• Like

Loading…

Flash Player 9 (or above) is needed to view presentations.
We have detected that you do not have it on your computer. To install it, go here.

NovaPA - La soluzione per il Settore Tecnico delle Pubbliche Amministrazioni

  • 611 views
Uploaded on

LA SOLUZIONE DEDICATA AL TUO ENTE …

LA SOLUZIONE DEDICATA AL TUO ENTE
NovaPA è la piattaforma integrata che con le sue specializzazioni copre le esigenze del Settore Tecnico di: Pubbliche Amministrazioni, Aziende Sanitarie, Multiutilities, Stazioni Appaltanti Pubbliche e Private.
I moduli applicativi di NovaPA consentono il completo governo di tutto l'iter delle opere pubbliche e degli interventi di manutenzione sul patrimonio.
Le principali specializzazioni applicative che vengono ricoperte riguardano:
• gestione tecnico amministrativa dei Lavori Pubblici;
• gestione tecnico contabile della Progettazione e della Direzione Lavori;
• gestione tecnico contabile della Manutenzione del Patrimonio.

La piattaforma offre la sua massima efficacia con l'adozione del motore di Workflow, fondamentale per governare attentamente il flusso delle informazioni e dei documenti che caratterizzano i procedimenti amministrativi del Settore Tecnico.

1. SEMPLIFICARE NEL RISPETTO DELLE NORMATIVE
NovaPA semplifica l'inserimento dei dati e la conseguente elaborazione, l'accesso alla consultazione, la circolazione e lo scambio delle informazioni, nonché la gestione dei procedimenti e l'interoperabilità con i sistemi utilizzati, nel rispetto delle vigenti normative.
Gli operatori sono guidati nello svolgimento del loro lavoro e beneficiano delle funzionalità messe a disposizione dai moduli applicativi, disponibili in un ambiente integrato.

2. ORGANIZZARE PER RAGGIUNGERE GLI OBIETTIVI
NovaPA organizza le risorse e le attività da svolgere per il raggiungimento degli obiettivi di efficienza, efficacia, economicità e trasparenza.
La struttura e la modularità di NovaPA favoriscono l'informatizzazione degli Enti a prescindere dalla dimensione e dalla struttura della loro organizzazione. Il sistema propone due livelli di gradualità: il primo è orientato a supportare la messa a regime di un sistema completo all'interno degli Enti
che intendono informatizzare da subito l'intera organizzazione; il secondo, è orientato a una implementazione graduale nel tempo, tenendo conto delle risorse umane ed economiche
limitate. In questo modo anche piccole Amministrazioni possono beneficiare di un sistema evoluto, che consente di lavorare in modo organizzato e produttivo, con lo scopo di traguardare gli obiettivi programmati.

3. DIGITALIZZARE PER MIGLIORARE LA CONOSCENZA
NovaPA digitalizza e dematerializza impiegando tecnologie di ultima generazione che permettono
la conservazione e la fruibilità dell'informazione, a tutti i livelli di accesso.
NovaPA favorisce l'operazione di dematerializzazione della carta rispondendo all'esigenza di
modernizzazione della Pubblica Amministrazione, tramite l'acquisizione digitale dei documenti e l'automazione del loro trattamento.

More in: Technology
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
611
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0

Actions

Shares
Downloads
4
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. NOVAPA NvLa soluzione per il Settore Tecnico delle Pubbliche Amministrazioni
  • 2. NOVAPA la soluzione dedicata al tuo ente La soluzione per il Settore Tecnico delle Pubbliche Amministrazioni Nv NovaPA è la piattaforma integrata che con le sue specializzazioni copre le esigenze del Settore Tecnico di: Pubbliche Amministrazioni, Aziende Sanitarie, Multiutilities, Stazioni Appaltanti Pubbliche e Private. I moduli applicativi di NovaPA consentono il completo governo di tutto liter delle opere pubbliche e degli interventi di manutenzione sul patrimonio. Le principali specializzazioni applicative che vengono ricoperte riguardano: 1 2 3 • gestione tecnico amministrativa dei Lavori Pubblici; • gestione tecnico contabile della Progettazione e della Direzione Lavori; SEMPLIFICARE ORGANIZZARE DIGITALIZZARE • gestione tecnico contabile della Manutenzione del Patrimonio. La piattaforma offre la sua massima efficacia con ladozione del motore di Workflow, fondamentale per governare attentamente il flusso delle informazioni e dei documenti che caratterizzano i procedimenti amministrativi del Settore Tecnico. tre passi per governare il tuo Ente SEMPLIFICARE NEL RISPETTO DELLE ORGANIZZARE PER DIGITALIZZARE PER MIGLIORARE NORMATIVE RAGGIUNGERE GLI ObIETtIVI LA CONOSCENZA NovaPA semplifica linserimento dei dati NovaPA organizza le risorse e le attività NovaPA digitalizza e dematerializza uno due tre e la conseguente elaborazione, laccesso da svolgere per il raggiungimento impiegando tecnologie di ultima alla consultazione, la circolazione degli obiettivi di efficienza, efficacia, generazione che permettono e lo scambio delle informazioni, economicità e trasparenza. la conservazione e la fruibilità nonché la gestione dei procedimenti e La struttura e la modularità di NovaPA dellinformazione, a tutti i livelli di linteroperabilità con i sistemi utilizzati, nel favoriscono linformatizzazione degli accesso. rispetto delle vigenti normative. Enti a prescindere dalla dimensione e NovaPA favorisce loperazione Gli operatori sono guidati nello dalla struttura della loro organizzazione. di dematerializzazione della svolgimento del loro lavoro e beneficiano carta rispondendo allesigenza di Il sistema propone due livelli di modernizzazione della Pubblica delle funzionalità messe a disposizione gradualità: il primo è orientato a dai moduli applicativi, disponibili in un Amministrazione, tramite lacquisizione supportare la messa a regime di un digitale dei documenti e lautomazione ambiente integrato. sistema completo allinterno degli Enti del loro trattamento. Infatti, tutti i che intendono informatizzare da subito documenti possono essere facilmente lintera organizzazione; il secondo, è organizzati e iniettati nei flussi di lavoro, orientato a una implemenatazione consentendo allAmministrazione la graduale nel tempo, tenendo conto riduzione dei costi e il miglioramento delle risorse umane ed economiche della conoscenza. Il sistema si completa limitate. In questo modo anche piccole interfacciandosi con componenti Amministrazioni possono beneficiare specializzati per la gestione di: Posta di un sistema evoluto, che consente Elettronica Certificata, Firma Digitale e di lavorare in modo organizzato e Conservazione Sostitutiva, indispensabili produttivo, con lo scopo di traguardare al processo di digitalizzazione. gli obiettivi programmati.2 | NovaPA: piattaforma integrata per le PA NovaPA: piattaforma integrata per le PA | 3
  • 3. • pianificazione Perché scegliere • • • avvio commessa progettazione esecuzione • protocollo informatico avanzato • flussi documentali, autorizzazioni • sistemi certificati NOVAPA • cronoprogramma • contabilità lavori • collaudo • gestione della richiesta manutentiva • contabilizzazione ordini di lavoro • raccolta esigenze • georeferenziazione • elenco annuale + valore • programmazione triennale - carta • Piani di Sicurezza Trasparenza Informazioni e Organizzazione • Piani di Manutenzione • Certificazione Energetica • produzione documenti totale. • gestione documentale • esportazione dati Osservatori Regionali • Workflow in NovaPA Gestione del team di progetto • DukeNatPA • pianificazione • esecuzione • controllo delle risorse del progetto • controllo di gestione • analisi dati • gestione finanziaria Flusso delle Informazioni • piattaforma NovaPA • integrazione dei moduli • PEC • flusso informativo • firma digitale • predisposizione dei bandi • conservazione sostitutiva • documenti • acquisizione da scanner • gestione gare dappalto • espropriazione Senza NOVAPA Con NOVAPA CAUSE VANTAGGI Le fasi della gestione delle nuove opere e • Eterogeneità degli strumenti utilizzati. Le informazioni sono centralizzate, i dati vengono • Gestione informatizzata del procedimento della manutenzione di quelle esistenti sono • Ridondanza dei dati. inseriti una sola volta e riproposti automaticamente e integrata in un unico strumento. - + gestite con applicativi eterogenei. I dati non • Scarsa comunicazione. dove servono, evitando rischi di errori. Tale gestione • Controllo di attività, tempi, costi e sono condivisi e sono replicati molteplici volte, • Mancanza di controllo. fornisce un modello di lavoro collaborativo, scadenze. con rischi di errori e perdita di informazioni. Il garantendo la condivisione immediata e certificata monitoraggio e il controllo risultano difficili da • Difficoltà nel reperire le informazioni. delle informazioni tra i vari attori. Il motore di • Tracciabilità della pratica e del flusso informativo. attuare, con la conseguente perdita di efficienza Workflow a supporto dei Procedimenti Amministrativi • Trasparenza amministrativa e nella conduzione dei lavori DANNI PROVOCATI garantisce la comunicazione e la raccolta guidata pubblicazione on-line. • Inosservanza degli adempimenti e dei tempi. delle stesse informazioni. • Consultazione delle informazioni in tempo • Smarrimento delle informazioni. reale e da remoto. • Perdita di finanziamenti. • Approvazione e monitoraggio di processo, • Ricorse e contenziosi. tramite dispositivi mobile • Costi aggiuntivi per consulenze esterne. • Centralità dei dati e dei documenti • Autoproduzione dei documenti e trasmissione dei dati richiesti AVCP • Analisi dati e statistiche utili al managemente4 | NovaPA: piattaforma integrata per le PA NovaPA: piattaforma integrata per le PA | 5
  • 4. programmazione • raccolta esigenze Genera documenti • elenco annuale autocompilati nei formati XML, PDF, XLS e • piano triennale RTF anche per lAVCP Verifica lo storico e lo stato delle segnalazioni Raccolta esigenze PIANO ANNUALE PIANO Triennale Funzionalità • Trasmissione e raccolta delle proposte/esigenze Il modulo Raccolta Esigenze di NovaPA è il punto di partenza La stesura del Piano Triennale degli interventi permette NovaPA mette a disposizione degli operatori preposti • Programmazione dei lavori per classificazione di legge e per la predisposizione del Programma Triennale. Attraverso un la definizione immediata del Piano Annuale delle opere una specifica sezione per la gestione dei "Programmi interna semplice portale accessibile dallintranet dellEnte, i dirigenti che lEnte intende eseguire nellarco dei successivi dodici Triennali". Le informazioni presenti nel modulo Raccolta e i responsabili possono inviare allufficio competente tutte mesi. Tutti gli interventi evidenziati nel Piano Annuale Esigenze e nel precedente Programma Triennale (opere • Gestione e attribuzione delle risorse finanziarie le segnalazioni e le richieste relative ai lavori da inserire nel riprendono, senza ulteriore inserimenti di dati, le informazioni non avviate) rappresentano la base per la definizione del • Formulazione automatica del Piano Annuale Programma Triennale in corso di adozione. In ogni momento definite dal Programma Triennale, integrandole con gli nuovo Programma Triennale. Tale modalità operativa • Approccio per processi e archiviazione documentale il richiedente può verificare lo stato delle proprie segnalazioni aspetti di conformità (Ambientale e Urbanistica) e priorità permette di ridurre i dati da introdurre, da parte dellutente, e il riferimento al lavoro programmato. di esecuzione. Gli strumenti a supporto della procedura limitatamente alle nuove informazioni. Per ogni intervento permettono, inoltre, di modificare in modo rapido lordine inserito nel Programma Triennale e/o Elenco Annuale Funzionalità di esecuzione degli interventi programmati seguendo le si provvede, pertanto, a definire gli elementi economici • Trasmissione semplificata dei dati da rete locale o da indicazioni e le osservazioni acquisite in fase di elaborazione (fonti di finanziamento), quelli temporali (pianificazione) e remoto del Piano. laggregazione in base alla specifica struttura di programma • Riutilizzo delle informazioni inserite per la redazione del prevista dallEnte (per programmi/progetti/obiettivi ecc.). Programma Triennale Una volta completato linserimento di tutte le informazioni, si possono produrre i report richiesti dalla normativa vigente • Verifica dello stato delle segnalazioni - stampe personalizzate - e predisporre file dati in formato • Storico delle segnalazioni XML da inviare allOsservatorio Regionale. • Approccio per processi e archiviazione documentale6 | NovaPA: piattaforma integrata per le PA NovaPA: piattaforma integrata per le PA | 7
  • 5. avvio del progetto • definizione e avvio • progettazione • preventivazione e cronoprogramma lavori Gestisci le revisioni di tutti i Quadri Economici dellopera Scomponi lopera in tutte le sue fasi progettauali - Work Breakdown Strutture definizione e avvio PROGETTAZIONE PReventivazione E CRONOPROGRAMMA LAVORI Funzionalità • Trattamento di tutte le informazioni tecniche ed Il sistema mette a disposizione degli operatori preposti una NovaPA razionalizza la gestione tecnico-amministrativa Il modulo Preventivazione e Direzione Lavori permette economiche delle fasi progettuali specifica sezione per le attività di "Pianificazione, Avvio e dellattività di progettazione sia interna che esterna, la predisposizione automatica delle schede dei quadri Progettazione" di tutti gli interventi, siano essi inseriti o meno consentendo al RUP il controllo su tutte le fasi (Stima dei economici, delle somme a disposizione e delle categorie • Pianificazione e controllo delle opere tramite diagramma grafico nel Programma Triennale. Attraverso il modulo Gestione Costi, Studio di Fattibilità, Preliminare, Definitiva ed Esecutiva). generali e specialistiche a partire dallElenco Prezzi Unitari Commessa è possibile esplicitare le macro attività che si a dal Computo redatto dal progettista; lattivazione di tale • Stima dei costi delle opere attraverso computi metrici vogliono pianificare e avviare per ogni specifico intervento, Per ogni fase, oltre a memorizzare i dati relativi al quadro funzionalità evita la ridondanza delle informazioni e favorisce • Cronoprogramma lavori per la pianificazione e il controllo con il grado di dettaglio che lEnte ritiene più adeguato. economico suddiviso per importo lavori e oneri della la riduzione dei tempi, predisponendo direttamente i dati per delle lavorazioni sicurezza (a misura, a corpo e in economia), somme a Per ogni macro fase è possibile specificarne: la tipologia, la disposizione e attribuzione delle catogorie generali e la trasmissione allAVCP. • Controllo del quadro economico, delle somme impegnate descrizione, la pianificazione (data di inizio e di fine previste) Il modulo consente, altresì, di gestire tutti gli aspetti inerenti e degli investimenti sostenuti e lassociazione con le specifiche attività definite nei processi specialistiche, è possibile imputare i progettisti, i responsabili la Preventivazione e lelaborazione del Cronoprogramma del modulo Workflow. della sicurezza, i pareri e le autorizzazioni contestuali al Lavori. In particolare, i tecnici sono in grado di condurre • Produzione automatica di tutta la documentazione singolo progetto. Il sistema permette la raccolta non solo dei lopera in tutte le fasi progettuali e di scomporla secondo la necessaria Le informazioni acquisite possono essere visualizzate grazie riferimenti alle autorizzazioni, ma anche dei documenti ad metodologià WBS (Work Breakdown Strutture), nonché di • Scadenzario delle attività da svolgere e degli adempimenti al grafico di raffronto, per singolo intervento o a livello essi associati così da arricchire il fascicolo dellopera. riclassificarla in base alle categorie generali e specialistiche. di legge aggregato, in base ai raggruppamenti introdotti nel modulo La fase di Progettazione si conclude con la registrazione Inoltre, tramite il Cronoprogramma, vengono trattati gli • Calendario integrato con attivazione automatica degli Controllo di Gestione. elementi fondamentali per la pianificazione e il controllo: eventi degli atti di approvazione e la definizione delle fonti di tempi e costi. • Analisi dati a fini statistici e informativi sullo stato dei lavori Il sistema fornisce un valido ausilio al controllo delle finanziamento a copertura dei capitoli di spesa. La fase consuntiva mette a disposizione tutte le funzionalità scadenze operative derivanti dalla pianificazione delle attività, a supporto della Direzione Lavori per la redazione della • Approccio per processi e archiviazione documentale dalla conduzione e gestione dellintervento, nonché dagli documentazione richiesta dalla normativa vigente e il • Monitoraggio delle attività di processo adempimenti previsti dallAVCP. monitoraggio dei dati tecnico-economici. Il collegamento al portale www.widematrix.it garantisce allEnte la consultazione e lutilizzo di Prezzari Regionali, Provinciali e delle Camere di Commercio, costantemente aggiornati.8 | NovaPA: piattaforma integrata per le PA NovaPA: piattaforma integrata per le PA | 9
  • 6. espropri e gare • espropri • fasi della gara Elabora e stampa tutti i documenti di gara Definisci i parametri di gara e calcola automaticamente limpresa vincitrice espropri Funzionalità FASI DELLA GARA Gestione di tutte le tipologie di gara previste dalla normativa • Gestione delliter e controllo delle scadenze delle attività vigente distinguendole in funzione di: E il modulo sviluppato appositamente per la gestione da svolgere secondo gli adempimenti di legge Nella fase di affidamento dei lavori si predispongono tutte • tipo di appalto - lavori, forniture e servizi dellintero processo espropriativo, dallavvio del • Gestione delle tabelle di base (classificazioni catastali, le informazioni relative alla gara d’appalto, a partire dalle • tipo di procedura - aperta, ristretta, negoziata procedimento alla conclusione, sulla base dellimpianto zone catastali, tabelle provinciali e calcoli delle indennità, informazioni registrate in fase di Progettazione e alle direttive • tipo di aggiudicazione - migliore offerta prezzi e offerta normativo del DPR 327/2001 "Testo unico delle disposizioni ecc.) indicate dal Responsabile del Procedimento. economicamente più vantaggiosa. legislative e regolamentari in materia di espropriazione • Gestione del piano particellare di esproprio e del suo Il modulo prevede la scelta dei criteri e degli algoritmi per pubblica utilità" e successive modifiche e integrazioni. relativo frazionamento catastale Funzionalità di calcolo sulla base dei quali verrà determinata in via Il modulo gestisce gli espropri per le diverse tipologie • Gestione delle ditte e dei soggetti aventi causa provvisoria l’impresa vincitrice e la produzione dei relativi • Predisposizione del bando di gara e identificazione della di procedura: ordinaria, con urgenza, con occupazione • Conteggi delle indennità di espropriazione documenti sulla base del D.Lgs 163/2006 “Codice dei contratti tipologia di gara durgenza e occupazione temporanea. • Gestione delle comunicazioni nelle varie fasi del pubblici relativi a lavori, servizi e forniture in attuazione • Produzione delle lettere d’invito La registrazione di particelle catastali, dei titolari dei procedimento espropriativo delle direttive 2004/17/CE e 2004/18/CE” e del Reg. 207/2010 • Calcolo automatico della ditta a cui assegnare diritti reali coinvolti e delle tabelle provinciali per i • Acquisizione dei dati di progetto e restituzione degli “Regolamento di esecuzione e attuazione”. l’aggiudicazione provvisoria e definitiva calcoli delle indennità nella procedura espropriativa importi relativi alle fasi espropriative, mantenendo • Pubblicazione on-line del Bando e dell’esito di gara rappresenta il punto di partenza per lelaborazione di tutta aggiornato il quadro economico di progetto In relazione alla procedura di gara utilizzata, si procede • Monitoraggio delle attività da svolgere del procedimento di la documentazione e le comunicazioni necessarie per • Produzione automatica di tutta la documentazione eventualmente alla registrazione degli inviti alle imprese e gara assolvere le varie fasi delliter. necessaria (Dichiarazione di Pubblica Utilità, Offerta delle offerte pervenute, al cui termine il sistema calcolerà • Scadenziario delle attività da svolgere e secondo gli dellindennità, Decreto di Esproprio, Occupazione automaticamente l’impresa vincitrice effettuando un raffronto adempimenti di legge durgenza, Occupazione Temporanea e Strumentale) tra i quadri economici di gara e di aggiudicazione; tale • Calendario integrato con attivazione automatica delle • Analisi dei dati a fini statistici e informativi sullo stato dei operazione permette di eseguire, laddove possibile, variazioni azioni lavori alle somme a disposizione a fronte di economie di gara. • Calendario integrato con attivazione automatica delle azioni La gestione del processo di gara viene svolta dal modulo • Approccio per processi e archiviazione documentale Workflow, che permette di tener sotto controllo tutte le • Monitoraggio delle attività di processo attività da svolgere.10 | NovaPA: piattaforma integrata per le PA NovaPA: piattaforma integrata per le PA | 11
  • 7. gestione della commessa • realizzazione dei lavori Definisci la forma di collaudo e rileva i collaudatori dallanagrafica centralizzata REALIZZAZIONE DEI LAVORI Nella fase di esecuzione vengono memorizzati i dati relativi ai vari SAL emessi in Funzionalità • Gestire l’affidamento dei lavori, il contratto principale e gli atti aggiuntivi corso di realizzazione dell’opera e i relativi Certificati di Pagamento, evidenziando i • Contabilizzare i lavori e produrre le relative stampe periodi di sospensione e le proroghe concesse. In questa fase è possibile imputare • Cronoprogramma lavori per la pianificazione economico-temporale e il o modificare i subappalti e/o le imprese esecutrici associate a ogni singolo SAL. controllo costante delle lavorazioni E’ inoltre prevista l’importazione automatica dei dati riferiti al quadro economico • Guida al collaudo statico, tecnico-amministrativo e collaudo di regolare di contratto, le somme a disposizione, i SAL e i relativi Certificati di Pagamento, dal esecuzione modulo di Progettazione e Direzione Lavori. • Controllo del quadro economico e delle somme impegnate, il rispetto dei tempi In particolare il modulo Progettazione e Direzione Lavori fornisce ai tecnici lo e delle scadenze, gli investimenti sostenuti per ciascuna opera strumento specifico per eseguire la contabilità lavori, il controllo attraverso il • Produzione automatica di tutta la documentazione necessaria per la cronoprogramma con verifica della proiezione a finire in base alla produttività conduzione tecnico amministrativa effettiva. • Analisi dati a fini statistici e informativi sullo stato dei lavori • Scadenzario delle attività da svolgere secondo gli adempimenti di legge L’ultimazione dei lavori, il collaudo e il conto finale permettono quindi la • Calendario integrato con attivazione automatica delle azioni conclusione dell’Opera. • Approccio per processi e archiviazione documentale • Monitoraggio delle attività di processo12 | NovaPA: piattaforma integrata per le PA NovaPA: piattaforma integrata per le PA | 13
  • 8. monitoraggio e controllo • gestione finanziaria • controllo di gestione • analisi dei dati Organizza le opere secondo le tue esigenze e accedi allo stato attuale dellopera pubbllica e allevoluzione dei quadri economici Mantieni controllata la situazione finanziaria dellUffico Tecnico, raffrontando capitoli, impegni e pagamenti GESTIONE FINANZIARIA CONTROLLO DI GESTIONE ANALISI DEI DATI Funzionalità • Situazione reale degli importi stanziati NovaPA mette a disposizione dei vari operatori autorizzati Per ogni singolo intervento è possibile visualizzare, La Business Intelligence trova naturale collocazione nella • Controllo dettagliato della disponibilità finanziaria degli una specifica sezione per la gestione della “Situazione in tempo reale, la Situazione Corrente - economica e Pubblica Amministrazione, perché aumenta l’efficacia dei impegni Finanziaria”, al fine di effettuare il controllo economico informativa - e una sintesi dei dati più significativi. processi decisionali. • Sintesi economica e finanziaria dello stato delle opere dell’opera, permettendo l’elencazione dei vari capitoli di La sezione permette inoltre il raggruppamento e NovaPA, inglobando al suo interno l’essenza di questo • Raggruppamenti e riclassificazioni con aggregazioni a Bilancio (anno esercizio, capitolo, importo, azione, ecc.) la riclassificazione degli interventi sulla base delle approccio, utilizza le statistiche prestazionali per avere pieno multilivello inerenti la realizzazione dei Lavori e di tutte le spese aggregazioni multi-livello decise dall’Ente (es. per controllo sulle azioni correttive e sulla loro efficacia. I dati • Rappresentazione grafica dei dati attraverso Gantt multi- programmate dal settore Tecnico. Programmi, Progetti, Obiettivi, Annualità). estrapolati attraverso interrogazioni standard o personalizzate intervento Nello specifico, per ogni intervento, il modulo fornisce Per ogni aggregazione prescelta è possibile ottenere sono la base per produrre statistiche. • Consultazione rapida dei dati e dei documenti gli strumenti per la definizione degli impegni di spesa e informazioni sia a livello grafico, tramite Gantt multi- I risultati sono rappresentati direttamente in NovaPA • Interrogazioni standard o personalizzate l’attribuzione sui specifici capitoli; la registrazione delle intervento di immediata consultazione e distribuzione, avvalendosi dei report forniti o creandone di personalizzati; • Analisi dati a fini statistici e informativi sullo stato dei lavori fatture e il collegamento con le specifiche causali di spesa; che documentale, mediante produzione automatica di in alternativa possono essere esportati verso altri programmi, • Produzione automatica di tutta la documentazione l’inserimento degli atti di liquidazione, dei mandati di report. per garantire il riutilizzo delle informazioni in diversi ambiti necessaria pagamento e l’attribuzione ai rispettivi impegni e capitoli applicativi. di spesa. Le informazioni raccolte nelle varie fasi del procedimento sono quindi razionalizzate ed aggregate nella sezione “Controllo di Gestione” di NovaPA al fine di fornire a Responsabili e Dirigenti della Pubblica Amministrazione degli indicatori dell’andamento tecnico economico delle opere. In particolare, il modulo Progettazione e Direzione Lavori fornisce ai tecnici lo strumento specifico per eseguire la contabilità lavori, il controllo attraverso il cronoprogramma con verifica della proiezione a finire in base alla produttività effettiva. L’ultimazione dei lavori, il collaudo e il conto finale permettono quindi la conclusione dell’Opera.14 | NovaPA: piattaforma integrata per le PA NovaPA: piattaforma integrata per le PA | 15
  • 9. manutenzione UFFICIO TECNICO RICHIEDENTI • richiesta intervento PROGRAMMAZIONE CALL CENTER • ordine di servizio e contabilizzazione PROGRAMMAZIONE INTERVENTI RICHIESTE • programmazione interventi INTERVENTI STRAORDINARI MANUTENTIVE e georeferenziazione CONTABILITA’ UFFICIO TECNICO LAVORI DIREZIONE LAVORI ORDINI DI RENDICONTAZIONE SUBAPPALTATORI LAVORO INTERVENTI IMPRESE MANUTENTRICI RICHIESTA INTERVENTO ORDINE DI SERVIZIO E CONTABILIZZAZIONE PROGRAMMAZIONE INTERVENTI E Funzionalità Il modulo Manutenzione supporta la Direzione Lavori Seguono le fasi di valutazione della richiesta e di emissione GEOREFERENZIAZIONE • Tracciabilità della pratica dell’ intero processo nella gestione manutentiva dell’intero patrimonio dell’ordine di servizio. L’impresa o la squadra interna manutentivo Il calendario a disposizione della Direzione Lavori, è la dell’amministrazione (immobili, infrastrutture stradali, incaricata potrà rendicontare online il proprio intervento, base per la programmazione degli interventi manutentivi. • Approccio per processi e archiviazione documentale impianti, reti tecnologiche e verde pubblico); in particolare favorendo in questo modo il controllo puntuale da parte sono facilitati il coordinamento e il controllo degli della Direzione Lavori e l’elaborazione economica del Alle scadenze impostate il sistema inoltra notifiche • Automatismi di raccolta delle comunicazioni inviate interventi. La richiesta manutentiva può essere effettuata da medesimo, che può essere completata con l’emissione dei o pratiche ai tecnici preposti all’attività manutentiva, tramite fax e posta elettronica personale autorizzato, tramite l’accesso al portale dell’Ente, SAL e dei relativi Certificati di Pagamento. attivando il ciclo di esecuzione dell’intervento. Ulteriori • Rendicontazione rapportini da remoto (accesso al oppure tramite comunicazioni formali (telefono, fax, funzionalità garantiscono il dialogo con i sistemi GIS per la portale da rete internet) per le imprese esterne e-mail, lettera, ecc.). Nel primo caso la richiesta è acquisita georeferenziazione degli interventi. • Trasferimento dei rapportini in Contabilità Lavori con direttamente dal sistema e smistata automaticamente ai emissione del SAL e Certificati di Pagamento vari responsabili, secondo le logiche dettate dal potente • Calendario integrato con attivazione automatica degli motore di workflow. Nel secondo caso le comunicazioni interventi programmati formali sono recepite da un call center, anche tramite automatismi messi a disposizione dal sistema (fax e e-mail). • Controllo e monitoraggio delle attività del procedimento manutentivo • Integrazione con sistemi GIS per la georeferenziazione degli interventi • Analisi dati a fini statistici e informativi sullo stato dei lavori16 | NovaPA: piattaforma integrata per le PA NovaPA: piattaforma integrata per le PA | 17
  • 10. organizzazione e documenti • workflow • schede osservatorio Importa o genera in modo • produzione documenti e personalizzato tutti i modelli di documenti utilizzando il word gestione documentale processor Web integrato. • DukeNet Utilizza tutte le funzionalità del motore di Workflow DukeNet allinterno di NovaPA. WORKFLOW SCHEDE OSSERVATORIO PRODUZIONE DOCUMENTI E DukeNet Funzionalità Il modulo WorkFlow di NovaPA La tecnologia docWrite consente GESTIONE DOCUMENTALE DukeNet è un potente strumento di BPM che regola • Ambiente di progettazione permette di interfacciarsi con il l’invio delle informazioni all’Autorità I dati raccolti con NovaPA l’automazione dei procedimenti amministrativi. • Multi-Organigramma, Multi-Processo e Reti di processo motore di DukeNet, introducendo di Vigilanza predisponendo il formato una nuova modalità operativa file .XML specifici per l’acquisizione rappresentano il patrimonio Compiti, documenti e altri tipi di informazione sono • Esecuzione immediata del processo progettato informativo dell’Ente utilizzabile distribuiti in base a una serie di regole stabilite in semplice ed efficace per la gestione e automatica delle informazioni dagli operatori per assolvere in precedenza dall’Ente. • Integrazione di strumenti applicativi, database e condivisione delle informazioni. (Programma Triennale, Progettazione, modelli modo rapido e puntuale tutti gli Il sistema costituisce, quindi, un modello collaborativo La scrivania virtuale mette a Bando, Aggiudicazione, ecc.) da parte adempimenti amministrativi e di lavoro per governare e regolare i processi ripetitivi, • Pianificazione e controllo delle scadenze disposizione dell’utente le pratiche degli Osservatori Regionali abilitati normativi. La tecnologia docWrite • Auto-documentazione riducendo nel contempo il rischio di errore umano. di propria competenza, le fasi ed in alternativa aggregando le del procedimento e gli strumenti informazioni in documenti di sintesi di NovaPA fornisce un modellatore Con DukeNet è facile progettare e implementare i processi. • Tracciabilità della pratica documentale per la predisposizione necessari per il completamento, di rapida consultazione (es. schede libera e indipendente dei documenti, Partendo dal disegno dell’organigramma, si giunge ad una • Controllo e monitoraggio delle attività impiegando le funzionalità di base di SIMOG) per il trasferimento dei dati visione globale dell’Ente, dei suoi processi, delle risorse • Gestione documentale e archiviazione utilizzabili in tutte le fasi dell’iter, DukeNet. in modo manuale laddove non umane coinvolte e la definizione degli strumenti a supporto disponibile la procedura automatica. attingendo sia dai modelli già delle attività di processo. • Calendario integrato e interattivo consolidati presso l’Ente che da • Analisi dati e Business Intelligece esempi disponibili nella banca dati. Razionalizzare e coordinare le informazioni permette ai dirigenti di prendere coscienza del potenziale della • Interazione con dispositivi mobile La tecnologia docWrite permette la pre-compilazione automatica proprio Ente, comprenderne le sfaccettature, mantenere • Approccio per processi gli elementi di elasticità di cui ogni Ente necessita e, delle variabili presenti nel modello se opportuno, ridefinire i procedimenti in veri processi • Monitoraggio delle attività lasciando piena autonomia per operativi. DukeNet veicola la condivisione della conoscenza • Archiviazione documentale la successiva integrazione del a tutti i livelli aziendali. documento con contenuti aggiuntivi. Le versioni definitive dei documenti L’ambiente Web nativo permette un accesso uniforme a possono essere stampate o convertite tutte le funzionalità di DukeNet e l’aggiornamento di tutte nei formati RTF, PDF per la successiva le informazioni in tempo reale. memorizzazione.18 | NovaPA: piattaforma integrata per le PA NovaPA: piattaforma integrata per le PA | 19
  • 11. procedimenti amministrativi • sicurezza: archiviazione e accesso alle informazioni • controllo e tracciabilità Gestisci in un unico portale della pratica allinterno tutte le istanze dei tuoi di un procedimento processi, documenti e strumenti a supporto delle amministrativo attività. • dematerializzazione della Progetta i tuoi processi e crea unapplicazione Web senza carta e digitalizzazione scrivere una riga di codice. dei procedimenti amministrativi • centralità delle informazioni • business intelligence • controllo di gestione Sicurezza: archiviazione e Controllo e tracciabilità Dematerializzazione della Centralità delle informazioni Business Intelligence Controllo di Gestione accesso alle informazioni della Pratica all’interno di un carta e Digitalizzazione dei La gestione centralizzata delle risorse La Business Intelligence trova DukeNet fornisce informazioni utili al I documenti digitali raccolti nel database procedimento amministrativo Procedimenti Amministrativi (dati, informazioni, documenti) proposta naturale collocazione nella Pubblica controllo di gestione dell’Ente, processo possono essere ricercati in qualunque da DukeNet fornisce un modello di Amministrazione, perché aumenta di verifica dello stato di attuazione DukeNet favorisce l’operazione lavoro collaborativo, garantendo la l’efficacia dei processi decisionali degli obiettivi programmati nonché del momento, tramite l’utilizzo di chiavi DukeNet utilizza la Pratica come di dematerializzazione della specifiche o in modalità full text. condivisione immediata e certificata elaborati dai Responsabili dell’Ente. confronto tra risorse, costi sostenuti e contenitore ideale delle informazioni e carta rispondendo all’esigenza di Costituiscono una base documentale delle informazioni tra i vari settori e DukeNet, inglobando al suo interno servizi offerti. Il cruscotto del sistema dei documenti risultanti dalla gestione modernizzazione della Pubblica sicura, persistente e non modificabile, servizi della Pubblica Amministrazione. l’essenza di questo approccio, utilizza le permette la consultazione rapida dei procedimenti amministrativi. Amministrazione, tramite l’acquisizione permettendo accessi differenziati agli Contestualmente, l’implementazione statistiche prestazionali per avere pieno dell’attuazione delle attività da svolgere Apposite funzioni permettono di digitale dei documenti e l’automazione utenti, in base al propri o ruolo. dei procedimenti amministrativi, tramite controllo sulle azioni correttive e sulla e il controllo dei tempi, fornendo ai ricercare le pratiche attive, quelle del loro trattamento, come previsto dal il Workflow, mette a disposizione un loro efficacia. I dati estrapolati attraverso Responsabili un valido supporto alle archiviate e di conoscere la loro “Storia” Nuovo Codice dell’Amministrazione modello organizzativo che garantisce interrogazioni standard o personalizzate decisioni. tramite una rappresentazione testuale o Digitale. la comunicazione e la raccolta guidata sono la base per produrre statistiche grafica del processo. Tutti i documenti possono essere delle stesse informazioni. su utenti, pratiche e tempi, anche E’ quindi possibile rispondere in modo facilmente organizzati in pratiche e combinando tra loro i vari parametri semplice ed esaustivo alle seguenti iniettati nei flussi di lavoro, permettendo come, ad esempio, il tempo medio tra richieste: dove si trova la pratica, cosa all’Amministrazione la riduzione dei costi l’arrivo e la presa in carico di una pratica, contiene, il percorso che ha fatto e il miglioramento dell’organizzazione. la durata media della pratica e la lista e le risorse coinvolte, fornendo ai I procedimenti amministrativi sono, delle pratiche per ufficio. I risultati sono responsabili di processo anche elementi quindi,trasformati in processi operativi, rappresentati direttamente in DukeNet per razionalizzare il carico di lavoro gestiti con DukeNet. avvalendosi delle numerose possibilità di ogni persona e garantire i migliori I documenti digitali raccolti nel database grafiche. risultati. possono essere ricercati in qualunque momento, tramite l’utilizzo di chiavi specifiche o in modalità full text.20 | NovaPA: piattaforma integrata per le PA NovaPA: piattaforma integrata per le PA | 21
  • 12. procedimenti amministrativi • protocollo informatico avanzato • componenti dintegrazione • portale servizi • sistemi certificati Workflow Gestione Documentale Nucleo Minimo Avanzata Acquisizione da Scanner Protocollo Informatico AVANZATO COMPONENTI D’INTEGRAZIONE PORTALE SERVIZI sistemi certificati Registrazione Protocollo, Acquisizione Digitale PEC, Firma Digitale, Acquisizione Digitale Documenti e Il modulo Portale Servizi è lo strumento per informatizzare Il modulo Sistemi Certificati fornisce funzionalità di base Documenti, Classificazione, Fascicolazione, Conservazione Sostitutiva e razionalizzare l’attività di rilascio delle autorizzazioni e per l’implementazione e il mantenimento dei Sistemi di Distribuzione e collegamento ai Procedimenti richieste dal cittadino. Qualità, Sicurezza e Ambiente e dei Modelli Organizzativi Il sistema offre numerose opportunità di dialogo con Amministrativi adottati dall’Ente. componenti specializzati per la gestione della A fronte di ogni specifica richiesta, il sistema interagisce Il modulo Protocollo Informatico, oltre a soddisfare i Posta Elettronica Certificata, della Firma Digitale e ogni con il modulo Protocollo al fine di ottenere il codice di Grazie all’interazione con il Workflow l’informatizzazione requisiti minimi richiesti dalla normativa vigente, garantisce altro componente che risulti utile al supporto del sistema protocollazione, elemento necessario per le successive delle procedure dei vari Sistemi di Gestione - la gestione informatica dei documenti in modalità avanzata. informativo dell’Ente. ricerche della domanda e per la creazione dell’istanza del precedentemente basate su documenti cartacei o su L’associazione con il Workflow consente sia procedimento. applicativi di Office Automation - e la trasformazione delle Tali funzionalità interagiscono con il Workflow e con i l’informatizzazione dei flussi documentali all’interno dei moduli applicativi, per garantire la massima flessibilità e Il processo, così attivato, consentirà di guidare il personale stesse in processi operativi, risulta semplice e razionale. processi, precedentemente basati su documenti cartacei, operatività nell’espletamento delle attività di processo. dell’organizzazione nell’espletamento delle proprie attività, che la loro razionalizzazione. tenendo conto dei vincoli temporali dettati dalla normativa Il modulo è in grado di far interagire i processi dei Sistemi Di particolare rilevanza risulta il componente dedicato e dalle regole interne di gestione. Certificati con i processi derivanti dai Procedimenti Tutto il processo di gestione del protocollo informatico si all’acquisizione automatizzata dei documenti da scanner. Amministrativi, raggiungendo trasversalmente l’intera avvale di automatismi particolarmente utili per migliorare Parallelamente il modulo è in grado di garantire la organizzazione. l’efficienza dell’intera organizzazione: stampa delle etichette tracciabilità e la storia della richiesta effettuata. per la segnatura, acquisizione documenti da scanner, Il suddetto modulo soddisfa le esigenze di trasparenza I benefici che ne derivano sono molteplici: archiviazione distribuzione per competenza e conoscenza dei protocolli degli Enti Pubblici e gli standard previsti dal Codice di dati e documenti, ricerca per chiavi o full text, e fascicolazione. dell’Amministrazione Digitale. schedulazione delle attività, tracciabilità delle pratiche, L’apertura di una pratica o l’inizializzazione di un evidenza oggettiva delle azioni eseguite, raccolta di procedimento può essere innescata dalla semplice indicatori di efficienza ed efficacia e trattamento di questi operazione di protocollazione, offrendo all’organizzazione dati. livelli di elevata automazione.22 | NovaPA: piattaforma integrata per le PA NovaPA: piattaforma integrata per le PA | 23
  • 13. estensioni di NovaPA 2K Collection è la piattaforma software in grado di offrire risposte concrete alle molteciplici esigenze del settore tecnico, EasyPro è il sistema pensato per gestire i team di fornendo soluzioni specifiche per la produzione degli elaborati di progetto: piani di sicurezza, piani di manutenzione e progetto, per la pianificazione, il controllo del carico certificazione energetica. di lavoro e la rendicontazione delle ore lavorate. Permette di definire le procedure, organizzare le risorse impegnate, pianificare e consuntivare i tempi. piani di sicurezza piani di manutenzione certificazione energetica team di progetto Policantieri 2K EVO è lo strumento mPlan 2K AERO è lapplicativo Dieci 2K NITRO è il software EasyPro consente ai tecnici di accedere al sistema in che risponde al D.Lgs. 81/2008 e che si occupa della redazione del per la certificazione energetica forma sicura, in base ai profili di accesso assegnati s.m.i., sia nella fase di progettazione Piano di Manutenzione secondo rispondente alla normativa vigente, da un responsabile del servizio o al dirigente. che in quella esecutiva. Consente di quanto richiesto dalla normativa ed è fornito di unampia banca dati Unitamente alla gestione dei beni strumentali e delle produrre elaborati quali: PSC, PSS, vigente. La sua flessibilità consente sulle informazioni climatiche (UNI attività è possibile tenere sotto controllo landamento POS, PIMUS, FIS, DUVRI, e DVR. di programmare gli interventi nel 10349), materiali e isolanti (UNI del progetto. Le risorse dellUfficio Tecnico sono, tempo, individuare e allocare le 10351), strutture standard "costruite" quindi, relazionate con gli eventi pianificati Funzionalità risorse occorrenti in modo semplice utilizzando i suddetti materiali e nellagenda, le anagrafiche centralizzate (Utenti, • POS - Rumore e Vibrazioni - DVR ed efficiente. isolanti, oppure precompilate con i Imprese, Progettisti), documenti e Pratiche, grazie • PSC - FIS - PiMUS dati prelevati dalla scheda tecnica del alle quali è possibile accedere velocemente a tutte • DUVRI produttore o da normativa vigente le informazioni. • Banche Dati Specialistiche (UNITS 11300-1) e labaco completo Con EasyPro i Progetti e il Team sono sempre dei ponti termici (UNI 14683). sotto controllo grazie alla possibilità di raffrontare i dati programmati con quelli derivanti dalla consuntivazione. 1 • piani di sicurezza • piani di manutenzione • certificazione energetica • team di progetto24 | NovaPA: piattaforma integrata per le PA NovaPA: piattaforma integrata per le PA | 25
  • 14. NOVAPA Scopri i vantaggi della interfaccia mobile soluzione NOVAPA Le funzioni dell’ambiente operativo di Tecnologia Sicurezza Servizio NovaPA sono disponibili anche tramite finestre browser appositamente progettate NovaPA è una piattaforma sviluppata Gli accessi al sistema sono profilati e Personale altamente qualificato si e ottimizzate per dispositivi mobili - interamente in Italia in ambiente SOA protetti e con il SSO di Active Directory occupa dell’installazione e del servizio smartphone e tablet. web-native e da un team specializzato. e, automaticamente, si ereditano le di assistenza tecnica. La formazione Le nostre scelte tecnologiche hanno credenziali dal sistema operativo. I dati sistemistica/applicativa e la consulenza Potrai automatizzare l’autenticazione del come obiettivo la soddisfazione e la documentazione sono custoditi sulle discipline emergenti completano il sistema in totale sicurezza, senza dover delle esigenze sia di un semplice con sicurezza allinterno della base servizio offerto alla tua organizzazione. inserire username e password ogni volta. utente operativo che di un esperto dati di NovaPA. Ciò rende facile il La tecnologia live update, inoltre, informatico. La disponibilità di versioni reperimento delle informazioni e, nel garantisce laggiornamento tempestivo a 32 e a 64 bit rende NovaPA potente, contempo, facilita un semplice e sicuro di NovaPA, mentre i webcast periodici veloce e compatibile con i sistemi back-up. assicurano il mantenimento della più recenti, mentre i web services conoscenza. garantiscono il massimo livello di interoperabilità e di cooperazione applicativa.26 | NovaPA: piattaforma integrata per le PA
  • 15. 888 Software Products S.r.l.Sede operativaVia Combattenti Alleati d’Europa, 3545100 Rovigo RO - ItaliaTel. 0425-471240 • Fax 0425-471239info@888sp.itFilialeVia dei Manaruti, 734070 Turriaco GO - ItaliaTel. 0481-473750 • Fax 0481-471813info@888sp.itwww.888sp.comwww.widematrix.itI software menzionati sono protetti da registrazione del segretoindustriale, dal marchio registrato, dal nome depositato e dalcopyright in favore di 888 Software Products S.r.l. e dei rispettiviproprietari.Le informazioni contenute in questa brochure possono subiremodifiche senza preavviso e non costituiscono nessun impegno,espresso o implicito, da parte di 888 Software Products.La citazione di nomi non appartenenti a 888SP ha il solo scopoinformativo e non costituisce né una raccomandazione né unsuggerimento.© 2011 - 888 Software Products S.r.l.Tutti i diritti riservati.Realizzato da Three Eight CreativeStampato in Italia [09.11]Per maggiori informazioni sullesoluzioni 888SP visita il sitowww.888sp.comoppure chiama il numero verde