Festa della                                       Breccia di                                       Porta Pia              ...
Festa dellUnità dItalia                                     Lanniversario dellUnità dItalia viene                         ...
Festa della Liberazione      Lanniversario della liberazione di Italia detta anche      festa della Liberazione viene fest...
Festacelebra il 2 Giugno.La festa della Repubblica si                             della RepubblicaÈ famosa la parata a Rom...
Festa delle Forze Armate   La Festa delle Forze Armate si celebra il 4 novembre.   Le altre feste dedicate ai vari diparti...
Festa del TricoloreIl 7 Gennaio si celebra la Festa delTricolore istituita nel 1996, anno delbicentenario della nascita de...
Festa dello Statuto                                    La Festa dello Statuto si                                    celebr...
Festa della breccia di Porta Pia    Era il 20 Settembre 1870 quando i Bersaglieri aprirono un varco nelle mura di      Rom...
Lavoro realizzato da:Simone, Riccardo, Anna e Rebecca
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Importanti festività italiane

3,105

Published on

Descrizione delle più importanti ricorrenze della storia italiana; lavoro realizzato da Simone, Riccardo, Anna e Rebecca della classe IIIA della scuola media Giovanni Paolo II di Affile (Roma)

Published in: Education
0 Comments
2 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
3,105
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
6
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
2
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Importanti festività italiane

  1. 1. Festa della Breccia di Porta Pia Festività Festa delTricolore importanti Festa della Repubblica italianeFesta della Liberazione Festa dello Statuto Festa dellUnita dItalia Festa delle Forze Armate
  2. 2. Festa dellUnità dItalia Lanniversario dellUnità dItalia viene fatto coincidere con il 17 marzo, ricordando la promulgazione della legge n. 4671 del Regno di Sardegna con la quale il 17 marzo 1861, in seguito alla seduta del 14 marzo dello stesso anno della Camera dei deputati nella quale fu approvato il progetto di legge del Senato del 26 febbraio 1861, Vittorio Emanuele II proclamò ufficialmente la nascita del Regno dItalia, assumendone il titolo diItalia prima e dopo lunificazione re per sé e per i suoi successori.
  3. 3. Festa della Liberazione Lanniversario della liberazione di Italia detta anche festa della Liberazione viene festeggiata ogni anno il 25 Aprile dal 1945 in memoria della liberazione dal Nazifascismo dopo la seconda Guerra Mondiale. Convenzionalmente fu scelta questa data, perché il 25 aprile 1945 fu il giorno della liberazione di Milanoe Torino. Entro il 1º maggio, poi, tutta lItalia settentrionale fu liberata: Bologna (il 21 aprile), Genova (il 26 aprile), Venezia (il 28 aprile). La Liberazione mette così fine a venti anni didittatura fascista ed a cinque anni di guerra; simbolicamente rappresenta linizio di un percorso storico che porterà al referendum del 2 giugno per la scelta fra monarchia e repubblica, quindi alla nascita della Repubblica Italiana, fino alla stesura definitiva della Costituzione.
  4. 4. Festacelebra il 2 Giugno.La festa della Repubblica si della RepubblicaÈ famosa la parata a Roma che parte dal Colosseo a PiazzaVenezia.Nella parata sono presenti tutti i dipartimenti delle ForzeArmate. La parata della festa della Repubblica inizia con ilPresidente della Repubblica che depone la corona dalloroDi fronte alla tomba del Milite Ignoto.La Festa della Repubblica viene celebrata il 2 giugno a ricordo della nascita della Repubblica.Il 2 e il 3 Giugno 1946 si tenne, infatti, il referendum istituzionale indetto asuffragio universale con il quale gli italiani venivanochiamati alle urneper esprimersi su quale forma di governo, monarchia odare al Paese, in seguito alla caduta del fascismorepubblica. Dopo 85 anni diregno, con 12.718.641 voti contro 10.718.50.lItalia diventava repubblica e i monarchi di casa Savoia venivano esiliati. Tomba del Milite Ignoto, Piazza Frecce tricolori Venezia, Roma
  5. 5. Festa delle Forze Armate La Festa delle Forze Armate si celebra il 4 novembre. Le altre feste dedicate ai vari dipartimenti delle Forze Armate Sono:  28 marzo Annuale dell’Aeronautica;  24 maggio Festa della Fanteria;  5 giugno Festa dei RR. Carabinieri;  18 giugno Festa dei Bersaglieri;  5 luglio Festa della R. Guardia di Finanza;  29 luglio Fondazione dei Reparti d’assalto;  11 novembre Festa della Cavalleria;  4 dicembre Santa Barbara, Patrona di Artiglieria, Genio e R. Marina;  10 dicembre Madonna di Loreto, Patrona dell’Aeronautica.Durante letà repubblicana, durante la festa delle Forze Armate è stata pratica diffusa quella di aprire al pubblico le caserme per favorire lincontro fra militari e civili. Spesso venivano organizzate esposizioni di armamenti e mostre riguardanti in particolare la prima guerra mondiale allinterno delle caserme. Usuali erano anche, specie negli anni 50 e 60.
  6. 6. Festa del TricoloreIl 7 Gennaio si celebra la Festa delTricolore istituita nel 1996, anno delbicentenario della nascita dellabandiera italiana. A Reggio Emilia lagiornata viene celebrata con la visita diuna delle più alte cariche dellaRepubblica Italiana (il Capo dello Statoo il Presidente di una delle Camere),che passa in rassegna una selezionedi truppe armate e tiene un propriodiscorso ufficiale. Come in altre datesolenni, la bandiera italiana deveessere esposta in tutti gli uffici pubblicie delle istituzioni.
  7. 7. Festa dello Statuto La Festa dello Statuto si celebra il 17 settembre, in memoria dello Statuto Albertino dichiarato nel 1848, e durò fino al 1948 e ancora oggi ci sono tracce dello Statuto nella nostra Costituzione.Prima della fondazione della Repubblica, la festa nazionale italiana era la prima domenica di giugno, festa dello Statuto Albertino.Copia originale dello Statuto
  8. 8. Festa della breccia di Porta Pia Era il 20 Settembre 1870 quando i Bersaglieri aprirono un varco nelle mura di Roma.Dopo l’irruzione le truppe sconfissero le armate papaline riconquistando Roma. Sono passati 142 anni da quel giorno e la Capitale ha ricordato quell’evento attraverso una cerimonia. “La porta Pia era tutta sfracellata; la sola immagine della Madonna, che le sorge dietro, era rimasta intatta; le statue a destra e a sinistra non avevano più testa; il suolo intorno era sparso di mucchi di terra; di materasse fumanti, di berretti di Zuavi, d’armi, di travi, di sassi. Per la breccia vicina entravano rapidamente i nostri reggimenti” citava Edmondo De Amici quel giorno.Fotografia del 1870 che ritraeLe mura di roma distrutte
  9. 9. Lavoro realizzato da:Simone, Riccardo, Anna e Rebecca

×