• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
Presentazione ufficiale zenvioo
 

Presentazione ufficiale zenvioo

on

  • 1,573 views

Presentazione ufficiale zenvioo

Presentazione ufficiale zenvioo

Statistics

Views

Total Views
1,573
Views on SlideShare
842
Embed Views
731

Actions

Likes
0
Downloads
7
Comments
0

4 Embeds 731

http://www.scoop.it 578
http://geopercorsi.wordpress.com 144
http://quadriedirigentiturismo.tumblr.com 7
http://translate.googleusercontent.com 2

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    Presentazione ufficiale zenvioo Presentazione ufficiale zenvioo Presentation Transcript

    • BTO – Firenze 29 novembre 2012 Presentazione UfficialeStefano Possenti – Co-Founder viralmanagement.it e zenvioo.com
    • Perchè limitarsi ad adattare un prodotto ai Social?La priorità di molte aziende oggi è quella di integrarsi allepiattaforme Social per comunicare direttamente con il maggiornumero possibile di utenti.Con Zenvioo abbiamo fatto il ragionamento opposto e siamopartiti dai Social per costruire una piattaforma che lavora a valledegli stessi. Il risultato è un Online Social Travel (OST), acronimoche riassume il funzionamento di un prodotto estremamentesemplice, seppur destinato ad evolversi con molte estensioni,tremendamente virale ed economicamente molto vantaggiosoper i viaggiatori e gli albergatori.
    • Il Turismo è fatto di contenutiLa tendenza del mercato on-line in questi ultimi anni è stata quella di"appiattire" il prodotto viaggio/vacanza, destrutturandolo e limitandoloalla formula B&B. La leva prezzo gioca quindi un ruolo determinantenella scelta dei viaggiatori e, di conseguenza, la categoria diappartenenza delle singole strutture sta perdendo progressivamenteimportanza.• Ma il turismo è fatto di sole camere e colazione?• Un delizioso Hotel, gestito con passione e professionalità deve "combattere" ad armi pari con una struttura che non offre servizi allaltezza delle aspettative dei suoi ospiti?• Come si risolve il problema dello sviluppo di servizi a valore aggiunto e della conseguente generazione di extra-revenue?
    • Se non aiutiamo gli albergatori (di qualunque categoria) crolla tutto il sistemaConosciamo tutti le difficoltà che gli imprenditori turistici stannoaffrontando, il consistente aumento dellIMU e lintroduzione della Tassa diSoggiorno in molti comuni non migliorano la situazione.Se avessimo considerato lo scenario sotto il punto di vista del massimoprofitto sarebbe stato facile adottare una logica di commissione sulvenduto ma ci piaceva molto di più il concetto introdotto con lavventodelle App: tanti clienti che pagano poco premiano più di pochi chepagano tanto. Le ragioni sono ovvie, non ultima la consapevolezza delfatto che se le strutture ricettive danno forfait il giocattolo si rompe.Per queste ragioni abbiamo deciso che la piattaforma di Zenvioo devenecessariamente mettere in contatto diretto domanda ed offerta per cui ilviaggiatore interessato ad una determinata proposta potrà accedere alsito della Struttura Ricettiva direttamente dal portale di Zenvioo.
    • Cosè Zenvioo e quali sono le leve su cui agisce #1Zenvioo è un portale di contenuti, dove si propongono pacchetti di viaggiocon servizi inclusi e in date prefissate. Un modello ampiamente utilizzato consuccesso dalle compagnie di Crociera che viene riportato sul mondoalberghiero, anche con lintroduzione di elementi virali atipici ed in parteinnovativi come:• Casual Groupage (CG)Un margine di sconto allutente finale che viene determinato dallalbergatoree gestito dal sistema in ripartizione percentuale con azioni automatiche:• Dynamic Price Drops (DPD) - fino all 80% del margine di sconto massimo in base al numero di camere vendute rispetto al contingente disponibile• Discount per Click (DPC) - fino al 20% del margine di sconto massimo in base alle condivisioni sui Social Networks
    • Cosè Zenvioo e quali sono le leve su cui agisce #2E tutto viene gestito con:• Portale dedicato con unarea back office per ciascuna struttura o catena• Widget proprietario da incorporare nel sito degli alberghi aderenti• Apps per sistemi Apple e Android Prototipo di widget ->
    • Casual Groupage (CG)Nel pensare questo sistema abbiamo dato peso alla logica diGroupage in luogo di quella individuale, creando alla struttura ricettivale condizioni per pianificare al meglio le risorse necessarie allerogazionedi servizi di qualità e allincremento dei ricavi.Quindi più viaggiatori che prenotano lo stesso prodotto e nelle stessedate saranno gestiti con una semplice rooming list. Non si conosconoma hanno acquistato gli stessi contenuti, per esempio un week-endromantico di due notti dall1 al 3 luglio 2013 con cena a lume dicandela, aperitivo al tramonto e servizi SPA inclusi nellofferta.RIASSUMENDO: Ogni viaggiatore effettua la prenotazioneindividualmente con carta di credito a garanzia ma lalbergatoregestisce tutto come ununica prenotazione Groupage.
    • Dynamic Price Drops (DPD) #1Tramite il proprio Back Office ogni albergatore stabilisce: • Date di check-in e check-out • Contenuti • Prezzo massimo e prezzo minimo • Camere disponibili per loffertaUna volta pubblicato il pacchetto sarà possibile modificarlo in un secondo tempocome segue: • Ridurre il contingente • Chiudere lofferta per sopravvenuta mancanza di disponibilità
    • Dynamic Price Drops (DPD) #2Ora, supponiamo che per lofferta X sia stabilito un prezzo massimo di 150Euro ed un minimo di 100 Euro, con un contingente di 11 camere:Il sistema rileva la differenza di 50 Euro tra massimo e minimo e scorporal80% di questo valore (ovvero 40 Euro) che viene utilizzato come segue: 40 Euro / (11 camere meno una, quella del primo prenotante) = 4 EuroAd ogni prenotazione confermata il prezzo scende per tutti di 4 Euro eviene comunicato con unemail a coloro che hanno già aderito inprecedenza, la notizia può ovviamente essere condivisa a livello Socialperché più viaggiatori prenotano più scende il prezzo!Se tutto il contingente viene prenotato il prezzo finale sarà sceso da 150 a110 Euro, diversamente lo sconto sarà proporzionale al venduto.
    • Discount per Click (DPC)Nella spiegazione del Dynamic Price Drops avrete probabilmente notato chedei 50 Euro destinati alla scontistica progressiva ne sono stati utilizzati solo 40.Gli altri 10 Euro vengono ripartiti in 5 email dedicate, inviate agli utenti chehanno già prenotato, che contengono un pulsante: «Dillo ai Tuoi amici ed il prezzo scende di altri 2 Euro»Zenvioo pubblica quindi, con il consenso del viaggiatore, un messaggio sulleSue bacheche che per ovvie ragioni di privacy non dice dove e cosa lutenteha prenotato ma dice a tutti quanto sia interessante prenotare con questosistema :-) Indipendentemente dallandamento delle vendite lutente hacomunque la possibilità di risparmiare e, in ogni caso, i due sconti (DPD e DPC)sono cumulativi. Se non è virale questo...
    • Concludendo…Zenvioo è un sistema estremamente semplice ma le cuiimplicazioni sono impressionanti, sono già in fase divalutazione centinaia di estensioni che ne amplificano lapotenza virale e allinizio del 2013 tutto questo saràdisponibile a 19 Euro al mese + Iva. Che aspettate? www.zenvioo.com