Gestione delle reti tecnologiche | 3DGIS reti

434 views

Published on

Una soluzione WebGIS su misura per la visualizzazione, l’interrogazione e la gestione delle reti idrica e fognaria.

Published in: Technology, Business
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
434
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Gestione delle reti tecnologiche | 3DGIS reti

  1. 1. Gestione delle reti tecnologiche.Una soluzione WebGIS su misura per la visualizzazione,l’interrogazione e la gestione delle reti idrica e fognaria.
  2. 2. Via Bibione, 635142 Padova (PD)+39 049 867 0037Fax +39 049 882 6203www.3dgis.itGestione delle reti idrica e fognaria. 3DGIS non offre pacchetti preconfezionati ma strutture territoriali e con gli strumenti urbanis- soluzioni su misura, realizzate a partire da una base tici vigenti o previsti; esistente. Questo approccio permette di risponde- • pianificare la progettazione di nuovi tratti; re ad esigenze specifiche minimizzando i costi ed • inserire, anche direttamente sul campo, ulteriori assicurando velocità di realizzazione e funzionalità elementi che descrivono la rete come immagi- collaudate, tipiche dei prodotti pacchettizzati. ni e disegni; • gestire le informazioni sugli interventi, 3DGIS reti è la soluzione Web GIS per la ordinari e straordinari; visualizzazione, l’interrogazione e la gestione dei • documentare la situazione delle reti (guasti, dati delle reti idrica e fognaria, progettato e realiz- manutenzioni programmate, spese); zato per agevolare le attività tipiche della gestione • produrre statistiche ed analisi. tecnica ed economica di tali reti. • consentire ad operatori esterni, progettisti o ditte incaricate, se autorizzati, la visualizzazi- A chi sono orientate le soluzioni 3DGIS one, l’interrogazione e l’inserimento dei dati via Sono molti i possibili utilizzatori delle soluzioni browser. basate su 3DGIS reti: • i comuni che gestiscono in proprio le reti Funzionalità delle soluzioni 3DGIS reti • i consorzi che le gestiscono per più comuni Visualizzazione, interrogazione, ricerca • le aziende municipalizzate Funzioni di navigazione e visualizzazione • in genere le organizzazioni che devono Funzionalità di base (pan, zoom, etc..). • gestire a vari livelli reti idriche o fognarie. Salvataggio della sessione di navigazione (stato dei layer, area visualizzata). 3DGIS reti consente agli utenti di migliorare e Selezione e visualizzazione delle informazioni di tutti gli ottimizzare le proprie attività dotandosi di uno stru- elementi sulla mappa. mento in grado di: Funzioni di ricerca • disegnare e importare da archivi esterni tutti Ricerca elementi della rete secondo filtri specifici ed gli elementi che compongono le reti; individuazione sulla mappa. Sono possibili ricerche sulle • visualizzare e interrogare gli attributi banche dati di appoggio (dati catastali, numerazione descrittivi e la localizzazione su mappa di tutti civica). gli elementi delle reti, confrontandoli con altre sistemi informativi territoriali
  3. 3. Modifica e aggiornamento dati Gestione dello StoricoBlocco di parti del territorio per modifica 3DGIS reti consente la completa gestione dello storicoPer gestire la multiutenza sono previsti meccanismi di degli oggetti gestiti, anche della componente spaziale,accesso esclusivo di parte del territorio, accessibile dagli con possibilità quindi di conoscere l’evoluzione delloutenti autorizzati alla modifica. stato di ogni componente della rete.Interrogazione e modifica dei dati alfanumerici Architettura applicativaInterrogazione e modifica dei dati per tutti gli elementi 3DGIS reti è una web application sviluppata con ladella rete, inclusi documenti e immagini correlati carica- piattaforma Java Enterprise Edition utilizzando diversebili attraverso apposita interfaccia. librerie e framework FOSS. L’interfaccia web è realizzata utilizzando AJAX (Asyn-Inserimento di nuovi elementi della rete chronous JavaScript and XML), che consente unaCreazione elementi della rete maggiore efficienza e usabilità dell’applicativo. 3DGISPossono essere disegnati ed inseriti sulla mappa, diret- reti può utilizzare il geoDBMS Oracle Spatial oppuretamente via web. Per gli elementi lineari è attiva la PostgreSQL PostGIS.funzionalità di snapping. È previsto l’accesso esclusivoalla zona interessata. Sviluppo secondo gli standard La conformità a standard diffusi ed accettati permette diQuotatura beneficiare di numerosi vantaggi strategici:Inserimento delle quote per ogni elemento della rete, • compatibilità con altri prodotti standard compliantassegnando un valore ed eventuali annotazioni. • intercambiabilità dei componenti dell’architettura • standard come documentazione di riferimentoNote • garanzia di qualità elevataInserimento di aree nota sulla mappa. Le aree formanoun layer visualizzabile ed interrogabile come gli altri Gestione dei dati spaziali su geoDBMSlayer informativi. La centralizzazione dei dati permette di evitare la frammentazione dell’informazione ottenendo un’organizzazione ordinata, completa ed efficiente delFunzionalità di popolamento batch della dato spaziale ed alfanumerico.base di dati con controllo e validazione Utilizzo di tecnologie webNel caso in cui vi siano diversi dati da inserire, per esem- Lo sviluppo web based permette di ottenere unapio in seguito a rilievi, è possibile effettuare una impor- soluzione più semplice da gestire e più flessibile senzatazione da file. Questa procedura controlla la correttezza necessità di installazioni.dei dati e completa la transazione solo nel caso che tuttii record siano corretti. Uso di componenti FOSS L’utilizzo di software libero ed aperto permette di evi-Esportazione dei dati tare costi per licenze e per manutenzione dei compo- nenti dell’architettura.I dati possono essere esportati in vari formati, a sceltatra i formati standard e tra i più diffusi formati di mer- La soluzione 3DGIS reticato. 3DGIS reti è stato realizzato sulla base delle esigenze diGestione utenti e Sicurezza coloro che materialmente e quotidianamente gestisco-3DGIS reti prevede un sistema di autenticazione ed no reti di acquedotto e fognature, tuttavia ogni situazi-autorizzazione che consente di profilare singolarmente one presenta particolarità importanti.ogni utente e di monitorarne l’accesso e le attività at- Ai nuovi utilizzatori proponiamo di realizzare unatraverso un registro. soluzione su misura, sulla base di 3DGIS reti ma con pro- gettazione specifica della base dati, delle funzionalitàFunzionalità avanzate avanzate e delle interfacce utente.Tra le funzionalità avanzate si segnalano: L’analisi si conduce in modo rapido utilizzando prototipi• Gestione dello stato dei dispositivi di manovra della dell’applicazione. rete acquedotto con analisi della percorribilità.• Gestione della manutenzione correttiva e program- Rilascio del codice sorgente mata con gestione dei contratti, segnalazione dei Il codice sorgente di 3DGIS reti viene rilasciato a guasti, gestione degli interventi e delle manuten- tutti clienti. Questo consente il completo controllo zioni periodiche. sull’applicativo e garantisce l’indipendenza dal fornitore.• Creazione di report e statistiche. In caso di necessità si assicurano manutenzione con rilascio di eventuali migliorie disponibili, sviluppo diAltre funzionalità vengono progettate e realizzate sulla nuove funzionalità, esercizio dell’applicazione su nostrobase di esigenze specifiche degli utenti. server, eliminando ogni problema tecnico al cliente. http://www.3dgis.it
  4. 4. Sistemi informativi territoriali.

×