -Amministratore -Autentificazione Dati consentito effettuare la di accesso stampa dei dati personali -Gestione dei dati di tutti i docenti personali dei docenti consentendone la stampa per amministratore in formato H T M L o P D F . -Stampa tutti i Docenti -Esporta HTML -Esporta PDFRF41 Allamministratore è -Amministratore -Autentificazione Dati consentito effettuare la di accesso stampa dei dati personali -Gestione dei dati dei docenti selezionati personali dei docenti consentendone la stampa per amministratore in formato H T M L o P D F . -Stampa Docenti Selezionati -Esporta HTML -Esporta PDF7.2. Informazioni di BaseCaso d uso: Inserimento Nuovo UtenteDescrizione: Permette al Docente/Amministratore di registrare i propri dati personali per accedere al sistema ScheduleAttore Primario: Docente, Amministratore
  37. 37. Pre-condizione: il Docente/Amministratore deve scegliere lopzione di Inserire un Nuovo UtentePost-condizione per il Successo: I dati da gestire sono memorizzati nel DatabasePost-condizione per il Il salvataggio dei dati non avvieneFallimento:Evento innescante Il Docente/Amministratore da conferma dellinserimento dei dati compilati.Caso d uso: Modifica dati di AccessoDescrizione: Permette al Docente/Amministratore di Modificare i propri dati personali per accedere al sistema ScheduleAttore Primario: Docente, AmministratorePre-condizione: Il Docente/Amministratore deve scegliere lopzione di Modificare i Propri dati personali. Per consentire la Modifica il Docente/Amministratore deve essere già registrato allinterno del sistema SchedulePost-condizione per il Successo: I dati da gestire sono memorizzati nel DatabasePost-condizione per il Il salvataggio dei dati non avvieneFallimento:Evento innescante Il Docente/Amministratore da conferma della modifica dei dati compilati.Caso d uso: Elimina Dati AccessoDescrizione: Permette al Docente/Amministratore di eliminare i propri dati personali per accedere al sistema Schedule
  38. 38. Attore Primario: Docente, AmministratorePre-condizione: Il Docente/Amministratore deve scegliere lopzione di Eliminare un Utente. I dati relativi al Docente/Amministratore da eliminare devono essere esistenti allinterno del databasePost-condizione per il Successo: I dati da gestire sono memorizzati nel DatabasePost-condizione per il Il salvataggio dei dati non avvieneFallimento:Evento innescante Il Docente/Amministratore da conferma dell’ eliminazione dei propri dati.Caso d uso: Autenticazione Dati di AccessoDescrizione: Permette al Docente/Amministratore di accedere al sistema ScheduleAttore Primario: Docente, AmministratorePre-condizione: Il Docente/Amministratore deve scegliere lopzione di Accedere al Sistema SchedulePost-condizione per il Successo: Si ha accesso alle proprie funzionalitàPost-condizione per il Non si ha accesso al Sistema ScheduleFallimento:Evento innescante Il Docente/Amministratore da conferma dei dati inseriti attraverso un pulsante di conferma.Generalizza il Caso dUso: Gestione dati Docente, Gestione Programmi Didattici, Gestione Ricevimento, Gestione Ricevimento, Stampa Propri Insegnamenti, Gestione Aule, Gestione Insegnamento, Gestione dei dati personali dei docenti per Amministratore, Gestione Orario di
  39. 39. Ricevimento per Amministratore, Stampa prenotazioni Aule per Amministratore, Stampa Programmi Didattici per Amministratore.Caso d uso: Gestione Dati DocenteDescrizione: Permette al Docente di gestire i propri dati personali(Nome, Cognome,ecc..)Attore Primario: DocentePre-condizione: Il Docente deve scegliere lopzione di Gestione Dati Docente. Il Docente deve aver effettuato con successo loperazione di Autenticazione e riconosciuto come Docente.Post-condizione per il Successo: Le operazioni effettuate sono memorizzate nel DatabasePost-condizione per il Le operazioni non apportano alcuna modificaFallimento: al databaseEvento innescante Il Docente da conferma delle proprie operazioni attraverso opportuni pulsanti dazione.Generalizza i Casi dUso: Stampa Dati Docente, Modifica Dati Personali, Inserimento Dati PersonaliInclude il Caso dUso Visualizzazione Dati PersonaliSpecializza il Caso dUso Autenticazione dati di accessoCaso d uso: Inserimento dati personaliDescrizione: Permette al Docente di inserire nuovi dati personaliAttore Primario: DocentePre-condizione: Il Docente deve scegliere lopzione di Inserire i
  40. 40. propri dati personali. I dati del Docente devono essere inseriti per la prima volta.Post-condizione per il Successo: I dati inseriti sono memorizzati nel DatabasePost-condizione per il Il salvataggio dei dati non avvieneFallimento:Evento innescante Il Docente dà la conferma attraverso un opportuno pulsante dazione.Specializza il Caso dUso: Gestione Dati DocenteCaso d uso: Modifica Dati PersonaliDescrizione: Permette al Docente di Modificare i propri dati personaliAttore Primario: DocentePre-condizione: Il Docente deve scegliere lopzione di Modificare i propri dati personali. I Dati del Docente devono esistere nel sistema.Post-condizione per il Successo: I dati da gestire sono memorizzati nel Database.Post-condizione per il Il salvataggio dei dati non avvieneFallimento:Evento innescante Il Docente dà la conferma attraverso un apposito pulsante dazione.Specializza il Caso dUso: Gestione Dati DocenteCaso d uso: Stampa Dati PersonaliDescrizione: Permette al Docente di Stampare i propri dati personaliAttore Primario: Docente
  41. 41. Pre-condizione: Il Docente deve scegliere lopzione di Visualizzare i propri dati personali. I Dati dei Docenti devono esistere nel sistema.Post-condizione per il Successo: I dati da gestire sono esportatiPost-condizione per il Non sono esportati i dati personaliFallimento:Evento innescante Il Docente richiede di stampare i propri datiSpecializza il Caso dUso: Gestione Dati DocenteEsteso dal Caso dUso: Esporta HTML, Esporta PDFCaso d uso: Visualizzazione Dati PersonaliDescrizione: Permette al Docente di Visualizzare i propri dati personaliAttore Primario: DocentePre-condizione: Il Docente deve scegliere lopzione di Gestire i Propri Dati personali. I Dati del Docente devono esistere nel sistema.Post-condizione per il Successo: I dati da gestire sono visualizzati.Post-condizione per il Non sono visualizzati i dati personaliFallimento:Evento innescante Il Docente richiede la Gestione dei propri dati personali.Incluso nel Caso dUso: Gestione Dati DocenteCaso d uso: Gestione Programmi DidatticiDescrizione: Permette al Docente di gestire i propri programmi didatticiAttore Primario: Docente
  42. 42. Pre-condizione: Il Docente deve scegliere lopzione di Gestire i propri programmi didattici. Il Docente deve aver effettuato con successo loperazione di Autenticazione e riconosciuto come Docente.Post-condizione per il Successo: Le operazioni effettuate sono memorizzate nel Database.Post-condizione per il Il salvataggio delle operazioni non avvieneFallimento:Evento innescante Il Docente sceglie di gestire i propri programmi didattici attraverso un pulsante dazione.Generalizza il Caso dUso: Inserimento Programma Didattico, Modifica Programma Didattico, Scaricamento Modulo Consigliato, Visualizzazione Programma Didattico, Stampa Programmi DidatticiSpecializza il Caso dUso: Autenticazione Dati UtenteInclude il Caso dUso Elenco Programmi DidatticiCaso d uso: Inserimento Programma DidatticoDescrizione: Permette al Docente di Inserire il Proprio Programma DidatticoAttore Primario: DocentePre-condizione: Il Docente deve scegliere lopzione di Inserire il proprio programma didattico.Post-condizione per il Successo: Il Programma Didattico è memorizzate nel Database.Post-condizione per il Il salvataggio del Programma Didattico nonFallimento: avvieneEvento innescante Il Docente sceglie di confermare linserimento del proprio programma didattico attraverso un pulsante dazione.
  43. 43. Include il Caso d’uso Elenco Insegnamenti PersonaliSpecializza il Caso dUso Gestione Programmi DidatticiCaso d uso: Modifica Programma DidatticoDescrizione: Permette al Docente di Modificare il proprio programma didatticoAttore Primario: DocentePre-condizione: Il Docente deve scegliere lopzione di Modificare il proprio programma didattico. Il Programma Didattico del Docente da modificare deve essere selezionato dallelenco dei programmi didattici appartenenti a quel particolare Docente. Il Docente deve aver inserito almeno un programma didattico nel database.Post-condizione per il Successo: Le operazione di modifica del Programma didattico sono memorizzate nel Database.Post-condizione per il Il salvataggio della modifica non avvieneFallimento: effettuataEvento innescante Il Docente attraverso un opportuno pulsante dazione conferma la modifica del programma didatticoSpecializza il Caso dUso: Gestione Programma DidatticoCaso d uso: Scaricamento Modulo ConsigliatoDescrizione: Permette al Docente di Scaricare il Proprio Modulo di Programma Didattico consigliato.Attore Primario: DocentePre-condizione: Il Docente deve scegliere lopzione di Scaricare il Proprio Modulo di Programma Didattico consigliato.
  44. 44. Post-condizione per il Successo: Avviene il Download del Programma Didattico allintero del sistema del Docente.Post-condizione per il Il Download non è effettuatoFallimento:Evento innescante Il Docente sceglie di Scaricare il proprio Modulo di Programma Didattico Consigliato attraverso un pulsante dazione.Specializza il Caso dUso Gestione Programma DidatticoCaso d uso: Visualizzazione Programma DidatticoDescrizione: Permette al Docente di visualizzare il Proprio Programma Didattico.Attore Primario: DocentePre-condizione: Il Docente deve scegliere lopzione di Visualizzare il Proprio Programma Didattico. Il Docente deve selezionare il Programma Didattico da visualizzare attraverso lelenco dei Programmi Didattici appartenenti a quel particolare Docente. Il Docente deve aver inserito almeno un programma didattico nel database.Post-condizione per il Successo: Sarà visualizzato il Programma Didattico del Docente.Post-condizione per il La visualizzazione non è effettuatoFallimento:Evento innescante Il Docente sceglie di Visualizzare il proprio Programma Didattico attraverso un pulsante dazione.Specializza il Caso dUso Gestione Programma DidatticoCaso d uso: Stampa Programmi Didattici
  45. 45. Descrizione: Permette al Docente di Stampare il Proprio Programma Didattico.Attore Primario: DocentePre-condizione: Il Docente deve scegliere lopzione di Stampare il Proprio Programma Didattico. Il Docente deve selezionare il Programma Didattico da Stampare attraverso lelenco dei Programmi Didattici appartenenti a quel particolare Docente. Il Docente deve aver inserito almeno un programma didattico nel database.Post-condizione per il Successo: Sarà Stampato il Programma Didattico del Docente.Post-condizione per il La Stampa non è effettuatoFallimento:Evento innescante Il Docente sceglie di Stampare il proprio Programma Didattico attraverso un pulsante dazione.Specializza il Caso dUso Gestione Programma DidatticoEstesa dal Caso dUso Esporta HTML, Esporta PDFCaso d uso: Elenco Programmi DidatticiDescrizione: Permette al Docente di visualizzare Tutti i Propri Programmi Didattici.Attore Primario: DocentePre-condizione: Il Docente deve scegliere lopzione di Gestire i propri Programmi didattici. Il Docente deve aver inserito almeno un programma didattico nel database.Post-condizione per il Successo: Sarà visualizzato lelenco di tutti i Programmi Didattici del Docente.
  46. 46. Post-condizione per il La visualizzazione non è effettuatoFallimento:Evento innescante Il Docente sceglie di Gestire i propri Programmi Didattici attraverso un pulsante dazione.Incluso nel Caso dUso Gestione Programma DidatticoCaso d uso: Gestione RicevimentoDescrizione: Permette al Docente di gestire il proprio Orario di RicevimentoAttore Primario: DocentePre-condizione: Il Docente deve scegliere lopzione di Gestire il proprio Orario di Ricevimento. Il Docente deve aver effettuato con successo loperazione di Autenticazione e riconosciuto come Docente.Post-condizione per il Successo: Le operazioni effettuate sono memorizzate nel Database.Post-condizione per il Il salvataggio delle operazioni non avvieneFallimento:Evento innescante Il Docente sceglie di gestire il proprio Orario di Ricevimento attraverso un pulsante dazione.Generalizza il Caso dUso: Stampa Orario di Ricevimento, Inserimento Orario di Ricevimento, Modifica Orario di RicevimentoSpecializza il Caso d Uso Autenticazione Dati UtenteInclude il Caso d Uso Elenco Insegnamenti PersonaliCaso d uso: Inserimento Orario di RicevimentoDescrizione: Permette al Docente di Inserire il Proprio
  47. 47. Orario di RicevimentoAttore Primario: DocentePre-condizione: Il Docente deve scegliere lopzione di Inserire il proprio Orario di Ricevimento. Il Docente deve selezionare linsegnamento da lui tenuto a cui vuole definire il proprio orario di Ricevimento.Post-condizione per il Successo: L Orario di Ricevimento è memorizzato nel Database.Post-condizione per il Il salvataggio del operazione non avvieneFallimento:Evento innescante Il Docente sceglie di inserire il proprio Orario di Ricevimento attraverso un pulsante dazione.Specializza il Caso dUso Gestione RicevimentoCaso d uso: Modifica Orario di RicevimentoDescrizione: Permette al Docente di Modificare il Proprio Orario di RicevimentoAttore Primario: DocentePre-condizione: Il Docente deve scegliere lopzione di Modificare il proprio Orario di Ricevimento. Il Docente deve selezionare linsegnamento a cui vuole modificare lOrario di Ricevimento tra quelli tenuti da quel particolare Docente. Il Docente deve aver inserito almeno un Orario di Ricevimento per quel Particolare insegnamento SelezionatoPost-condizione per il Successo: Le operazione effettuata è memorizzata nel Database.Post-condizione per il Il salvataggio del operazione non avvieneFallimento:
  48. 48. Evento innescante Il Docente sceglie di Modificare il proprio Orario di Ricevimento attraverso un pulsante dazione.Specializza il Caso dUso Gestione RicevimentoCaso d uso: Stampa Orari di RicevimentoDescrizione: Permette al Docente di Stampare tutti i Propri Orari di Ricevimento.Attore Primario: DocentePre-condizione: Il Docente deve scegliere lopzione di Stampare i Propri Orari di Ricevimento. Il Docente deve aver inserito almeno un Orario di Ricevimento tra i vari Insegnamenti da lui tenuti.Post-condizione per il Successo: Sarà stampato i Propri Orari di Ricevimento.Post-condizione per il La stampa non è effettuatoFallimento:Evento innescante Il Docente sceglie di Stampare i propri Orari di Ricevimento attraverso un pulsante dazione.Specializza il Caso dUso Gestione RicevimentoEstesa dal Caso dUso Esporta HTML, Esporta PDFCaso d uso: Elenco Insegnamenti PersonaliDescrizione: Permette al Docente di visualizzare tutti i Propri Insegnamenti.Attore Primario: DocentePre-condizione: Il Docente deve scegliere di gestire i propri Orari di Ricevimento. Il Docente deve aver inserito almeno un Insegnamento da lui tenuti.
  49. 49. Post-condizione per il Successo: Saranno elencati i Propri Insegnamenti.Post-condizione per il La visualizzazione non è effettuataFallimento:Evento innescante Il Docente sceglie di gestire i propri Orari di Ricevimento attraverso un pulsante dazione.Incluso nel Caso dUso Gestione Ricevimento, Inserimento Programma DidatticoCaso d uso: Gestione PrenotazioneDescrizione: Permette al Docente di gestire le PrenotazioniAttore Primario: DocentePre-condizione: Il Docente deve scegliere lopzione di Gestire le proprie Prenotazioni. Il Docente deve aver effettuato con successo loperazione di Autenticazione e riconosciuto come Docente.Post-condizione per il Successo: Le operazioni effettuate sono memorizzate nel Database.Post-condizione per il Il salvataggio delle operazioni non avvieneFallimento:Evento innescante Il Docente sceglie di gestire le proprie Prenotazioni attraverso un pulsante dazione.Generalizza il Caso dUso: Effettuare Prenotazione, Modifica Prenotazione, Elimina Prenotazione, Stampa Prenotazioni Aule generali, Visualizza Prenotazioni per Settimana/Mese/Intervallo Di TempoInclude il Caso dUso Visualizzazione Prenotazioni Data Odierna/Precedente/SuccessivoCaso d uso: Effettuare Prenotazione
  50. 50. Descrizione: Permette al Docente di effettuare una Prenotazione.Attore Primario: DocentePre-condizione: Il Docente deve voler prenotare un Aula. La Prenotazione di quellAula e di quell’ora non deve esistere.Post-condizione per il Successo: La Prenotazione è memorizzata nel Database.Post-condizione per il Il salvataggio delle operazioni non avvieneFallimento:Evento innescante Il Docente sceglie di effettuare una Prenotazione attraverso un pulsante dazione.Specializza il Caso dUso Gestione PrenotazioneCaso d uso: Modifica PrenotazioneDescrizione: Permette al Docente di Modificare la Propria PrenotazioneAttore Primario: DocentePre-condizione: Il Docente deve scegliere lopzione di Modificare la Propria Prenotazione. Il Docente deve selezionare una Propria prenotazione attraverso la visualizzazione delle Prenotazioni Generali. La Prenotazione deve già esistere nel Sistema.Post-condizione per il Successo: La Prenotazione modificata è memorizzato nel Database.Post-condizione per il Il salvataggio delle operazioni non avvieneFallimento:Evento innescante Il Docente sceglie di Modificare la propria Prenotazione attraverso un pulsante dazione.
  51. 51. Specializza il Caso dUso Gestione PrenotazioneCaso d uso: Eliminazione PrenotazioneDescrizione: Permette al Docente di Eliminare la Propria PrenotazioneAttore Primario: DocentePre-condizione: Il Docente deve scegliere lopzione di Eliminare la Propria Prenotazione. Il Docente deve selezionare attraverso la visualizzazione delle prenotazioni delle Aule una sua prenotazione La Prenotazione deve già esistere nel Sistema.Post-condizione per il Successo: È aggiornato il Database.Post-condizione per il Il salvataggio delle operazioni non avvieneFallimento:Evento innescante Il Docente sceglie di Eliminare la propria Prenotazione attraverso un pulsante dazione.Specializza il Caso dUso Gestione PrenotazioneCaso d uso: Stampa Prenotazioni Aule GeneraliDescrizione: Permette al Docente di Stampare tutte le PrenotazioniAttore Primario: DocentePre-condizione: Il Docente deve scegliere lopzione di Stampare le Prenotazioni. Devono esistere almeno una prenotazione allinterno del Database.Post-condizione per il Successo: Le Prenotazioni verranno Stampate.Post-condizione per il La Stampa non è effettuata.Fallimento:

×