L’esperimento si può fare in cucina, per
esempio,quando si vuole preparare un
uovo alla coque
Attrezzature adoperate
- Un pentolino contenente acqua e munito di coperchio
- un uovo
-il fornello del gas acceso o un’al...
Esecuzione dell’esperimento
 Si mette l’uovo nel pentolino e poi si accende la fiamma.
Dopo un po’ di tempo si osserva la...
L’uovo messo a bollire
Termini di confronto….
 La fonte di calore simula il sole
 Il pentolino simboleggia la terra che contiene acqua
 Il cop...
Il pentolino si copre con un
coperchio
Torniamo all’esperimento
 L’acqua sta bollendo, alzando il coperchio dal
pentolino si può osservare che al di sotto di es...
La condensazione dell’acqua
Le piogge….
 L’acqua superficiale dei mari, fiumi, laghi, ecc. della terra
evapora formando le nubi costituite dalle famo...
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Il ciclo dell'acqua

950

Published on

presentazione ppt per il blog www.esperimentismfn.blogspot.com

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
950
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
8
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Il ciclo dell'acqua

  1. 1. L’esperimento si può fare in cucina, per esempio,quando si vuole preparare un uovo alla coque
  2. 2. Attrezzature adoperate - Un pentolino contenente acqua e munito di coperchio - un uovo -il fornello del gas acceso o un’altra fonte di calore ( La prova sperimentale richiede assistenza di persone adulte per bambini o ragazzi)
  3. 3. Esecuzione dell’esperimento  Si mette l’uovo nel pentolino e poi si accende la fiamma. Dopo un po’ di tempo si osserva la presenza di piccole goccioline. Esse sono il risultato di uno dei passaggi di stato dell’acqua, da liquido ad aeriforme. Quando nel pentolino la temperatura comincia ad aumentare, l’acqua diventa gas, detto vapore. Questo gas che noi non vediamo, uscendo dal pentolino,incontrando temperature più basse, si condensa cioè diventa liquido, composto da gocce piccolissime, che noi vediamo come un fumo e che spesso erroneamente chiamiamo vapore, in realtà è vapore condensato cioè di nuovo semplicemente acqua.
  4. 4. L’uovo messo a bollire
  5. 5. Termini di confronto….  La fonte di calore simula il sole  Il pentolino simboleggia la terra che contiene acqua  Il coperchio è paragonabile all’atmosfera In realtà il ciclo dell’acqua consiste nell’evaporazione delle acque superficiali della terra, grazie al calore emanato dal sole. Il vapore acqueo sale nell’atmosfera e incontrando temperature sempre più basse si condensa, formando le nubi dalle quali in seguito,scende di nuovo l’acqua sotto forma di piogge. E il ciclo si chiude
  6. 6. Il pentolino si copre con un coperchio
  7. 7. Torniamo all’esperimento  L’acqua sta bollendo, alzando il coperchio dal pentolino si può osservare che al di sotto di esso scorrono dei rivoli di acqua. Come mai? Risposta: il vapore si deposita sotto il coperchio che ha una temperatura inferiore rispetto a quella del pentolino, per cui si condensa, cioè si ha un ulteriore passaggio di stato dell’acqua che è quello iniziale, detto appunto condensazione. Il ciclo è dunque finito, dopo aver subito due semplici fasi, evaporazione e condensazione.
  8. 8. La condensazione dell’acqua
  9. 9. Le piogge….  L’acqua superficiale dei mari, fiumi, laghi, ecc. della terra evapora formando le nubi costituite dalle famose goccioline di peso specifico tale da essere sorrette dall’aria. Esse si possono ingrossare e quando il loro peso supera la spinta archimedea dell’aria che le sorreggeva, scendono giù sotto forma di pioggia. Se poi la temperatura della terra è a zero gradi, la pioggia si trasforma in neve. La grandine avviene invece così: mentre stanno cadendo le gocce di pioggia, queste, grazie alle correnti ascensionali del vento, risalgono su, nell’atmosfera e incontrando temperature molto basse, si congelano, per ricadere di nuovo sulla terra in chicchi di ghiaccio, perché l’aria non riesce più a sostenerli.
  1. A particular slide catching your eye?

    Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

×