Your SlideShare is downloading. ×
Sarah scazzi
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Sarah scazzi

209

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
209
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Il caso di Sarah Scazzi
  • 2. La storia… Ad Avetrana in provincia di Taranto il 26 agosto 2010 intorno alle 14.00 Sarah Scazzi è scomparsa, sono così iniziate le ricerche tramite telegiornali,notiziari e appelli. Il 7 ottobre 2010 è stato ritrovato il corpo sul fondo di una cisterna; dopo ore di interrogatori lo zio Michele Misseri ha confessato di averla strangolata in cantina con una corda, di averla portata sotto un pino e di averla violentata e infine l’ha gettata sul fondo di un pozzo coprendola con foglie e terra.
  • 3. …Perché? Perché avvengono queste violenze e omicidi ingiustificati? Secondo noi queste violenze avvengono quando ci sono dei vuoti all’interno delle famiglie.

×