Your SlideShare is downloading. ×
0
La "torta" nel TURISMO e
come il DESIGN può aiutarti
a prenderne una FETTA.
www.icsipsilon.it
FIRENZE - 12 Maggio 2014
Il DESIGN dei SERVIZI è l'unico strumento per lavorare
sul valore aggiunto del TURISMO: l'ESPERIENZA.
Marketing e comunicazione.
Intermediazione e software gestionali.
Gestione alberghiera ed extralberghiera.
Il grosso del p...
Perché un approccio di DESIGN dà un valore
aggiunto al lavoro in questi tre settori e cosa
significa?
Quando parliamo di d...
Cos'è quindi la complessità nel
TURISMO?
La complessità è insita nel TURISMO. Non possiamo esimerci dal considerare
come d...
Con gli indicatori. Ogni fattore è misurabile. Gli indici
ci restituiscono scenari su cui dobbiamo lavorare.
Con strumenti...
"Customers want more than a good product
or service; they want to enjoy the
experience of using a product or service,
whic...
Quali sono i passaggi dell'economia pre
industriale a quella moderna nei servizi?
Commodities
Goods
Services
Experience
2 ...
Come agisce il DESIGN nei tre settori di riferimento?
In DUE modi.
Marketing e comunicazione.
Intermediazione e software g...
La complessità va gestita, non ignorata.
COMPLESSITÀ
SOLUZIONI
TECNOLOGICHE
Serve prenderne coscienza e
affrontarla con i giusti strumenti.
Enzo Rullani: "L'economia della
conoscenza."
"L'informazione è la conoscenza separata dai processi
di apprendimento che l'...
Le utilità create dall'uso della conoscenza possono derivare da
diverse forme d'uso.

- Riduzione dei costi derivante dall...
"Ogni volta che indichiamo la tecnologia come
soluzione ai problemi del turismo dobbiamo tenere
presente che non può esser...
A cura di Adriano Toccafondi
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Il valore aggiunto del DESIGN nel TURISMO nell'era dell'ECONOMIA della CONOSCENZA.

687

Published on

L'informazione è la conoscenza separata dai processi di apprendimento che l'hanno prodotta.
Le utilità create dall'uso della conoscenza possono derivare da diverse forme d'uso.
- Riduzione dei costi derivante dall'ottimizzazione del processo.
- Creazione di nuovi servizi.
- Erogazione di servizi legati a desideri, identità, significati.
- Personalizzazione del servizio e progettazione di esperienze.

Published in: Design

Transcript of "Il valore aggiunto del DESIGN nel TURISMO nell'era dell'ECONOMIA della CONOSCENZA."

  1. 1. La "torta" nel TURISMO e come il DESIGN può aiutarti a prenderne una FETTA. www.icsipsilon.it FIRENZE - 12 Maggio 2014
  2. 2. Il DESIGN dei SERVIZI è l'unico strumento per lavorare sul valore aggiunto del TURISMO: l'ESPERIENZA.
  3. 3. Marketing e comunicazione. Intermediazione e software gestionali. Gestione alberghiera ed extralberghiera. Il grosso del profitto nel TURISMO lo si fa in tre settori principalmente. 1 2 3
  4. 4. Perché un approccio di DESIGN dà un valore aggiunto al lavoro in questi tre settori e cosa significa? Quando parliamo di design non pensiamo alle parole: GRAFICA, ESTETICA o FORMA. Pensiamo al DISEGNO nella sua accezione più alta, quella in grado di gestire complessità di rappresentazione e gestione delle azioni attive e passive che ruotano intorno alla creazione di valore. Il valore aggiunto è dato dal professionista che lavora con questi strumenti con passione e dalle competenze che ne derivano.
  5. 5. Cos'è quindi la complessità nel TURISMO? La complessità è insita nel TURISMO. Non possiamo esimerci dal considerare come determinanti alla riuscita del servizio: usabilità dei sistemi di booking, la comunicazione social, la disintermediazione, la cura degli spazi fisici d'erogazione, l'aggiornamento dei software. Le variabili che entrano in gioco sono anche altre (quelle indirette): qualità del cibo, gentilezza dei cittadini, bancomat, taxi, qualità dell'aria, meteo. INDICATORI
  6. 6. Con gli indicatori. Ogni fattore è misurabile. Gli indici ci restituiscono scenari su cui dobbiamo lavorare. Con strumenti specifici tipici. Ad esempio: BLUEPRINT, STORYBOARD, MOCKUP, CUSTOMER JOURNEY MAP, ACTOR MAP. Come possiamo gestire la complessità al meglio? Chi è il professionista più adeguato a far fronte alla complessità? Il designer dei servizi.
  7. 7. "Customers want more than a good product or service; they want to enjoy the experience of using a product or service, which begins with their first interaction with a company." Joseph Pine nel suo libro: "L'economia dell'esperienza" ci dice che:
  8. 8. Quali sono i passaggi dell'economia pre industriale a quella moderna nei servizi? Commodities Goods Services Experience 2 centesimi 12 centesimi 90 centesimi Da 1,4 a 4 Euro
  9. 9. Come agisce il DESIGN nei tre settori di riferimento? In DUE modi. Marketing e comunicazione. Intermediazione e software gestionali. Gestione alberghiera ed extralberghiera. 2 3 1 Ottimizzazione del processo. Incremento delle unità di servizi erogati.
  10. 10. La complessità va gestita, non ignorata.
  11. 11. COMPLESSITÀ SOLUZIONI TECNOLOGICHE Serve prenderne coscienza e affrontarla con i giusti strumenti.
  12. 12. Enzo Rullani: "L'economia della conoscenza." "L'informazione è la conoscenza separata dai processi di apprendimento che l'hanno prodotta." "Una volta che l'economia dell'informazione viene trasportata in un ambiente complesso, dove bisogna continuamente mettere a punto le conoscenze possedute per "inseguire" un ambiente non prevedibile. Non basta più quel tipo di conoscenza codificata che sono i bit e il software destinati all'intelligenza dei computers e delle macchine. Serve l'intervento dell'uomo e dell'apprendimento tipico degli uomini." Replicabile all'infinito e a costo zero. La conoscenza non è agibile o trasferibile. È personale. Serve quindi progettazione partecipata.
  13. 13. Le utilità create dall'uso della conoscenza possono derivare da diverse forme d'uso. - Riduzione dei costi derivante dall'ottimizzazione del processo. - Creazione di nuovi servizi. - Erogazione di servizi legati a desideri, identità, significati. - Personalizzazione del servizio e progettazione di esperienze. SOLUZIONI TECNOLOGICHE MA LA TECNOLOGIA NON È SEPARATA DALLA CONOSCENZA.
  14. 14. "Ogni volta che indichiamo la tecnologia come soluzione ai problemi del turismo dobbiamo tenere presente che non può essere avulsa dalla conoscenza degli attori che dovranno utilizzarla." Conoscenza Tecnologia Design
  15. 15. A cura di Adriano Toccafondi
  1. A particular slide catching your eye?

    Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

×