Vermicelli con gamberi rossi

1,013 views
854 views

Published on

Semplice solo se si hanno gli ingredienti indispensabili per la riuscita

Published in: Entertainment & Humor
3 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,013
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
5
Comments
3
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Vermicelli con gamberi rossi

  1. 1. Per 2 persone occorrono circa 300 gr. di gamberi rossi freschissimi
  2. 2. Mi intrattengo un pochino perché non tutti hanno la fortuna di poterseneapprovvigionare con facilità
  3. 3. In una capace padella mettiamo un filo di olio ev di oliva ed un paio di spicchi di agliotagliato a cubetti
  4. 4. Facciamo imbiondire l’aglio
  5. 5. Procuriamo ½ Kg di pomodorini del Vesuvio – detti anche del Piennolo -
  6. 6. Facciamone ,dopo averli lavati , una dadolata
  7. 7. Versiamoli nella padella
  8. 8. Aggiungiamo un pizzico di sale fino e facciamo cuocere per 15-20 minuti
  9. 9. Quando i pomodorini saranno cotti aggiungiamo i gamberi
  10. 10. Delicatamente
  11. 11. Aggiungiamo un mezzo bicchierino di acqua e lasciamo cuocere per atri 4-5minuti
  12. 12. Preferiamo non sfumare con il vino perché anche se poco priverebbe il sugo delsuo profumo originale
  13. 13. Iniziamo con il levare i gamberi oramai cotti dal sugo
  14. 14. Teniamoli da parte
  15. 15. Naturalmente prima di levarli non dimentichiamo di schiacciarne la testa con laforchetta per estrarne tutti gli umori
  16. 16. Sgusciamo con delicatezza tutti i gamberi
  17. 17. E rimettiamoli nel sugo
  18. 18. L’acqua bolle
  19. 19. Caliamo circa 250 gr di vermicelli
  20. 20. Lasciamoli cuocere molto al dente
  21. 21. Poi senza scolarli trasferiamoli nella padella con il sugo dei gamberi rossi
  22. 22. Spadelliamo per bene
  23. 23. Ricordate che la cottura della pasta finisce sempre in padella
  24. 24. Una macinata di pepe fresco
  25. 25. Rimestiamo ancora
  26. 26. Aggiungiamo molto prezzemolo tritato
  27. 27. Ora si può impiattare
  28. 28. Ci dispiace non siate qui per sentire il profumo e ammirare la composizione
  29. 29. Mi raccomando le «pellecchie» dei pomodorini del piennolo che da soli possonocostituire un validissimo condimento per la pasta
  30. 30. Ci accingiamo ad asaggiare la prima forchettata

×