Crostoni Con Salsiccia E Stracchino

830 views
767 views

Published on

Otiimo e facile come antipasto insieme ad altri di verdure o da interruzione del pomeriggio
Aflo

Published in: Self Improvement, Business
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
830
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
13
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Crostoni Con Salsiccia E Stracchino

  1. 1. “ Accademia d’ ‘o mmusc magnà” Antipastino : crostoni con salsiccia e stracchino monsù Tina by Aflo
  2. 2. Mettiamo in una terrina due salsicce preparate a punta di coltello
  3. 3. Leviamo il budello che le contiene
  4. 4. Bisogna sbriciolarle
  5. 5. Procuriamoci dello Stracchino anche se non essendo un formaggio Campano ci dobbiamo accontentare
  6. 6. Aggiungiamolo alle salsicce che stiamo sbriciolando
  7. 7. Ne occorrono 200 gr
  8. 8. Cominciamo ad amalgamare il formaggio con la salsiccia sbriciolata
  9. 9. Va fatto in maniera piuttosto energica
  10. 10. Deve risultare quasi un battuto,per fortuna l’energia di Tina non è indifferente
  11. 11. Sulla placca da forno disponiamo un foglio di carta da cucina
  12. 12. Tagliamo una ventina di fettine di pane cotto a legna di circa 1 cm di spessore
  13. 13. Spalmiamo con abbondanza il composto sulle fettine di pane
  14. 14. Considerate che tutto finirà in forno,quindi il formaggio fondendosi si incorporerà nel pane
  15. 15. Le nostre fette “farcite” sono quasi pronte
  16. 16. Si presenteranno più o meno così
  17. 17. La teglia è completata lasciamola riposare
  18. 18. Senza saperlo non si riconoscerebbero i componenti
  19. 19. Mentre il grill del forno si riscalda a 180 gradi i nostri crostoni attendono con pazienza in compagnia di un altro ospite in attesa,il Sartù. Non appenapossibile inforniamo vicinissimi al grill per circa 5 minuti
  20. 20. Ecco il risultato pronto fragrante e saporitissimo,non resta che iniziare l’assaggio del primo degli antipasti di oggi. Buona fame a tutti da monsù Tina e da Aflo [email_address]

×