Your SlideShare is downloading. ×
0
La chimica a tavola
La chimica a tavola
La chimica a tavola
La chimica a tavola
La chimica a tavola
La chimica a tavola
La chimica a tavola
La chimica a tavola
La chimica a tavola
La chimica a tavola
La chimica a tavola
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

La chimica a tavola

700

Published on

0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
700
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
10
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. LA CHIMICA ALA CHIMICA ATAVOLATAVOLAProf. Assunta MarottiProf. Assunta Marottidocente di Scienze Matematichedocente di Scienze MatematicheFisiche Chimiche e NaturaliFisiche Chimiche e NaturaliScuola Media G.Pascoli BeneventoScuola Media G.Pascoli Benevento
  • 2. IntroduzioneIntroduzioneIL CIBO FA PARTE DI NOI, DEL NOSTRO STILEIL CIBO FA PARTE DI NOI, DEL NOSTRO STILEDI VITA, E’ UN ASPETTO DA ESPLORAREDI VITA, E’ UN ASPETTO DA ESPLORAREFINO IN FONDO E DA CONOSCERE ANCHEFINO IN FONDO E DA CONOSCERE ANCHESUL PIANO SCIENTIFICO.SUL PIANO SCIENTIFICO.INSOMMA ANCHE A TAVOLA E’ BENE FARINSOMMA ANCHE A TAVOLA E’ BENE FARPARLARE LE CIFRE, I NUMERI EPARLARE LE CIFRE, I NUMERI ESOPRATTUTTO LA QUALITA’ E LA LOROSOPRATTUTTO LA QUALITA’ E LA LOROCOMPOSIZIONE CHIMICA.COMPOSIZIONE CHIMICA.
  • 3. LE CALORIE E L’ENERGIALE CALORIE E L’ENERGIALALA KCAL (chilo-caloria)KCAL (chilo-caloria) E’ LA QUANTITA’ DI CALOREE’ LA QUANTITA’ DI CALORENECESSARIA PER ELEVARE UN LITRO D’ ACQUA DANECESSARIA PER ELEVARE UN LITRO D’ ACQUA DA14,5 A 15,5 GRADI CENTIGRADI.14,5 A 15,5 GRADI CENTIGRADI.A QUESTA UNITA’ VIENE SOSTITUITA UN’ALTRA ILA QUESTA UNITA’ VIENE SOSTITUITA UN’ALTRA IL KJKJ(chilo-joule)(chilo-joule) UGUALE A 0,24 KCAL (1KCAL=42KJ) CONUGUALE A 0,24 KCAL (1KCAL=42KJ) CONQUESTE MISURE E’ POSSIBILE STABILIRE ILQUESTE MISURE E’ POSSIBILE STABILIRE ILVALORE ENERGETICO CHE OGNI CIBO CI OFFREVALORE ENERGETICO CHE OGNI CIBO CI OFFREDOPO AVERLO INGERITO.DOPO AVERLO INGERITO.OGNUNO DI NOI HA BISOGNO DI UN APPORTOOGNUNO DI NOI HA BISOGNO DI UN APPORTOENERGETICO IN EQUILIBRIO TRA L’ENTRATA EENERGETICO IN EQUILIBRIO TRA L’ENTRATA EL’USCITA DAL NOSTRO ORGANISMO, CIOE’ TRAL’USCITA DAL NOSTRO ORGANISMO, CIOE’ TRAL’ENERGIA FORNITA DAI CIBI E QUELLAL’ENERGIA FORNITA DAI CIBI E QUELLACONSUMATA DALLE NOSTRE ATTIVITA’.CONSUMATA DALLE NOSTRE ATTIVITA’.
  • 4. COMPOSIZIONE DEI CIBICOMPOSIZIONE DEI CIBINON ESISTE UN ALIMENTO COMPLETO CHENON ESISTE UN ALIMENTO COMPLETO CHEDA SOLO POSSA SODDISFARE AD UNADA SOLO POSSA SODDISFARE AD UNACORRETTA ALIMENTAZIONE.CORRETTA ALIMENTAZIONE.GLI ALIMENTI SI SUDDIVIDONO PERCIO’ INGLI ALIMENTI SI SUDDIVIDONO PERCIO’ INGRUPPIGRUPPI, CIASCUNO DEI QUALI CONTIENE, CIASCUNO DEI QUALI CONTIENEUN’AMPIA GAMMA DI PRINCIPI NUTRITIVI.UN’AMPIA GAMMA DI PRINCIPI NUTRITIVI.QUESTI GRUPPI VARIANO DA PAESE AQUESTI GRUPPI VARIANO DA PAESE APAESE, SECONDO LE DISPONIBILITA’ E LEPAESE, SECONDO LE DISPONIBILITA’ E LETRADIZIONI ALIMENTARI.TRADIZIONI ALIMENTARI.IN ITALIA E’ STATA ADOTTATA UNAIN ITALIA E’ STATA ADOTTATA UNASUDDIVISIONE INSUDDIVISIONE IN SETTE GRUPPISETTE GRUPPI..
  • 5. GRUPPO N.1GRUPPO N.1CARNI PESCI UOVACARNI PESCI UOVAFORNISCE PROTEINE DI ELEVATOFORNISCE PROTEINE DI ELEVATOVALORE BIOLOGICO (PROTEINEVALORE BIOLOGICO (PROTEINEANIMALI), FERRO, VITAMINE DELANIMALI), FERRO, VITAMINE DELCOMPLESSO BCOMPLESSO B
  • 6. GRUPPO N.2GRUPPO N.2LATTE E DERIVATILATTE E DERIVATIFORNISCE PROTEINE DI ELEVATOFORNISCE PROTEINE DI ELEVATOVALORE BIOLOGICO, CALCIO, VITAMINAVALORE BIOLOGICO, CALCIO, VITAMINABB22
  • 7. GRUPPO N. 3GRUPPO N. 3CEREALI E TUBERICEREALI E TUBERIFORNISCE CARBOIDRATI, PROTEINEFORNISCE CARBOIDRATI, PROTEINEVEGETALI E ALCUNE VITAMINE DELVEGETALI E ALCUNE VITAMINE DELGRUPPO BGRUPPO B
  • 8. GRUPPO N.4GRUPPO N.4LEGUMILEGUMIFORNISCE PROTEINE DI MEDIAFORNISCE PROTEINE DI MEDIAQUALITA’, CARBOIDRATI,FERRO,QUALITA’, CARBOIDRATI,FERRO,ALCUNE VITAMINE DEL GRUPPO BALCUNE VITAMINE DEL GRUPPO B
  • 9. GRUPPO N. 5GRUPPO N. 5GRASSI DA CONDIMENTO DIGRASSI DA CONDIMENTO DIORIGINE ANIMALE E VEGETALEORIGINE ANIMALE E VEGETALEFORNISCE ACIDI GRASSI ESSENZIALI EFORNISCE ACIDI GRASSI ESSENZIALI EVITAMINE LIPOSOLUBILI A, D, E.VITAMINE LIPOSOLUBILI A, D, E.
  • 10. GRUPPO N.6GRUPPO N.6ORTAGGI E FRUTTA (VITAMINAORTAGGI E FRUTTA (VITAMINAA)A)FORNISCONO BETA-CAROTENEFORNISCONO BETA-CAROTENEPRECURSORE DELLA VITAMINA A,FIBREPRECURSORE DELLA VITAMINA A,FIBREE SALI MINERALI.E SALI MINERALI.
  • 11. GRUPPO N. 7GRUPPO N. 7ORTAGGI E FRUTTA (VITAMINAORTAGGI E FRUTTA (VITAMINAC)C)FORNISCONO SOPRATTUTTO VITAMINA C,FORNISCONO SOPRATTUTTO VITAMINA C,OLTRE A FIBRA E SALI MINERALIOLTRE A FIBRA E SALI MINERALIARANCE MANDARINI POMPELMI FRAGOLEARANCE MANDARINI POMPELMI FRAGOLELAMPONI ANANAS BROCCOLI PATATELAMPONI ANANAS BROCCOLI PATATEPEPERONI CAVOLI SPINACIPEPERONI CAVOLI SPINACI

×