• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
Il Contratto: prima scheda di  ABCDiritto
 

Il Contratto: prima scheda di ABCDiritto

on

  • 4,296 views

Il Contratto: prima scheda di ABCDiritto

Il Contratto: prima scheda di ABCDiritto
www.abcdiritto.it, abcdiritto.blogspot.com

Statistics

Views

Total Views
4,296
Views on SlideShare
4,060
Embed Views
236

Actions

Likes
1
Downloads
52
Comments
0

4 Embeds 236

http://abcdiritto.it 182
http://www.abcdiritto.it 30
http://abcdiritto.blogspot.com 17
http://www.slideshare.net 7

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    Il Contratto: prima scheda di  ABCDiritto Il Contratto: prima scheda di ABCDiritto Presentation Transcript

    • http://www.abcdiritto.it http://abcdiritto.blogspot.com 1
    • Si ricava dall’articolo 1321 del Codice Civile: Il contratto è l’accordo di due o più parti per costituire, regolare o estinguere tra loro un rapporto giuridico patrimoniale. 2
    • ACCORDO RAPPORTO GIURIDICO PATRIMONIALE 3
    • L’incontro delle volontà delle parti per costituire, modificare od estinguere È il punto in cui convergono tutte quelle forme osservabili ed accertabili di manifestazione delle volontà che provengono dalle parti. 4
    • È espresso quando viene formalizzato per iscritto, oralmente o mediante un gesto (ad esempio sollevare la mano durante un’asta pubblica od acconsentire con il capo). 5
    • È tacito quando dal comportamento tenuto dalle parti si può presumere logicamente la volontà di concludere il contratto. 6
    • Il silenzio per la sua ambiguità normalmente non equivale ad accettare o a rifiutare, ma vi sono casi in cui la prassi, la buona fede o la legge vestono di volontà il silenzio (art. 1333 c.c.) 7
    • … giuridico patrimoniale… Per distinguere il Contratto, tra i negozi giuridici, è sempre necessaria una valutazione economica. 8
    • Vanno dunque distinti tutti quei casi in cui , pur essendoci un accordo, manca una operazione economica come ad esempio i “rapporti di cortesia”. 9
    • È “rapporto di cortesia”, quell’accordo volto a creare, modificare od estinguere un rapporto di amicizia, di affetto o di socialità. 10
    • Attenzione : nei casi di “trasporto”, “prestito” o “deposito”, occorre distinguere bene. 11
    • Infatti poiché un contratto può concludersi tacitamente, se il “deposito” non è “di cortesia” ma “gratuito”, vi è obbligo di custodire. 12
    • Oppure, può essere difficile distinguere il “prestito amichevole” dal “comodato gratuito”. 13
    • Così diversamente nel contratto di “trasporto gratuito” vi è l’obbligo di trasportare assente in quello di cortesia. 14
    • Il contrato serve a : 15
    • Si ricava dall’articolo 1322 del Codice Civile: Le parti possono liberamente determinare il contenuto del contratto nei limiti imposti dalla legge. 16
    • Si ricava dall’articolo 1322 del Codice Civile: Le parti possono anche concludere contratti che non appartengano ai tipi aventi una disciplina particolare, purché siano diretti a realizzare interessi meritevoli di tutela secondo l’ordinamento giuridico. 17
    • Determinare il contenuto? Significa che le parti sono libere di utilizzare uno schema legale modificandolo in base alle proprie necessità cercando anche di soddisfare al meglio i propri interessi. 18
    • Contratto atipico? Qualora uno schema legale di contratto non riesca a soddisfare gli interessi delle parti, queste sono anche libere di stipulare un contratto “nuovo”, purché vi sia compatibilità con l’utilità sociale e meritevolezza dell’interesse privato. 19
    • Di contrarre? Le parti sono anche libere di o non contrarre, tranne i casi in cui una legge stabilisca diversamente (articolo 2597 c.c.) oppure sia stato assunto precedentemente un obbligo attraverso la sottoscrizione di una convenzione (“contratto preliminare”). 20
    • Fiducia nell’altro? La parte è libera di scegliere con chi contrarre, tranne i casi in cui una legge stabilisca diversamente (ad es. attribuendo una prelazione legale o convenzionale) oppure sia stato assunto precedentemente un obbligo (ad es. il contratto per persona da nominare). 21
    • Hai trovato questa scheda interessante? allora visita ABCDiritto: http://www.abcdiritto.it http://abcdiritto.blogspot.com 22