Your SlideShare is downloading. ×
  • Like
Fashion e Reti d'Impresa - G.Baldassarra - rete Prisma (bic lazio)
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×

Now you can save presentations on your phone or tablet

Available for both IPhone and Android

Text the download link to your phone

Standard text messaging rates apply

Fashion e Reti d'Impresa - G.Baldassarra - rete Prisma (bic lazio)

  • 941 views
Published

Slide dell’intervento di Gianluca Baldassarra - Imprenditore - Rete Prisma - al Workshop "FASHION E RETI DI IMPRESE" del 10 Maggio 2012 a Bologna, organizzato da ASSORETIPMI e dall’ENEA.

Slide dell’intervento di Gianluca Baldassarra - Imprenditore - Rete Prisma - al Workshop "FASHION E RETI DI IMPRESE" del 10 Maggio 2012 a Bologna, organizzato da ASSORETIPMI e dall’ENEA.

  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
941
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0

Actions

Shares
Downloads
27
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. TECNOPOLO ENEABologna 10/05/2012
  • 2. Contesto Geografico L’area del Distretto Industriale della Valle del Liri comprende 20 comuni della Provincia di Frosinone (Alvito, Arce, Arpino,Boville Ernica, Broccostella, Castelnuovo Parano, Gallinaro, Isola delLiri, Monte S.Giovanni Campano, Pescosolido, Pico, Pignataro Interramna, Ripi, San Donato Val Comino, S.Giorgio a Liri, S.EliaFiumerapido, Sora, Strangolagalli, Veroli, Villa Latina), collocati nell’area compresa tra i Monti Ernici ed il Parco Nazionale d’Abruzzo. Il territorio distrettuale si estende a sud-est nella Valle di Comino, allungandosi fino ai comuni situati alla periferia del cassinate, mentre nella zona ovest tocca i comuni di Veroli e Boville. PRISMA nasce all’interno del distretto manifatturiero dell’abbigliamento della media Valle del Liri (riconosciuto con D.G.R. 311/2003) Gianluca Baldassarra PAGINA 22 PAGINA
  • 3. Le aziende che ne fanno parte LOG IN SRL (produzione e logistica) EMMEGI SRL (abbigliamento donna) T.L. ITALIA (forniture civili, militari e abbigliamento uomo su misura) COVER di T.C. (rivestimenti settore casa) Altre realtà imprenditoriali del territorio hanno già espresso la propria volontà ad aderire. Gianluca Baldassarra PAGINA 33 PAGINA
  • 4. LOG IN SRL La società LOG IN S.r.l. raccoglie lesperienza di aziende attive da circa 30 anni attraverso la presenza di una compagine sociale che ha sottoscritto limpegno di creare attraverso uno dei Progetti integrati per il rilancio e lo sviluppo del Distretto dellAbbigliamento della Valle del Liri un POLO LOGISTICO per le imprese del Distretto stesso. La sede sociale, gli uffici operativi sono localizzati a Sora (FR) presso i locali concessi in locazione dal Comune di Sora allinterno dellITP. Lattività può essere sinteticamente individuata nell’istituzione di una struttura coordinata, funzionale ed omogenea che si occuperà di ogni attività connessa alla logistica aziendale esterna e dei flussi di ritorno e del finissaggio dei tessili in genere. La società inoltre svolgerà l’attività di lavanderia a secco e ad acqua, anche di tipo industriale di indumenti, biancheria, tovagliato e di qualsiasi altro tipo di indumento e/o tessuto. Gianluca Baldassarra PAGINA 44 PAGINA
  • 5. EMMEGI SRL Capofila della Rete di Imprese Tessilnet già selezionata all’interno del “Progetto integrato per il rilancio e lo sviluppo del Distretto dell’Abbigliamento della Valle del Liri” per l’esercizio di attività di produzione all’interno degli spazi messi a disposizione delle imprese presso il complesso industriale “ex Parravano”. La Tessilnet è stata costituita il 15/12/2010 da un fulcro di quattro aziende che ha dato inizio ad un percorso che ha come obiettivo il rafforzamento e il consolidamento economico e lavorativo delle imprese facenti parte attraverso una logica di “piattaforma produttiva comune”. Essa è insediata presso uno spazio della struttura “ITP” del Comune di Sora, di circa 400 mq dove sono organizzati alcuni impianti di produzione integrata della Rete. Nel corso del 2012 Tessilnet acquisirà l’adesione di altre quattro aziende di produzione interessate al programma di sviluppo lanciato attraverso la piattaforma produttiva. La piattaforma Tessilnet raggruppa in questo modo circa 50 addetti per un fatturato dell’ordine di € 2 mln. Gianluca Baldassarra PAGINA 55 PAGINA
  • 6. T.L. ITALIA SRL Azienda specializzata nella produzione di giacche a vento e capi ad alto contenuto tecnologico. Dispone di una unità produttiva e commerciale di circa 1000 mtq in Sora via Felci 10 e impiega 15 addetti. Il Core Business è basato fondamentalmente sulle forniture militari attraverso lo studio di capi in goretex rispettando caratteri di funzionalità ed avanguardia. Attualmente impegnata a fornire abbigliamento per i reparti operativi dei Comandi Provinciali dellArma dei Carabinieri in circa 10 Regioni italiane. Il volume di affari si aggira intorno ai 2 milioni di euro. Gianluca Baldassarra PAGINA 66 PAGINA
  • 7. COVER di Turriziani Cinzia La COVER DI TURRIZIANI CINZIA è uno spin-off della Società Gliottone MIT srl che opera da più di 30 anni nell’area del Distretto. L’azienda Gliottone dopo aver concretizzato un’operazione interna di diversificazione produttiva, oggi opera nel settore dei rivestimenti per materassi in lattice producendo quello che viene definito guscio o fodera quale componente del materasso denominato “sfoderabile”. La scelta strategica della GLIOTTONE si è rilevata vincente a tal punto che si sta ragionando concretamente sull’ipotesi di espandere il segmento produttivo cercando di verticalizzare l’intero processo di filiera del comparto sfoderabile che porti alla realizzazione del prodotto finito. A tale scopo appunto è nata la COVER , che si occuperà di tutto ciò che riguarda il rivestimento della lastra in lattice che compone il materasso stesso attraverso l’applicazione del guscio con conseguente controllo qualità e imballaggio. Gianluca Baldassarra PAGINA 77 PAGINA
  • 8. Progetto Integrato per lo sviluppo del Distretto Valle Liri L. 376/2003 Le imprese della Rete PRISMA , quindi attraverso l’assistenza tecnica di BIC Lazio, hanno partecipato ai progetti integrati a valere sulla L.376/2003, misura quest’ultima che ha permesso al comune di Sora di acquistare la struttura industriale di circa 2500 mq denominata ITP (LOG IN e EMMEGI), adiacente tra l’altro ad un’altra struttura di circa 6000 mq (incubatore Tessile di Sora) dove sono già insediate la COVER e la T.L. Italia. Inoltre si è dato vita ad alcune start up che continuando a ricevere assistenza tecnica da BIC Lazio verranno vagliate successivamente per l’ingresso nella RETE. Quindi tutto ciò ha permesso di avere a disposizione uno spazio fisico di riferimento che favorisce la naturale aggregazione tra imprese, che di fatto già collaborano tra loro. In effetti una RETE per essere efficace deve essere null’altro che la formalizzazione di un rapporto di collaborazione già esistente tra imprese, avendo soprattutto una caratteristica di verticalità in cui ci siano aziende in grado di trascinare le altre. . Gianluca Baldassarra PAGINA 88 PAGINA
  • 9. INCUBATORE TESSILE DI SORAGianluca Baldassarra PAGINA 9
  • 10. ITP PAGINAGianluca Baldassarra 10
  • 11. Obiettivi strategici della Rete 1. Accrescere le capacità competitive delle Rete e delle singole imprese aderenti attraverso l’integrazione e l’incremento della capacità produttiva complessiva che consenta di ridurre i costi di produzione ( per effetto di economie di scala ) aumentando cosi la capacità di penetrare in più ampi mercati, nazionali ed internazionali. 2. Gestore del Centro Servizi del distretto per diventare cosi un vero e proprio organo di governance distrettuale che produrrà sicuramente risultati positivi in termini di sviluppo e occupazione. A tal proposito è allo studio la stipula di una convenzione con il Comune di Sora per l’affidamento della palazzina B del complesso industriale ITP che diventerà quindi la sede di PRISMA e la gestione di un impianto fotovoltaico da realizzare sulle superfici di copertura dei due complessi (ITP ed Incubatore) Gianluca Baldassarra PAGINA 11 PAGINA 11
  • 12. Aspetto commerciale e istituzionale “COMMERCIALE” Reperire nuove commesse RETE PRISMA “ISTITUZIONALE” Gestore del Centro servizi del DistrettoGianluca Baldassarra PAGINA 12 PAGINA 12
  • 13. Grazie a tutti per l’attenzione